karaoke

ka|ra|ò|ke
s.m.inv.
1992; dal giapp. karaoke propr. “recipiente vuoto”, comp. di kara “vuoto” e oke, abbr. di okesutra “orchestra”, quindi “orchestra vuota”.


CO
1. gioco o forma di intrattenimento che consiste nel cantare a turno su una base musicale, seguendo il testo proiettato su uno schermo o scritto su un foglio
2. l’apparecchio con cui si può effettuare tale gioco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità