abiezione

a|bie|zió|ne
s.f.
av. 1342; dal lat. abiectiōne(m), der. di abicĕre “gettar via”.


CO
1. l’essere abietto, l’essere spregevole
2. avvilimento morale, depravazione, vizio: cadere nell’abiezione
3. TS relig. nell’ascetismo: avvilimento della propria persona, umiliazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità