abbassare

ab|bas||re
v.tr.
fine XIII sec; der. di basso con 1ad- e 1-are.


FO 

1. AU portare in basso, tirare giù: abbassare un ripiano, abbassare le braccia, abbassare la saracinesca | TS geom. tracciare un segmento verticale: abbassare la perpendicolare
2. AU piegare verso il basso, chinare: per passare dalla porta deve abbassare la testa
3a. AU rendere basso o più basso: abbassare il soffitto di mezzo metro
3b. AU diminuire: abbassare i prezzi, farmaco per abbassare la pressione | ridurre di intensità: abbassare la voce, il volume, la luce
4. CO fig., umiliare
5. TS sport migliorare ottenendo un tempo più basso: abbassare un record, un primato
6. TS mat. nella divisione: riportare a destra del resto parziale, ottenuto nel corso del procedimento, una cifra del dividendo per proseguire l’operazione: abbassare il nove, il tre


Polirematiche

abbassare il capo
loc.v.
CO
abbassare la testa
abbassare il tiro
loc.v.
CO
ridimensionare le proprie pretese o aspirazioni
abbassare la coda
loc.v.
CO
ammettere la propria inferiorità
abbassare la cresta
loc.v.
CO
smettere di essere superbo o orgoglioso, ridimensionarsi
abbassare la guardia
loc.v.
1. TS sport nel pugilato e nella scherma: abbandonare la posizione di guardia esponendosi agli attacchi dell’avversario
2. CO estens., allentare la vigilanza, diventare vulnerabile per stanchezza o disattenzione
abbassare la testa
loc.v.
CO
obbedire a una volontà superiore, rassegnarsi
abbassare le ali
loc.v.
CO
abbassare la cresta
abbassare le armi
loc.v.
CO
arrendersi
abbassare le corna
loc.v.
CO
abbassare la coda
abbassare le orecchie
loc.v.
CO
abbassare la coda.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità