vacanza

va|càn|za
s.f.
1522-25;


FO
1a. sospensione del lavoro o dello studio di una o più giornate, spec. in corrispondenza di particolari ricorrenze o festività: un giorno di vacanza, domani è vacanza, si fa vacanza
1b. spec. al pl., periodo di riposo più o meno lungo concesso a chi lavora; per anton., quello estivo: prendersi le vacanze in agosto, essere in vacanza, la fine delle vacanze, passare le vacanze al mare, in montagna
1c. spec. al pl., periodo di più giorni o, anche, di più mesi in cui la scuola resta chiusa: le vacanze di Natale, le vacanze estive iniziano a giugno
2. CO l’essere vacante; temporanea assenza del titolare: la vacanza di una cattedra, la vacanza dell’impero, della sede pontificia | periodo di tempo in cui si protrae tale assenza
3. TS chim., cristall. in una struttura reticolare, spazio lasciato vuoto dalla mancanza di un atomo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità