-eide

–èi|de
suff. 
tratto da Eneide, titolo it. del poema del poeta latino Virgilio (70-19 a.C.), cfr. Enea, nome it. dell'eroe protagonista.


forma sostantivi femminili derivati da nomi propri, i quali indicano, spec. come titolo di opere letterarie, le vicissitudini della persona o del personaggio indicato dal sostantivo di base

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità