abolizionismo

a|bo|li|zio||ṣmo
s.m.
1865; cfr. ingl. abolitionism.


TS polit., stor.
1. dottrina o movimento che sostiene l’abolizione di leggi, consuetudini o istituzioni ritenute ingiuste o non più valide
2a. negli Stati Uniti d’America: movimento antischiavista del XIX sec.
2b. movimento degli anni ’30 per l’abolizione del proibizionismo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità