-ace

–à|ce
suff.
dal lat. -āce(m).


1. in aggettivi deverbali per lo più di origine latina indica attitudine, tendenza a fare ciò che è espresso dal verbo di base: audace, fugace, loquace, mordace, rapace, vorace 2. in aggettivi denominali o deaggettivali, talvolta di origine latina, rafforza il senso della base: mendace, nidiace, penace, predace, verace
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità