naiade

|ia|de
s.f.
1313-19; dal lat. Nāiade(m), dal gr. naiás, -ádos, der. di náō “io scorro”; nell’accez. 3 cfr. lat. scient. Naias, -adis.


1. TS mitol. nella mitologia greca e latina, ninfa delle acque
2. TS zool. stadio larvale acquatico della libellula e di altri insetti emimetaboli
3. TS bot. pianta d’acqua dolce del genere Naiade | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Naiadacee, cui appartengono specie commestibili e altre che, essiccate, vengono usate come materiale da imballaggio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità