aah

a|ah
inter.
1953, C.E. Gadda "Novelle dal ducato in fiamme"; voce onom. 


CO 

1. con tono discendente, anche ass., indica soddisfazione o sollievo: aah, qui si respira, aah, ce l'abbiamo fatta; anche s.m.inv.: il suo aah prolungato mi fa pensare che sia soddisfatto
2. con opportuno tono, introduce una minaccia: aah, ora vedrai che ti capita!

 

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità