babirussa

ba|bi|rùs|sa
s.m.inv.
1802; dal lat. scient. Babirussa, comp. del mal. babɪ “porco” e rusa “cervo”, cfr. fr. babiroussa.


TS zool. maiale selvatico del genere Babirussa il cui maschio è caratterizzato da canini molto sviluppati | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Suidi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità