abbondare

ab|bon||re
v.intr.
av. 1272; lat. abŭndāre propr. “straripare, traboccare”, comp. di ab- “da, via da” e unda “onda”.


AD
1. (essere o avere) essere in abbondanza, in gran quantità: quest’anno la frutta abbonda; il riso abbonda sulla bocca degli stolti
2. (avere) essere provvisto in abbondanza: la dispensa abbonda di provviste
3. (avere) usare in abbondanza; eccedere: abbondare in precauzioni, abbondare in sale, con il sale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità