1b

b
s.f. e m.inv.

CO seconda lettera dell’alfabeto il cui nome è bi: b minuscola, B maiuscola | nel codice alfabetico internazionale viene identificata dalla parola bravo | spec. maiusc., in funz. di agg.num., indica il secondo elemento di una serie ordinata mediante lettere dell’alfabeto: classe V sezione B | estens., in una graduatoria indica il livello immediatamente inferiore a quello massimo: campionato di calcio di serie B.

Polirematiche

di serie B
loc.agg.inv.
CO
di persona o cosa, considerata di minor valore rispetto ad altre: un cittadino di serie B.
emofilia B
loc.s.f.
TS med.
e. trasmessa per via femminile in cui anche le forme gravi hanno un comportamento più favorevole.
epatite virale B
loc.s.f.
TS med.
la più diffusa forma di epatite acuta, provocata da un virus a RNA, trasmesso per via parenterale, talvolta cronica e che si può evolvere in cirrosi
vitamina B
loc.s.f.
TS biochim.
ciascuno dei composti idrosolubili che costituiscono un determinante fattore di accrescimento e di regolazione di numerosi processi metabolici
vitamina B1
loc.s.f.
TS biochim.
v. del complesso B, indispensabile negli animali per il metabolismo dei carboidrati e fattore essenziale nei processi di respirazione cellulare, largamente utilizzata nella terapia delle neuriti e delle nevralgie
vitamina B12
loc.s.f.
TS biochim.
v. del gruppo B, sintetizzata da microrganismi, presente in tutti i tessuti animali e assente nelle piante superiori, che rappresenta uno dei più importanti fattori di crescita
vitamina B2
loc.s.f.
TS biochim.
=> riboflavina
vitamina B5
loc.s.f.
TS biochim.
=> acido pantotenico
vitamina B6
loc.s.f.
TS biochim.
v. del complesso B coinvolta nel metabolismo degli amminoacidi e delle ammine biogene e pertanto importante per la crescita, il sistema cardiovascolare e la digestione, costituita principalmente da piridossina
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità