-ardo

–àr|do
suff.
lat. mediev. -ardu(m), dal germanico -hard.


(longobarda o francone; quest’ultima attraverso il francese), o formati in analogia su tale modello, i quali hanno in genere connotazione negativa: bugiardo, codardo, infingardo, testardo; alcune formazioni sono state accolte in italiano attraverso il francese: comunardo, gagliardo | rientra nella formazione di sostantivi etnici: nizzardo, savoiardo | è usato nella forma femminile sostantivata in un ristretto numero di sostantivi femminili: coccarda
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità