accedere

ac||de|re
v.intr.
av. 1321; dal lat. accēdĕre, comp. di ad- "a, verso" e cedĕre "andare, camminare".


AU 

1. (essere) CO avere accesso, avere la possibilità di entrare: accedere al parcheggio, accedere all’Università | spec. nel linguaggio burocr., recarsi, arrivare: accedere al luogo del delitto | TS inform. avere accesso a una memoria o a un sistema per consultazioni o operazioni: accedere a una banca dati | LE avvicinarsi: come degnasti d’accedere al monte? (Dante)
2. (avere) CO estens., riuscire a conseguire qcs.: accedere alla carica di presidente, alla magistratura
3. (avere) BU acconsentire, aderire: accedere a una richiesta, alle opinioni di qcn.

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità