-aceo

–à|ce|o
suff.
dal lat. -acĕu(m).


1. indica relazione, somiglianza in aggettivi denominali di origine latina o di formazione italiana di registro elevato; si aggiunge di norma a nomi di sostanza o materia per riferirsi a qcs. fatto dalla materia o sostanza indicata dal sostantivo di base, o avente caratteristiche simili: cartaceo, coriaceo, cretaceo, perlaceo, sebaceo, tufaceo; si può aggiungere anche a sostantivi di altro genere per esprimere relazione, somiglianza con quanto indicato dal sostantivo di base: fogliaceo, gigliaceo, violaceo
2. TS bot. è impiegato per indicare relazione con le corrispettive denominazioni delle famiglie di piante: graminaceo
3. TS zool. forma sostantivi maschili che indicano uccelli appartenenti ai corrispettivi ordini: gallinaceo, passeraceo, con impiego analogo a quello di -forme (galliforme, passeriforme)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità