abusare

a|bu|ṣà|re
v.intr. (avere)
1581 nell'accez. 3; der. di abuso con 1-are.

AD
1. fare uso illecito o eccessivo: abusare della propria autorità, abusare di farmaci
2. usare a proprio favore, approfittare: abusare dell’amicizia, dell’ospitalità, della buonafede di qcn.
3. eufem., violentare: abusare di una donna
4. v.tr. LE usare male o a proprio vantaggio: così abusi, fellon, la pietà mia? (Tasso)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità