1x

x
s.f. e m.inv.

CO
1. ventiquattresima lettera dell’alfabeto il cui nome è ics: x minuscola, X maiuscola | è presente esclusivamente in grecismi e latinismi (xenofobo, uxoricida) e in forestierismi (mixer, texano) | nel codice alfabetico internazionale viene identificata dalla parola X-ray
2. in funz. agg.inv., ignoto, indeterminato, sconosciuto o che non si vuole indicare con precisione: fattore, elemento x

Polirematiche

a X
loc.agg.inv.
CO
loc.avv. CO a forma incrociata: trave a X, disposizione a X
cromosoma X
loc.s.m.
TS biol.
=> cromosoma sessuale
gambe a X
loc.s.f.pl.
CO
gambe storte, con le ginocchia rientranti
ora X
loc.s.f.
CO
momento preciso in cui avrà inizio un determinato avvenimento spec. molto importante: è scattata l’ora X
raggi X
loc.s.m.pl.
TS fis.
radiazioni elettromagnetiche generate dai raggi catodici all’incontro con un ostacolo, largamente impiegati in medicina per la loro capacità di attraversare i corpi opachi rivelandone la struttura interna
spettrografo per raggi X
loc.s.m.
TS ott.
s. con cui si analizza lo spettro emesso da una sorgente di raggi X.
unità X
loc.s.f.inv.
TS fis.
in spettroscopia, unità di misura della lunghezza d’onda (simb. UX).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità