repubblica

re|pùb|bli|ca
s.f.
1437; dalla loc. lat. re(m) pūblĭca(m) propr. “cosa pubblica”.


1a. FO TS dir. forma di governo costituzionalmente contrapposta alla monarchia, in cui la carica di capo dello stato non è ereditaria ma elettiva e temporanea, e la sovranità appartiene ai cittadini che la esercitano direttamente o per mezzo di rappresentanti liberamente scelti: repubblica italiana, francese; repubblica democratica, quella in cui l’elezione dei rappresentanti avviene a suffragio universale; repubblica aristocratica, in cui solo una classe privilegiata ha diritto di voto
1b. TS stor. in Roma antica, ordinamento statale del periodo compreso tra la fine della monarchia e l’inizio dell’Impero (509-31 a.C.), in cui a capo dello stato vi erano due consoli eletti per un anno | estens., ciascuno degli ordinamenti analoghi in età classica: la repubblica ateniese | nel tardo Medioevo, organismo statale a governo più o meno rappresentativo, in cui il potere non era concentrato nelle mani di un monarca
2. CO territorio di uno stato repubblicano | popolazione di uno stato repubblicano
3. CO fig., fam., luogo in cui tutti comandano e nessuno ubbidisce: questa scuola è una repubblica! | stato di disordine e confusione: qui c’è troppa repubblica!
4. BU estens., collettività, comunità di persone unite da interessi comuni e basata sulla parità tra i membri
5. LE stato, governo: Solone, … era … usato di dire ogni republica, … andare e stare sopra due piedi (Boccaccio); capitani di eserciti e prìncipi di republiche (Machiavelli)

Polirematiche

ordine al merito della Repubblica Italiana
loc.s.m.
CO
onorificenza concessa ai cittadini che si siano segnalati per benemerenze nei confronti dello stato e delle istituzioni
presidente della Repubblica
loc.s.m. e f.
CO
negli stati a ordinamento repubblicano, il capo dello stato, eletto dal parlamento in seduta comune, che, in alcuni casi, ha anche le funzioni di presidente del consiglio dei ministri | TS dir. organo costituzionale che impersona l’unità nazionale
procura della Repubblica
loc.s.f.
TS dir.
ufficio del procuratore della Repubblica presso i tribunali
procura generale della Repubblica
loc.s.f.
TS dir.
ufficio del procuratore generale della Repubblica presso le corti d’appello e di cassazione
procuratore della Repubblica
loc.s.m.
TS dir.
magistrato preposto all’ufficio del pubblico ministero presso il tribunale, la pretura e la corte d’assise
procuratore generale della Repubblica
loc.s.m.
TS dir.
magistrato preposto all’ufficio di pubblico ministero presso le corti d’appello e di cassazione
repubblica conciliare
loc.s.f.
BU
spec. nel linguaggio giornalistico, tipo di ordinamento e di governo che, secondo un’ipotesi politica degli anni Settanta, sarebbe derivato dall’accordo storico tra le forze politiche cattoliche e quelle comuniste
repubblica dei ragazzi
loc.s.f.
CO
città dei ragazzi
repubblica delle banane
loc.s.f.
CO
1. piccolo stato, spec. dell’America centrale, che dipende economicamente dal capitale straniero
2. iron., stato fondato sul malgoverno, sulla corruzione e sul clientelismo
repubblica delle lettere
loc.s.f.
CO
insieme dei letterati, mondo della cultura letteraria
Repubblica di Salò
loc.s.f.
TS stor.
=> Repubblica Sociale Italiana
repubblica federale
loc.s.f.
CO
r. costituita da più stati federati
repubblica marinara
loc.s.f.
TS stor.
nel Medioevo, ciascuna delle quattro città italiane a regime repubblicano (Genova, Pisa, Amalfi e Venezia) che raggiunsero notevole espansione nel commercio marittimo
repubblica parlamentare
loc.s.f.
TS dir.
r. in cui il governo risponde davanti al parlamento, che rappresenta la sovranità popolare
repubblica partigiana
loc.s.f.
TS stor.
durante la Resistenza, ciascuna delle piccole zone a governo autonomo formatesi spec. nell’Italia settentrionale
repubblica popolare
loc.s.f.
TS dir.
r. caratterizzata da una compenetrazione tra istituzioni dello stato e organi di un partito politico di massa, spec. comunista
repubblica presidenziale
loc.s.f.
TS dir.
r. in cui il presidente è anche a capo del governo e dispone di ampi poteri rispetto al parlamento
Repubblica Sociale Italiana
loc.s.f.
TS stor.
organizzazione statale sorta durante la seconda guerra mondiale (1943-45) nei territori dell’Italia centrosettentrionale occupati dall’esercito tedesco, retta da Mussolini e dal Partito Fascista Repubblicano e avente come capitale la città di Salò (sigla RSI)
repubblica stellata
loc.s.f.
CO
gli Stati Uniti d’America.
ricorso al presidente della Repubblica
loc.s.m.
TS dir.
r. straordinario al capo dello Stato, consentito solo per questioni di legittimità contro atti di carattere definitivo
Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
loc.s.f.
CO
stato dell'Europa orientale formato da 15 repubbliche federate, sorto nel 1922 e scioltosi nel 1991
Unione Democratica per la Repubblica
loc.s.f.
TS polit.
partito politico costituito nel 1998 da appartenenti alla disciolta Democrazia Cristiana (sigla UDR)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità