tabe

|be
s.f.
av. 1525 nell'accez. 4; lat. tabe(m) “putrefazione”.


1. BU lett., pus che cola da piaghe o ferite
2. LE grave e progressivo deperimento dell’organismo, consunzione: gl’infami avoli tuoi di tabe | marcenti o arsi di regal furore (Carducci)
3. BU lett., fig., degradazione, corruzione morale
4. TS med. nome dato a varie sindromi caratterizzate da deperimento e atrofia progressivi a carattere parziale o totale

Polirematiche

tabe dorsale
loc.s.f.
TS med.
malattia a eziologia luetica propria dell’età adulta, causata da fenomeni degenerativi del midollo spinale e dei tronchi sensitivi, che degenera in sclerosi e provoca dolori, parestesie, disturbi della sensibilità, crisi viscerali, perdita di riflessi nervosi e ipotonia muscolare, deficit motori e atrofia del nervo ottico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità