tabanide

ta||ni|de
s.m.
1831; dal lat. scient. Tabanĭdae, v. anche 1tabano.


TS entom. insetto della famiglia dei Tabanidi comunemente detto tafano, dotato di un dispositivo succhiatore con il quale i maschi si nutrono di nettare e succhi vegetali mentre le femmine pungono spec. i ruminanti, gli equini e anche l’uomo, succhiandone il sangue e iniettando nella ferita provocata una saliva anticoagulante che può trasmettere gravi malattie infettive | pl. con iniz. maiusc., famiglia del sottordine dei Brachiceri, che comprende quasi tremila specie di medie o notevoli dimensioni, diffuse in tutto il mondo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità