Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 11157 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • 3m 
    (simb.) 1. TS metrol. 1metro | seguito dall’esponente 2 indica il metro quadrato | seguito …
  • 2m 
    (simb.) TS ling. nell’Alfabeto Fonetico Internazionale, indica la consonante nasale bilabiale sonora |m|.…
  • M 
    (sigla, simb., abbr.) I. sigla, nelle targhe automobilistiche e in usi burocratici: alta II. simb. II 1. mat. massimo di …
  • 1m 
    (s.m. e f.inv.) CO tredicesima lettera dell’alfabeto (undicesima dell’alfabeto scolastico) il cui nome è …
  • m|sec  
    (simb. ) TS fis. metro al secondo. …
  • m|v  
    (simb. ) TS chim., fis. percentuale peso|volume. …

Polirematiche
  • acido bromico (loc.s.m.) a. ossigenato del bromo pentavalente, con carattere di forte ossidante…
  • acido carminico (loc.s.m.) glucoside estratto dalla cocciniglia che per idrolisi libera carminio…
  • accumulazione di capitale (loc.s.f.) processo di formazione del capitale fisso attraverso il risparmio…
  • accento ritmico (loc.s.m.) => accento metrico…
  • accomodamento amichevole (loc.s.m.) => accomodamento stragiudiziale…
  • accordare gli strumenti (loc.v.) mettersi d'accordo su un comportamento comune.…
  • aceto balsamico (loc.s.m.) a. aromatizzato e invecchiato lungamente, tipico del modenese…
  • aceto di mele (loc.s.m.) a. ottenuto dalla fermentazione del sidro, con proprietà medicinali…
  • acido idrobromico (loc.s.m.) non com. => acido bromidrico…
  • abbattimento alla base (loc.s.m.) detrazione dall'imponibile di una quota di reddito o di patrimonio con la quale si ritiene che il …
  • abbreviazione dei termini (loc.s.f.) riduzione del periodo di tempo concesso per comparire in giudizio o per lo svolgimento di altre …
  • accendere la miccia (loc.v.) scatenare una lite, una rivolta, una guerra…
  • accumulazione primitiva (loc.s.f.) => accumulazione originaria.…
  • accumulo di frana (loc.s.m.) formazione sedimentaria di materiale roccioso detritico depositato per frane…
  • acero di monte (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer pseudoplatanus), usata per alberare viali…
  • acido amarico (loc.s.m.) a. monocarbossilico derivato dall'acido valerianico…
  • acido fulminico (loc.s.m.) a. isomero dell'acido cianico, instabile, velenoso e di odore penetrante…
  • acido glutammico (loc.s.m.) amminoacido presente nelle proteine vegetali e animali, usato come ricostituente e tonificante del …
  • accento cromatico (loc.s.m.) => accento musicale…
  • acetonemia infantile (loc.s.f.) malattia che insorge per intolleranza ai grassi alimentari…
  • acido cumarico (loc.s.m.) ossiacido organico, monobasico, ottenuto per condensazione di aldeide salicilica, anidride acetica …
  • abbassare le armi (loc.v.) arrendersi…
  • accento musicale (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. caratterizzato da un aumento dell'altezza della voce…
  • accertamento d'imposta (loc.s.m.) determinazione da parte del fisco dell'entità dell'imposta che il contribuente deve pagare…
  • accordo economico collettivo (loc.s.m.) a. che disciplina i rapporti economici di scambio tra imprese di differenti settori produttivi o …
  • acido formico (loc.s.m.) a. organico costituito da un atomo di idrogeno legato a un carbossile, di odore pungente, presente …
  • abelia del Messico (loc.s.f.) arbusto ornamentale con fiori rosa del genere Abelia (Abelia floribunda).…
  • achillea millefoglie (loc.s.f.) => 1millefoglio…
  • acido cinnamico (loc.s.m.) a. organico la cui molecola contiene un fenile unito a una catena triatomica con doppio legame, si …
  • abbraccio accademico (loc.s.m.) a. dato dal preside o dal decano della facoltà al neolaureato…
  • accompagnamento coattivo (loc.s.m.) quello previsto dalla procedura penale per un imputato o un testimone…
  • acido carbammico (loc.s.m.) a. ottenuto dalla reazione tra ammoniaca e acido carbonico…
  • abito da mezza sera (loc.s.m.) a. femminile meno elegante di quello da sera, adatto per cocktail e sim.…
  • accanimento terapeutico (loc.s.m.) impiego di tecniche per protrarre artificialmente le funzioni vitali di pazienti ormai in punto di …
  • per acclamazione (loc.avv.) loc.agg.inv. con approvazione unanime espressa a voce o con applausi da un gruppo di persone, che …
  • acero americano (loc.s.m.) pianta ornamentale del genere Acero (Acer negundo) ad alto fusto…
  • acido fumarico (loc.s.m.) a. isomero dell'acido maleico, presente in alcuni funghi e licheni e in alcune piante, tra cui la …
  • accademia militare (loc.s.f.) scuola militare per la formazione degli ufficiali…
  • accento metrico (loc.s.m.) a. che cade su determinate sillabe di un verso…
  • accordo amichevole (loc.s.m.) a. tra privato e pubblica amministrazione in occasione di procedimenti di esproprio…
  • accumulazione originaria (loc.s.f.) nella teoria marxiana: la concentrazione della proprietà del capitale che è stata alla base del …
  • acido bromidrico (loc.s.m.) alogenuro risultante dalla combinazione di bromo e idrogeno…
  • abbandonare il campo (loc.v.) smettere di combattere, di lottare | ritirarsi da un'attività…
  • abominevole uomo delle nevi (loc.s.m.) yeti.…
  • accomodamento stragiudiziale (loc.s.m.) definizione, soluzione di una controversia ottenuta senza ricorrere all'autorità giudiziaria…
  • acidità di stomaco (loc.s.f.) acidità gastrica…
  • accompagnamento funebre (loc.s.m.) 1. onoranza funebre che consiste nel seguire la salma fino alla chiesa o al cimitero 2. musica che …
  • aberrazione cromatica (loc.s.f.) quella per cui le immagini appaiono sfumate e iridescenti ai margini…
  • accento dinamico (loc.s.m.) => accento intensivo…
  • accostarsi ai sacramenti (loc.v.) ricevere i sacramenti; confessarsi e comunicarsi…
  • acero campestre (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer campestre), usata come sostegno delle viti…
  • achillea moscata (loc.s.f.) specie nana, aromatica (Achillea moschata) del genere Achillea, diffusa sulle Alpi, usata in …
  • abboccare all'amo (loc.v.) lasciarsi convincere o raggirare; cadere in un tranello.…
  • accelerazione normale di gravità (loc.s.f.) valore dell'accelerazione di gravità al 45° di latitudine al livello del mare, assunto …
  • accertamento fiscale (loc.s.m.) => accertamento d'imposta.…
  • accordo di compensazione (loc.s.m.) a. con cui due o più stati regolano la compensazione dei debiti e dei crediti provocati dai loro …
  • accordo di maggioranza (loc.s.m.) intesa tra i partiti di governo…
  • abbraccio mortale (loc.s.m.) unione con qcn. o qcs. che provoca distruzione, rovina.…
  • accreditamento in conto (loc.s.m.) a. su un conto presso una banca.…
  • acetato di piombo (loc.s.m.) sale usato nella preparazione di pigmenti, come mordente e in medicina come emostatico locale.…
  • abete americano (loc.s.m.) albero originario dell'America settentrionale (Pseudotsuga douglasii) da cui si ricava un legno …
  • acido margarico (loc.s.m.) a. monocarbossilico saturo, presente nei licheni…
  • acido palmitico (loc.s.m.) a. grasso saturo monobasico, presente in quasi tutti i grassi animali, usato per preparare spec. …
  • acque termali (loc.s.f.pl.) acque sorgive la cui temperatura è superiore ai 14 °C, generalmente impiegate a scopi curativi…
  • acustica musicale (loc.s.f.) studio dei suoni applicato all'ottimizzazione dell'ascolto della musica.…
  • aggancio automatico (loc.s.m.) dispositivo per agganciare automaticamente i vagoni ferroviari.…
  • agglomerato urbano (loc.s.m.) centro abitato con la struttura e i servizi fondamentali per una città…
  • aiutante di campo (loc.s.m.) ufficiale che coadiuva un sovrano o un generale nelle funzioni di comando.…
  • alca impenne (loc.s.f.) uccello del genere Pinguino (Pinguinus impennis) diffuso sulle coste dell'Atlantico …
  • alcol cinnamico (loc.s.m.) a. aromatico presente in alcuni balsami utilizzati nel trattamento di malattie della pelle…
  • altimetro barometrico (loc.s.m.) quello che determina l'altitudine tramite la misurazione della pressione atmosferica.…
  • ambiente alcalino (loc.s.m.) => ambiente basico…
  • da amico (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., amichevolmente, fraternamente: parlare da amico, trattare qcn. da …
  • ammesso che (loc.cong.) concesso che, ipotizzato che: ammesso che arrivi entro cinque minuti, non riusciremo comunque a …
  • amministrare il vantaggio (loc.v.) gestire oculatamente e senza rischiare una situazione di superiorità nei confronti …
  • amministrazione centrale (loc.s.f.) organo amministrativo che ha sede nelle capitali, contrapposto a quelli periferici…
  • amministrazione controllata (loc.s.f.) controllo giudiziario della gestione di un'impresa nell'interesse dei creditori…
  • amministrazione fiduciaria (loc.s.f.) sistema di governo di uno stato per affidamento ad un altro su disposizioni dell'ONU…
  • amministrazione pubblica (loc.s.f.) apparato che cura gli interessi pubblici; la funzione che esso svolge…
  • amore platonico (loc.s.m.) a. esclusivamente spirituale | a. non dichiarato o non corrisposto…
  • amor proprio (loc.s.m.) senso del proprio valore; orgoglio…
  • acido maleico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico ottenuto per riscaldamento dell'acido malico o decomposizione catalitica …
  • acido metacrilico (loc.s.m.) a. organico insaturo monocarbossilico, ottenuto dall'acido acrilico…
  • acido monocarbossilico (loc.s.m.) a. organico con un solo carbossile…
  • acustica ambientale (loc.s.f.) => acustica architettonica…
  • adattamento fenotipico (loc.s.m.) quello che interviene in un organismo in risposta a mutate condizioni ambientali…
  • aereo da turismo (loc.s.m.) quello di piccole dimensioni per brevi viaggi…
  • afasia motoria (loc.s.f.) difficoltà patologica di esprimersi con la parola e con i gesti…
  • affettuosa amicizia (loc.s.f.) eufem., iron., relazione amorosa…
  • affiliazione commerciale (loc.s.f.) => franchising.…
  • aggettivo determinativo (loc.s.m.) a. che serve a individuare con esattezza ciò che è indicato dal nome…
  • aggettivo numerale moltiplicativo (loc.s.m.) a. che indica il multiplo di una quantità determinata…
  • aggressivo chimico (loc.s.m.) sostanza chimica fortemente tossica o letale per gli organismi animali, usata spec. in operazioni …
  • airone bianco maggiore (loc.s.m.) uccello della famiglia degli Ardeidi (Casmerodius albus) le cui piume venivano utilizzate nella …
  • dall'alfa all'omega (loc.avv.) dall'inizio alla fine…
  • alimenti di riserva (loc.s.m.pl.) => alimenti plastici…
  • allargare la mano (loc.v.) allargare la borsa…
  • allattamento misto (loc.s.m.) quello in cui si alternano latte materno e surrogati del latte…
  • allenamento collegiale (loc.s.m.) quello fatto da un gruppo di atleti spec. per una competizione particolare…
  • allume potassico (loc.s.m.) => allume di rocca.…
  • allungamento di, per compenso (loc.s.m.) a. della quantità di una vocale per compensare la caduta della consonante che segue nella stessa …
  • altezza imperiale (loc.s.f.) titolo attribuito all'imperatore e ai suoi familiari…
  • alta moda (loc.s.f.) la sartoria di lusso | estens., l'insieme dei capi di abbigliamento prodotti da tale industria | il …
  • alta uniforme (loc.s.f.) divisa militare da cerimonia…
  • d'alta marca (loc.agg.inv.) di marca…
  • l'altro mondo (loc.s.m.) l'aldilà, l'oltretomba…
  • alzare il gomito (loc.v.) bere eccessivamente…
  • per alzata di mano (loc.agg.inv.) di votazione, in cui si approva alzando la mano; anche loc.avv.: votare per alzata di mano …
  • ambiente interno (loc.s.m.) insieme delle condizioni biologiche che nell'organismo tendono verso una situazione di omeostasi…
  • ambulante postale (loc.s.m.) nei treni, vagone riservato al servizio postale.…
  • ammasso di galassie (loc.s.m.) regione dello spazio con una densità di galassie superiore a quella delle regioni circostanti…
  • ammasso stellare globulare (loc.s.m.) quello di forma sferica che raggruppa centinaia di migliaia di stelle.…
  • amministratore pubblico (loc.s.m.) chi è preposto all'amministrazione di denaro pubblico e fa parte del governo o di una sua …
  • amministrazione aziendale (loc.s.f.) organo di direzione di un'azienda che riunisce in sé le funzioni amministrative e quelle di scelta …
  • amministrazione straordinaria (loc.s.f.) procedura di risanamento applicata ad aziende in crisi per impedirne il fallimento, consentendo la …
  • amore lesbico (loc.s.m.) lesbismo…
  • analisi combinatoria (loc.s.f.) => calcolo combinatorio…
  • aeroporto militare (loc.s.m.) quello riservato ai velivoli militari.…
  • agave americana (loc.s.f.) a. coltivata anche in Italia nelle zone più calde…
  • agente di commercio (loc.s.m. e f.) chi tratta affari e stipula contratti per conto di terzi…
  • aldeide cinnamica (loc.s.f.) a. aromatica presente nelle essenze di cannella e di cassia, usata come intermedio in sintesi …
  • allestimento scenico (loc.s.m.) 1. TS teatr. l'insieme delle scene di uno spettacolo 2. TS cinem. le costruzioni utilizzate nelle …
  • alpinismo estremo (loc.s.m.) quello che presenta le massime difficoltà tecniche.…
  • dell'altro mondo (loc.agg.inv.) incredibile, straordinario: cose dell'altro mondo…
  • l'altra faccia della medaglia (loc.s.f.) l'aspetto, il lato opposto di una situazione, di un problema: considerare l'altra faccia …
  • ammazzare la noia (loc.v.) dedicarsi a un'occupazione qualsiasi pur di non annoiarsi.…
  • amnesia anterograda (loc.s.f.) perdita della memoria degli avvenimenti verificatisi dopo l'inizio della malattia; incapacità di …
  • d'amore e d'accordo (loc.avv.) in perfetta armonia: andare, vivere d'amore e d'accordo …
  • acido ribonucleico messaggero (loc.s.m.) frazione di RNA che trasmette l'informazione dal DNA al sistema di sintesi delle proteine della …
  • agave da mescal (loc.s.f.) a. da cui si ricavano bevande fermentate come il pulque, il mescal e la tequila…
  • aggettivo numerale cardinale (loc.s.m.) a. determinativo che indica l'entità numerica di ciò a cui si riferisce il nome (per es.: trenta …
  • dall'alba al tramonto (loc.avv.) tutto il giorno: lavorare dall'alba al tramonto.…
  • aldeide cuminica (loc.s.f.) a. aromatica componente di vari oli essenziali, spec. del cumino…
  • alga marina (loc.s.f.) erba perenne che vive sulle coste dei mari d'Europa…
  • allentare la morsa (loc.v.) rendere meno rigido il controllo su qcn.…
  • aloe americana (loc.s.f.) => agave americana.…
  • all'altezza dei tempi (loc.agg.inv.) adeguato, coerente col momento storico, con il grado di sviluppo della civiltà: è una persona …
  • alveolo polmonare (loc.s.m.) unità costitutiva del polmone situata all'estremità dei dotti alveolari e sede degli scambi …
  • ambiente glaciale (loc.s.m.) insieme di caratteri litologici e geomorfologici, legati alla presenza e all'azione dei ghiacciai…
  • ambiente riducente (loc.s.m.) a. di reazione caratterizzato dalla presenza di un agente riducente.…
  • ambra gialla (loc.s.f.) ambra…
  • amore greco (loc.s.m.) pederastia…
  • amore libero (loc.s.m.) libertà di rapporti amorosi non vincolati ai convenzionali legami di coppia…
  • amplificatore meccanico (loc.s.m.) a. per grandezze fisiche di tipo meccanico, quali la forza, la coppia di forze, gli spostamenti.…
  • addetto stampa (loc.s.m.) in un'organizzazione culturale o politica o in un'industria, chi cura i rapporti con la stampa.…
  • agente immobiliare (loc.s.m.) chi tratta la compravendita di immobili per conto terzi…
  • agenzia di stampa (loc.s.f.) a. che fornisce tempestivamente notizie di carattere politico, commerciale o sim. a giornali, a …
  • affettuosa amicizia (loc.s.f.) eufem., iron., relazione amorosa…
  • agnosia simbolica (loc.s.f.) perdita della capacità di identificare i simboli convenzionali del linguaggio.…
  • alessia motoria (loc.s.f.) perdita della capacità di leggere ad alta voce.…
  • algebra moderna (loc.s.f.) studio delle strutture algebriche fondato sulla teoria degli insiemi…
  • allarme aereo (loc.s.m.) in periodo di guerra, sirena che annuncia l'approssimarsi di un'incursione aerea…
  • di allevamento (loc.agg.inv.) di animale, spec. pollo, allevato in batteria, su scala industriale…
  • allungare le mani (loc.v.) 1. cercare di impossessarsi di qcs., spec. in modo disonesto: sapendo che è in cattive acque, ha …
  • alpinismo accademico (loc.s.m.) quello praticato senza guida alpina in ascensioni difficili…
  • alto mare (loc.s.m.) 1. CO zona di mare lontana da terra: pesca d'alto mare 2. TS dir. zona di mare oltre le acque …
  • alto tedesco medio (loc.s.m.) fase linguistica del tedesco intermedia tra l'antica e la moderna…
  • amaro del luppolo (loc.s.m.) => luppolina…
  • ambiente estremo (loc.s.m.) a. caratterizzato da condizioni pedoclimatiche al limite della compatibilità con la vita …
  • ampiezza dell'onda (loc.s.f.) differenza tra il valore massimo e il valore minimo di una oscillazione…
  • su ampia scala (loc.avv.) loc.agg.inv. su larga scala.…
  • amplificatore elettronico (loc.s.m.) in un circuito, dispositivo elettronico che amplifica una grandezza elettrica utilizzando tubi …
  • ampolla rettale (loc.s.f.) parte dilatata del retto in prossimità dell'ano.…
  • in affioramento (loc.agg.inv.) di sommergibile, che si trova in posizione di agguato e lascia emergere dal mare solo il …
  • affollamento pubblicitario (loc.s.m.) lo spazio che i mezzi di comunicazione di massa riservano alla pubblicità…
  • aguzzare la mente (loc.v.) aguzzare l'ingegno…
  • allattamento artificiale (loc.s.m.) a. dei neonati con surrogati del latte o anche con latte animale…
  • per amicizia (loc.avv.) disinteressatamente: non ci ho guadagnato nulla, l'ho fatto per a.…
  • amico per la pelle (loc.s.m.) amico a cui si è legati da un affetto molto coinvolgente, senza riserve…
  • ammortamento a tasso composito (loc.s.m.) a. calcolato con un tasso unico applicabile a tutti i beni e a un gruppo di loro…
  • ammortamento diretto (loc.s.m.) in contabilità, metodo con il quale il bene da ammortizzare viene diminuito direttamente mediante …
  • amplificatore magnetico (loc.s.m.) dispositivo che impiega induttori in ferro dotati di magnetizzazione elevata per regolare un flusso …
  • acido meconico (loc.s.m.) ossiacido aromatico bicarbossilico, contenuto nell'oppio…
  • acido wolframico (loc.s.m.) a. bibasico del tungsteno che precipita per acidificazione da soluzioni di wolframati, insolubile …
  • afflusso meteorico (loc.s.m.) quantità di acqua precipitata in un dato periodo su un bacino idrografico.…
  • ago dello scambio (loc.s.m.) estremità mobile di una rotaia imperniata in modo da consentire l'accesso da una via a un'altra…
  • aletta di raffreddamento (loc.s.f.) nei motori a combustione interna, lamina metallica che serve a dissipare il calore…
  • alfabeto muto (loc.s.m.) sistema di trasposizione di lettere e suoni in gesti, usato spec. giocosamente da bambini o per …
  • alta atmosfera (loc.s.f.) atmosfera al di sopra della stratosfera…
  • ambiente ipogeo (loc.s.m.) parte del suolo che costituisce l'habitat di organismi animali e vegetali sotterranei, …
  • ambliopia alcolica (loc.s.f.) quella causata da intossicazione alcolica acuta o cronica.…
  • amenorrea fisiologica (loc.s.f.) quella legata a determinati periodi della vita sessuale femminile, per es. la gravidanza, …
  • amico di penna (loc.s.m.) persona con cui si crea un legame di amicizia attraverso uno scambio di lettere: scrivo a un amico …
  • ammainare la bandiera (loc.v.) arrendersi…
  • amministratore giudiziario (loc.s.m.) chi è incaricato dall'autorità giudiziaria di gestire temporaneamente e nell'interesse pubblico …
  • amminoacido essenziale (loc.s.m.) a. indispensabile allo sviluppo, che deve essere assunto dall'esterno con il cibo, perché non può …
  • per l'amor di Dio (loc.inter.) esclamazione che esprime preghiera o contrarietà e impazienza. …
  • amplitudine di marea (loc.s.f.) differenza tra il livello dell'alta e della bassa marea.…
  • acne comedonica (loc.s.f.) quella caratterizzata da una diffusa presenza di comedoni, o punti neri …
  • affusto a deformazione (loc.s.m.) a. con organi elastici, in modo da non subire l'effetto del rinculo.…
  • aggettivo numerale ordinale (loc.s.m.) a. determinativo che indica la posizione in una serie numerica di ciò a cui si riferisce il nome …
  • albero a camme (loc.s.m.) nei motori a scoppio: albero su cui sono montate camme che servono a comandare l'apertura e la …
  • aldeide palmitica (loc.s.f.) a. insolubile in acqua che si presenta sotto forma di una massa bianca simile alla paraffina…
  • alfa e omega (loc.s.m. e f.inv.) l'inizio e la fine: l'alfa e l'omega di una questione; fig., Dio, in quanto principio e fine di …
  • allacciamento ferroviario (loc.s.m.) raccordo tra due binari o tra una linea ferroviaria e uno scalo industriale.…
  • allattamento naturale (loc.s.m.) quello al seno della madre o di una balia.…
  • allele dominante (loc.s.m.) nel caso in cui gli alleli siano diversi tra loro, quello che dà la forma al fenotipo…
  • allungare il muso (loc.v.) fare il muso, il broncio…
  • alta montagna (loc.s.f.) zona montuosa al disopra dei 3000 m ca.: scarponi, tenda da alta montagna…
  • ambiente acido (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente caratterizzato da acidità…
  • ambiente di programmazione (loc.s.m.) insieme di strumenti informatici integrati fra loro per facilitare la scrittura e la verifica di …
  • ambretta selvatica (loc.s.f.) => cariofillata.…
  • in un amen (loc.avv.) rapidamente, in un attimo: finire il lavoro in un a.…
  • amico ciliegia (loc.s.m.) scherz., il baco; iron., persona nota che non si vuole nominare esplicitamente…
  • amico d'infanzia (loc.s.m.) persona con cui si ha un legame d'amicizia sin da bambini…
  • amministrazione giudiziaria (loc.s.f.) gestione dei beni di un debitore disposta dal giudice quando in caso di espropriazione forzata e di …
  • amore efebico (loc.s.m.) amore greco…
  • amplificatore acustico (loc.s.m.) dispositivo che amplifica vibrazioni meccaniche direttamente a frequenze audio e ultrasoniche…
  • analisi numerica (loc.s.f.) => calcolo numerico…
  • acido mandelico (loc.s.m.) a. cristallino con proprietà batteriostatiche, usato spec. in caso di infezioni del tratto …
  • acido manganico (loc.s.m.) a. ossigenato del manganese esavalente, presente solo in soluzione o sotto forma di sali…
  • acido mesossalico (loc.s.m.) ossiacido a tre atomi di carbonio, con due gruppi ossidrilici e due carbossili…
  • acido omogentisico (loc.s.m.) a. intermedio del catabolismo della tirossina e della fenilalanina…
  • agenzia di informazioni (loc.s.f.) agenzia di stampa…
  • alienazione mentale (loc.s.f.) perdita della ragione e conseguente irresponsabilità del soggetto…
  • alimentazione forzata (loc.s.f.) somministrazione di alimenti imposta a persone anoressiche o impegnate in uno sciopero della fame…
  • allenatore meccanico (loc.s.m.) nel ciclismo, guidatore del motociclo che precede l'atleta nelle gare dietro motori…
  • alta marea (loc.s.f.) innalzamento del livello del mare sopra il livello normale…
  • in alto mare (loc.avv.) in difficoltà, lontano dalla risoluzione di un problema: il mio lavoro è in alto mare; con il …
  • all'amazzone (loc.avv.) con un'apposita sella da donna che permette di tenere entrambe le gambe lungo lo stesso fianco …
  • amicizia particolare (loc.s.f.) eufem., relazione omosessuale…
  • ammasso stellare (loc.s.m.) gruppo di stelle con medesimo aspetto e uguale movimento spaziale…
  • amministratore esecutivo (loc.s.m.) membro del consiglio di amministrazione che è anche a capo di un settore dell'impresa…
  • amperometro termico (loc.s.m.) a. che misura il riscaldamento prodotto dalla corrente elettrica.…
  • analfabetismo funzionale (loc.s.m.) condizione di chi, pur sapendo individuare il valore delle lettere e tracciare qualche parola, non …
  • analisi dei sistemi (loc.s.f.inv.) fase di studio delle applicazioni di un elaboratore elettronico nella progettazione di un sistema…
  • analisi di mercato (loc.s.f.inv.) => ricerca di mercato…
  • analisi infinitesimale (loc.s.f.) parte dell'analisi matematica che comprende il calcolo differenziale e quello integrale e che ha …
  • analisi spettrochimica (loc.s.f.) a. di una sostanza eseguita mediante spettroscopio…
  • acido miristico (loc.s.m.) a. saturo monocarbossilico, contenuto in molti grassi e nella noce moscata, usato nella …
  • acido nitrico fumante (loc.s.m.) a. nitrico puro, contenente un eccesso di ossido di azoto, che si presenta sotto forma di liquido …
  • acido solforico fumante (loc.s.m.) => oleum…
  • adenoma sebaceo (loc.s.m.) a. benigno delle ghiandole sebacee.…
  • affermazione disgiuntiva (loc.s.f.) nella logica proposizionale, affermazione costituita da due proposizioni collegate da una …
  • agenzia matrimoniale (loc.s.f.) a. che favorisce incontri tra persone, spec. a scopo matrimoniale…
  • aggettivo esclamativo (loc.s.m.) a. determinativo o qualificativo usato nelle esclamazioni (per es.: che freddo!, quanti soldi!)…
  • aggettivo numerale distributivo (loc.s.m.) in alcune lingue, come il latino: aggettivo determinativo che indica il modo di ripartire una …
  • agitazione di stomaco (loc.s.f.) malessere di stomaco, nausea…
  • alcolismo cronico (loc.s.m.) stato di intossicazione per l'uso abituale e prolungato di alcolici.…
  • aldeide metacrilica (loc.s.f.) composto liquido di sintesi che tende a polimerizzare solidificando…
  • algoritmo euclideo (loc.s.m.) quello per determinare il massimo comun divisore di due numeri interi.…
  • alimentazione parenterale (loc.s.f.) somministrazione per via venosa di sostanze alimentari, in pazienti che è impossibile nutrire per …
  • allattamento materno (loc.s.m.) quello al seno della madre…
  • in allenamento (loc.agg.inv.) loc.avv. estens., in esercizio: devo tenermi in allenamento col tedesco.…
  • allume di rocca (loc.s.m.) minerale incolore, costituito da solfato doppio di alluminio e potassio incolore e cristallino …
  • ambiente basico (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente caratterizzato da basicità…
  • amico del giaguaro (loc.s.m.) scherz., chi, anche non volendo, si mette dalla parte degli avversari del proprio amico…
  • amministratore delegato (loc.s.m.) membro del consiglio di amministrazione al quale sono delegati alcuni poteri del consiglio stesso…
  • amministratore unico (loc.s.m.) nelle società semplici, imprenditore o socio di maggioranza autorizzato a rappresentare l'impresa …
  • per amore o per forza (loc.avv.) necessariamente …
  • analisi matematica (loc.s.f.) parte della matematica che ha come fondamento l'analisi infinitesimale…
  • acido mellitico (loc.s.m.) a. aromatico con sei carbossili, ottenuto dall'ossidazione di sostanze ricche di carbonio…
  • adoperare le mani (loc.v.) alzare le mani, picchiare.…
  • affissione dinamica (loc.s.f.) pubblicità affissa sui mezzi pubblici.…
  • afide degli agrumi (loc.s.m.) a. (Toxoptera aurantiae) che attacca le foglie di aranci e limoni…
  • aggettivo dimostrativo (loc.s.m.) a. determinativo che indica la vicinanza o lontananza, spaziale, temporale o psicologica, di qcn. o …
  • ago magnetico (loc.s.m.) lancetta di metallo magnetizzata fissata sul quadrante delle bussole.…
  • alto commissario (loc.s.m.) commissario direttamente dipendente dal consiglio dei ministri con funzioni straordinarie: alto …
  • ambiente biotico (loc.s.m.) l'insieme dell'ambiente abiotico e degli organismi che in esso vivono…
  • ambra grigia (loc.s.f.) sostanza grigia secreta dall'intestino di alcuni cetacei, usata in profumeria | il profumo che se …
  • amicizia di saluto (loc.s.f.) amicizia superficiale, formale…
  • ammainare le vele (loc.v.) rinunciare a un'impresa; ritirarsi da un'attività.…
  • ammesso e non concesso che (loc.cong.) considerato possibile ma non dato per certo che: ammesso e non concesso che ora cominci a studiare, …
  • ammortizzatore sociale (loc.s.m.) l'insieme dei provvedimenti, come la cassa integrazione, il prepensionamento, ecc., che vengono …
  • amnesia retrograda (loc.s.f.) perdita della memoria relativa agli avvenimenti precedenti l'inizio della malattia.…
  • per l'amor del cielo (loc.inter.) esclamazione che esprime preghiera o contrarietà e impazienza …
  • amplesso della pace (loc.s.m.) abbraccio che il clero si scambia durante la messa al momento in cui viene pronunciata la frase: .…
  • analisi motivazionale (loc.s.f.) tecnica per esaminare le cause psicologiche, i desideri, ecc. che sono alla base di determinate …
  • acido malico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico, presente spec. nella frutta acerba, usato in medicina e per sintesi …
  • acido malonico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico, presente in varie piante e nel succo di bietola, usato per sintesi …
  • acqua marina (loc.s.f.) loc.s.m.inv., loc.agg.inv., var. => acquamarina…
  • adattamento dei dati (loc.s.m.) metodo utilizzato quando, avendo dati sperimentali di una grandezza espressi in funzione di …
  • affievolimento del diritto (loc.s.m.) limitazione del diritto che si verifica quando interessi personali si trovano in contrasto con …
  • agente atmosferico (loc.s.m.) componente (es. ossigeno, anidride carbonica) o fenomeno dell'atmosfera (es. pioggia, vento, ecc.) …
  • agenzia di collocamento (loc.s.f.) a. privata che mette reciprocamente in contatto chi offre e chi cerca lavoro…
  • agitazione termica (loc.s.f.) il moto incessante delle particelle costituenti la materia…
  • albero maestro (loc.s.m.) => albero di maestra.…
  • alcol metilico (loc.s.m.) => metanolo…
  • alcolista anonimo (loc.s.m.) chi appartiene all'associazione degli Alcolisti Anonimi | pl. con iniz. maiusc., associazione per …
  • alimentazione artificiale (loc.s.f.) somministrazione degli alimenti con mezzi o per vie diversi da quelli naturali…
  • in allarme (loc.agg.inv.) 1. in costante vigilanza, pronto a intervenire: la polizia era in allarme per i frequenti …
  • allentare il morso (loc.v.) diminuire il controllo su qcn. o qcs.…
  • altare maggiore (loc.s.m.) l'a. principale della chiesa, posto spec. al centro del presbiterio.…
  • un altro paio di maniche (loc.s.m.) una cosa ben diversa: parlarne è facile, farlo è un altro paio di maniche. …
  • ambiente ossidante (loc.s.m.) a. di reazione caratterizzato dalla presenza di un ossidante…
  • ammasso stellare aperto (loc.s.m.) quello di forma irregolare costituito da stelle giovani in numero limitato…
  • amministrazione del personale (loc.s.f) insieme di tecniche e operazioni attuate dagli organi di un'azienda a ciò preposti per il miglior …
  • analisi degli investimenti (loc.s.f.inv.) formulazione di previsioni che si basa su uno studio dettagliato e approfondito della gestione, dei …
  • acido muriatico (loc.s.m.) => acido cloridrico…
  • acqua minerale (loc.s.f.) a. di sorgente generalmente potabile, con sali o gas disciolti, spesso con virtù curative o …
  • acque meteoriche (loc.s.f.pl.) l'insieme delle acque provenienti dalle precipitazioni atmosferiche (rugiada, pioggia, neve, …
  • adipe minerale (loc.s.m.) => vaselina.…
  • affidamento in prova al servizio sociale (loc.s.m.) misura alternativa al carcere, costituita da un periodo di prova in libertà sotto il …
  • ala a geometria variabile (loc.s.f.) a. per velocità subsoniche e supersoniche, usata spec. sui velivoli militari…
  • albero di maestra (loc.s.m.) a. posto al centro della nave…
  • alcolismo acuto (loc.s.m.) stato di ubriachezza per ingestione di una forte quantità di alcol etilico…
  • aldeide formica (loc.s.f.) => formaldeide…
  • alfabeto Morse (loc.s.m.) particolare codice impiegato nella telegrafia e nelle comunicazioni luminose o acustiche a breve …
  • alimenti plastici (loc.s.m.pl.) fattori nutritivi che l'organismo può utilizzare per la formazione e la ricostruzione dei propri …
  • in allineamento (loc.agg.inv.) loc.avv. TS mar. 1. loc.agg.inv., di imbarcazioni che, navigando di conserva, si mantengono sul …
  • altrimenti detto (loc.avv.) chiamato anche, alias: Giuseppe Balsamo, altrimenti detto Cagliostro…
  • ambiente lagunare (loc.s.m.) a. di sedimentazione caratteristico di una distesa di acqua salmastra separata dal mare da un banco …
  • amenorrea intermittente (loc.s.f.) quella che si presenta saltuariamente, per es. dopo la comparsa delle prime mestruazioni.…
  • ammortamento indiretto (loc.s.m.) metodo per cui si costituisce un fondo di ammortamento registrato sotto le passività come posta …
  • amnistia propria (loc.s.f.) a. che estingue il reato e dà luogo a una sentenza di proscioglimento.…
  • ampiezza di banda (loc.s.f.) 1. intervallo nello spettro delle frequenze necessario per trasmettere un dato tipo di segnale 2. …
  • acido mironico (loc.s.m.) a. organico presente sotto forma di sale potassico nei semi della senape nera…
  • acido monobasico (loc.s.m.) a. che per dissociazione della molecola libera un solo ione idrogeno…
  • acido mucico (loc.s.m.) a. saturo bicarbossilico ottenuto per ossidazione del gruppo aldeidico e del gruppo alcolico …
  • addormentarsi nel Signore (loc.v.) morire in grazia di Dio.…
  • allergia alimentare (loc.s.f.) a. provocata da ipersensibilità a una componente del cibo…
  • allora come allora (loc.avv.) sul momento, in quella situazione: allora come allora non seppi reagire…
  • ambiente neutro (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente in cui acidità e basicità si compensano…
  • amico di saluto (loc.s.m.) amico non intimo, semplice conoscente…
  • ammazzare il tempo (loc.v.) ingannare il tempo…
  • amomo germanico (loc.s.m.) pianta del genere Sison | frutto di tale pianta usato in passato come condimento e per scopi …
  • analfabetismo strumentale (loc.s.m.) condizione di chi non possiede lo strumento della lettura e scrittura.…
  • agrafia motoria (loc.s.f.) perdita del ricordo dei movimenti necessari alla mano per scrivere…
  • amaro aromatico (loc.s.m.) a. contenente oli essenziali aromatici come l'angelica, l'assenzio, l'arancio amaro…
  • all'amatriciana (loc.agg.inv.) di pasta, condita con un sugo a base di guanciale, pomodoro, cipolla e pecorino: spaghetti, …
  • ambiente abiotico (loc.s.m.) l'insieme dei fattori chimici e fisici, come il suolo, l'acqua e l'atmosfera, che influenzano la …
  • ambiente marino (loc.s.m.) a. caratterizzato da vari tipi di sedimentazione che hanno luogo nei mari…
  • amministrazione locale (loc.s.f.) quella dei comuni e delle provincie…
  • ammortamento di un debito (loc.s.m.) rimborso graduale nel tempo di un debito con pagamenti solitamente annuali o con versamenti in un …
  • amnistia impropria (loc.s.f.) a. che determina la cessazione dell'esecuzione della condanna e delle pene accessorie…
  • amor cortese (loc.s.m.) amore celebrato nella poesia spec. provenzale del sec. XII, rappresentato come rapporto di …
  • amore socratico (loc.s.m.) amore greco…
  • analfabetismo di ritorno (loc.s.m.) condizione di chi ha disimparato a leggere e scrivere per mancanza di pratica…
  • acido moringico (loc.s.m.) a. grasso, saturo, monocarbossilico, contenuto come gliceride in un olio estratto da alcune piante …
  • acqua oligominerale (loc.s.f.) a. minerale con bassa percentuale di sali…
  • addizione aritmetica (loc.s.f.) somma di numeri positivi o di valori assoluti di numeri relativi…
  • affilare le armi (loc.v.) prepararsi a combattere, a scontrarsi o a discutere.…
  • agente di cambio (loc.s.m. e f.) => agente di borsa…
  • agenzia immobiliare (loc.s.f.) a. che svolge funzione di intermediazione nella compravendita o nell'affitto di immobili…
  • agitazione psicomotoria (loc.s.f.) eccitamento della motilità che causa stati di agitazione e ipercinesia…
  • agrafia amnesica (loc.s.f.) perdita del ricordo dei segni grafici, per cui si è in grado di capire una parola ma non di …
  • albero a gomiti (loc.s.m.) a. che trasmette e modifica il movimento tramite elementi con forma a U…
  • albero della scienza del bene e del male (loc.s.m.) nell'Antico Testamento: a. del paradiso terrestre su cui cresceva il frutto proibito …
  • allenamento autogeno (loc.s.m.) => training autogeno…
  • allungare la mano (loc.v.) chiedere l'elemosina…
  • alto tradimento (loc.s.m.) reato compiuto dal Presidente della Repubblica o da un militare contro lo Stato…
  • alzare le mani (loc.v.) 1. percuotere, picchiare: alzare le mani su qcn. 2. arrendersi…
  • amaro puro (loc.s.m.) farmaco digestivo che non ha altri sapori oltre a quello amaro.…
  • ambasciatore itinerante (loc.s.m.) diplomatico che ha l'incarico straordinario di visitare un certo numero di stati esteri per …
  • amico degli amici (loc.s.m.) nel linguaggio mafioso ed estens. politico, qcn. che è diventato influente con l'aiuto di …
  • ammanco di cassa (loc.s.m.) mancanza di denaro non giustificata contabilmente.…
  • amplificatore audio (loc.s.m.) circuito elettronico per l'amplificazione di segnali emessi nel campo delle frequenze udibili…
  • anabiosi osmotica (loc.s.f.) a. in cui la morte apparente è provocata dall'eccesso di salinità.…
  • analisi grammaticale (loc.s.f.) parte della grammatica che analizza le categorie grammaticali delle parole di una frase…
  • anatra domestica (loc.s.f.) ciascuna di quelle comunemente allevate, appartenenti a varietà derivate dal germano reale…
  • andamento a forbice (loc.s.m.) in un diagramma, andamento presentato da due fenomeni correlati ma con tendenza opposta…
  • andare a gambe all'aria (loc.v.) 1. cadere malamente, ribaltarsi 2. fig., andare in malora, in rovina: la ditta è andata a …
  • analista programmatore (loc.s.m. e f.) figura intermedia tra l'analista e il programmatore…
  • andare al camposanto (loc.v.) morire, andare all'altro mondo…
  • anatomia comparata (loc.s.f.) branca della biologia che studia somiglianze e differenze tra le strutture anatomiche delle diverse …
  • anamnesi familiare (loc.s.f.inv.) a. che raccoglie informazioni sulle malattie, spec. a carattere ereditario, dei genitori e dei …
  • ancor meno (loc.avv.) tanto meno, in misura minore…
  • andarci di mezzo (loc.v.) essere coinvolto in qcs., spec. con conseguenze spiacevoli…
  • analista tempi e metodi (loc.s.m. e f.) tecnico della produzione che determina i tempi di lavorazione secondo il metodo più economico…
  • anatomia descrittiva (loc.s.f.) branca dell'anatomia che studia in modo analitico i rapporti e la conformazione dei vari organi del …
  • anatomia patologica (loc.s.f.) branca dell'anatomia che studia le alterazioni provocate dalle malattie negli organi e nei tessuti …
  • andamento congiunturale (loc.s.m.) a. dell'economia durante una particolare congiuntura.…
  • analisi spettrofotometrica (loc.s.f.) tecnica basata sulla misura dell'assorbimento delle radiazioni da parte di sostanze solide, liquide …
  • anatra mandarina (loc.s.f.) a. originaria dell'estremo oriente (Aix galericulata) caratterizzata da forma e piumaggio elegante…
  • andare all'altro mondo (loc.v.) morire…
  • andare a simpatia (loc.v.) comportarsi, giudicare con parzialità a seconda della propensione e delle preferenze che si …
  • andare in stampa (loc.v.) => andare in macchina…
  • andare per la maggiore (loc.v.) di qcs., essere in voga…
  • con l'andare del tempo (loc.avv.) a mano a mano che il tempo passa, gradualmente: con l'andare del tempo ci farai …
  • andare a ramengo (loc.v.) 1. CO andare in rovina, in malora 2. BU andare a spasso, vagabondare; essere disoccupato 3. TS mar. …
  • andare in frantumi (loc.v.) andare in pezzi, frantumarsi…
  • andare per le mani di tutti (loc.v.) di qcs., essere toccato da tutti; di libri e giornali, avere grande diffusione …
  • andare alla firma (loc.v.) di impiegati, recarsi dal direttore a far firmare la corrispondenza | inviare un documento a chi …
  • andare a monte (loc.v.) di progetto e sim., fallire, sfumare…
  • andare in macchina (loc.v.) di giornali, libri e sim., iniziare a essere stampato…
  • andare in camporella (loc.v.) andare ad amoreggiare in un luogo appartato fuori da un centro abitato, spec. in campagna…
  • andare in fiamme (loc.v.) essere avvolto dal fuoco…
  • anello di fidanzamento (loc.s.m.) a. che si regala alla propria fidanzata come simbolica promessa di matrimonio…
  • andare matto (loc.v.) avere una grande passione o predilizione per qcn. o qcs., amare molto: va matto per la musica…
  • andare a male (loc.v.) spec. di cibo, guastarsi, rovinarsi…
  • andare in fumo (loc.v.) svanire, dissolversi: il nostro progetto è andato in fumo; tutto il suo patrimonio è andato in …
  • andare di moda (loc.v.) essere particolarmente apprezzato e diffuso in un determinato periodo…
  • anello di Möbius (loc.s.m.) => nastro di Möbius …
  • anello mancante (loc.s.m.) l'elemento non rintracciabile in una serie di elementi connessi tra loro…
  • andare a momenti (loc.v.) avere un andamento incostante, variare a seconda delle circostanze…
  • andare con i piedi di piombo (loc.v.) procedere molto cautamente …
  • andare in malora (loc.v.) 1. andare, finire male 2. andare a male, guastarsi…
  • anemia perniciosa (loc.s.f.) a. ipercromica progressiva da deficienza del fattore intrinseco gastrico.…
  • anima in pena (loc.s.f.) persona inquieta, tormentata: essere, sembrare un'anima in pena…
  • animale di bassacorte (loc.s.m.) ciascuno dei piccoli animali da cortile, come polli, conigli, anatre e sim.…
  • animale ragionevole (loc.s.m.) per anton., l'uomo…
  • anima gemella (loc.s.f.) persona con cui si instaura un legame sentimentale perfetto: cercare, trovare l'anima gemella…
  • anomalia magnetica (loc.s.f.) irregolarità del campo magnetico terrestre in determinate zone…
  • antico regime (loc.s.m.) => ancien régime…
  • anima beata (loc.s.f.) a. che dimora in paradiso…
  • anima bella (loc.s.f.) 1. TS filos. in epoca romantica, persona nella quale la sensibilità si accorda spontaneamente con …
  • anima irascibile (loc.s.f.) nel pensiero platonico, parte dell'anima che è principio di coraggio, di impeto, di ira…
  • animale da compagnia (loc.s.m.) a. domestico, spec. cane o gatto, adatto alla compagnia dell'uomo…
  • anoressia mentale (loc.s.f.) => anoressia nervosa…
  • annuncio economico (loc.s.m.) breve testo di offerta o richiesta per compravendite, prestazioni lavorative, servizi, ecc., che …
  • anemone di mare (loc.s.m.) nome comunemente dato agli animali marini del genere Attinia.…
  • anima razionale (loc.s.f.) => anima intellettiva…
  • angelo del male (loc.s.m.) angelo caduto…
  • anima concupiscibile (loc.s.f.) nel pensiero platonico, parte dell'anima che è sede delle passioni…
  • anima pia (loc.s.f.) persona disposta ad aiutare il prossimo…
  • anima purgante (loc.s.f.) secondo la dottrina cattolica, anima che deve scontare i peccati in purgatorio prima di andare in …
  • d'un animo (loc.avv.) tutti d'accordo, unanimemente…
  • antenna trasmittente (loc.s.f.) quella in grado di irradiare onde radio…
  • in anteprima (loc.avv.) in anticipo rispetto alla data ufficiale o rispetto agli altri: avere una notizia in anteprima…
  • all'anima (loc.inter.) volg., espressione di stupore…
  • anima sensitiva (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, fondamento dei sensi e del movimento, spec. degli animali…
  • animale a sangue caldo (loc.s.m.) a. omeotermo, caratterizzato cioè da temperatura corporea costante indipendentemente dalla …
  • anima viva (loc.s.f.) spec. in frasi negative, nessuno: non si scorgeva anima viva, non c'è anima viva che lo capisca…
  • animale inferiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Protozoi, …
  • anonima sequestri (loc.s.f.) l'insieme delle organizzazioni criminali specializzate in sequestri di persona…
  • anticipare i tempi (loc.v.) accelerare l'esecuzione di qcs. | estens., agire, verificarsi prima del tempo, precorrere il …
  • anemia cerebrale (loc.s.f.) termine improprio per indicare un diminuito apporto di sangue all'encefalo e quindi di ossigeno, …
  • anemia mediterranea (loc.s.f.) => talassemia…
  • anomalia termica (loc.s.f.) differenza fra la temperatura media di un luogo e la media di tutti i punti sullo stesso parallelo, …
  • antico testamento (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., parte della Bibbia che si riferisce a tempi anteriori alla venuta di …
  • anemia globulare (loc.s.f.) => oligocitemia…
  • anima intellettiva (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, la capacità umana di ragionare e scegliere…
  • anima vegetativa (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, base della generazione e della crescita, spec. delle piante…
  • animale artificiale (loc.s.m.) sistema di elementi meccanici ed elettronici che simulano il comportamento animale…
  • annullamento del matrimonio (loc.s.m.) provvedimento della Sacra Rota che annulla, anche sul piano civile, un matrimonio canonico.…
  • anfiteatro morenico (loc.s.m.) => morena frontale.…
  • anima nera (loc.s.f.) individuo senza scrupoli…
  • animale a sangue freddo (loc.s.m.) a. eterotermo, caratterizzato cioè da temperatura corporea variabile in relazione alla temperatura …
  • anemia ipercromica (loc.s.f.) ogni tipo di anemia che presenti globuli rossi di volume superiore alla norma …
  • anima e corpo (loc.avv.) completamente: darsi, legarsi anima e corpo a qcn., a qcs., buttarsi, mettersi anima e corpo in …
  • anima morta (loc.s.f.) anima dannata…
  • antagonista ormonico (loc.s.m.) sostanza che inibisce l'azione degli ormoni.…
  • antigiuridicità formale (loc.s.f.) la contraddizione di un fatto alla norma di legge…
  • anima dannata (loc.s.f.) 1. a. condannata all'inferno: gridare, lamentarsi come un'anima dannata, furiosamente, …
  • anisotropia del fondo cosmico (loc.s.f.) variazione con la direzione dell'intensità della radiazione fossile.…
  • annuario astronomico (loc.s.m.) pubblicazione che fornisce le effemeridi relative a un determinato anno…
  • antagonismo batterico (loc.s.m.) effetto inibitorio di un microrganismo su di un altro.…
  • anima del mondo (loc.s.f.) l'universo come organismo vivente globale…
  • animale superiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Vertebrati.…
  • anticrittogamico cuprico (loc.s.m.) miscela contenente sali di rame, spec. solfati.…
  • apparato amministrativo (loc.s.m.) insieme degli organi che formano la pubblica amministrazione…
  • arancio maltese (loc.s.m.) varietà di arancio con frutto molto dolce e succoso, dal leggero profumo di vaniglia…
  • per antonomasia (loc.avv.) per eccellenza, per definizione: gli spaghetti sono il piatto italiano per antonomasia…
  • antropologia criminale (loc.s.f.) scienza che studia le caratteristiche del comportamento criminale dell'uomo…
  • per approssimazione (loc.avv.) all'incirca, approssimativamente.…
  • aquila imperiale (loc.s.f.) rapace di pianura e di palude del genere Aquila (Aquila heliaca)…
  • apofisi mastoide (loc.s.f.) sporgenza conica a forma di cono arrotondato posta alla base cranica, dietro l'orecchio…
  • aprire il cammino (loc.v.) aprire la strada…
  • aprire le mani (loc.v.) aprire la borsa…
  • arare il mare (loc.v.) 1. LE navigare 2. CO fig., scherz., fare un lavoro inutile…
  • aprire la mente (loc.v.) sviluppare l'intelligenza o la capacità di capire: una lettura che apre la mente…
  • arancio amaro (loc.s.m.) varietà di arancio (Citrus vulgaris) con foglie scure e frutto dal sapore amaro…
  • apparato locomotore (loc.s.m.) nell'organismo umano e animale, insieme degli organi, delle strutture ecc., destinati alla …
  • approssimazione classica (loc.s.f.) limite della meccanica quantistica in cui la costante di Planck può essere considerata …
  • aoristo asigmatico (loc.s.m.) nel greco antico, quello la cui formazione non prevede l'inserimento del sigma fra il tema verbale …
  • approssimazione successiva (loc.s.f.) procedimento che permette di costruire una successione di valori che si avvicinano sempre più al …
  • appuntamento in orbita (loc.s.m.) => appuntamento spaziale…
  • appuntamento spaziale (loc.s.m.) incontro programmato fra veicoli spaziali in orbita…
  • ape domestica (loc.s.f.) specie del genere Ape (Apis mellifica) allevata per la produzione di cera e miele…
  • aquila minore (loc.s.f.) nome comune dello Hieraaetus pennatus, presente nell'Italia centromeridionale e nelle isole …
  • antropometria medica (loc.s.f.) quella che studia le alterazioni di forma, peso e volume dell'organismo dovute a malattia.…
  • anzi tempo (loc.avv.) var. => anzitempo…
  • appercezione empirica (loc.s.f.) nella filosofia kantiana: coscienza che accompagna le singole percezioni…
  • arancio moro (loc.s.m.) varietà di arancio con frutti dalla polpa rosso intenso…
  • aoristo sigmatico (loc.s.m.) nel greco antico, quello la cui formazione prevede l'inserimento del sigma fra il tema verbale e la …
  • arma bianca (loc.s.f.) a. dotata di lama, in grado di ferire di punta o di taglio, come la spada, il pugnale, la baionetta …
  • arma da lancio (loc.s.f.) => arma da getto…
  • area motoria (loc.s.f.) parte della corteccia cerebrale in cui hanno sede i centri nervosi della motilità…
  • area somestesica (loc.s.f.) ciascuna delle aree della circonvoluzione parietale ascendente in cui ha sede l sensibilità …
  • arco a sesto scemo (loc.s.m.) => arco a sesto ribassato…
  • aritmia respiratoria (loc.s.f.) modificazione fisiologica del ritmo cardiaco in cui il battito del cuore è rallentato …
  • arma benemerita (loc.s.f.) i carabinieri…
  • argomento cornuto (loc.s.m.) => dilemma.…
  • arma atomica (loc.s.f.) => arma nucleare…
  • arma chimica (loc.s.f.) a. non convenzionale a base di aggressivi chimici…
  • arma dotta (loc.s.f.) spec. al pl., l'artiglieria o il genio…
  • argomento a fortiori (loc.s.m.) quello per cui da una proposizione valida se ne deduce un'altra che è tale per ragioni ancora più …
  • aria intermedia (loc.s.f.) massa d'aria che si trova alle medie latitudini…
  • arma biologica (loc.s.f.) batterio, virus o agente tossico derivato da organismi viventi, usato per scopi bellici…
  • arma impropria (loc.s.f.) oggetto, per es. bastone, catena, coltello, ecc., usato occasionalmente a scopi offensivi…
  • argomentazione per esclusione (loc.s.f.) quella che ha per fondamento una proposizione disgiuntiva in cui un elemento esclude l'altro.…
  • arma convenzionale (loc.s.f.) a. classica in dotazione alle forze armate dei diversi paesi…
  • archeologia medievale (loc.s.f.) quella che studia la civiltà medievale…
  • arma da getto (loc.s.f.) a. che si scaglia come il giavellotto e la lancia, o che serve a scagliare proiettili inerti come …
  • archivio diplomatico (loc.s.m.) a. in cui si conservano diplomi e antichi codici…
  • aritmia cardiaca (loc.s.f.) alterazione del normale ritmo del cuore…
  • arma bastarda (loc.s.f.) a. da fuoco a canna molto corta rispetto al calibro…
  • architettura di masse (loc.s.f.) a. che fonda il suo valore espressivo sul rapporto tra i volumi dei suoi elementi…
  • argilla smectica (loc.s.f.) a. a elevata plasticità, capace di assorbire grandi quantità d'acqua, impiegata per decolorare …
  • all'armi (loc.inter.) invito ad accorrere armati in caso di pericolo, di minaccia…
  • area monetaria (loc.s.f.) zona di mercato in cui le contrattazioni internazionali avvengono nell'unità monetaria dello stato …
  • aria di maneggio (loc.s.f.) spec. al pl., esercizio che il cavallo esegue all'interno del maneggio…
  • aria temperata (loc.s.f.) => aria intermedia…
  • arma da fuoco (loc.s.f.) a. che spara un proiettile utilizzando la forza propellente dei gas che si sviluppano per …
  • aria compressa (loc.s.f.) a. la cui pressione è stata innalzata al di sopra di quella atmosferica, impiegata per azionare …
  • arma intelligente (loc.s.f.) missile teleguidato da sofisticate strumentazioni elettroniche, in grado di centrare il bersaglio …
  • arma non convenzionale (loc.s.f.) ciascuna delle armi vietate dalle convenzioni internazionali, per es. quelle chimiche, …
  • area di libero scambio (loc.s.f.) territorio in cui il commercio estero non è sottoposto a tariffe doganali…
  • area metropolitana (loc.s.f.) entità amministrativa che raggruppa il comune di una grande città e i comuni limitrofi, spec. al …
  • areola mammaria (loc.s.f.) area pigmentata che circonda il capezzolo della mammella…
  • aritmetica razionale (loc.s.f.) insieme di procedimenti logici che permettono di giungere a determinati risultati senza ricorrere …
  • arma azzurra (loc.s.f.) l'aeronautica militare italiana…
  • arma da punta (loc.s.f.) a. bianca realizzata in modo da essere efficace prevalentemente vibrando stoccate e affondi…
  • architettura militare (loc.s.f.) quella che si occupa della realizzazione di fortificazioni a scopo militare…
  • arco morenico (loc.s.m.) rilievo arcuato costituito dai detriti trasportati dai ghiacciai…
  • arco moresco (loc.s.m.) a. a sesto rialzato in cui la luce è maggiore della distanza fra i sostegni laterali…
  • arco scemo (loc.s.m.) => arco a sesto ribassato…
  • argomento ad hominem (loc.s.m.) quello che, per confutare l'avversario, assume come valido il principio ammesso da questo il quale, …
  • archeologia sperimentale (loc.s.f.) quella che consiste nel ricostruire le condizioni di vita dell'uomo primitivo ai fini di …
  • arcobaleno primario (loc.s.m.) a. in cui la successione dei colori degli archi concentrici procede dal rosso, all'esterno, verso …
  • arco rampante (loc.s.m.) a. a tutto sesto le cui imposte sono a livello diverso…
  • all'arma bianca (loc.avv.) con armi bianche: battersi, combattere all'arma bianca…
  • arma batteriologica (loc.s.f.) a. non convenzionale a base di aggressivi batteriologici…
  • arma da difesa (loc.s.f.) protezione di materiale resistente per la difesa individuale, per es. l'elmo, lo scudo, la corazza …
  • arma da taglio (loc.s.f.) a. bianca realizzata in modo da essere efficace vibrando fendenti…
  • arrampicata artificiale (loc.s.f.) in alpinismo, arrampicata in cui si fa uso per la progressione di mezzi artificiali, come chiodi, …
  • arruffare la matassa (loc.v.) confondere le idee; complicare le cose.…
  • arte moderna (loc.s.f.) la produzione artistica dei sec. XIX e XX…
  • armonia prestabilita (loc.s.f.) nel pensiero leibniziano, coerenza fra le monadi predeterminata da Dio…
  • all'arrembaggio (loc. di comando) loc.avv. CO loc. di comando, per incitare all'assalto di una nave: avanti, all'arrembaggio! | …
  • arricchimento isotopico (loc.s.m.) processo mediante il quale viene modificata la composizione isotopica di un elemento.…
  • arteria polmonare (loc.s.f.) grossa arteria che porta sangue venoso, cioè carico di anidride carbonica, dal ventricolo destro …
  • arrampicata sportiva (loc.s.f.) disciplina atletica che consiste nell'arrampicata su percorsi attrezzati e nell'effettuare gare di …
  • arsenale atomico (loc.s.m.) l'insieme delle armi nucleari in possesso di uno stato: smantellamento degli arsenali atomici…
  • arte informale (loc.s.f.) orientamento artistico, affermatosi agli inizi degli anni Cinquanta, volto a esplorare le …
  • arteria femorale (loc.s.f.) proseguimento dell'iliaca che irrora la coscia e le regioni limitrofe superiori…
  • armadio frigorifero (loc.s.m.) grosso frigorifero per esercizi commerciali…
  • articolo indeterminativo (loc.s.m.) a. che indica un essere o un oggetto in quanto non ben individuato (per es. mi ha morso un cane, un …
  • artiglieria campale (loc.s.f.) => artiglieria da campagna…
  • armadio quattro stagioni (loc.s.m.) grosso armadio a quattro o più scomparti per riporre gli abiti secondo le stagioni.…
  • arma propria (loc.s.f.) ciascuna delle armi abitualmente usate a scopo offensivo…
  • armonica a bocca (loc.s.f.) strumento a fiato costituito da una scatoletta con una serie di fori in cui sono disposte delle …
  • arrampicarsi sugli specchi (loc.v.) sostenere tesi prive di fondamento con argomenti speciosi | difendersi da accuse con deboli …
  • arresti semplici (loc.s.m.pl.) punizione per ufficiali e sottufficiali consistente nell'obbligo di rimanere nel proprio …
  • armarsi fino ai denti (loc.v.) scherz., prepararsi con cura al combattimento.…
  • armata rossa (loc.s.f.) l'esercito bolscevico della rivoluzione d'ottobre del 1917 | l'esercito dell'Unione Sovietica.…
  • arte marziale (loc.s.f.) ciascuna delle tecniche di difesa personale di origine orientale, spec. giapponese, trasformate …
  • arte minore (loc.s.f.) 1. TS stor. spec. al pl., nel Medioevo e spec. a Firenze nell'età comunale: arte legata alle …
  • arma proibita (loc.s.f.) ciascuna delle armi che la legge vieta di portare con sé, in quanto offensive e non solo difensive…
  • in armonia (loc.avv.) in conformità: in armonia con le leggi vigenti.…
  • armonia evangelica (loc.s.f.) nell'esegesi testamentaria, accordo tra i quattro Vangeli canonici…
  • articolo determinativo (loc.s.m.) a. che indica un essere o un oggetto che si presume noto (per es. il cane mi ha morso, pl. i cani …
  • artiglieria da montagna (loc.s.f.) quella costituita per lo più da obici e mortai facilmente trasportabili in alta quota…
  • arresto domiciliare (loc.s.m.) provvedimento penale che impone di non abbandonare il proprio domicilio…
  • arrivare con l'ultimo treno (loc.v.) capire, arrivarci in ritardo …
  • armato fino ai denti (loc.agg.) scherz., armato con un numero eccessivo e quasi ridicolo di armi.…
  • arma spuntata (loc.s.f.) in una discussione, tesi inefficace a ribattere quelle dell'avversario…
  • arteria anonima (loc.s.f.) ramo dell'aorta che irrora la testa, il collo, la spalla e il braccio destro…
  • articolazione mobile (loc.s.f.) a. che consente alle epifisi di compiere reciproci movimenti…
  • armi e bagagli (loc.s.f.pl.) tutto ciò che una persona possiede: prendere armi e bagagli e partire…
  • armadillo comune (loc.s.m.) a. (Dasypus novemcinctus) la cui femmina ha la particolarità di partorire sempre, da uno stesso …
  • armata Brancaleone (loc.s.f.) spreg., gruppo, squadra, organizzazione raccogliticcia, sgangherata e inefficiente …
  • arte meccanica (loc.s.f.) spec. al pl., antica denominazione di ogni attività che richiedeva abilità manuale; mestiere…
  • arte mineraria (loc.s.f.) tecnica relativa all'estrazione di minerali e rocce utili per le industrie e i commerci…
  • articolo indeterminato (loc.s.m.) => articolo indeterminativo…
  • arma nucleare (loc.s.f.) a. che sfrutta l'energia liberata nei processi di fissione o fusione nucleare…
  • in armi (loc.avv.) in stato di guerra.…
  • arrampicata libera (loc.s.f.) in alpinismo, quella in cui si sfruttano soltanto gli appigli naturali della roccia ed …
  • arresto del combattimento (loc.s.m.) nel pugilato: interruzione dell'incontro da parte dell'arbitro e assegnazione della vittoria a uno …
  • arteria carotide comune (loc.s.f.) tratto della carotide prima della biforcazione…
  • ad armacollo (loc.avv.) a tracolla, in modo che scenda diagonalmente da una spalla fino al fianco opposto: portare il …
  • armonia vocalica (loc.s.f.) spec. nelle lingue ugrofinniche e turche, adattamento della vocale postonica alla qualità della …
  • artiglieria da campagna (loc.s.f.) quella di medio calibro, mobile e leggera, che fornisce supporto alle unità di fanteria…
  • armonia delle sfere (loc.s.f.) insieme di suoni armoniosi prodotti, secondo i pitagorici, dal movimento dei corpi celesti…
  • arrampicarsi sui vetri (loc.v.) arrampicarsi sugli specchi.…
  • arrampicatore sociale (loc.s.m.) persona ambiziosa, spec. di modeste origini, che cerca con ogni mezzo di raggiungere una posizione …
  • arte combinatoria (loc.s.f.) metodo indicato da Leibniz per dimostrare e schematizzare ogni tipo di conoscenza mediante la …
  • arte militare (loc.s.f.) scienza della guerra…
  • armonia imitativa (loc.s.f.) => onomatopea…
  • armare i remi (loc.v.) disporre i remi orizzontalmente rispetto all'asse dell'imbarcazione con le pale di piatto e fuori …
  • arteria aorta addominale (loc.s.f.) segmento addominale dell'aorta che si estende dall'undicesima vertebra toracica alla quarta lombare…
  • arto fantasma (loc.s.m.) sensazione di dolore o fastidio che si crede di percepire in un arto o in un suo segmento in …
  • assemblea liturgica (loc.s.f.) l'insieme dei fedeli che partecipano alla messa.…
  • assimilazione progressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo precede nella parola, come nel …
  • asciugamano da cucina (loc.s.m.) strofinaccio usato per asciugare le stoviglie…
  • assegno per accreditamento (loc.s.m.) a. che può essere accreditato ma non pagato in contanti, spec. quello che l'ultimo giratario …
  • assemblea costituente (loc.s.f.) quella incaricata di preparare o riformare una costituzione…
  • asclepiadeo minore (loc.s.m.) nella poesia classica, verso formato da dodici sillabe.…
  • asma timico (loc.s.m.) dispnea parossistica con stridore inspiratorio, tosse e cianosi conseguente a fenomeni compressivi …
  • aspettare la manna dal cielo (loc.v.) sperare nella soluzione improvvisa di un problema senza far nulla per togliersi d'impiccio …
  • aspettare un bambino (loc.v.) di donna: essere incinta; di uomo: stare per avere un figlio: Mario e Lia aspettano un bambino.…
  • aspetto momentaneo (loc.s.m.) => aspetto puntuale…
  • assalto accademico (loc.s.m) nella scherma: quello che si esegue per esibizione…
  • assioma di Peano (loc.s.m.) ciascuno degli assiomi del sistema che definisce i concetti di zero, di successore e di insieme dei …
  • asma bronchiale (loc.s.m.) => asma…
  • assemblea di classe (loc.s.f.) nelle scuole medie superiori, quella cui hanno diritto periodicamente gli studenti di una classe…
  • assieme a, con (loc.prep.) insieme a, con: ho cenato assieme a lui.…
  • assistente di polizia femminile (loc.s.f.) donna arruolata in polizia con grado corrispondente a quello di ispettore…
  • artrite deformante (loc.s.f.) => artrosi.…
  • assegno alimentare (loc.s.m.) quello corrisposto a titolo di alimenti…
  • assimilazione reciproca (loc.s.f.) a. per cui i fonemi agiscono l'uno sull'altro modificandosi reciprocamente…
  • assimilazione regressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo segue nella parola, come nel …
  • assegno familiare (loc.s.m.) spec. al pl., cifra percepita mensilmente dal lavoratore dipendente, proporzionale al numero dei …
  • assemblea legislativa (loc.s.f.) il parlamento di uno stato, in quanto organo rappresentativo cui è affidata la funzione …
  • aspetto imperfettivo (loc.s.m.) => aspetto durativo…
  • assemblea di istituto (loc.s.f.) nelle scuole medie superiori, quella indetta periodicamente dai rappresentanti di istituto, cui …
  • assimilazione a distanza (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni non contigui…
  • aspettare il Messia (loc.v.) attendere qcs. di improbabile…
  • asciugamano a rullo (loc.s.m.) dispositivo che riavvolge automaticamente un lungo asciugamano, sostituendo volta per volta la …
  • asma cardiaco (loc.s.m.) a. dovuto a insufficienza cardiaca con stasi circolatoria polmonare…
  • asse di simmetria (loc.s.m.) 1. TS geom. retta rispetto alla quale una figura è simmetrica 2. TS arch. a. rispetto al quale le …
  • aspettare la manna (loc.v.) aspettare la manna dal cielo…
  • assimilazione a contatto (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni contigui…
  • arti addominali (loc.s.m.pl.) => arti inferiori…
  • asclepiadeo maggiore (loc.s.m.) nella poesia classica, verso formato da sedici sillabe…
  • asma allergico (loc.s.m.) a. dovuto a inalazione, ingestione o inoculazione di allergeni…
  • auditing ambientale (loc.s.m.) revisione e verifica della compatibilità ecologica di un impianto produttivo.…
  • astronomia geodetica (loc.s.f.) parte dell'astronomia che si serve della teoria geodetica per determinare le coordinate geografiche…
  • un attimino (loc.avv.) fam., un poco: sono un attimino sconcertato, si è arrabbiato un a.…
  • attraversamento pedonale (loc.s.m.) passaggio pedonale…
  • autismo infantile precoce (loc.s.m.) forma di autismo che si manifesta nei bambini nei primi mesi di vita, caratterizzata da ritardo nel …
  • attraversamento zebrato (loc.s.m.) passaggio pedonale.…
  • attrazione chimica (loc.s.f.) forza che induce gli atomi di elementi diversi a unirsi per formare composti…
  • audiometria vocale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita utilizzando la voce dell'esaminatore.…
  • associazione d'arma (loc.s.f.) quella corrispondente a uno dei corpi, armi o specialità delle forze armate…
  • asta del tram (loc.s.f.) => trolley…
  • attrazione modale (loc.s.f.) spec. nelle lingue classiche, uso del congiuntivo invece dell'indicativo, in una proposizione …
  • attribuzione per competenza (loc.s.f.) a. di un'uscita o di un'entrata al periodo contabile a cui si riferiscono, anche se non sono ancora …
  • assistenza familiare (loc.s.f.) quella reciproca dei coniugi o quella dei genitori verso i figli…
  • assolutismo illuminato (loc.s.m.) => dispotismo illuminato.…
  • astronomia nautica (loc.s.f.) branca dell'astronomia che si occupa dei procedimenti utili a determinare la posizione di una nave …
  • aula magna (loc.s.f.) la sala più grande e importante di un'università o di un istituto scolastico.…
  • asta fallimentare (loc.s.f.) a. in cui vengono venduti pubblicamente i beni provenienti da un fallimento…
  • atassia locomotoria progressiva (loc.s.f.) => tabe dorsale.…
  • aumento temporale (loc.s.m.) nel verbo greco, quello che si ha quando la vocale ? si premette alla consonante iniziale o si …
  • attrazione molecolare (loc.s.f.) forza che spinge le molecole le une verso le altre…
  • assunzione del concordato fallimentare (loc.s.f.) a. da parte di un terzo dell'obbligo di pagare un debito contratto da altri…
  • atterraggio strumentale (loc.s.m.) a. effettuato da un velivolo in precarie condizioni di visibilità facendo ricorso ad appositi …
  • attendere il Messia (loc.v.) aspettare il Messia.…
  • audience cumulata (loc.s.f.) insieme di persone raggiunte da un messaggio pubblicitario diffuso a più riprese…
  • asso nella manica (loc.s.m.) possibilità, occasione di volgere una situazione in proprio favore…
  • assorbimento atmosferico (loc.s.m.) diminuzione dell'energia delle microonde nell'attraversare l'atmosfera terrestre…
  • atomismo psicologico (loc.s.m.) ogni dottrina psicologica che, rifiutando il concetto di unità dinamica della coscienza, riduce i …
  • atterraggio morbido (loc.s.m.) a. di un velivolo spaziale effettuato evitando urti violenti col suolo…
  • di attimo in attimo (loc.avv.) 1. da un momento all'altro: lo attendo di attimo in attimo 2. di momento in momento, sempre più: …
  • attivo primario (loc.s.m.) saldo attivo di un bilancio quando non si considerano le spese per il pagamento di interessi…
  • aumento sillabico (loc.s.m.) nel verbo greco, quello che si ha quando la parola viene aumentata di una sillaba…
  • assunzione dei testimoni (loc.s.f.) => escussione…
  • atmosfera terrestre (loc.s.f.) atmosfera.…
  • attacco molle (loc.s.m.) => attacco dolce…
  • astronomia di posizione (loc.s.f.) parte dell'astronomia che studia la posizione degli astri e il loro movimento…
  • attaccarsi al tram (loc.v.) subire un danno o una delusione; essere impotente in una situazione difficile | in loc.pragm. …
  • atto emulativo (loc.s.m.) quello compiuto dal proprietario di un bene al solo scopo di arrecare danno ad altri…
  • aumento di capitale (loc.s.m.) operazione con cui gli amministratori o l'assemblea degli azionisti di una società aumentano il …
  • assorbimento acustico (loc.s.m.) attenuazione dell'energia di un'onda acustica quando passa attraverso la materia o viene diffusa da …
  • atto amministrativo (loc.s.m.) decisione di un'autorità amministrativa nell'esercizio di una sua potestà, diretta a finalità …
  • audiometria strumentale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita stimolando l'orecchio con suoni emessi da appositi dispositivi…
  • assorbimento radicale (loc.s.m.) processo per cui sostanze nutritive sciolte in acqua passano dal terreno ai vasi legnosi.…
  • in un attimo (loc.avv.) in un istante, in un batter d'occhio: farò in un attimo…
  • attività primaria (loc.s.f.) quella propria del settore primario…
  • attribuzione patrimoniale (loc.s.f.) arricchimento della sfera patrimoniale di un soggetto attraverso l'acquisto di un diritto, …
  • aurea mediocrità (loc.s.f.) aurea mediocritas.…
  • autonomia di gestione (loc.s.f.) libertà di un ente pubblico di gestire autonomamente almeno l'aspetto tecnico di una attività…
  • avere la mano pesante (loc.v.) fare, dire qcs. in modo brusco, non delicato…
  • avere sullo stomaco (loc.v.) non avere digerito un cibo: ho ancora la peperonata sullo stomaco; fig., detestare, non sopportare…
  • aversene a male (loc.v.) aversela a male: non avertene a male, stava scherzando.…
  • avvallamento marino (loc.s.m.) depressione del fondo oceanico.…
  • automobile di piazza (loc.s.f.) taxi…
  • automobile sportiva (loc.s.f.) a. molto veloce, generalmente a due posti.…
  • autonomia contrattuale (loc.s.f.) possibilità concessa ai privati di stipulare contratti non previsti dalla legge…
  • autonomia patrimoniale (loc.s.f.) separazione del patrimonio della persona giuridica da quello della persona fisica…
  • autostrada informatica (loc.s.f.) rete informatica internazionale a cui ha accesso un grandissimo numero di utenti.…
  • avere la meglio (loc.v.) riuscire vincente: avere la meglio su un avversario, fra le due posizioni ha avuto la meglio la …
  • azimut magnetico (loc.s.m.) a. relativo al nord magnetico…
  • autonomia daziaria (loc.s.f.) facoltà di un governo di modificare ad arbitrio i dazi doganali…
  • autonomia politica (loc.s.f.) capacità di un ente pubblico di assumere rilievo politico in relazione alla collettività statale…
  • avere mano libera (loc.v.) avere piena libertà di scelta e di azione…
  • avere qualche rotella in meno (loc.v.) avere qualche rotella fuori posto …
  • avverbio limitativo (loc.s.m.) non com., a. che delimita quantitativamente o estensivamente il concetto espresso dal verbo (per …
  • autonomia sindacale (loc.s.f.) indipendenza dell'attività dei sindacati dai partiti politici e dal governo.…
  • autorità morale (loc.s.f.) quella di chi, pur non avendo un effettivo potere, gode di prestigio derivante da stima e affetto…
  • autunno meteorologico (loc.s.m.) stagione dell'anno che, nell'emisfero boreale, va dal primo settembre al 30 novembre.…
  • avere l'imbarazzo della scelta (loc.v.) avere la possibilità di scegliere fra una vasta gamma di opzioni tutte ugualmente valide …
  • avverbio modificante (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avvicinamento massimo (loc.s.m.) evento astronomico che si determina quando due corpi celesti orbitanti intorno al sole o a un altro …
  • avviso d'accertamento (loc.s.m.) determinazione da parte del fisco dell'entità dell'imposta che il contribuente deve pagare…
  • avviso di ricevimento (loc.s.m.) => ricevuta di ritorno (abbr. A.R.)…
  • avanti marsc' (loc. di comando) ordine di cominciare la marcia…
  • autonomia locale (loc.s.f.) spec. al pl., potere e funzione che lo Stato riconosce agli enti territoriali minori | estens., …
  • autorità monetaria (loc.s.f.) organo di governo a cui spetta la definizione della politica monetaria dello stato…
  • avere il coltello dalla parte del manico (loc.v.) essere nella posizione più forte …
  • avere in mente (loc.v.) 1. pensare, rivolgere nella mente: cos'hai in mente? 2. pensare di fare qcs., progettare: avere in …
  • avere la memoria corta (loc.v.) non ricordarsi a lungo delle cose, dimenticare in fretta: devo prendere un appunto, ho la memoria …
  • avere le lacrime in tasca (loc.v.) piangere per un nonnulla, commuoversi con facilità …
  • autogoverno della magistratura (loc.s.m.) quello dei magistrati, la cui carriera e i cui trasferimenti sono regolati in modo autonomo ed …
  • avere le mani legate (loc.v.) non poter agire o intervenire…
  • aversela a male (loc.v.) offendersi, prendersela: se l'è avuta a male per quello che gli ho detto…
  • avverbio modale (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • azimut geografico (loc.s.m.) a. relativo al nord vero…
  • autonomia collettiva (loc.s.f.) => autodisciplina collettiva…
  • autunno astronomico (loc.s.m.) => autunno…
  • avere le mani in pasta (loc.v.) essere coinvolto in qcs. …
  • avere le mani lunghe (loc.v.) 1. essere incline al furto 2. essere potente, avere relazioni potenti e ramificate | immischiarsi …
  • avere molte frecce al proprio arco (loc.v.) disporre di molti mezzi e risorse, conoscere molti espedienti per raggiungere uno scopo …
  • avere paura della propria ombra (loc.v.) essere timoroso di tutto …
  • avere due pesi e due misure (loc.v.) usare criteri diversi per valutare situazioni simili; valutare ingiustamente …
  • avere in animo (loc.v.) avere intenzione…
  • avere la coda tra le gambe (loc.v.) mostrarsi avvilito dopo un insuccesso …
  • avere una marcia in più (loc.v.) di qcn., avere capacità nettamente superiori agli altri …
  • avere un piede nella tomba (loc.v.) avere un piede nella fossa …
  • avviso di chiamata (loc.s.m.) servizio che nel corso di una conversazione telefonica permette all'utente di essere informato, …
  • autodeterminazione dei popoli (loc.s.f.) nel diritto internazionale, facoltà dei popoli di decidere in assoluta libertà la propria …
  • avere a mente (loc.v.) ricordare, avere presente…
  • azienda familiare (loc.s.f.) a. in cui i beni appartengono a una stessa famiglia e la forza lavoro è costituita prevalentemente …
  • autonomia finanziaria (loc.s.f.) potestà di un ente pubblico di raccogliere e di utilizzare i mezzi finanziari necessari allo …
  • avere la mano ferma (loc.v.) agire con decisione…
  • avere la mano leggera (loc.v.) fare, dire qcs. o agire, comportarsi con delicatezza…
  • avanzo economico (loc.s.m.) in un bilancio economico, eccedenza dei ricavi sui costi…
  • avere la morte nel cuore (loc.v.) essere molto addolorato …
  • avere le lacrime agli occhi (loc.v.) essere sul punto di piangere …
  • avere per le mani (loc.v.) avere a disposizione, anche solo come eventualità: avere per le mani un lavoro…
  • avverbio di modo (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avversario di comodo (loc.s.m.) spec. nel linguaggio sportivo, avversario non eccessivamente temibile, disponibile a farsi …
  • avere buona gamba (loc.v.) essere un buon camminatore…
  • avere in mano (loc.v.) 1. avere qcn. o qcs. in proprio potere, dominarlo 2. essere in possesso di una prova, di una …
  • avere la mano felice (loc.v.) riuscire bene in qcs. che si fa…
  • avere per la mente (loc.v.) pensare a qcs. spec. intensamente, in modo esclusivo; avere altro per la mente, pensare ad altro…
  • avere un mattone sullo stomaco (loc.v.) fam., non riuscire a digerire …
  • azienda autonoma (loc.s.f.) a. creata dallo stato, dalle provincie o dai comuni per svolgere determinati servizi pubblici e …
  • autorità amministrativa (loc.s.f.) insieme degli organi che hanno la responsabilità di una pubblica amministrazione…
  • avere le madonne (loc.v.) pop., essere arrabbiato, di cattivo umore…
  • avverbio di tempo (loc.s.m.) a. che determina il tempo di svolgimento di un'azione (per es. ieri, oggi, adesso, ancora, presto, …
  • in automatico (loc.avv.) automaticamente.…
  • autonomia amministrativa (loc.s.f.) capacità di un ente pubblico di esercitare competenze amministrative…
  • Ave Maria (loc.s.f.inv.) preghiera rivolta alla Vergine …
  • avere il polso fermo (loc.v.) avere la mano ferma…
  • avverbio di maniera (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avvolgente per alimenti (loc.s.m.) foglio o pellicola di cellofan, alluminio e sim. per la protezione e la conservazione degli …
  • azimut relativo (loc.s.m.) a. relativo alla rotta di un'imbarcazione…
  • bacchetta magica (loc.s.f.) quella che nelle fiabe e nei giochi di prestigio serve a operare gli incantesimi | fig., capacità …
  • base missilistica (loc.s.f.) area attrezzata per il lancio di missili…
  • bassa montagna (loc.s.f.) zona collinare ai piedi di montagne più elevate…
  • battere a macchina (loc.v.) scrivere a macchina, dattilografare…
  • battesimo dell'aria (loc.s.m.) la prima volta che si sale su un aereo…
  • ben amato (loc.agg.) var. => beneamato…
  • bene economico (loc.s.m.) mezzo che soddisfa un bisogno umano e che è relativamente scarso rispetto alla domanda, per cui è …
  • bicameralismo perfetto (loc.s.m.) sistema parlamentare bicamerale in cui le funzioni delle due camere sono assolutamente paritarie e …
  • bocca dello stomaco (loc.s.f.) parte esterna dell'addome corrispondente al cardias; anche fig.: è uno spettacolo che colpisce …
  • bottiglia molotov (loc.s.f.) molotov…
  • in braccio a Morfeo (loc.agg.inv.) in preda al sonno, addormentato: essere in braccio a Morfeo …
  • in breve tempo (loc.avv.) entro poco tempo: il nuovo dizionario uscirà in breve tempo…
  • azionista di maggioranza (loc.s.m. e f.) chi possiede un numero di azioni tale da avere il controllo della società…
  • badge magnetico (loc.s.m.) tessera magnetizzata che, inserita in un apposito lettore, permette di sbloccare una serratura | …
  • bambino prodigio (loc.s.m.) b. con qualità e capacità superiori a quelle normali per la sua età: Mozart fu un bambino …
  • banco degli imputati (loc.s.m.) in tribunale, banco dove siede chi è sottoposto a processo | fig., condizione di chi si deve …
  • barriera termica (loc.s.f.) limite di velocità oltre il quale il calore sviluppato dall'attrito compromette la resistenza dei …
  • battere il capo nel muro (loc.v.) battere la testa nel muro …
  • alla bene e meglio (loc.avv.) alla bell'e meglio …
  • bene o male (loc.avv.) in un modo o nell'altro, in qualche modo: bene o male ci siamo riusciti…
  • bilancia automatica (loc.s.f.) quella a un solo piatto in cui il peso viene indicato da una lancetta su un quadrante graduato…
  • bollettino d'informazioni (loc.s.m.) foglio contenente notizie su una determinata persona fisica o giuridica che viene trasmesso …
  • bomba H (loc.s.f.) b. che sfrutta l'energia liberata dalla fusione dei nuclei di isotopi dell'idrogeno…
  • braccio della morte (loc.s.m.) ala di un carcere in cui sono rinchiusi i condannati a morte in attesa dell'esecuzione…
  • azimut vero (loc.s.m.) => azimut geografico.…
  • azione di accertamento (loc.s.f.) a. che serve a raggiungere la certezza circa il diritto di qcn. su qcn. o qcs.…
  • base tematica (loc.s.f.) la base lessicale prefissata o suffissata, da cui derivano altre parole composte o unicamente …
  • bilancia commerciale (loc.s.f.) conto che registra l'insieme delle importazioni ed esportazioni di un dato paese in un certo …
  • bomba a tempo (loc.s.f.) b. da aereo dotata di un congegno che la fa esplodere prima che tocchi terra…
  • bomba molotov (loc.s.f.) molotov…
  • brezza di monte (loc.s.f.) nelle zone montane, quella che spira dopo il tramonto dalle alte quote verso quelle basse…
  • bandolo della matassa (loc.s.m.) bandolo.…
  • basso impero (loc.s.m.) periodo di declino dell'Impero Romano, da Costantino alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente | …
  • battere il marciapiede (loc.v.) prostituirsi…
  • bel mondo (loc.s.m.) alta società, jet set: frequentare il bello mondo…
  • bene informato (loc.agg.) loc.s.m., var. => beninformato…
  • bene mobile (loc.s.m.) bene, proprietà trasportabile (ad es. il denaro)…
  • bilancia romana (loc.s.f.) 1. TS tecn. => stadera 2. TS tess. b. che serve a misurare il titolo di filato…
  • bocca a stramazzo (loc.s.f.) apertura di un serbatoio, una conduttura e sim. posta solo in parte al disotto del livello del …
  • bomba a frattura prestabilita (loc.s.f.) b. a mano il cui numero di schegge e la loro dimensione può essere prestabilita mediante appositi …
  • bomba atomica (loc.s.f.) b. che sfrutta l'effetto di una reazione di fissione nucleare…
  • bomba lacrimogena (loc.s.f.) lacrimogeno…
  • bomba N (loc.s.f.) b. nucleare i cui effetti letali sono dovuti prevalentemente ai neutroni emessi nell'istante in cui …
  • bomba vulcanica (loc.s.f.) blocco di lava viscosa a superficie curva, piriforme o fusiforme, espulso da un cratere vulcanico…
  • nella bambagia (loc.avv.) in una condizione di agio o con cure eccessive: vivere nella bambagia, essere allevato nella …
  • bambino in provetta (loc.s.m.) b. concepito artificialmente…
  • barbarossa di Piemonte (loc.s.m. e f.inv.) pregiata uva da tavola, coltivata in Piemonte.…
  • barometro metallico (loc.s.m.) quello in cui le variazioni di pressione atmosferica sono indicate dalla deformazione di capsule …
  • in bella mostra (loc.avv.) in evidenza: essere, stare, mettersi in bella mostra…
  • ben informato (loc.agg.) loc.s.m., var. => beninformato…
  • berretto alla marinara (loc.s.m.) b. tondo come quello dei marinai…
  • bianco mangiare (loc.s.m.inv.) var. => biancomangiare…
  • bicicletta a motore (loc.s.f.) ciclomotore…
  • bolletta d'accompagnamento (loc.s.f.) => bolla di accompagnamento…
  • bolo armeno (loc.s.m.) argilla friabile e untuosa con proprietà colorante e adesiva, usata spec. nell'applicazione di …
  • banda rumorosa (loc.s.f.) striscia di materiale particolare posta di traverso o lungo la carreggiata di una strada che, se …
  • bandiera ombra (loc.s.f.) b. concessa da alcuni paesi ad armatori stranieri che vogliono ottenere vantaggi fiscali…
  • battesimo di sangue (loc.s.m.) martirio durante il quale si esprime il desiderio di essere battezzati, che costituisce supplemento …
  • bene demaniale (loc.s.m.) b. pubblico inalienabile (ad es. spiagge, fiumi, strade, ecc.)…
  • bilancio familiare (loc.s.m.) 1. CO modo in cui una famiglia gestisce le proprie entrate per far fronte alle spese di …
  • bocca amara (loc.s.f.) sensazione di amarezza, di cocente delusione: avere la bocca amara, lasciare la bocca amara, con la …
  • bolla di accompagnamento (loc.s.f.) documento che accompagna una merce durante l'intero trasporto, contenente la descrizione delle sue …
  • bomba a mano (loc.s.f.) b. con peso, forma e struttura che la rendono adatta a essere lanciata a mano…
  • bomba batteriologica (loc.s.f.) b. contenente microrganismi patogeni dannosi per l'uomo…
  • bomba pulita (loc.s.f.) b. nucleare che non causa inquinamento da radiazioni…
  • bosco misto (loc.s.m.) b. comprendente più specie di piante arboree…
  • a breve termine (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., entro poco tempo: la nuova legge sarà pronta a breve termine 2. …
  • azione di risparmio (loc.s.f.) a. che non dà a chi la possiede il diritto di voto ma solo il diritto alla ripartizione annuale …
  • bacchetta del rabdomante (loc.s.f.) asticella biforcuta con cui il rabdomante compie la ricerca di acqua o metalli nel sottosuolo…
  • da bambino (loc.avv.) durante l'infanzia, nella fanciullezza: da bambino andavo in vacanza dai nonni.…
  • barra di comando (loc.s.f.) => cloche…
  • basco cremisi (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., militare del corpo dei paracadutisti…
  • battere la testa nel muro (loc.v.) disperarsi …
  • bernardo l'eremita (loc.s.m.inv.) crostaceo marino (Eupagurus bernhardus) che vive nelle conchiglie vuote dei molluschi…
  • bomba ad ananas (loc.s.f.) b. a mano il cui involucro ricorda il frutto dell'ananas…
  • bomba nucleare (loc.s.f.) => bomba H…
  • bradisismo negativo (loc.s.m.) abbassamento del terreno…
  • a babbo morto (loc.avv.) scherz., con riferimento a debiti che si salderanno ereditando dopo la morte del padre o con …
  • base tematica radicale (loc.s.f.) la base tematica lessicale in quanto coincidente con la radicale…
  • bastone del comando (loc.s.m.) fig., autorità, potere, direzione di un'impresa, un partito e sim.: avere, cedere, conquistare il …
  • battere moneta (loc.v.) coniarla: l'antico ducato aveva diritto di battere moneta…
  • bene materiale (loc.s.m.) b. concretamente tangibile, corporeo…
  • binocolo prismatico (loc.s.m.) quello dotato di un sistema di prismi che consente ingrandimenti maggiori senza dover aumentare la …
  • birra medicinale (loc.s.f.) preparato farmaceutico ottenuto facendo fermentare nella birra radici, erbe e sim. o aggiungendovi …
  • a bocce ferme (loc.avv.) quando la situazione si è stabilizzata, con calma: ragioniamo a bocce ferme.…
  • bollettino di versamento (loc.s.m.) modulo che si compila per fare un versamento su un conto corrente postale…
  • bollettino medico (loc.s.m.) quello relativo allo stato di salute di un personaggio noto, trasmesso una o più volte al giorno …
  • bomba radioguidata (loc.s.f.) b. aerea usata nella seconda guerra mondiale la cui traiettoria era parzialmente modificabile…
  • bomba sporca (loc.s.f.) b. nucleare che produce inquinamento da radiazioni…
  • borsa diplomatica (loc.s.f.) valigetta rigida per documenti, lettere e sim.…
  • bozzolo bambagiato (loc.s.m.) => bambagiato…
  • azione dimostrativa (loc.s.f.) manovra per ingannare il nemico fingendo di attaccarlo da un lato e attaccandolo invece altrove…
  • azionista di riferimento (loc.s.m. e f.) a. che, pur non possedendo la maggioranza delle azioni di una società, ne è il più autorevole …
  • bacio di dama (loc.s.m.) pasticcino secco costituito da due semisfere di pasta frolla alla nocciola unite da uno strato di …
  • bagaglio a mano (loc.s.m.) quello di dimensioni ridotte che il passeggero di un aereo può tenere con sé…
  • bagnarsi le mani di sangue (loc.v.) rendersi responsabile di un delitto sanguinario, di un crimine gravissimo. …
  • a bagnomaria (loc.avv.) metodo di cottura che consiste nel porre le vivande in un recipiente immerso in acqua che bolle.…
  • banco di comando (loc.s.m.) unità centrale di controllo di un sistema di apparecchiature elettroniche…
  • batteriologia medica (loc.s.f.) b. che studia i batteri patogeni per gli esseri umani o per gli animali.…
  • binomio linneano (loc.s.m.) in tassonomia, l'insieme dei due nomi latini che identificano una specie secondo la nomenclatura …
  • biologia molecolare (loc.s.f.) ramo della biologia che studia i fenomeni vitali dal punto di vista dell'attività delle proteine e …
  • bomba al cobalto (loc.s.f.) apparecchio che emette fasci di raggi gamma provenienti dall'isotopo radioattivo del cobalto …
  • bomba a orologeria (loc.s.f.) b. munita di un dispositivo a orologeria che, una volta collocata, permette lo scoppio al momento …
  • bomba calorica (loc.s.f.) alimento ipercalorico…
  • bomba incendiaria (loc.s.f.) b. sganciata da un aereo per distruggere un obiettivo con gli effetti della combustione prodotta …
  • bombardamento a tappeto (loc.s.m.) lancio fittissimo e ripetuto di bombe su una vasta superficie, in modo da conseguire il massimo …
  • bozzetto drammatico (loc.s.m.) vivace atto unico di ispirazione realistica.…
  • banca del tempo (loc.s.f.) organizzazione alla quale si può destinare una parte del proprio tempo libero rendendola …
  • bassa macelleria (loc.s.f.) 1. carne di qualità scadente, spec. di animali abbattuti per necessità 2. fig., operazione o …
  • il benché minimo (loc.agg.inv.) neanche il più piccolo: non avere il benché minimo sospetto, la benché minima speranza…
  • bene di consumo (loc.s.m.) b. destinato al consumo immediato anziché alla produzione di altri beni…
  • bilancia dei pagamenti (loc.s.f.) conto che registra il complesso delle transizioni economiche internazionali di un paese in un certo …
  • bitume asfaltico (loc.s.m.) b. estratto da giacimenti naturali o da residui del petrolio, con proprietà agglomeranti e …
  • bomba a frammentazione (loc.s.f.) => bomba a frattura prestabilita…
  • bomba all'idrogeno (loc.s.f.) => bomba H…
  • bomba d'artificio (loc.s.f.) fuoco d'artificio…
  • bomba termonucleare (loc.s.f.) => bomba H…
  • brillamento solare (loc.s.m.) improvviso e temporaneo aumento della luminosità in una regione limitata del disco solare…
  • bacino montano (loc.s.m.) zona alta di un bacino idrografico, caratterizzata da forte pendenza del terreno…
  • ballo del mattone (loc.s.m.) b. lento in cui ci si sposta molto poco…
  • banca del seme (loc.s.f.) centro per la raccolta e la conservazione di sperma umano per fecondazioni artificiali…
  • banda armata (loc.s.f.) gruppo di uomini armati che si propone fini delittuosi contro lo Stato: costituzione di banda …
  • battaglia campale (loc.s.f.) 1. TS milit. scontro tra due eserciti in campo aperto 2. CO fig., situazione molto difficile che è …
  • alla bell'e meglio (loc.avv.) in modo approssimativo: lavoro fatto alla bell'e meglio …
  • bene ambientale (loc.s.m.) edificio, monumento o area naturale di particolare valore, tutelato dallo Stato come patrimonio …
  • a bilanciarm (loc.avv.) in modo che il fucile sia in posizione orizzontale e bilanciata.…
  • boccone amaro (loc.s.m.) grande delusione, umiliazione: ingoiare, mandare giù bocconi amari…
  • bomba a gas (loc.s.f.) 1. b. che ha come carica principale un agente chimico 2. b. che libera nell'aria un gas nocivo…
  • bomba intelligente (loc.s.f.) b. guidata elettronicamente che consente una particolare precisione nel colpire l'obiettivo…
  • bomba volante (loc.s.f.) missile esplosivo, spec. il V-1 e il V-2 tedeschi della seconda guerra mondiale…
  • bottino mobile (loc.s.m.) recipiente ermetico di metallo che viene adattato al tubo di caduta degli impianti igienici.…
  • bradisismo positivo (loc.s.m.) innalzamento del terreno.…
  • brevissimo periodo (loc.s.m.) periodo di tempo in cui un'impresa non può variare la dotazione dei suoi fattori…
  • ballo in maschera (loc.s.m.) festa alla quale si interviene mascherati…
  • benzina normale (loc.s.f.) 1. TS chim. b. con un numero di ottano compreso tra 83 e 92 2. TS farm. quella usata per prodotti …
  • bersi l'anima (loc.v.) bere in modo smodato.…
  • bomba di profondità (loc.s.f.) b. che esplode sott'acqua usata spec. contro i sommergibili…
  • borsa merci (loc.s.f.) b. in cui si contrattano merci di largo mercato…
  • bozza impaginata (loc.s.f.) quella in cui il testo figura già sistemato in pagina, comprese eventuali illustrazioni…
  • brezza di mare (loc.s.f.) quella che lungo le coste spira dal mare durante il giorno…
  • a babbomorto (loc.avv.) var. => a babbo morto.…
  • bacio accademico (loc.s.m.) forma di encomio solenne, oggi non più in uso, conferito in aggiunta alla lode al conseguimento …
  • bagno maria (loc.s.m.inv.) var. => bagnomaria …
  • bambino blu (loc.s.m.) neonato con cianosi congenita dovuta a difetto cardiaco o polmonare…
  • banda magnetica (loc.s.f.) strato di materiale magnetizzabile applicabile a tessere, schede e sim., su cui vengono registrate …
  • battello pneumatico (loc.s.m.) canotto pneumatico spec. a motore usato come imbarcazione da diporto e come mezzo di salvataggio su …
  • batterio termogeno (loc.s.m.) b. in grado di determinare un innalzamento della temperatura del substrato…
  • ben meritare (loc.v.) var. => benmeritare…
  • biancheria intima (loc.s.f.) l'insieme degli indumenti che si portano a contatto con la pelle, come mutande, canottiere, …
  • bicicletta da camera (loc.s.f.) cyclette…
  • braccio di mare (loc.s.m.) stretto, canale, insenatura profonda e allungata…
  • azione di godimento (loc.s.f.) a. che, allo scioglimento di una società, dà a chi la possiede il diritto di avere una parte del …
  • azionista di minoranza (loc.s.m. e f.) chi possiede una piccola quantità delle azioni di una società…
  • bacino morenico (loc.s.m.) regione circoscritta da morene.…
  • bagno Maria (loc.s.m.inv.) var. => bagnomaria …
  • barba d'uomo (loc.s.f.) uomo esperto e capace: non c'è barba d'uomo che possa farcela…
  • bene amato (loc.agg.) var. => beneamato…
  • biscia di mare (loc.s.f.) pesce della famiglia degli Ofictidi…
  • bisonte americano (loc.s.m.) zool.com., b. della specie Bison bison, molto diffuso nel secolo scorso nelle praterie …
  • blu di metilene (loc.s.m.inv.) colorante usato per la tintura di fibre tessili ma con largo impiego in microscopia e …
  • bomba al fosforo (loc.s.f.) b. contenente fosforo, usata spec. per i suoi effetti incendiari…
  • bomba al neutrone (loc.s.f.) => bomba N…
  • bomba ballerina (loc.s.f.) nella prima guerra mondiale, bomba a mano munita di un impennaggio di tela…
  • bomba convenzionale (loc.s.f.) b. non atomica…
  • azione di logoramento (loc.s.f.) a. di disturbo ripetuta sistematicamente allo scopo di fiaccare materialmente e psicologicamente la …
  • baciare le mani (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, come formula di saluto ossequioso, nell'Italia …
  • barometro aneroide (loc.s.m.) => barometro metallico…
  • bassa marea (loc.s.f.) fase di massimo abbassamento del livello marino…
  • battesimo del fuoco (loc.s.m.) la prima volta che si partecipa a un combattimento | fig., la prima volta che si fa qcs. di …
  • bene immobile (loc.s.m.) bene, proprietà non trasportabile (ad es. case, terreni, ecc.)…
  • benna mordente (loc.s.f.) presa meccanica applicata al braccio di una gru e sim., costituita da due valve, per scavare …
  • bestia da soma (loc.s.f.) animale adatto, allenato a trasportare pesi | fig., persona che lavora troppo o si sobbarca lavori …
  • bicipite femorale (loc.s.m.) => muscolo bicipite femorale.…
  • binario morto (loc.s.m.) 1. b. senza sbocco, usato come deposito o per manovre 2. fig., situazione negativa senza alcuna …
  • biometria oculare (loc.s.f.) misurazione di alcune parti dell'occhio eseguita mediante ecografia.…
  • blocco motore (loc.s.m.) parte centrale di un motore, spec. in ghisa, in cui si trovano i cilindri…
  • bomba carta (loc.s.f.) b. rudimentale costituita da un cartoccio di polvere da sparo, molto rumorosa ma poco distruttiva…
  • bosone intermedio (loc.s.m.) particella che propaga le interazioni deboli tra i quark e i leptoni (simb. W).…
  • bottone automatico (loc.s.m.) b. costituito da due dischetti metallici che si incastrano l'uno nell'altro per pressione…
  • bozza di stampa (loc.s.f.) => 1bozza…
  • azione meteorica (loc.s.f.) a. modellatrice e modificatrice esercitata sulla superficie terrestre dall'atmosfera, che può …
  • barometro a mercurio (loc.s.m.) quello in cui la misura della pressione atmosferica viene indicata dall'altezza di una colonnina di …
  • battere le mani (loc.v.) applaudire: battere le mani all'attore, alla cantante…
  • bianca dei limoni (loc.s.f.) insetto del genere Aspidioto (Aspidiotus hederae), dannoso alle piante dei limoni.…
  • bicameralismo imperfetto (loc.s.m.) sistema parlamentare bicamerale in cui le due camere si distinguono per i criteri di formazione e …
  • bomba A (loc.s.f.) => bomba atomica…
  • bomba al napalm (loc.s.f.) b. incendiaria contenente napalm…
  • bromuro di sodio (loc.s.m.) b. con gli stessi impieghi del bromuro di potassio.…
  • bruciare i tempi (loc.v.) bruciare le tappe…
  • bromuro d'argento (loc.s.m.) b. insolubile in acqua, usato in fotografia e in litografia per la sua sensibilità alla luce…
  • brutto male (loc.s.m.) eufem., cancro, tumore: è morto di un brutto male…
  • bromo dei prati (loc.s.m.) erba foraggera del genere Bromo (Bromus erectus)…
  • a brutto muso (loc.avv.) senza mezzi termini, brutalmente: gli ho detto a brutto muso quello che penso…
  • brutto muso (loc.s.m.) persona arcigna e antipatica; anche scherz.…
  • buffet all'americana (loc.s.m.inv.) rinfresco in cui gli invitati mangiano restando in piedi.…
  • bromo ungherese (loc.s.m.) erba foraggera del genere Bromo (Bromus inermis)…
  • bronchite asmatica (loc.s.f.) b. con manifestazioni cliniche proprie della sindrome asmatica.…
  • bromuro di ammonio (loc.s.m.) b. con gli stessi impieghi del bromuro di potassio…
  • brodo primordiale (loc.s.m.) le acque dell'oceano primordiale, ricche di composti organici, da cui secondo alcuni studiosi ha …
  • bruciore di stomaco (loc.s.m.) acidità di stomaco.…
  • bue muschiato (loc.s.m.) nome comunemente dato all'unica specie del genere Ovibove (Ovibos moschatus) grosso mammifero …
  • bue marino (loc.s.m.) nome comune di un mammifero marino del genere Dugongo (Dugong dugong) che vive sui bassi fondali …
  • brunello di Montalcino (loc.s.m.) enol. vitigno tipico della zona di Siena, varietà di sangiovese | vino rosso molto pregiato che se …
  • bromuro di potassio (loc.s.m.) b. usato in medicina come blando sedativo oppure in fotografia per la sua sensibilità alla luce…
  • calce magra (loc.s.f.) c. viva ottenuta da calcari impuri, contenenti più del 5% di minerali diversi dal carbonato di …
  • calcolatrice aritmetica (loc.s.f.) c. che esegue calcoli aritmetici…
  • cambiare strada (loc.v.) fare scelte diverse dalle precedenti; mutare comportamento o modo di vivere…
  • cambio alfabetico (loc.s.m.) sostituzione di determinate variabili di un'espressione con altre…
  • cambio al volante (loc.s.m.) c. con la leva di comando montata sul piantone del volante…
  • cambio semiautomatico (loc.s.m.) particolare cambio di velocità che utilizza il sistema di preselezione per facilitare il guidatore …
  • in cambio (loc.avv.) al posto, in sostituzione: gli ho fatto un regalo e in cambio non ho avuto niente…
  • in cambio di (loc.prep.) al posto di: cosa mi dai in cambio del libro?…
  • camera a gas (loc.s.f.) 1. nei lager nazisti, locale chiuso per lo sterminio in massa dei prigionieri con gas venefici | …
  • camera alta (loc.s.f.) => camera dei lords…
  • camera iperbarica (loc.s.f.) ambiente di pronto soccorso per rianimazione, con pareti a chiusura ermetica e pressione interna …
  • camera oscura (loc.s.f.) 1a. TS fotogr. locale illuminato soltanto con deboli lampade schermate in cui si sviluppano i …
  • camera sterile (loc.s.f.) negli ospedali: locale asettico usato spec. nel trattamento di leucemie.…
  • camicia di Nesso (loc.s.f.) con riferimento alla tunica intrisa del proprio sangue avvelenato che il centauro Nesso donò a …
  • campana da palombaro (loc.s.f.) grande cassone a forma di campana, in cui veniva immessa area compressa, che permetteva di lavorare …
  • campana e martello (loc.s.f.) gioco d'azzardo di origine tedesca…
  • campo di variabilità (loc.s.m.) 1. TS stat. la differenza tra il valore massimo e il valore minimo di un insieme di dati 2. TS mat. …
  • campo minato (loc.s.m.) 1. TS milit. zona in cui sono interrate mine antiuomo e anticarro 2. CO fig., argomento insidioso, …
  • in capo al mondo (loc.avv.) lontanissimo …
  • cappella mortuaria (loc.s.f.) 1. negli ospedali e nei cimiteri, quella in cui si celebrano i riti funebri 2. in un cimitero, …
  • carcere di massima sicurezza (loc.s.m.) c. dotato di avanzati sistemi di sicurezza, in cui sono rinchiusi detenuti ritenuti pericolosi…
  • carta da musica (loc.s.f.) 1. CO c. su cui è stampato il pentagramma, usata per scrivere musica 2. TS gastr. varietà di pane …
  • carta d'imbarco (loc.s.f.) documento rilasciato al passeggero prima dell'imbarco su un aereo o su una nave…
  • buon'anima (loc.s.f.) var. => buonanima…
  • buono omaggio (loc.s.m.) tagliando che consente l'acquisto gratuito di un prodotto…
  • calcio americano (loc.s.m.) => football americano…
  • calcolatrice programmabile (loc.s.f.) c. tascabile in cui si possono memorizzare ed eseguire semplici programmi di elaborazione…
  • calza da uomo (loc.s.f.) c., spec. in cotone o lana, che copre la gamba fino al ginocchio…
  • cambiare casa (loc.v.) trasferirsi in un'altra abitazione…
  • cambiare disco (loc.v.) iron., smettere di ripetere le stesse cose: basta, l'hai già detto mille volte, cambia disco!…
  • camera ardente (loc.s.f.) 1. stanza con paramenti a lutto in cui è esposta una salma prima del funerale 2. stor. in Francia …
  • in camicia (loc.avv.) 1. senza la giacca: stare in camicia 2. fig., in gravi difficoltà economiche, in miseria: …
  • campagna elettorale (loc.s.f.) l'insieme delle attività di propaganda svolte dai partiti politici nel periodo che precede le …
  • campo base (loc.s.m.) base logistica di una spedizione alpinistica o esplorativa…
  • cane da combattimento (loc.s.m.) c. addestrato a combattere contro altri cani…
  • cane da ferma (loc.s.m.) c. da caccia addestrato a segnalare con la ferma la presenza di selvaggina…
  • capacità di memoria (loc.s.f.inv.) numero massimo di dati archiviabile nella memoria di un elaboratore…
  • capelli alla Mascagni (loc.s.m.pl.) tipo di pettinatura maschile con i capelli lunghi, pettinati all'indietro senza riga nel mezzo…
  • capo di stato maggiore (loc.s.m.) ufficiale preposto a uno stato maggiore…
  • cappa magna (loc.s.f.) var. => cappamagna…
  • carro mascherato (loc.s.m.) grosso carro vistosamente addobbato, spec. allegorico, su cui si trovano persone mascherate, che …
  • carta da macero (loc.s.f) c. usata o di scarto, riciclata per fabbricarne altra…
  • buon tempo (loc.s.m.inv.) divertimento, vita allegra e spensierata: darsi al buon tempo, godersela, spassarsela; avere …
  • buon uomo (loc.s.m.) 1. uomo onesto, semplice | appellativo con cui ci si rivolgeva a uno sconosciuto, spec. di modesta …
  • di buon animo (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv., volentieri: partire di buon animo, concedere qcs. di …
  • calore cosmico (loc.s.m.) quello attribuito allo spazio interstellare, che si presume vicino allo zero assoluto…
  • cambiare marcia (loc.v.) di qcn., assumere un ritmo più veloce, avere un rendimento maggiore: negli ultimi chilometri il …
  • cambiare vita (loc.v.) abbandonare un modo di vita considerato negativo: era un poco di buono, ma ora ha cambiato vita.…
  • camera del lavoro (loc.s.f.) organismo rappresentativo di forze sindacali (abbr. C.d.L.)…
  • camera operatoria (loc.s.f.) => sala operatoria…
  • camicia bruna (loc.s.f.) spec. al pl., in origine membro dell'organizzazione paramilitare del partito nazista, poi per …
  • campagna acquisti (loc.s.f.) nel calcio e in altri sport di squadra, l'insieme delle trattative condotte da una società …
  • campare la vita (loc.v.) 1. LE salvarsi la vita, sfuggire la morte: per campare la vita, gli convenne fuggire travestito …
  • campionato interregionale (loc.s.m.) anche al pl., nel calcio, campionato della categoria dilettanti che determina l'ammissione alla …
  • campione stratificato (loc.s.m.) c. scelto col procedimento della stratificazione.…
  • campo elettromagnetico (loc.s.m.) c. determinato da distribuzioni di cariche e correnti elettriche…
  • campo lungo (loc.s.m.) inquadratura che comprende figure distanti, ma bene individuabili…
  • campo visivo (loc.s.m.) ampiezza della visione di uno o entrambi gli occhi immobili…
  • cannone semovente (loc.s.m.) c. montato sullo scafo di un carro armato, in grado di muoversi su qualunque terreno…
  • canto ambrosiano (loc.s.m.) c. liturgico della Chiesa di rito ambrosiano…
  • capanna meteorologica (loc.s.f.) => capannina meteorologica.…
  • capannina meteorologica (loc.s.f.) piccola costruzione in legno in cui sono installati gli strumenti per i rilevamenti meteorologici…
  • a capitomboli (loc.avv.) ruzzolando…
  • caratteristica di un logaritmo (loc.s.f.) parte intera del logaritmo…
  • carbone animale (loc.s.m.) c. ottenuto artificialmente spec. dalle ossa sgrassate, usato come decolorante…
  • carbone medicinale (loc.s.m.) c. animale usato nella cura delle affezioni dell'apparato digerente e come assorbente di sostanze …
  • carme trionfale (loc.s.m.) spec. al pl., in Roma antica, componimento cantato dai soldati durante i trionfi.…
  • carro armato (loc.s.m.) 1. CO TS milt. autoveicolo militare cingolato, completamente chiuso e corazzato, munito di torretta …
  • carrucola mobile (loc.s.f.) che ha il perno di supporto della ruota mobile.…
  • buon costume (loc.s.m.inv.) var. => buoncostume…
  • cadere come una pera cotta (loc.v.) cascare come una pera cotta …
  • cadere nelle mani (loc.v.) essere sotto il controllo, trovarsi in potere di qcn.: le armi sono cadute nelle mani dei …
  • cambiare la vita (loc.v.) di situazione, avvenimento e sim., provocare una sensibile trasformazione nel modo di vivere di …
  • camera dei lords (loc.s.f.) uno dei due organi deliberativi del sistema bicamerale inglese assieme alla camera dei comuni…
  • camera di sicurezza (loc.s.f.) 1. nei commissariati e nelle questure, cella in cui si rinchiudono individui sospetti di reato 2. …
  • camera matrimoniale (loc.s.f.) stanza d'albergo per due persone con letto a due piazze…
  • camera singola (loc.s.f.) stanza d'albergo per una sola persona…
  • campanile a vela (loc.s.m.) c. costituito da un muro unito al corpo della chiesa, traforato da archetti in cui sono collocate …
  • di campionario (loc.agg.inv.) di merce, venduta al pubblico a prezzi minori perché originariamente utilizzata come campione …
  • campionato studentesco (loc.s.m.) anche al pl., quello riservato agli studenti delle scuole medie e superiori…
  • campo da, di gioco (loc.s.m. CO) c. su cui si svolge una competizione sportiva …
  • campo di concentramento (loc.s.m.) in regimi totalitari o in periodi di guerra, luogo in cui vengono raccolte persone da isolare o …
  • campo neutro (loc.s.m.) luogo di gara diverso da quello proprio per ciascuna delle due squadre in competizione…
  • campo sportivo (loc.s.m.) zona attrezzata per praticare gli sport all'aperto, spec. l'atletica leggera…
  • candelotto fumogeno (loc.s.m.) piccolo cilindro munito di dispositivo di accensione, contenente una miscela fumogena, usato per …
  • canotto pneumatico (loc.s.m.) piccola imbarcazione il cui scafo è costituito da una o più camere d'aria tubolari (simb. P)…
  • caricatore automatico (loc.s.m.) apparecchio per il rifornire automaticamente di combustibile un forno o una caldaia…
  • buono d'imbarco (loc.s.m.) documento rilasciato dal vettore marittimo, che autorizza la consegna della merce da spedire o al …
  • cabina di manovra (loc.s.f.) => cabina di blocco…
  • cadere nelle maglie (loc.v.) di qcn., essere irretito, restare vittima di un inganno o di una trappola: i rapinatori sono caduti …
  • cambio a cinghia (loc.s.m.) tipo di cambio costituito da due pulegge collegate da una cinghia…
  • cambio sincronizzato (loc.s.m.) c. di velocità provvisto di sincronizzatori…
  • camera a canna (loc.s.f.) struttura leggera per la soffittatura costituita da un portante in legno su cui è fissato un …
  • camera di compensazione (loc.s.f.) istituzione gestita da un grande organismo bancario per facilitare la liquidazione delle posizioni …
  • campanello d'allarme (loc.s.m.) 1. dispositivo a suoneria per segnalare un grave pericolo in stabilimenti industriali, banche, …
  • campionato internazionale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello internazionale…
  • campionato mondiale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello mondiale…
  • carica delle mine (loc.s.f.) il collocare l'esplosivo in fondo ai fori di mina preparando le micce coi relativi detonatori e …
  • carica elementare (loc.s.f.) c. di un elettrone o di un protone…
  • buone maniere (loc.s.f.pl.) cortesia, educazione: preferisco usare le buone maniere …
  • bando militare (loc.s.m.) atto emanato dall'autorità militare durante lo stato di guerra.…
  • calcolo infinitesimale (loc.s.m.) => analisi infinitesimale…
  • calotta d'arme (loc.s.f.) elmo tondo di metallo dell'età rinascimentale…
  • cambiare discorso (loc.v.) mutare all'improvviso l'argomento della conversazione, spec. per evitare situazioni imbarazzanti o …
  • cambiare sesso (loc.v.) assumere, mediante intervento chirurgico, le caratteristiche anatomiche sessuali dell'altro sesso…
  • camera blindata (loc.s.f.) c. con pareti d'acciaio in cui sono custoditi valori e preziosi, spec. nelle banche…
  • camera d'aria (loc.s.f.) 1. CO involucro di gomma che si può riempire di aria compressa, interno agli pneumatici, ai …
  • camera dei deputati (loc.s.f.) spec. con iniz. maiusc., uno dei due rami del parlamento…
  • campo magnetico (loc.s.m.) c. determinato da correnti elettriche o da sostanze magnetizzabili…
  • campo noetico (loc.s.m.) insieme dei significati esprimibili con un codice semiologico e, in particolare, con una lingua…
  • campo uditivo (loc.s.m.) intervallo delle frequenze sonore udibili dall'orecchio umano…
  • campo vettoriale (loc.s.m.) c. che si comporta come un vettore per trasformazioni di coordinate, in ogni punto dello …
  • carbonato di magnesio (loc.s.m.) c. in forma di solido bianco presente in diversi minerali sia anidro che idrato, usato per produrre …
  • carcere mandamentale (loc.s.m.) => casa mandamentale…
  • carme conviviale (loc.s.m.) in Roma antica, componimento poetico celebrativo recitato durante i banchetti conviviali…
  • carmelitana scalza (loc.s.f.) suora appartenente alle Carmelitane scalze | pl. con iniz. maiusc., ordine religioso femminile del …
  • calcolatrice infinitesimale (loc.s.f.) c. che esegue calcoli infinitesimali…
  • calcolatrice manuale (loc.s.f.) c. funzionante con un sistema meccanico azionato a manovella…
  • calcolo numerico (loc.s.m.) studio dei metodi pratici per la valutazione numerica delle soluzioni di un problema…
  • cambiale di rivalsa (loc.s.f.) nuova cambiale che, in caso di mancato pagamento, può essere tratta, allo scopo di rimborsarsi, da …
  • cammina cammina (loc.avv.) spec. come formula narrativa delle fiabe, dopo aver fatto una lunga strada: cammina cammina, …
  • campagna di stampa (loc.s.f.) iniziativa pubblicitaria o di sensibilizzazione promossa attraverso i giornali: è stata indetta …
  • campagna pubblicitaria (loc.s.f.) l'insieme delle attività di lancio di un prodotto, condotte attraverso i diversi mezzi di …
  • campare d'aria (loc.v.) vivere senza quasi mangiare | fig., accontentarsi di pochissimo…
  • campeggio libero (loc.s.m.) c. fatto in un luogo non attrezzato a tale scopo…
  • campione d'inverno (loc.s.m.) la squadra che in un campionato annuale in due gironi è prima in classifica alla fine del girone …
  • campi elisi (loc.s.m.pl.) dimora ultraterrena delle anime elette…
  • campo centrale (loc.s.m.) in un grande impianto sportivo, il campo che, essendo dotato di grandi tribune, è destinato a …
  • campo di battaglia (loc.s.m.) 1. luogo in cui viene combattuta una battaglia 2. fig., fam., luogo, ambiente in gran disordine: …
  • campo di lavoro (loc.s.m.) 1. luogo di detenzione per prigionieri condannati ai lavori forzati 2. soggiorno di vacanza e …
  • capitale d'indebitamento (loc.s.m.) parte del capitale proprio finanziato attraverso titoli obbligazionari…
  • carico di snervamento (loc.s.m.) in un materiale duttile sollecitato a trazione, valore medio che ne determina una deformazione in …
  • carico permanente (loc.s.m.) => carico fisso…
  • a buon mercato (loc.avv.) loc.agg.inv. 1a. loc.avv., a poco prezzo, a un prezzo conveniente: comprare, vendere, acquistare …
  • di buonumore (loc.agg.inv.) sereno, allegro: l'ho visto di buonumore; anche loc.avv.: svegliarsi di buonumore…
  • bussola magnetica (loc.s.f.) il più elementare tipo di bussola, costituita da un ago magnetico rotante su un piano orizzontale …
  • calcolo combinatorio (loc.s.m.) parte dell'aritmetica che studia principalmente come contare i diversi raggruppamenti che si …
  • Camera Apostolica (loc.s.f.) organo che cura l'amministrazione finanziaria del Vaticano…
  • camera da letto (loc.s.f.) stanza di un'abitazione in cui si dorme | il mobilio che arreda tale stanza…
  • camera dei rappresentanti (loc.s.f.) nei parlamenti bicamerali di alcune nazioni moderne, l'assemblea legislativa che si contrappone al …
  • camera di combustione (loc.s.f.) nei motori a combustione interna o negli impianti termici, comparto in cui avviene la combustione…
  • camera di decompressione (loc.s.f.) => camera iperbarica…
  • camomilla volgare (loc.s.f.) pianta del genere Matricaria (Mathricaria chamomilla) i cui fiori sono utilizzati per preparare …
  • campo associativo (loc.s.m.) insieme delle relazioni di senso, di paradigma grammaticale, di struttura fonologica e morfologica …
  • campo scuola (loc.s.m.) aeroporto per addestrare al volo spec. su aerei da turismo…
  • carbonato di ammonio (loc.s.m.) c. che contiene come parte metallica il gruppo ammonio, usato in tintoria, nella fermentazione …
  • calcare le orme (loc.v.) seguire l'esempio di qcn.: nel lavoro ha calcato le orme del padre…
  • cambiare casacca (loc.v.) spec. nel calcio, cambiare squadra di appartenenza…
  • cambiare colore (loc.v.) impallidire, sbiancare per una forte emozione | arrossire, spec. per timidezza…
  • cambiare le carte in tavola (loc.v.) sconfessare proprie affermazioni o mutare comportamenti tenuti in precedenza …
  • cambio alla pari (loc.s.m.) parità dei cambi…
  • cambio doganale (loc.s.m.) c. in vigore presso le dogane per lo sdoganamento della merce proveniente dall'estero…
  • camminare sul velluto (loc.v.) fare qcs. senza trovare ostacoli.…
  • cammin facendo (loc.avv.) nel corso del cammino, di una passeggiata: l'ho incontrato cammin facendo.…
  • a campana (loc.agg.inv.) spec. di gonna o pantalone, che si allarga verso il fondo, di forma svasata…
  • in campana (loc.agg.inv.) allerta, in attesa di quanto può succedere: stai in campana, mi raccomando in campana!…
  • campione rappresentativo (loc.s.m.) frazione rappresentativa di una popolazione, sufficiente e adatta a fornire tutte le informazioni …
  • campo d'aviazione (loc.s.m.) piccolo aeroporto, usato spec. per addestramento…
  • campo lunghissimo (loc.s.m.) inquadratura ripresa da lontano senza soggetti in primo piano…
  • campo semantico (loc.s.m.) insieme dei significati di un gruppo di parole di senso affine, che costituisce parte del campo …
  • buona mano (loc.s.f.) var. => buonamano…
  • bussola azimutale (loc.s.f.) b. dotata di un cerchio con traguardi, usata nei rilevamenti topografici…
  • caffè macchiato (loc.s.m.) c. a cui è stato aggiunto un po' di latte: caffè macchiato caldo, freddo, con aggiunta di latte …
  • calcare la mano (loc.v.) esagerare, eccedere in qcs., insistere eccessivamente: nel punirlo hai calcato troppo la mano…
  • calore animale (loc.s.m.) 1. TS biol. negli organismi viventi, quello che deriva dalla trasformazione di una parte …
  • calore di combustione (loc.s.m.) quantità di calore che si sviluppa dalla combustione completa di una grammo-molecola di una …
  • cambiale in protesto (loc.s.f.) quella per cui è stata data una notificazione giuridica di mancato pagamento…
  • cambiare aria (loc.v.) 1. aprire le finestre per ventilare un ambiente: c'è odore di chiuso, cambia aria! 2. fig., …
  • cambiare bandiera (loc.v.) mutare opinione, parere o comportamento, spec. per opportunismo…
  • camera della morte (loc.s.f.) sezione della tonnara in cui sono uccisi i tonni…
  • camera incubatrice (loc.s.f.) => incubatrice…
  • camera ottica (loc.s.f.) => camera oscura…
  • camicia da notte (loc.s.f.) indumento, spec. femminile e di tessuto leggero, gener. lungo fino ai piedi, che si indossa per …
  • camicia di forza (loc.s.f.) specie di giubbotto di tela con lunghe maniche da fissare dietro la schiena, usata per …
  • campato in aria (loc.agg.) 1. CO privo di fondamento: progetti campati in aria | privo di senso logico: ragionamenti, discorsi …
  • da campeggio (loc.agg.inv.) adatto per campeggiare: tenda da campeggio, tavolo da campeggio, fornellino da campeggio…
  • campionato europeo (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello europeo…
  • campionato regionale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello regionale…
  • campo di forza (loc.s.m.) c. vettoriale in cui il vettore del campo è costituito da una forza…
  • campo di tiro (loc.s.m.) 1. TS milit. poligono di tiro | zona che può essere battuta da un'arma da fuoco 2. TS sport luogo …
  • campo elettrico (loc.s.m.) c. prodotto da un corpo elettrizzato o da un magnete in movimento (simb. E, K)…
  • di campo (loc.agg.inv.) di fiore o erba, non coltivato, selvatico…
  • capitale immateriale (loc.s.m.) fattore immateriale, come la scienza, l'istruzione, ecc., dello sviluppo economico…
  • capitale mobiliare (loc.s.m.) ogni forma di ricchezza che non abbia natura immobiliare, ovvero beni mobili, attività finanziarie …
  • capo d'imputazione (loc.s.m.) => imputazione…
  • carcere militare (loc.s.m.) c. per la detenzione di militari…
  • carme saliare (loc.s.m.) in Roma antica, componimento cantato dai Salii durante alcuni riti…
  • carmelitano scalzo (loc.s.m.) monaco appartenente all'ordine religioso maschile del Monte Carmelo riformato da santa Teresa …
  • carta di autodeterminazione (loc.s.f.) documento in cui un paziente dispone anticipatamente circa le terapie che desidera ricevere o …
  • biglietto chilometrico (loc.s.m.) b. che consente di viaggiare a prezzo ridotto a condizione di coprire un certo chilometraggio entro …
  • calamità naturale (loc.s.f.) catastrofe ambientale che richiede per legge l'intervento della protezione civile a limitare i …
  • calco semantico (loc.s.m.) calco, spec. lessicale…
  • cambiale ipotecaria (loc.s.f.) quella il cui pagamento è garantito da un'ipoteca menzionata a tergo del titolo.…
  • cambiare i connotati (loc.v.) colloq., spec. come minaccia, malmenare qcn. tanto da renderlo irriconoscibile: se lo piglio gli …
  • cambio della guardia (loc.s.m.) 1. TS milit. sostituzione di sentinelle a intervalli fissi di tempo 2. CO fig., sostituzione di …
  • camera di commercio (loc.s.f.) ente pubblico provinciale con funzioni di controllo dell'attività commerciale ed economica…
  • campagna promozionale (loc.s.f.) insieme di iniziative (sconti, presentazioni e sim.) volte a favorire la conoscenza e la vendita di …
  • campo medio (loc.s.m.) inquadratura che comprende uno spazio ampio e persone ravvicinate (abbr. C.M.)…
  • in campo aperto (loc.avv.) 1. di battaglia, combattuta in terreno aperto 2. fig., a viso aperto, allo scoperto: affrontare in …
  • canna fumaria (loc.s.f.) il condotto interno di un camino in cui passa il fumo…
  • capo famiglia (loc.s.m. e f.) var. => capofamiglia…
  • carnevale ambrosiano (loc.s.m.) nella diocesi ambrosiana, carnevale che si prolunga fino al sabato dopo il mercoledì delle ceneri…
  • buon umore (loc.s.m.inv.) var. => buonumore…
  • calcolo algoritmico (loc.s.m.) c. che riguarda le proprietà della logica…
  • calma e gesso (loc.inter.) fam., calma e sangue freddo…
  • camera da pranzo (loc.s.f.) stanza di un'abitazione arredata in modo che più persone possano consumarvi i pasti | il mobilio …
  • camera di scoppio (loc.s.f.) 1. TS mecc. nei motori a scoppio, spazio tra la testata dei cilindri e il pistone in cui avviene lo …
  • camomilla romana (loc.s.f.) pianta erbacea perenne del genere Antemide (Anthemis nobilis), simile alla camomilla volgare e con …
  • campagna di scavo (loc.s.f.) ciclo di scavi archeologici effettuati in un determinato sito…
  • campo d'atterraggio (loc.s.m.) => campo d'aviazione…
  • sul campo (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., subito dopo una battaglia, nel corso di una guerra: essere decorato …
  • canoa olimpica (loc.s.f.) disciplina sportiva che prevede gare di velocità e resistenza su acque tranquille.…
  • canto fermo (loc.s.m.) nel canto polifonico spec. liturgico, melodia affidata al tenore sulla quale le altre voci …
  • cappellano militare (loc.s.m.) sacerdote addetto all'ufficio del culto e all'assistenza spirituale presso gli appartenenti alle …
  • caratteristica di una matrice (loc.s.f.) il numero massimo delle righe o delle colonne linearmente indipendenti della matrice stessa…
  • di buona famiglia (loc.agg.inv.) di buona condizione sociale: è un ragazzo di buona famiglia …
  • cambiale in bianco (loc.s.f.) quella che al momento dell'emissione manca di uno o più requisiti essenziali come la data, la …
  • cambio ufficiale (loc.s.m.) quello praticato dalle autorità monetarie…
  • camera mortuaria (loc.s.f.) camera ardente…
  • camicia azzurra (loc.s.f.) spec. al pl., per anton., nazionalista appartenente a una formazione paramilitare sorta in Italia …
  • camicia rossa (loc.s.f.) spec. al pl., per anton., garibaldino…
  • campionato provinciale (loc.s.m.) anche al pl., quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello provinciale…
  • sul campo dell'onore (loc.avv.) in battaglia, combattendo: morire, cadere sul campo dell'onore. …
  • carattere dominante (loc.s.m.) c. ereditario che si manifesta anche se è trasmesso da una sola copia del gene…
  • carcere minorile (loc.s.m.) c. per la detenzione di minorenni…
  • carme figurato (loc.s.m.) spec. in età ellenistica, componimento poetico in cui la disposizione grafica dei versi richiama …
  • carne da macello (loc.s.f.) soldati mandati in massa a combattere senza molte probabilità di sopravvivere…
  • buono ordinario comunale (loc.s.m.) titolo di credito emesso da un comune (sigla BOC)…
  • buttare il bambino con l'acqua sporca (loc.v.) fam., eliminare, disfarsi di qcs. senza distinguere ciò che è valido e ciò che …
  • calcare a lumachella (loc.s.m.) c. ricco di fossili, usato come pietra ornamentale perché le sezioni dei fossili creano effetti …
  • cambiare faccia (loc.v.) alterarsi in viso per un'emozione improvvisa | estens., mutare aspetto: il vecchio quartiere ha …
  • cambiare pelle (loc.v.) mutare improvvisamente idee, posizioni o modo di vita…
  • cambio a frizione (loc.s.m.) tipo di cambio costituito da un disco conduttore e un rullo condotto a contatto del primo, dal cui …
  • cambio di velocità (loc.s.m.) dispositivo che permette di variare l'andatura o la velocità di funzionamento negli autoveicoli, …
  • camera arbitrale (loc.s.f.) organismo che risolve controversie inerenti l'esecuzione dei contratti mediante arbitrato presso …
  • camera di lancio (loc.s.f.) comparto che contiene i tubi lanciasiluri in sommergibili e navi da guerra…
  • camice bianco (loc.s.m.) fig., spec. al pl., medico ospedaliero | ricercatore, scienziato, tecnico: sciopero dei camici …
  • camicia del cannone (loc.s.f.) tubo interno di un pezzo di artiglieria composto, che si può sfilare e sostituire quando logoro…
  • camminare sulle uova (loc.v.) agire con cautela estrema o anche eccessiva…
  • in una campana di vetro (loc.s.f.) sotto una campana divetro. …
  • a campanile (loc.agg.inv.) spec. nel calcio, di tiro che si innalza verticalmente…
  • campo di Marte (loc.s.m.) piazzale per esercitazioni militari…
  • campo di sterminio (loc.s.m.) c. di prigionia in cui si pratica l'uccisione in massa dei reclusi (spec. con riferimento ai lager …
  • da campo (loc.agg.inv.) di un oggetto di uso militare o da campeggio: semplice, funzionale e facilmente trasportabili: …
  • candelotto lacrimogeno (loc.s.m.) ordigno di forma cilindrica, sparabile da appositi fucili, che emette gas lacrimogeni…
  • cane domestico (loc.s.m.) nome comune della più diffusa specie del genere Cane (Canis familiaris) che si differenzia in …
  • da cardiopalmo (loc.agg.inv.) che suscita paura, spavento: corsa in macchina da cardiopalmo | incerto, molto emozionante: una …
  • carro bestiame (loc.s.m.) vagone ferroviario per il trasporto del bestiame…
  • carta a mano (loc.s.f.) c. fabbricata a mano con stracci o cellulosa pura, particolarmente pregiata…
  • di buon mattino (loc.avv.) di buonora…
  • buttare l'acqua sporca con il bambino dentro (loc.v.) buttare il bambino con l'acqua sporca …
  • caffè americano (loc.s.m.) c. poco forte ottenuto filtrando con un'apposita caraffa il caffè macinato, gener. servito in …
  • calamaro gigante (loc.s.m.) nome comune dato ai molluschi della famiglia degli Architeutidi.…
  • calta di tutti i mesi (loc.s.f.) => calendola. …
  • cambiare cavallo (loc.v.) cercare aiuto o appoggio in una persona diversa da quella cui ci si era rivolti in precedenza per …
  • cambiare registro (loc.v.) cambiare tono, atteggiamento, contegno…
  • cambio a cloche (loc.s.m.) c. con la leva di comando sul pavimento dell'autovettura di fianco al posto di guida…
  • cambio automatico (loc.s.m.) cambio di velocità che non richiede l'intervento dell'automobilista…
  • camera bassa (loc.s.f.) => camera dei comuni…
  • camera di consiglio (loc.s.f.) sala, stanza in cui il collegio giudicante si ritira per deliberare | la riunione di tale collegio…
  • camicia nera (loc.s.f.) spec. al pl., per anton., fascista italiano appartenente ai fasci di combattimento mussoliniani o …
  • campionato del mondo (loc.s.m.) => campionato mondiale…
  • campione iridato (loc.s.m.) spec. nel ciclismo e nel motociclismo, vincitore di un campionato del mondo…
  • campione senza valore (loc.s.m.) c. di merce di scarso valore spedita per posta in pacco non sigillato a tariffa ridotta | scherz., …
  • campire le lacune (loc.v.) nella tecnica del restauro, coprire con tinte neutre e prive di chiaroscuri le zone in cui il …
  • campo gravitazionale (loc.s.m.) c. delle forze d'attrazione dovute alla presenza di masse…
  • campo ottico (loc.s.m.) angolo solido che comprende i punti di cui un sistema o un apparecchio ottico è in grado di …
  • caporal maggiore (loc.s.m.) var. => caporalmaggiore.…
  • carcere durissimo (loc.s.m.) nel sistema carcerario dell'Impero Austroungarico, forma di detenzione con aggravamenti di pena …
  • buona morte (loc.s.f.) per il cristiano, la morte in grazia di Dio | estens., preghiera o funzione religiosa per ottenere …
  • buon proseguimento (loc.inter.) formula con cui si augura la proficua continuazione di un'attività, di un viaggio, ecc.…
  • in buone mani (loc.avv.) al sicuro, insieme a persone di fiducia: essere, trovarsi, mettersi in buone mani; mettere qcn., …
  • buttare a mare (loc.v.) disfarsi di qcs. o qcn. | fare oggetto di rinuncia, abbandonare: ho buttato a mare i miei sogni…
  • caccia all'uomo (loc.s.f.) inseguimento di un criminale da parte della polizia; anche estens.: fotografi e giornalisti hanno …
  • calcolatrice numerica (loc.s.f.) c. con funzionamento digitale…
  • calma e sangue freddo (loc.inter.) come esortazione a mantenere il pieno controllo di sé: ragazzi, calma e sangue freddo!…
  • calma piatta (loc.s.f.) bonaccia assoluta | fig., condizione di quiete totale, fase in cui non accade niente di rilevante.…
  • cambio di marcia (loc.s.m.) l'assumere un ritmo più veloce, l'ottenere un risultato migliore: l'andamento produttivo ha …
  • camera dei comuni (loc.s.f.) uno dei due organi deliberativi del sistema bicamerale inglese assieme alla camera dei lords…
  • camera di punizione (loc.s.f.) cella interna a una caserma in cui soldati e graduati scontano le punizioni inflitte per infrazioni …
  • camera doppia (loc.s.f.) stanza d'albergo per due persone…
  • campagna di guerra (loc.s.f.) periodo passato sotto le armi in territorio di guerra, che vale come titolo di servizio per un …
  • campionato nazionale (loc.s.m.) quello valevole per l'assegnazione di un titolo a livello nazionale…
  • cane da compagnia (loc.s.m.) c. destinato solo a far compagnia al padrone…
  • canna metrica (loc.s.f.) asta graduata che si usa per misurare i terreni…
  • capitale umano (loc.s.m.) insieme delle risorse intangibili utilizzabili per la produzione, come ad es. l'istruzione, di cui …
  • capitalismo di Stato (loc.s.m.) sistema economico e politico in cui lo Stato assume il controllo totale o maggioritario dei mezzi …
  • cappa di piombo (loc.s.f.) cielo coperto; calura, afa: oggi c'è una cappa di piombo | fig., sensazione di oppressione e …
  • carta sismica (loc.s.f.) c. che rappresenta la natura e la distribuzione dei fenomeni sismici sul territorio…
  • carta meteorologica (loc.s.f.) c. che rappresenta le condizioni meteorologiche al suolo e in quota relative a un momento dato…
  • carta millimetrata (loc.s.f.) c. che reca stampato un reticolo di linee distanziate di 1 mm l'una dall'altra, usata spec. per …
  • carta pergamena (loc.s.f.) c. speciale simile alla pergamena…
  • carta murale (loc.s.f.) c. geografica e sim., di grandi dimensioni, da appendere al muro, spec. nelle aule scolastiche…
  • carta moschicida (loc.s.f.) c. ricoperta di colla o insetticida, usata per catturare e uccidere mosche e altri insetti che vi …
  • carta semplice (loc.s.f.) carta libera…
  • carta stampata (loc.s.f.) l'industria e i prodotti dell'editoria di giornali e riviste: i giornalisti della carta stampata…
  • casa d'appuntamenti (loc.s.f.) bordello, casino, postribolo…
  • carta muta (loc.s.f.) c. geografica senza diciture, usata per esercitazioni scolastiche…
  • casa di mode (loc.s.f.) sartoria dove si confezionano e si vendono modelli esclusivi di abiti spec. femminili…
  • carta moneta (loc.s.f.) var. => cartamoneta…
  • cartone animato (loc.s.m.) tipo di film, spec. per bambini, realizzato con la tecnica dell'animazione di disegni: un cartone …
  • caruncola lacrimale (loc.s.f.) c. posta nell'angolo interno dell'occhio.…
  • a casa mia (loc.avv.) secondo me, secondo le mie abitudini: questa, a casa mia, si chiama testardaggine…
  • casa famiglia (loc.s.f.) struttura assistenziale costituita da una famiglia di volontari che ospita nella propria casa …
  • caso mai (loc.cong.) loc.avv., var. => casomai…
  • da caserma (loc.agg.inv.) sboccato, scurrile: discorso, linguaggio da caserma…
  • caso limite (loc.s.m.) situazione che presenta accentuata al massimo una certa caratteristica…
  • casa mandamentale (loc.s.f.) carcere per imputati in attesa di giudizio a disposizione del pretore o per condannati a non più …
  • cassa da morto (loc.s.f.) bara, feretro…
  • cascare come una pera cotta (loc.v.) addormentarsi di colpo per la stanchezza | innamorarsi improvvisamente e follemente di qcn. | …
  • casa mobile (loc.s.f.) c. prefabbricata trasportabile, simile a una grossa roulotte…
  • cascare nelle maglie (loc.v.) cadere nelle maglie.…
  • casa e famiglia (loc.agg.inv.) di qcn., particolarmente dedito alla famiglia e alla vita domestica…
  • cascare come una pera (loc.v.) cascare come una pera cotta…
  • casa madre (loc.s.f.) 1a. sede principale di un ordine religioso 1b. estens., sede principale di una ditta 2. econ. => …
  • cassa comune (loc.s.f.) fondo, somma di denaro costituito con il contributo di più persone, che può essere utilizzato per …
  • cassa armonica (loc.s.f.) in uno strumento ad arco o a corda, cavità che amplifica e migliora i suoni sfruttando le …
  • catena alimentare (loc.s.f.) successione di organismi in cui ciascuno si nutre del precedente e serve da cibo al successivo…
  • cassetta delle elemosine (loc.s.f.) c. dotata di una fessura attraverso cui inserire le monete, posta solitamente nelle chiese per …
  • catena di montaggio (loc.s.f.) 1a. TS tecn., industr. nastro trasportatore mediante il quale i pezzi di un macchinario da montare …
  • cateterismo cardiaco (loc.s.m.) introduzione di uno speciale catetere flessibile all'interno del cuore…
  • categoria grammaticale (loc.s.f.) ciascuna delle classi in cui la grammatica ripartisce gli elementi del discorso…
  • catarro primaverile (loc.s.m.) processo infiammatorio delle congiuntive, per lo più allergico, con abbondante secrezione …
  • cateterismo tubarico (loc.s.m.) introduzione di un catetere, attraverso il naso, fino all'orifizio della tromba di Eustachio nella …
  • cattiva stampa (loc.s.f.) 1. [cfr. fr. mauvaise presse] riscontro negativo da parte degli organi di stampa2. fig., cattiva …
  • catena montuosa (loc.s.f.) successione continua di montagne…
  • Cassa per il Mezzogiorno (loc.s.f.) ente pubblico istituito nel 1950 e soppresso nel 1993, atto a promuovere interventi straordinari …
  • cassa di risparmio (loc.s.f.) banca che si dedica spec. alla raccolta del piccolo risparmio a livello di provincia o di gruppi di …
  • catrame vegetale (loc.s.m.) prodotto ricavato dalla distillazione secca di vari legni il cui uso varia a seconda del legno …
  • causa formale (loc.s.f.) nell'aristotelismo, la forma o l'essenza di qcs.…
  • cavalluccio marino (loc.s.m.) nome comune dei pesci del genere Ippocampo, e spec. dell'Hippocampus hippocampus, di piccole …
  • cedere il campo (loc.v.) lasciare che qcn. subentri al proprio posto: cedo il campo al mio illustre collega…
  • causa materiale (loc.s.f.) nell'aristotelismo, la materia di cui qcs. è fatto, il sostrato che riceve la forma…
  • cattolicesimo liberale (loc.s.m.) movimento religioso, politico e culturale europeo che, spec. nel XIX sec., cercò di conciliare la …
  • cella campanaria (loc.s.f.) il vano alla sommità del campanile in cui si trovano le campane…
  • cedere il microfono (loc.v.) lasciare a qcn. la parola nel corso di una conversazione radiofonica, di un dibattito, ecc., …
  • cemento refrattario (loc.s.m.) miscela di cemento e mattoni sbriciolati particolarmente resistente al calore, usata per rivestire …
  • cavità amniotica (loc.s.f.) spazio compreso fra l'embrione e l'amnios, contenente il liquido amniotico…
  • cedere la mano (loc.v.) cedere la destra…
  • di cattivo umore (loc.agg.inv.) irritabile e nervoso: sei sempre di cattivo umore!; anche loc.avv.: svegliarsi di cattivo umore…
  • cavo multipolare (loc.s.m.) c. che può realizzare più circuiti indipendenti…
  • cazzi amari (loc.s.m.pl.) volg., guai, grane: se non finiamo in tempo sono cazzi amari…
  • cellula germinale (loc.s.f.) c. in cui avviene una doppia divisione del nucleo, al termine della quale le cellule figlie hanno …
  • cemento armato precompresso (loc.s.m.) tecnica costruttiva con la quale si comprime una struttura in calcestruzzo cementizio che dovrà …
  • cemento armato (loc.s.m.) materiale da costruzione molto resistente, costituito da calcestruzzo cementizio e tondini di …
  • cella d'isolamento (loc.s.f.) c. nella quale vengono rinchiusi, per un dato periodo di tempo, i detenuti più pericolosi o …
  • cavità addominale (loc.s.f.) c. delimitata dalle pareti addominali, dal diaframma e dal pavimento della pelvi…
  • cavo moderatore (loc.s.m.) => cavo di guida…
  • cedere le armi (loc.v) arrendersi…
  • cattive maniere (loc.s.f.pl.) modi villani, maleducati | forza, violenza: usare le cattive maniere con qcn.…
  • cattivo umore (loc.s.m.) scontentezza, spec. unita a nervosismo, inquietudine…
  • cavo della mano (loc.s.m.) incavo che si crea nel palmo della mano arcuando le dita.…
  • censura parlamentare (loc.s.f.) sanzione disciplinare inflitta a un deputato o a un senatore che abbia turbato l'ordine di una …
  • cerchia morenica (loc.s.f.) rilievo costituito da materiale morenico a forma di ferro di cavallo che indica il limite di …
  • certificato prematrimoniale (loc.s.m.) c. rilasciato in seguito a visita prematrimoniale.…
  • chiamata a cattedra (loc.s.f.) designazione da parte del consiglio di una facoltà universitaria a ricoprire un posto di docente …
  • chiave femmina (loc.s.f.) c. con cannello cavo…
  • centravanti di sfondamento (loc.s.m.inv.) nel calcio, attaccante che per la potenza atletica è in grado di penetrare frontalmente nella …
  • chiamata in causa (loc.s.f.) 1. TS dir. atto che determina l'intervento di un terzo in un giudizio che si svolge tra altri …
  • chiamata telefonica (loc.s.f.) chiamata, telefonata…
  • centrale di comando (loc.s.f.) locale di una nave militare in cui sono concentrate le attrezzature necessarie al comandante per …
  • ceto medio (loc.s.m.) secondo le concezioni socioeconomiche degli anni '60, classe sociale che si colloca tra l'alta …
  • chemioterapia antiblastica (loc.s.f.) quella che si occupa della ricerca di farmaci antitumorali che distruggano chimicamente solo i …
  • chiamare in tribunale (loc.v.) => citare…
  • centro campo (loc.s.m.) var. => centrocampo…
  • chiamare a raccolta (loc.v.) 1. TS milit. dare il segnale dell'adunata 2. CO estens., convocare, radunare più persone…
  • cerniera lampo (loc.s.f.) chiusura per abiti, borse e sim. consistente in una doppia fila di dentini di metallo o plastica, …
  • cessato allarme (loc.s.m.) segnale che annuncia la fine di uno stato di pericolo e, spec. in periodo bellico, di un'incursione …
  • chi più chi meno (loc.pron.indef.) chiunque, in misura maggiore o minore: tutti i medici, chi più chi meno, sostengono che …
  • chiave da muro (loc.s.f.) struttura di ferro posta orizzontalmente secondo la corda di un arco per contrastare le spinte …
  • centrale termica (loc.s.f.) impianto per la produzione e distribuzione di vapore o acqua calda per il riscaldamento domestico e …
  • cera molle (loc.s.f.) tecnica di incisione simile all'acquaforte…
  • cercare con il lumicino (loc.v.) cercare con il lanternino…
  • in un certo qual modo (loc.avv.) in un certo senso …
  • chiamare alle armi (loc.v.) 1. convocare al servizio di leva: sono stati chiamati alle armi i giovani della classe 1973 2. …
  • chiamata urgente (loc.s.f.) telefonata urgente che viene inoltrata interrompendo una comunicazione in corso.…
  • per chiara fama (loc.avv.) loc.agg.inv. in riconoscimento di meriti letterari o scientifici: nominare un professore per …
  • centrale termoelettrica (loc.s.f.) c. elettrica che sfrutta motori termici e combustibili fossili.…
  • chiamata in giudizio (loc.s.f.) atto con cui si determina l'intervento di un soggetto in un giudizio…
  • al centimetro (loc.avv.) con estrema precisione: calcolare, misurare al centimetro…
  • certificato immobiliare (loc.s.m.) titolo di credito che attesta la partecipazione all'acquisto, alla costruzione o alla vendita di …
  • chiamare a, in testimonio (loc.v.) invitare qcn. a testimoniare…
  • chiamare in giudizio (loc.v.) => citare…
  • chiamarsi fuori (loc.v.) in alcuni giochi di carte: dichiarare di avere i punti necessari per vincere prima che la partita …
  • chiamata di correo (loc.s.f.) dichiarazione fatta da un imputato che fa ritenere che un'altra persona abbia partecipato con lui …
  • chiamare una causa (loc.v.) leggere ad alta voce i nomi delle parti prima che inizi l'udienza.…
  • Centro Cristiano Democratico (loc.s.m.) partito di ispirazione cattolica che dichiara di raccogliere l'eredità politica della DC (sigla …
  • centralismo democratico (loc.s.m.) principio proprio dei partiti comunisti, che univa l'accettazione incondizionata delle decisioni …
  • certificato medico (loc.s.m.) attestazione rilasciata dal medico relativa alle condizioni di salute di un paziente, avente valore …
  • cesura pentemimera (loc.s.f.) nella metrica classica, cesura che cade dopo la lunga del terzo metro nell'esametro dattilico e …
  • chiamare in causa (loc.v.) 1a. invitare a entrare in una discussione; coinvolgere qcn. in qcs., invitarlo a prendersi una …
  • centro commerciale (loc.s.m.) complesso di negozi e servizi di vario tipo riuniti in un solo edificio o in più edifici collegati…
  • centro di simmetria (loc.s.m.TS geom.) il punto di una figura piana o spaziale che divide per metà tutti i segmenti passanti per esso e …
  • certame coronario (loc.s.m.) gara poetica in volgare promossa a Firenze nel 1441 con in palio una corona d'alloro in argento.…
  • cesura tritemimera (loc.s.f.) nella metrica classica, cesura che, nell'esametro, cade dopo il terzo tempo lungo, cioè a metà …
  • chiamare a rapporto (loc.v.) 1. TS milit. convocare un subordinato per farsi riferire qcs. o dargli particolari disposizioni 2. …
  • chiamata alla successione (loc.s.f.) => chiamata all'eredità…
  • chiamata alle armi (loc.s.f.) ordine dell'autorità di presentarsi per prestare servizio militare di leva o in caso di guerra…
  • centimetro cubo (loc.s.m.) unità di misura di volume corrispondente alla milionesima parte del metro cubo (simb. 2cc)…
  • cerchio della morte (loc.s.m.) 1. CO giro della morte 2. TS aer. => gran volta…
  • chi sa come (loc.avv.) var. => chissà come…
  • chiamare in ballo (loc.v.) tirare in ballo…
  • chiamare la palla (loc.v.) in vari sport: sollecitare il compagno a passare la palla…
  • di chiara fama (loc.agg.inv.) che si distingue per alta fama e rinomanza: un professore di chiaro fama…
  • centimetro quadrato (loc.s.m.) unità di misura di superficie corrispondente alla decimillesima parte del metro quadrato.…
  • Centro Addestramento Reclute (loc.s.m.) caserma presso la quale avviene il primo addestramento delle reclute | periodo di tempo di tale …
  • cesura eftemimera (loc.s.f.) nella metrica classica, cesura che cade dopo il settimo mezzo piede…
  • chiamare le cose col loro nome (loc.v.) parlare francamente …
  • chiamata all'eredità (loc.s.f.) diritto di accettare l'eredità e di assumere la qualità di erede…
  • chiave di mezzosoprano (loc.s.f.) c. di do inscritta sulla seconda riga del pentagramma…
  • chilometro quadrato (loc.s.m.) unità di misura pari a un milione di metri quadri (simb. km2, kmq).…
  • ciclismo di fondo (loc.s.m.) specialità ciclistica che viene praticata dagli stayer.…
  • cinghia di trasmissione (loc.s.f.) 1. TS mecc. nastro flessibile di materiale vario chiuso ad anello che trasmette il movimento …
  • cioccolatino medicinale (loc.s.m.) preparato farmaceutico di sapore gradevole ottenuto mescolando sostanze medicinali con zucchero e …
  • circuito elementare (loc.s.m.) ciascuno dei circuiti che rappresentano gli elementi costitutivi dei diversi circuiti più …
  • città museo (loc.s.f.inv.) città d'arte…
  • classe economica (loc.s.f.) negli aerei e nelle navi, c. meno costosa perché dotata di minore comfort…
  • coenzima A (loc.s.m.) nucleotide di composizione chimica complessa derivato dall'acido pantotenico, diffuso in tutti i …
  • colla d'amido (loc.s.f.) c. usata come appretto…
  • colma del latte (loc.s.f.) con riferimento all'allattamento materno, massimo afflusso di latte alle mammelle.…
  • a colombella (loc.avv.) a perpendicolo, in caduta quasi verticale: palla lanciata a colombella…
  • chiesa militante (loc.s.f.) l'insieme dei fedeli impegnati nella diffusione del cattolicesimo…
  • chilometro da fermo (loc.s.m.) spec. nel ciclismo, gara di velocità sulla distanza di un chilometro con partenza da fermo…
  • chimica agraria (loc.s.f.) quella che studia la natura chimica del terreno e le sue relazioni con le piante che vi crescono…
  • circolazione polmonare (loc.s.f.) c. del sangue dal ventricolo destro del cuore all'atrio sinistro attraverso le arterie e le vene …
  • circolo ermeneutico (loc.s.m.) processo per cui, secondo l'ermeneutica, un oggetto è compreso dal soggetto comprendente soltanto …
  • circuito cimatore (loc.s.m.) c. elettrico in grado di limitare il valore massimo di un segnale sinusoidale…
  • codice di riconoscimento (loc.s.m.) c. per accedere a banche dati, reti di telecomunicazione e sim.…
  • coefficiente di affollamento (loc.s.m.) rapporto tra il numero di abitanti e il numero dei vani abitabili di un centro urbano…
  • collaboratrice domestica (loc.s.f.) donna che svolge lavori domestici in case private…
  • chiesa madre (loc.s.f.) la Chiesa dei primi secoli del cristianesimo, da cui si diffuse la predicazione evangelica | …
  • chimica analitica (loc.s.f.) quella che si avvale di tecniche di analisi per indagare sulla composizione qualitativa e …
  • chiudere lo stomaco (loc.v.) procurare uno stato di forte malessere: la paura gli chiudeva lo stomaco…
  • chiusura lampo (loc.s.f.) cerniera lampo…
  • cinema d'essai (loc.s.m.inv.) sperimentazione cinematografica, cinema d'avanguardia | sala per la proiezione di film d'autore di …
  • circoscrizione amministrativa (loc.s.f.) ripartizione di un territorio statale fatta a fini amministrativi, in Italia strutturata …
  • citrato di magnesio (loc.s.m.) sale di magnesio dell'acido citrico in forma di cristalli da sciogliersi in acqua, con proprietà …
  • classe imprenditoriale (loc.s.f.) insieme degli imprenditori di un paese o di una determinata zona…
  • clima marittimo (loc.s.m.) c. delle regioni marittime, caratterizzato da ridotte escursioni di temperatura per l'azione …
  • colombo domestico (loc.s.m.) qualsiasi colombo che appartenga alle numerose razze allevate dall'uomo…
  • colombo selvatico (loc.s.m.) uccello della famiglia dei Columbidi (Columba livia), specie progenitrice di tutte le razze …
  • chiave maschio (loc.s.f.) c. con cannello pieno…
  • Chiesa riformata (loc.s.f.) la Chiesa protestante, spec. con riferimento al regime ecclesiastico riformato da Zwingli e da …
  • ciceronianismo volgare (loc.s.m.) scelta di un modello stilistico esclusivo di lingua italiana (Petrarca per la poesia e Boccaccio …
  • cicuta maggiore (loc.s.f.) => cicuta.…
  • cima di rapa (loc.s.f.) al pl., broccoli…
  • cioccolato amaro (loc.s.m.) cioccolato fondente…
  • cipresso maschio (loc.s.m.) c. appartenente alla varietà Cupressus sempervirens pyramidalis, caratterizzato dai rami eretti.…
  • cisto marino (loc.s.m.) pianta del genere Cisto (Cistus monspeliensis), con fiori bianchi…
  • città della mole (loc.s.f.) solo sing., per anton., Torino…
  • clima oceanico (loc.s.m.) c. tipico delle regioni bagnate dagli oceani, caratterizzato da piccole variazioni di temperatura, …
  • climax discendente (loc.s.m.) figura retorica che consiste nel disporre vocaboli o concetti in ordine decrescente di intensità…
  • cloruro di ammonio (loc.s.m.) composto formato da cloro e da un gruppo ammonico, che si presenta sotto forma di cristalli …
  • codice di commercio (loc.s.m.) raccolta di norme sui rapporti commerciali, ora inserita nel codice civile (abbr. c.c., cod. comm.)…
  • codice diplomatico (loc.s.m.) raccolta sistematica di documenti relativo a una città, un ente, un personaggio, ecc.…
  • cogliere il frutto quand'è maturo (loc.v.) saper aspettare il momento opportuno …
  • collegamento a massa (loc.s.m.) => collegamento a terra…
  • collegamento a terra (loc.s.m.) contatto con la terra di un punto di un circuito elettrico…
  • colombo viaggiatore (loc.s.m.) colombo domestico dotato di grande senso dell'orientamento, resistenza al volo e capacità di …
  • chirurgia reimpiantativa (loc.s.f.) l'insieme delle tecniche microchirurgiche che sono alla base dei reimpianti…
  • ciclo politico-economico (loc.s.m.) insieme delle oscillazioni nell'andamento di un'economia prodotte dall'interazione fra sistema …
  • cifra decimale (loc.s.f.) in un numero decimale, cifra a destra della virgola…
  • collegio militare (loc.s.m.) istituto che prepara i giovani per entrare nell'accademia militare…
  • colmare una lacuna (loc.v.) 1. supplire alla mancanza di una cosa di cui si sentiva il bisogno 2. completare la propria …
  • colombo di Modena (loc.s.m.) razza eteromorfa con la coda rialzata e il becco breve e forte | colombo di tale razza…
  • chimica fisiologica (loc.s.f.) parte della biochimica che studia i fenomeni psicologici interpretabili attraverso reazioni …
  • chimica industriale (loc.s.f.) quella che studia le applicazioni della chimica alla produzione industriale…
  • chissà come (loc.avv.) indica un modo imprecisato, non ben definito: si arrangerà chissà come, è riuscito a scappare …
  • cicala di mare (loc.s.f.) crostaceo marino del genere Squilla (Squilla mantis), di colore giallastro madreperlaceo con due …
  • cimitero delle automobili (loc.s.m.) luogo in cui vengono riunite le automobili vecchie e inservibili per essere demolite…
  • cinque minuti (loc.s.m.pl.) sfogo improvviso d'ira; momento di malumore…
  • circolazione atmosferica (loc.s.f.) il continuo spostamento di masse d'aria causato dalla variazione della pressione e della …
  • circuito di alimentazione (loc.s.m.) c. elettrico usato per convertire la corrente alternata in corrente continua…
  • classe media (loc.s.f.) ceto medio…
  • clima tropicale (loc.s.m.) c. torrido caratterizzato da temperature annue molto elevate.…
  • codice di avviamento postale (loc.s.m.) numero di cinque cifre che, scritto su buste o cartoline, identifica univocamente una località …
  • colite ischemica (loc.s.f.) edema infiammatorio che interessa un tratto di colon, causato da una trombosi o da un'embolia…
  • chimica clinica (loc.s.f.) quella che si occupa delle analisi di laboratorio a fini diagnostici…
  • chimica fisica (loc.s.f.) quella che studia i problemi comuni fra chimica e fisica, spec. la struttura atomica e molecolare e …
  • chimica merceologica (loc.s.f.) quella che si occupa della natura chimica delle merci e del loro controllo analitico…
  • cimice dei letti (loc.s.f.) insetto del genere Cimice (Cimex lectularius)…
  • coccodrillo americano (loc.s.m.) => coccodrillo acuto…
  • coesistenza competitiva (loc.s.f.) situazione in cui due stati o due blocchi politici contrapposti limitano la propria concorrenza al …
  • colombo migratore (loc.s.m.) => colomba migratrice…
  • colonia di popolamento (loc.s.f.) tipo di colonia, proprio del XIX sec., caratterizzato da insediamento in zone temperate, in cui le …
  • chilometro lanciato (loc.s.m.) spec. nel ciclismo e nello sci, gara nella quale si cronometra il tempo che un atleta impiega a …
  • chimica organica (loc.s.f.) quella che studia i composti organici…
  • ciclo metabolico (loc.s.m.) sequenza di reazioni enzimatiche in cui un composto reagisce con un metabolita per produrre un …
  • cinematica relativistica (loc.s.f.) studio descrittivo del moto delle particelle atomiche secondo la teoria della relatività | studio …
  • ciurlare nel manico (loc.v.) fam., temporeggiare per sottrarsi a un impegno o a un dovere | non essere saldo nelle proprie idee.…
  • clima subtropicale (loc.s.m.) c. proprio di tutti i paesi mediterranei, caratterizzato da estati calde, da inverni assai miti, e …
  • con la coda tra le gambe (loc.avv.) loc.agg.inv. loc.avv., avendo subito un'umiliazione: stare, andarsene, tornarsene con la coda …
  • codice penale militare di guerra (loc.s.m.) l'insieme delle leggi su reati compiuti in tempo di guerra contro l'autorità o …
  • collaboratrice familiare (loc.s.f.) collaboratrice domestica.…
  • cima alla genovese (loc.s.f.) petto di vitello farcito con carne tritata, verdure e uova che viene lessato…
  • cinema sonoro (loc.s.m.) c. con colonna sonora…
  • città della Madonnina (loc.s.f.) solo sing., per anton., Milano…
  • civiltà dei consumi (loc.s.f.) => società dei consumi…
  • clima equatoriale (loc.s.m.) c. umido e afoso caratterizzato da temperature annue molto elevate…
  • clima subdesertico (loc.s.m.) => clima steppico…
  • clima temperato (loc.s.m.) c. mite caratterizzato da temperature annue moderate…
  • collegamento diretto (loc.s.m.) c. radiofonico o televisivo in diretta: siamo in collegamento diretto con lo stadio delle Alpi.…
  • colletto alla moschettiera (loc.s.m.) c. bianco molto ampio e floscio…
  • colombo tamburo (loc.s.m.) razza caratterizzata da un ciuffo di penne sulla fronte e dall'emettere suoni simili a un …
  • chimica generale (loc.s.f.) quella che studia le leggi generali che regolano i fenomeni chimici…
  • chimica inorganica (loc.s.f.) quella che studia i composti inorganici…
  • chimica pura (loc.s.f.) insieme degli insegnamenti che portano al conseguimento dell'omonima laurea e che hanno come scopo …
  • chimismo gastrico (loc.s.m.) composizione chimica del succo gastrico e l'insieme dei fenomeni che questo provoca durante la …
  • ciclo sedimentario (loc.s.m.) insieme dei processi sedimentari compreso nell'intervallo di tempo fra due regressioni…
  • cimice d'acqua (loc.s.f.) nome comune degli insetti delle famiglie dei Naucoridi, dei Notonettidi e dei Nepidi…
  • cinese mandarino (loc.s.m.) insieme dei dialetti parlati da due terzi delle popolazioni della Repubblica di Cina, spec. nelle …
  • in cinque minuti (loc.avv.) in poco tempo, entro poco tempo.…
  • circuito magnetico (loc.s.m.) sistema chiuso di elementi ad alta permeabilità magnetica atti a essere percorsi da un flusso …
  • città dormitorio (loc.s.f.inv.) paese o cittadina dell'hinterland di una grande metropoli, con carattere quasi esclusivamente …
  • civiltà delle macchine (loc.s.f.) la civiltà contemporanea in quanto caratterizzata dal sempre maggiore impiego di macchine per lo …
  • claudicazione intermittente (loc.s.f.) zoppicamento occasionale dovuto a improvvisa mancanza di circolazione arteriosa in una gamba.…
  • clima monsonico (loc.s.m.) c. dominato dal regime dei monsoni, tipico spec. di alcune regioni dell'Asia, caratterizzato da …
  • clima steppico (loc.s.m.) c. caratteristico di ampie zone dell'Africa settentrionale e meridionale, dell'Asia centrale e …
  • clima subequatoriale (loc.s.m.) c. caratterizzato da temperature elevate tutto l'anno con due stagioni di piogge, molto ravvicinate …
  • cocomero napoletano (loc.s.m.) varietà colturale di cocomero (Citrullus vulgaris medius) con frutti a polpa bianca e semi orlati …
  • cielo empireo (loc.s.m.) => empireo.…
  • cifra romana (loc.s.f.) numero romano…
  • circolazione monetaria (loc.s.f.) il movimento di valuta e beni che accompagna le attività di scambio…
  • circoscrizione comunale (loc.s.f.) ogni zona in cui un comune cittadino può essere suddiviso a scopi amministrativi, comprendente uno …
  • coefficiente di mortalità (loc.s.m.) => indice di mortalità…
  • coenzima Q (loc.s.m.) c. di ossidoriduzione derivato dal benzochinone e molto diffuso negli organismi animali…
  • collocamento a disposizione (loc.s.m.) provvedimento con cui il governo esonera per ragioni di servizio, dalle sue funzioni un alto …
  • colmare la misura (loc.v.) oltrepassare i limiti, esagerare: mi hai veramente stufato, hai colmato la misura…
  • chimica biologica (loc.s.f.) => 1biochimica…
  • chimica farmaceutica (loc.s.f.) quella che studia l'isolamento e la sintesi di prodotti con proprietà terapeutiche…
  • cinema d'animazione (loc.s.m.) c. basato sulla tecnica dell'animazione, ossia sulla ripresa di disegni o oggetti con minimi …
  • città dei morti (loc.s.f.inv.) cimitero; necropoli…
  • clausola compromissoria (loc.s.f.) c. che le parti possono includere in un contratto e con cui, in anticipo, deferiscono ad arbitri le …
  • climaterio maschile (loc.s.m.) => andropausa.…
  • codice di macchina (loc.s.m.) programma espresso in linguaggio macchina…
  • codice penale militare di pace (loc.s.m.) l'insieme delle leggi su reati imputabili in tempo di pace a individui soggetti …
  • colica mestruale (loc.s.f.) dolore acuto al basso ventre, legato al flusso mestruale…
  • colite mucosa (loc.s.f.) disfunzione neurovegetativa caratterizzata da espulsione di grandi quantità di muco, spesso …
  • collo del femore (loc.s.m.) tratto a struttura cilindrica fra la testa del femore e i due trocanteri…
  • chiedere commiato (loc.v.) accomiatarsi, congedarsi da qcn.…
  • ciclo mestruale (loc.s.m.) il complesso delle modificazioni che si verificano nell'apparato genitale femminile durante il …
  • da cima a fondo (loc.avv.) interamente, completamente: frugare la casa da cima a fondo, leggere una rivista da cima a fondo. …
  • in cimbali (loc.agg.inv.) di qcn., su di giri, euforico, spec. dopo una bevuta: essere, andare in c.…
  • cinetica chimica (loc.s.f.) studio della velocità con cui avvengono le reazioni chimiche in rapporto ai fattori che le …
  • cliché a mezzatinta (loc.s.m.) quello che serve a riprodurre una fotografia o un dipinto attraverso la sua scomposizione in tanti …
  • clima continentale (loc.s.m.) c. caratterizzato da inverni molto freddi ed estati molto calde e afose…
  • climaterio femminile (loc.s.m.) => menopausa…
  • cocomero asinino (loc.s.m.) erba perenne (Ecballium eleterium) il cui frutto maturo si apre schizzando i semi…
  • collaboratore domestico (loc.s.m.) => collaboratrice domestica.…
  • colombo trombettiere (loc.s.m.) razza così chiamata per il caratteristico timbro della voce | colombo di tale razza…
  • cimitero di guerra (loc.s.m.) c. adibito alla sepoltura dei caduti in guerra.…
  • clisma opaco (loc.s.m.) esame radiologico dell'intestino crasso mediante l'introduzione nel retto di una soluzione …
  • coenzima R (loc.s.m.) => vitamina H.…
  • colomba migratrice (loc.s.f.) nome comune dell'Ectopistes migratorius, specie ormai estinta, diffusa nelle foreste settentrionali …
  • chiavi in mano (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv. TS dir. spec. nei contratti di appalto, secondo la clausola per cui …
  • chiedere la mano (loc.v.) da parte dell'uomo, avanzare formale richiesta di matrimonio: ha chiesto la mano di nostra figlia…
  • ciclo dell'uomo (loc.s.m.) il complesso delle tradizioni, usanze, cerimonie e sim. che si sviluppano all'interno di una …
  • cimitero degli elefanti (loc.s.m.) luogo nascosto in cui gli elefanti vanno a morire | fig., scherz., luogo pieno di persone anziane…
  • circoscrizione marittima (loc.s.f.) ripartizione territoriale del litorale di uno stato a fini d'amministrazione della marina …
  • circuito cinematografico (loc.s.m.) rete di distribuzione di pellicole cinematografiche; estens., serie di sale cinematografiche …
  • clima temperato caldo (loc.s.m.) => clima subtropicale…
  • cocomero moscatello (loc.s.m.) varietà colturale di cocomero (Citrullus vulgaris semine rubro) con frutti a polpa gialla e semi …
  • codice alfanumerico (loc.s.m.) c. costituito dalla combinazione di lettere e numeri arabi…
  • colombina verde (loc.s.f.) fungo commestibile del genere Russula (Russula virescens) di buon sapore…
  • ciclo economico (loc.s.m.) alternanza di fasi di espansione e di recessione nello sviluppo di un'attività economica…
  • ciclo trasformazionale (loc.s.m.) nella grammatica generativa, modalità di applicazione delle regole grammaticali ai costituenti di …
  • cima dell'onda (loc.s.f.) => cresta dell'onda…
  • cinema muto (loc.s.m.) c. senza colonna sonora, come era agli inizi della cinematografia…
  • ciò nondimeno (loc.cong.) con valore avversativo, tuttavia, malgrado…
  • cipresso femmina (loc.s.m.) c. appartenente alla varietà Cupressus sempervirens horizontalis, caratterizzato da rami …
  • cittadino del mondo (loc.s.m.) cosmopolita…
  • clima mediterraneo (loc.s.m.) c. marittimo caratterizzato da inverni miti, piogge invernali o autunno-primaverili e un periodo …
  • colletto alla marinara (loc.s.m.) ampio colletto di forma quadrata sulle spalle e con le punte annodate anteriormente…
  • colmare il sacco (loc.v.) colmare la misura…
  • colonnina di mercurio (loc.s.f.) nel termometro, quella che indica la temperatura | estens., nel linguaggio giornalistico, …
  • colpo da maestro (loc.s.m.) azione condotta con grande abilità: è riuscito a farcela con un colpo da maestro…
  • colonia microbica (loc.s.f.) nucleo di batteri originatisi in un terreno culturale dalla riproduzione di un unico batterio…
  • colonna montante (loc.s.f.) insieme di cavi che collegano la rete di distribuzione dell'energia elettrica agli impianti interni …
  • colonialismo linguistico (loc.s.m.) imposizione della lingua di una potenza colonizzatrice alle popolazioni colonizzate | estens., …
  • colonialismo tecnologico (loc.s.m.) dipendenza di uno stato da un altro tecnologicamente più evoluto.…
  • colonna d'infamia (loc.s.f.) il palo della gogna…
  • colonna mobile (loc.s.f.) formazione di più reparti di varie armi, dotata di grande autonomia e di grande mobilità, …
  • colore fondamentale (loc.s.m.) ciascuno dei sette colori dell'iride: rosso, aranciato, giallo, verde, azzurro, indaco, violetto…
  • colonna infame (loc.s.f.) quella eretta a monumento di infamia; famosa quella del Manzoni, narrata nell'opera Storia della …
  • colonna di scambio (loc.s.f.) apparecchio verticale per ottenere uno scambio di materia tra una fase solida fissa e un fluido che …
  • colonna miliare (loc.s.f.) => pietra miliare…
  • colonna dei rumori (loc.s.f.) colonna sonora di un film contenente gli effetti necessari per la sonorizzazione del film…
  • colore complementare (loc.s.m.) colore che, mescolato insieme ad altri forma il bianco…
  • colonia militare (loc.s.f.) c. costituita per lo più in regioni confinanti o in luoghi di particolare importanza strategica…
  • colore primario (loc.s.m.) ciascuno dei colori (rosso, verde, blu, giallo) dai quali è possibile derivare tutti gli altri …
  • colpo di fulmine (loc.s.m.) innamoramento improvviso e travolgente: innamorarsi per, con un colpo di fulmine, fra loro c'è …
  • coma profondo (loc.s.m.) stadio del c. in cui i riflessi sono del tutto assenti e la funzione cardiocircolatoria è …
  • in combutta (loc.avv.) d'accordo, spec. per una finalità illecita: entrare, mettersi, essere in combutta con qcn.…
  • come Dio comanda (loc.avv.) nel modo migliore, bene: fare qcs. come Dio comanda; abbiamo mangiato come Dio comanda…
  • comitato centrale (loc.s.m.) 1. TS polit. in alcuni partiti politici, c. eletto dal congresso, avente il compito di attuare le …
  • coma irreversibile (loc.s.m.) c. da cui si esclude che il paziente possa riemergere…
  • combustione viva (loc.s.f.) c. in cui si verificano fenomeni luminosi o termici.…
  • come un accidente (loc.avv.) colloq., in fretta, in modo esageratamente veloce: correre, lavorare come un accidente…
  • comitato unitario di base (loc.s.m.) negli anni Settanta e Ottanta, ciascuna delle organizzazioni di operai e studenti vicine alle …
  • coltello a serramanico (loc.s.m.) c. la cui lama può essere ripiegata nel manico…
  • come eravamo (loc.s.m) rievocazione spec. nostalgica del passato di un'epoca, di una generazione, di un gruppo sociale…
  • come mai (loc.avv.) perché, per quale ragione: come mai non sei venuta ieri sera?, mi chiedo come mai non telefona…
  • comitato direttivo (loc.s.m.) nel linguaggio politico e sindacale, organo investito di funzioni direttive (abbr. C.D.)…
  • comandante supremo (loc.s.m.) chi detiene il comando dell'intero esercito.…
  • combattere contro i mulini a vento (loc.v.) c. contro un nemico immaginario; impegnarsi in un'impresa inutile, insensata. …
  • combinata nordica (loc.s.f.) competizione di salto e di fondo.…
  • come un cane (loc.avv.) in modo brutale; malissimo: mi ha trattato come un cane…
  • comitato interministeriale (loc.s.m.) organo collegiale composto da ministri con compiti di coordinamento e di indirizzo nei rispettivi …
  • comandante in capo (loc.s.m.) chi detiene il comando di tutte le unità operative…
  • combustione lenta (loc.s.f.) c. in cui non si verificano fenomeni luminosi o termici…
  • come viene (loc.avv.) come capita…
  • comitato di quartiere (loc.s.m.) organizzazione che rappresenta gli abitanti di un quartiere spec. nei rapporti con il comune | la …
  • comandare a bacchetta (loc.v.) in modo autoritario, dispotico.…
  • come Dio volle (loc.avv.) finalmente, alla fine: come Dio volle riuscimmo a partire per le vacanze!…
  • come niente fosse (loc.avv.) senza dare importanza, con noncuranza…
  • come un sol uomo (loc.avv.) tutti insieme, con perfetta coordinazione …
  • comitato esecutivo (loc.s.m.) => comitato centrale (abbr. C.E.)…
  • comitati civici (loc.s.m.pl.) organizzazione politica cattolica sviluppatasi nel secondo dopoguerra, caratterizzata da un …
  • coma diabetico (loc.s.m.) c. che colpisce chi è affetto da forme gravi di diabete, dovuto a un eccesso di glucosio e acidi …
  • combustibile fossile (loc.s.m.) sostanza naturale (petrolio, carbone e sim.) formatasi nel corso delle ere geologiche per …
  • come capita (loc.avv.) in qualunque modo…
  • come no (loc.avv.) senza dubbio, certamente…
  • come qualmente (loc.cong.) fam., spec. iron., per introdurre proposizioni oggettive e interrogative, che, come…
  • comica finale (loc.s.f.) c. che veniva proiettata alla fine di un film drammatico, avventuroso o sentimentale.…
  • combustibile nucleare (loc.s.m.) 1. isotopo in grado di reagire con neutroni e subire una reazione di fissione all'interno di un …
  • come Dio vuole (loc.avv.) nel modo migliore, necessario, a regola d'arte: il lavoro va fatto come Dio vuole | anche …
  • come e qualmente (loc.cong.) come qualmente…
  • come il cacio sui maccheroni (loc.avv.) a proposito, nel momento più opportuno: essere, venire, capitare come il cacio sui …
  • come niente (loc.avv.) con la massima facilità…
  • come nulla (loc.avv.) come niente…
  • come sopra (loc.avv.) idem come sopra (abbr. c.s.)…
  • coma ipoglicemico (loc.s.m.) => coma insulinico…
  • coma reversibile (loc.s.m.) c. da cui è possibile che il paziente riemerga…
  • comandante in seconda (loc.s.m.) 1. TS milit. => vicecomandante 2. TS mar. primo ufficiale di una nave mercantile…
  • come dovevasi dimostrare (loc.avv.) a conclusione della dimostrazione di un teorema (abbr. c.d.d.)…
  • comitato dei creditori (loc.s.m.) nel diritto fallimentare, organo consultivo costituito da alcuni creditori nominati dal giudice…
  • colpo maestro (loc.s.m.) colpo da maestro…
  • colpo mancino (loc.s.m.) azione sleale…
  • combustione spontanea (loc.s.f.) => autocombustione…
  • coma insulinico (loc.s.m.) c. da diminuzione della glicemia dovuta a un iperdosaggio di insulina…
  • comare secca (loc.s.f.) la morte.…
  • comitato tecnico arbitrale (loc.s.m.) nelle federazioni sportive, c. che esercita la direzione generale e il controllo su ciò che …
  • coltura microbica (loc.s.f.) metodo per riprodurre i batteri al di fuori dell'organismo umano o del bioambiente naturale | i …
  • come due gocce d'acqua (loc.agg.inv.) loc.avv. uguale, identico; molto simile: sono come due gocce d'acqua; somigliarsi come due …
  • come minimo (loc.avv.) a dir poco, almeno: vale come minimo due milioni…
  • come si deve (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., nel modo giusto: comportati come si deve 2. loc.agg.inv., perbene, di …
  • comitato di salute pubblica (loc.s.m.) durante la rivoluzione francese, c. al quale la Convenzione Nazionale affidò il compito di …
  • colpo di mano (loc.s.m.) azione compiuta di sorpresa con squadre e mezzi specializzati | estens., intervento autoritario e …
  • colpo di timone (loc.s.m.) improvviso e violento movimento della barra che fa cambiare direzione a un'imbarcazione | estens., …
  • coma vigile (loc.s.m.) stadio del c. in cui stimolazioni energiche o ripetute possono indurre un parziale e temporaneo …
  • combinata alpina (loc.s.f.) competizione con prove di discesa libera, slalom, e slalom speciale…
  • come Dio la manda (loc.avv.) colloq., con riferimento a precipitazioni atmosferiche, violentemente, a più non posso: …
  • come fratello e sorella (loc.avv.) in modo casto, escludendo ogni rapporto sessuale: amarsi, vivere come fratello e sorella …
  • come nuovo (loc.agg.inv.) di qcs. già usato, in ottime condizioni: i miei sci sono come nuovi, ti vendo l'auto come nuova…
  • comitato di base (loc.s.m.) 1. in svariate situazioni, organizzazione politica o sindacale di base 2. per anton., ciascuna …
  • combattere con i mulini a vento (loc.v.) combattere contro i mulini a vento …
  • come Dio l'ha fatto (loc.agg.inv.) completamente nudo; anche come rafforzativo: nudo come Dio l'ha fatto …
  • com'è come non è (loc.avv.) con valore interiettivo, senza motivo apparente, improvvisamente: com'è come non …
  • Comitato di Liberazione Nazionale (loc.s.m.) in Italia, alla fine della seconda guerra mondiale, c. costituito da partiti e movimenti politici …
  • comandante di bandiera (loc.s.m.) chi comanda la nave ammiraglia di una flotta…
  • come nulla fosse (loc.avv.) come niente fosse…
  • come volevasi dimostrare (loc.avv.) 1. TS mat. => come dovevasi dimostrare (abbr. c.v.d.) 2. CO fig., per sottolineare un esito …
  • come che sia (loc.avv.) loc.agg.inv. BU 1. loc.avv., in qualunque modo, comunque sia 2. loc.agg.inv., qualsiasi, purchessia…
  • come Cristo comanda (loc.avv.) come Dio comanda…
  • come mamma l'ha fatto (loc.agg.inv.) come Dio l'ha fatto …
  • come viene viene (loc.avv.) come capita, in qualunque modo…
  • commedia d'ambiente (loc.s.f.) c. che subordina personaggi e intreccio all'ambientazione naturale e umana della vicenda…
  • comparativo organico (loc.s.m.) => comparativo sintetico…
  • commercio interno (loc.s.m.) c. che avviene all'interno di uno stato…
  • commissione interna (loc.s.f.) c. che veniva eletta dai dipendenti di un'azienda come loro rappresentanza di fronte al datore di …
  • compagnia di rivista (loc.s.f.) c. che mette in scena spettacoli di varietà…
  • compagno di strada (loc.s.m.) negli anni tra il 1920 e il 1930, intellettuale russo che simpatizzava per la causa rivoluzionaria …
  • complemento di fine (loc.s.m.) quello che indica il fine per cui si fa o avviene qcs.…
  • a compimento (loc.avv.) compiutamente, perfettamente…
  • commercio estero (loc.s.m.) c. fra due stati…
  • comizio curiato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle curie…
  • commissione edilizia (loc.s.f.) organo consultivo esistente in molti comuni, avente l'incarico di accertare la rispondenza dei …
  • commissione giudicatrice (loc.s.f.) c. che si occupa di giudicare i partecipanti a concorsi, gare e manifestazioni varie…
  • commozione viscerale (loc.s.f.) perturbamento della funzione dei centri neurovegetativi.…
  • compagnia drammatica (loc.s.f.) c. teatrale di prosa…
  • compagno di viaggio (loc.s.m.) => compagno di strada.…
  • comizio elettorale (loc.s.m.) c. tenuto dai candidati alle elezioni politiche o amministrative…
  • commedia all'italiana (loc.s.f.) genere cinematografico italiano degli anni Sessanta basato sulla satira di costume…
  • commedia togata (loc.s.f.) => togata.…
  • commissione antimafia (loc.s.f.) => commissione parlamentare antimafia…
  • commissione centrale di avanzamento (loc.s.f.) nell'esercito, nella marina e nell'aviazione, organo che giudica sull'idoneità alla promozione al …
  • commissione di fabbrica (loc.s.f.) => commissione interna…
  • commissione esaminatrice (loc.s.f.) in un esame scolastico, in un concorso per l'ammissione a pubblici impieghi, all'esercizio di …
  • compagno d'armi (loc.s.m.) commilitone…
  • comparativo sintetico (loc.s.m.) c. formato da un'unica parola (ad es. maggiore)…
  • compartimento telefonico (loc.s.m.) ogni area geografica in cui è, per convenzione, suddiviso il territorio nazionale agli effetti …
  • complemento di danno (loc.s.m.) => complemento di svantaggio…
  • complemento di luogo figurato (loc.s.m.) quello che indica le diverse collocazioni in uno spazio astratto, ideale…
  • commedia d'intrigo (loc.s.f.) => commedia d'intreccio…
  • commedia italiana (loc.s.f.) => commedia dell'arte…
  • commissario ad acta (loc.s.m.) c. nominato dalla pubblica amministrazione o dal giudice amministrativo per il compimento di un …
  • commissione bicamerale (loc.s.f.) organo del parlamento composto da un numero ristretto di senatori e di deputati…
  • commissione di disciplina (loc.s.f.) c. che giudica i soldati rei di gravi mancanze…
  • commissione paritetica (loc.s.f.) organo in cui due o più parti hanno ugual numero di rappresentanti…
  • Compagnia di Gesù (loc.s.f.) ordine dei Gesuiti…
  • comparativo di minoranza (loc.s.m.) grado dell'aggettivo o dell'avverbio che esprime un confronto in qualità in grado minore relativo …
  • comparsa conclusionale (loc.s.f.) c. che ciascuna delle parti deve presentare all'altra dopo l'istruzione…
  • complemento attributivo (loc.s.m.) quello che ha la funzione di attribuire, che funge da attributo…
  • commedia musicale (loc.s.f.) spettacolo musicale cantato, ballato e, in gran parte, recitato…
  • commercio con l'estero (loc.s.m.) ministero del commercio con l'estero…
  • commissario giudiziale (loc.s.m.) pubblico ufficiale che, nella procedura di concordato preventivo e nell'amministrazione …
  • commissario politico (loc.s.m.) in vari eserciti e formazioni partigiane, spec. di ispirazione comunista, chi affianca i comandanti …
  • comparativo di uguaglianza (loc.s.m.) grado dell'aggettivo o dell'avverbio che indica che i due termini posti a confronto posseggono una …
  • complemento dell'oggetto interno (loc.s.m.) quello che dipende da un verbo intransitivo e che consta di una parola di significato affine o …
  • complemento di esclusione (loc.s.m.) quello che indica ciò che rimane escluso, retto da senza, fuorché, eccetto, tranne, meno, a …
  • commedia dell'arte (loc.s.f.) c. nata in Italia nei secc. XVI-XVIII, caratterizzata da recitazione improvvisata basata su …
  • commesso viaggiatore (loc.s.m.) 1. CO rappresentante con mansioni di vendita e procacciamento di affari in luoghi diversi da quello …
  • commissario del governo (loc.s.m.) funzionario che rappresenta il governo presso le amministrazioni regionali e, in via straordinaria, …
  • commissario prefettizio (loc.s.m.) => commissario straordinario prefettizio…
  • comodato bancario (loc.s.m.) consegna alla banca di titoli, con facoltà di usarli a favore d'altri.…
  • compagnia di ventura (loc.s.f.) nei secoli XV e XVI, truppa mercenaria guidata da un condottiero, assoldata da comuni, repubbliche …
  • complemento circostanziale (loc.s.m.) ciascuno dei complementi che indicano le circostanze nelle quali si svolge l'azione espressa dal …
  • commedia stataria (loc.s.f.) uno dei tre fondamentali tipi dell'antica commedia latina caratterizzata da intreccio semplice e …
  • commedia a soggetto (loc.s.f.) => commedia dell'arte…
  • commento musicale (loc.s.m.) brano musicale che accompagna un film, una sequenza televisiva e sim., per sottolineare determinate …
  • commissario del popolo (loc.s.m.) nell'Unione Sovietica, dalla rivoluzione del 1917 fino al 1946, responsabile di un dicastero…
  • commissione di leva (loc.s.f.) organo distrettuale che provvede annualmente all'iscrizione dei giovani da sottoporre alla visita …
  • commissione parlamentare antimafia (loc.s.f.) c. parlamentare istituita nel 1962, con l'incarico di indagare sul fenomeno della mafia…
  • compagnia di bandiera (loc.s.f.) azienda di trasporti marittimi o aerei, assistita dallo stato, che tutela gli interessi nazionali…
  • compagnia di giro (loc.s.f.) c. che svolge la sua attività artistica in città e teatri diversi…
  • commissariato militare (loc.s.m.) corpo che soprintende ai servizi di approvvigionamento dell'esercito.…
  • commissario dello stato (loc.s.m.) => commissario del governo…
  • commissario di bordo (loc.s.m.) nella marina mercantile e militare, ufficiale a cui è affidata l'amministrazione del personale, …
  • commissione d'inchiesta (loc.s.f.) => commissione parlamentare d'inchiesta…
  • commissione disciplinare (loc.s.f.) c. preposta all'applicazione di norme e regolamenti disciplinari (abbr. C.D.)…
  • commissione legislativa (loc.s.f.) => commissione parlamentare…
  • compatibilità ecologica (loc.s.f.) capacità di un impianto o di una struttura di inserirsi nell'ambiente senza danneggiarlo.…
  • a compimento dell'opera (loc.avv.) per giunta, spec. in riferimento a un ulteriore problema che si aggiunga ad altri. …
  • complemento di argomento (loc.s.m.) quello che indica l'argomento o il tema di cui si parla o scrive, retto dalle prep. di, su o dalle …
  • complemento di causa (loc.s.m.) quello che indica il motivo per cui avviene qcs., retto dalle prep. per, di, da o dalle loc. a …
  • complemento di estensione (loc.s.m.) quello che indica la misura delle dimensioni in relazione alla lunghezza, alla larghezza o alla …
  • comizio calato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello diretto dal pontefice massimo e radunato per motivi religiosi…
  • commemorazione dei defunti (loc.s.f.) ricorrenza religiosa in memoria di tutti i defunti, celebrata il 2 novembre.…
  • commento parlato (loc.s.m.) lettura eseguita fuori campo da un attore di un testo di commento a un documentario e sim.…
  • commozione cerebrale (loc.s.f.) quadro morboso caratterizzato da perdita della coscienza, privazione di mobilità, sensibilità e …
  • comparativo assoluto (loc.s.m.) => comparativo elativo…
  • comparativo elativo (loc.s.m.) nella grammatica latina, c. usato con valore assoluto, senza un secondo termine di comparazione…
  • compartimento marittimo (loc.s.m.) ciascuna delle ripartizioni amministrative in cui è diviso il litorale dello stato…
  • in, per compenso (loc.avv.) in cambio, al posto, in sostituzione: gli ho fatto un favore e in compenso non mi ha nemmeno detto …
  • complemento di arredo (loc.s.m.) spec. al pl., accessorio decorativo nell'arredamento di una casa…
  • complemento di denominazione (loc.s.m.) quello costituito da un nome proprio retto da un nome generico mediante la prep. di (es.: la città …
  • complemento di limitazione (loc.s.m.) quello che indica il limite, l'ambito entro cui vale ciò che si dice, retto dalle prep. di, in, …
  • complemento di luogo (loc.s.m.) quello che indica le diverse collocazioni nello spazio di qcn. o qcs.…
  • commedia di carattere (loc.s.f.) c. incentrata sulla rappresentazione di un particolare carattere o difetto umano…
  • commedia palliata (loc.s.f.) => palliata…
  • commissione parlamentare permanente (loc.s.f.) => commissione parlamentare…
  • commozione encefalica (loc.s.f.) => commozione cerebrale…
  • compare d'anello (loc.s.m.) il testimone di nozze che ha il compito di porgere le fedi nuziali agli sposi.…
  • compartimento stagno (loc.s.m.) ciascuna delle zone chiuse a tenuta d'acqua in cui viene suddiviso lo scafo di una nave per …
  • complemento di circostanza (loc.s.m.) => complemento circostanziale…
  • complemento di età (loc.s.m.) quello che indica l'età, retto dalle prep. di, a…
  • comizio tributo (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle tribù.…
  • comizio centuriato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle centurie…
  • commissario liquidatore (loc.s.m.) pubblico ufficiale, nominato dal tribunale, che esegue le liquidazioni imposte d'autorità…
  • commissario tecnico (loc.s.m.) tecnico incaricato della selezione degli atleti delle squadre sportive nazionali (abbr. c.t., C.T.)…
  • commissione parlamentare d'inchiesta (loc.s.f.) c. legislativa straordinaria istituita per l'esame di particolari materie…
  • commutazione telefonica (loc.s.f.) insieme di operazioni atte a stabilire una comunicazione telefonica tra due utenti.…
  • compact disc fotografico (loc.s.m.) compact disc che contiene centinaia di fotografie che possono essere viste in successione sullo …
  • compagnia stabile (loc.s.f.) c. che svolge permanentemente la sua attività in un teatro…
  • comparativo di maggioranza (loc.s.m.) grado dell'aggettivo o dell'avverbio che esprime un confronto in qualità di grado maggiore …
  • complemento di maniera (loc.s.m.) => complemento di modo…
  • complemento di materia (loc.s.m.) quello che indica la materia di cui è fatta una cosa, retto dalle prep. di, in…
  • commissario straordinario prefettizio (loc.s.m.) funzionario nominato dal prefetto per esercitare un controllo sostitutivo sull'attività di un …
  • su commissione (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., per conto di un mandante, dietro specifico ordine: dipingere un quadro su …
  • a compartimenti stagni (loc.avv.) loc.agg.inv. in gruppi separati che non comunicano fra loro né con altri: lavorare a …
  • complemento di agente (loc.s.m.) quello che indica l'essere animato da cui è compiuta l'azione espressa da un verbo passivo, retto …
  • complemento di causa efficiente (loc.s.m.) quello che indica l'essere inanimato da cui è compiuta l'azione espressa da un verbo passivo, …
  • comizio pontificale (loc.s.m.) in Roma antica, c. presieduto dal pontefice massimo per la nomina dei pontefici maggiori, i membri …
  • commissario sportivo (loc.s.m.) ufficiale di gara che ha il compito di controllare che siano osservate le norme del regolamento…
  • commedia di canovaccio (loc.s.f.) => commedia dell'arte…
  • commedia d'intreccio (loc.s.f.) c. incentrata su complicate vicende, spec. amorose…
  • commissario unico (loc.s.m.) commissario tecnico che in passato era l'unico responsabile della selezione e dell'allenamento di …
  • commissione tributaria (loc.s.f.) organo collegiale locale o centrale, incaricato di risolvere preventivamente le controversie …
  • commutazione di codice (loc.s.f.) passaggio da un registro a un altro | in soggetti bilingui, passaggio da una lingua a un'altra…
  • e compagnia bella (loc.avv.) fam., eccetera…
  • in compagnia (loc.avv.) insieme con altri: gli piace viaggiare in compagnia, stare in compagnia…
  • comparire in giudizio (loc.v.) presentarsi come parte in un processo.…
  • compartimento venatorio (loc.s.m.) ciascuna delle zone in cui la caccia è regolamentata in un determinato modo.…
  • complemento di compagnia (loc.s.m.) quello che indica l'essere animato con cui si è o con cui si fa qcs., retto dalla prep. con o …
  • commissione inquirente (loc.s.f.) c. parlamentare cui competeva fino al 1988 di istruire i procedimenti di accusa contro il …
  • di compagnia (loc.agg.inv.) di qcn., estroverso, brillante, di spirito: è una persona di compagnia…
  • in compagnia di (loc.prep.) insieme a, con: sono andata al cinema in compagnia di Francesco.…
  • complemento di colpa (loc.s.m.) quello che indica la colpa di cui qcn. è accusato…
  • complemento di mezzo (loc.s.m.) quello che indica la persona o la cosa per mezzo della quale si fa o avviene un'azione, retto dalle …
  • commedia di maschere (loc.s.f.) => commedia dell'arte…
  • commissario governativo (loc.s.m.) 1. TS ammin. => commissario ad acta 2. TS scol. negli istituti legalmente riconosciuti e anche in …
  • commissione parlamentare (loc.s.f.) organo permanente delle assemblee legislative, cui compete di esaminare i disegni di legge e quindi …
  • commutazione elettronica (loc.s.f.) 1. in una rete elettrica o in un sistema di macchine e apparecchiature, variazione nella …
  • complemento di abbondanza (loc.s.m.) quello che indica ciò che si ha in abbondanza, retto dalla prep. di…
  • complemento di origine (loc.s.m.) quello che indica ciò da cui qcn. o qcs. ha origine, retto dalle prep. da, di…
  • complemento di moto per luogo (loc.s.m.) quello che indica il luogo attraverso cui ci si muove o attraverso cui si effettua un'azione, …
  • complemento di privazione (loc.s.m.) quello che indica ciò di cui si è privi, retto dalla prep. di…
  • complemento diretto (loc.s.m.) => complemento oggetto…
  • complesso edipico (loc.s.m.) => complesso di Edipo…
  • completezza semantica (loc.s.f.) proprietà di una teoria nella quale ogni formula vera in una certa interpretazione può essere …
  • componente trasformativo (loc.s.m.) nella grammatica generativa, quello che costituisce insieme al componente di base, la parte …
  • composizione chimica (loc.s.f.) natura e rapporti dei componenti della molecola di un composto: la composizione dell'acido …
  • composto improprio (loc.s.m.) nelle lingue flessive, composto i cui elementi sono declinati o coniugati o comunque compaiono …
  • concerto di campane (loc.s.m.) => carillon…
  • complemento di paragone (loc.s.m.) quello che indica il secondo termine di un confronto, retto da di, che, come, quanto…
  • complemento di quantità (loc.s.m.) c. che serve a specificare una quantità o misura…
  • complesso di Edipo (loc.s.m.) attaccamento morboso del bambino al genitore di sesso opposto, e spec. del maschio per la madre…
  • componente di base (loc.s.m.) nella grammatica generativa, quello che costituisce, insieme al componente trasformativo, la parte …
  • comportamento delinquenziale (loc.s.m.) in psicologia sociale, quello di individui che, non adattandosi al processo di socializzazione, …
  • compressore stradale (loc.s.m.) => rullo compressore.…
  • comunità internazionale (loc.s.f.) i soggetti di diritto internazionale, nei reciproci rapporti che tra loro intercorrono…
  • complemento di vantaggio (loc.s.m.) quello che indica a vantaggio di chi o di cosa avviene un'azione, retto dalle prep. per, a e dalla …
  • complemento indiretto (loc.s.m.) ciascuno dei complementi introdotti da una prep. semplice o articolata…
  • complemento limitativo (loc.s.m.) => complemento di limitazione…
  • complemento predicativo (loc.s.m.) quello che costituisce un predicato del soggetto o dell'oggetto…
  • complemento predicativo del soggetto (loc.s.m.) aggettivo o sostantivo riferito grammaticalmente al soggetto della frase e tale da completare il …
  • composizione verbale (loc.s.f.) in una lingua, formazione di verbi composti.…
  • composto secondario (loc.s.m.) parola risultante dall'unione di due componenti di cui uno è già una parola composta.…
  • comunione ereditaria (loc.s.f.) tipo di comunione che si forma tra i coeredi sui beni ereditari, finché non ne avviene la …
  • comunità di base (loc.s.f.) gruppo di fedeli che si riuniscono, senza un'organizzazione gerarchica, per una fede ispirata …
  • complemento di specificazione possessiva (loc.s.m.) c. di specificazione che definisce la relazione di possesso…
  • complemento di strumento (loc.s.m.) => complemento di mezzo…
  • in comune (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., insieme ad altri, collettivamente: mangiare, studiare in comune | …
  • comunicazione di servizio (loc.s.f.) breve testo scritto o messaggio verbale rivolto agli addetti ai lavori di un determinato settore…
  • compromesso storico (s.m.) governo di collaborazione tra Partito Comunista Italiano e Democrazia Cristiana teorizzato intorno …
  • comunicato commerciale (loc.s.m.) breve annuncio pubblicitario fatto alla radio o alla televisione…
  • comunicazione di massa (loc.s.f.) spec. al pl., particolare tipo di comunicazione realizzata attraverso organi di stampa e mezzi …
  • Comunione e Liberazione (loc.s.f.) movimento cattolico nato in ambito universitario nel 1969 (sigla CL)…
  • concedere la mano (loc.v.) acconsentire al matrimonio.…
  • complemento di qualità (loc.s.m.) quello che indica una qualità o una caratteristica di qcn. o di qcs., retto dalle prep. di, a, da, …
  • complemento di svantaggio (loc.s.m.) quello che indica a svantaggio di chi o di cosa avviene un'azione, retto dalla prep. per e da …
  • componente semantico (loc.s.m.) 1. => 1sema 2. nella grammatica generativa, componente che assegna un valore semantico referenziale …
  • composto imperativale (loc.s.m.) in italiano e in altre lingue neolatine, c. formato dall'unione di un tema verbale coincidente con …
  • composto parasintetico (loc.s.m.) vocabolo derivato o da altro già composto con l'aggiunta di un suffisso (es.: aeroportuale, der. …
  • conchiglia di san Giacomo (loc.s.f.) => capasanta.…
  • complemento di vocazione (loc.s.m.) quello che indica un'invocazione, privo di legami di dipendenza con il resto della proposizione…
  • complemento predicativo dell'oggetto (loc.s.m.) aggettivo o sostantivo riferito grammaticalmente al complemento oggetto e tale da completare il …
  • complemento preposizionale (loc.s.m.) => complemento indiretto.…
  • complesso di castrazione (loc.s.m.) processo inconscio per cui il bambino teme di essere castrato dal padre a causa del proprio …
  • composto iterativo (loc.s.m.) c. formato dalla ripetizione della stessa parola (es: checché)…
  • comune senso del pudore (loc.s.m.) ciò che si ritiene essere la normale sensibilità all'interno di una società nei riguardi di …
  • comunicazione animale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni relative alla ricerca di cibo, alla difesa, al corteggiamento ecc. …
  • complemento di relazione (loc.s.m.) quello che indica la relazione tra una persona o una cosa e le altre, retto dalle prep. tra, fra, …
  • complemento di unione (loc.s.m.) quello che indica l'essere inanimato con cui si è o con cui si fa qcs., retto dalla prep. con e …
  • complemento eccettuativo (loc.s.m.) quello che indica la persona o la cosa che si eccettua, che si esclude, retto da eccetto, tranne, …
  • compressione del segnale (loc.s.f.) attenuazione dell'ampiezza di un segnale per renderne più semplice la trasmissione o una …
  • per comune ammissione (loc.avv.) a detta di tutti.…
  • comunità montana (loc.s.f.) associazione con finalità socioeconomiche di enti territoriali compresi in una zona montana.…
  • complemento di tempo continuato (loc.s.m.) quello che indica per quanto tempo dura l'azione espressa dal verbo, retto dalle prep. per, in, da …
  • complemento di modo (loc.s.m.) quello che indica il modo in cui si fa o avviene qcs., retto dalle prep. con, a, in, per, di o …
  • complemento illativo (loc.s.m.) quello che indica l'entrata in un luogo…
  • complesso di colpa (loc.s.m.) senso di colpa…
  • in, nel complesso (loc.avv.) complessivamente, in generale: nel complesso stiamo bene.…
  • composizione delle forze (loc.s.f.) determinazione di una forza che ha lo stesso effetto di due o più forze agenti simultaneamente…
  • composto inorganico (loc.s.m.) c. formato tipicamente da elementi diversi dal carbonio, spec. con riferimento ai composti del …
  • composto organico (loc.s.m.) ogni composto formato essenzialmente da carbonio e idrogeno che si rinviene tipicamente come …
  • compressione dei dati (loc.s.f.) riduzione automatica dei dati inseriti in un computer agli elementi essenziali, in modo da rendere …
  • complemento di pena (loc.s.m.) quello che indica la pena alla quale qcn. è condannato, retto dalle prep. a, di…
  • complemento di specificazione (loc.s.m.) quello che specifica il significato del termine cui si riferisce, retto dalla prep. di…
  • complemento di stato in luogo (loc.s.m.) quello che indica il luogo in cui ci si trova o avviene un'azione, retto dalle prep. in, su, a, …
  • compositrice a freddo (loc.s.f.) macchina che utilizza sistemi fotografici per ottenere un film trasparente su cui è impressionata …
  • composizione relativistica della velocità (loc.s.f.) regola per determinare la velocità di un corpo di cui è nota la velocità rispetto a un sistema …
  • composto copulativo (loc.s.m.) c. che coordina due o più elementi lessicali assommandone il significato (es.: portafinestra, …
  • composto di coordinazione (loc.s.m.) struttura molecolare formata da un atomo centrale che funge da coordinante e da un numero definito …
  • comune mortale (loc.s.m.) persona che presenta pregi e difetti normali e conduce una vita qualunque, non eccezionale, spec. …
  • comunione dei beni (loc.s.f.) modo con cui sono governati i rapporti patrimoniali fra i coniugi che hanno in comune il godimento …
  • complemento di moto a luogo (loc.s.m.) quello che indica il luogo verso cui ci si muove o verso cui è diretta un'azione, retto …
  • complemento di prezzo (loc.s.m.) quello che indica il valore di qcs., retto dalle prep. a, di, per…
  • complemento di stima (loc.s.m.) quello che indica quanto una persona o una cosa siano stimati, retto dalle prep. a, di, per…
  • composizione dei movimenti (loc.s.f.) moto risultante che si ottiene da due o più moti dovuti a diverse cause…
  • in composta (loc.agg.inv.) di verdure, antipasti e sim., conservati sott'olio o sott'aceto; di frutta, conservata sotto …
  • comunicazione giudiziaria (loc.s.f.) denominazione non più in uso dell'atto giudiziario oggi noto come informazione di garanzia…
  • complemento di moto da luogo (loc.s.m.) quello che indica il luogo da cui ci si muove o da cui ha inizio un'azione, retto dalle prep. …
  • complemento partitivo (loc.s.m.) quello che indica una parte in relazione al tutto…
  • componimento di lontananza (loc.s.m.) c. poetico avente per argomento la sofferenza del poeta lontano dalla donna amata.…
  • composizione a freddo (loc.s.f.) => fotocomposizione…
  • computer di bordo (loc.s.m.) => computer di viaggio…
  • al completo (loc.agg.inv.) 1. di gruppo, che è presente in tutti i suoi componenti: la famiglia, i redattori al completo; con …
  • per complimento (loc.avv.) per pura cortesia: dire qcs. per c.…
  • compositrice a caldo (loc.s.f.) quella basata sulla pressofusione a caldo di caratteri singoli o di intere righe di testo…
  • composizione di vettori (loc.s.f.) => somma geometrica di vettori…
  • di comune accordo (loc.avv.) in modo concorde, unanime: agire, scegliere qcs. di comune accordo…
  • comunicazione verbale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni attraverso segni linguistici orali o scritti.…
  • conciliazione amministrativa (loc.s.f.) procedimento giuridico che permette al trasgressore di una legge o di un regolamento di evitare …
  • complemento di scambio (loc.s.m.) quello che indica qcn. o qcs. che è al posto di altro, retto dalla prep. per e dalle loc. al posto …
  • complesso di inferiorità (loc.s.m.) sfiducia nelle proprie possibilità che emerge dal confronto con gli altri…
  • conato di vomito (loc.s.m.) impulso a vomitare…
  • concilio ecumenico (loc.s.m.) c. presieduto dal papa, a cui partecipano i vescovi di tutto il mondo per discutere su fondamentali …
  • complemento di scopo (loc.s.m.) => complemento di fine…
  • complemento di tempo determinato (loc.s.m.) quello che indica il momento in cui si verifica l'azione espressa dal verbo, retto dalle prep. in, …
  • composizione nominale (loc.s.f.) in una lingua, formazione di sostantivi e aggettivi composti…
  • composto determinativo (loc.s.m.) c. endocentrico in cui il primo membro determina il secondo, o specificandolo (es.: buonuomo, …
  • composto esocentrico (loc.s.m.) 1. => composto endocentrico 2. c. che si riferisce a entità non denominate dai singoli elementi …
  • computer di viaggio (loc.s.m.) c. che, nelle automobili, fornisce al guidatore dati relativi ai consumi di carburante, alle …
  • comunicazione non verbale (loc.s.f.) trasmissione di informazioni attraverso segni non linguistici…
  • complemento di misura (loc.s.m.) quello che indica la misura di una quantità o di una differenza, retto dalla prep. di…
  • complemento di termine (loc.s.m.) quello che indica la persona o la cosa verso cui è diretta l'azione espressa dal verbo, retto …
  • complemento oggetto (loc.s.m.) quello che determina l'oggetto dell'azione espressa da un verbo transitivo e attivo, di solito …
  • complesso di Elettra (loc.s.m.) attaccamento morboso della bambina per il padre…
  • componente armonico (loc.s.m.) => suono armonico…
  • composto endocentrico (loc.s.m.) c. il cui referente appartiene alla stessa classe dell'elemento principale del composto e ne …
  • comunicato stampa (loc.s.m.) comunicazione ufficiale diramata alle sedi dei giornali perché venga pubblicata.…
  • conclusione mediata (loc.s.f.) nel sillogismo, conclusione che si ricava dalla premessa maggiore tramite la premessa minore…
  • in conformità (loc.avv.) conformemente, in modo conforme: ricevute le disposizioni occorre agire in conformità…
  • concorrenza monopolistica (loc.s.f.) situazione in cui le imprese sono molto numerose ma vendono prodotti non identici e possono quindi …
  • condurre al talamo (loc.v.) condurre all'altare…
  • in conformità a, di (loc.prep.) secondo, conformemente a: agire in conformità alle leggi, in conformità degli ordini ricevuti.…
  • congiungersi carnalmente (loc.v.) unirsi in un rapporto sessuale…
  • condizione affermativa (loc.s.f.) c. che dipende dal verificarsi di un evento positivo…
  • a conduzione familiare (loc.agg.inv.) di impresa o attività, gestita da persone tra cui esistono legami di parentela: albergo a …
  • condizionamento classico (loc.s.m.) apprendimento in cui la risposta viene provocata da uno stimolo neutro, in precedenza associato con …
  • condominio degli edifici (loc.s.m.) istituto giuridico per cui più soggetti, accanto alla proprietà spettante singolarmente a …
  • congestione polmonare (loc.s.f.) ingorgo di sangue nell'ambito polmonare per infiammazione o insufficienza cardiaca.…
  • congiungere in matrimonio (loc.v.) sposare.…
  • condotto magmatico (loc.s.m.) passaggio attraverso il quale il magma risale da zone più profonde della crosta terrestre ai …
  • confusione mentale (loc.s.f.) quadro clinico caratterizzato da torpore mentale, turbamento emotivo e disorientamento psichico.…
  • conducibilità termica (loc.s.f.) rapporto fra il flusso di calore e il gradiente di temperatura.…
  • concordato fallimentare (loc.s.m.) chiusura del fallimento tramite accordo omologato dal tribunale tra debitore e creditore…
  • congedo matrimoniale (loc.s.m.) periodo di riposo retribuito concesso al lavoratore in occasione del matrimonio…
  • congedo illimitato (loc.s.m.) posizione dei militari in congedo per i quali rimangono degli obblighi solo in caso di necessità…
  • congedo illimitato provvisorio (loc.s.m.) posizione del cittadino, soggetto agli obblighi militari, nel periodo compreso tra l'arruolamento e …
  • congiungersi in matrimonio (loc.v.) sposarsi.…
  • condurre a termine (loc.v.) portare a termine…
  • conferenza stampa (loc.s.f.) intervista concessa da uomini politici o dello spettacolo, da sportivi ecc. a un gruppo di …
  • confronto all'americana (loc.s.m.) c. in cui il testimone deve riconoscere l'indiziato, individuandolo tra altre persone di aspetto …
  • concorso a premi (loc.s.m.) c. in cui vengono assegnati premi…
  • condizionamento dell'aria (loc.s.m.) climatizzazione.…
  • condizione ai limiti (loc.s.f.) in un'equazione differenziale ordinaria: c. che impone all'integrale e alle sue derivate di …
  • conflitto di competenza (loc.s.m.) situazione giuridica in cui due giudici possono ritenersi egualmente qualificati per la decisione …
  • in concomitanza (loc.avv.) nello stesso tempo: in concomitanza con la manifestazione, sarà organizzato un dibattito pubblico.…
  • concorrenza fallimentare (loc.s.f.) c. che spinge i concorrenti a praticare prezzi così bassi da portare al fallimento…
  • concorrenza imperfetta (loc.s.f.) forma di mercato caratterizzata dalla mancanza di libertà di ingresso nel mercato…
  • concussione implicita (loc.s.f.) c. esercitata mediante persuasione o convincimento…
  • condotto lacrimale (loc.s.m.) ciascuno dei due dotti delle palpebre terminanti nel sacco lacrimale…
  • conoide sottomarino (loc.s.m.) 1. parte di delta fluviale che si prolunga sulla piattaforma continentale 2. deposito sottomarino …
  • per conoscenza della firma (loc.avv.) formula con cui un garante attesta l'autenticità della firma di colui che deve …
  • conserva alimentare (loc.s.f.) conserva…
  • a consumazione (loc.avv.) a seconda dei cibi e delle delle bevande realmente consumati dal cliente: pagare a c.…
  • contaminazione chimica (loc.s.f.) alterazione di alimenti per effetto di sostanze chimiche…
  • contare come il due di picche (loc.v.) contare come il due di briscola …
  • contento come una Pasqua (loc.agg.) molto felice, contentissimo.…
  • continuo spaziotemporale (loc.s.m.) => spaziotempo…
  • continuo temporale (loc.s.m.) ciò che si succede in modo ininterrotto…
  • congregazione mariana (loc.s.f.) associazione religiosa promossa dalla compagnia di Gesù per la formazione di persone dedite …
  • consiglio dei comuni d'Europa (loc.s.m.) anche con iniz. maiusc., dal 1951 a Ginevra, la più grande associazione europea di enti …
  • conoscere il mondo (loc.v.) avere grande esperienza di vita…
  • consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (loc.s.m.) organo previsto dalla Costituzione per rappresentare categorie produttive, con funzione consultiva …
  • consumi indotti (loc.s.m.) quelli che sono conseguenza non della domanda spontanea dei consumatori, ma di una domanda …
  • contenzioso amministrativo (loc.s.m.) l'insieme delle controversie legali tra i cittadini e lo Stato | la procedura stabilita dal diritto …
  • consiglio superiore della magistratura (loc.s.m.) organo supremo dell'ordine giudiziario (sigla CSM)…
  • consumazione del reato (loc.s.f.) compimento di tutti gli atti e gli eventi che determinano un reato.…
  • a contatto di gomito (loc.avv.) 1. molto vicino, l'uno contro l'altro: stare, trovarsi, lavorare, mangiare a contatto di …
  • cono d'ombra (loc.s.m.) zona d'ombra proiettata da un corpo celeste illuminato da una sorgente luminosa puntiforme sul lato …
  • consenso matrimoniale (loc.s.m.) reciproca volontà di contrarre matrimonio espressa dai futuri sposi…
  • al contempo (loc.avv.) nello stesso tempo…
  • consolato del mare (loc.s.m.) raccolta di diritto marittimo consuetudinario che ebbe diffusione nel bacino occidentale del …
  • console del mare (loc.s.m.) nelle repubbliche marinare, magistrato preposto alle operazioni marittime…
  • consorzio familiare (loc.s.m.) istituzione secondo cui i figli alla morte del pater familias decidevano di non spartirsi il …
  • in contemporanea (loc.avv.) contemporaneamente.…
  • continente nuovissimo (loc.s.m.) l'Australia…
  • contare il centesimo (loc.v.) essere molto attento alle spese, parsimonioso, avaro…
  • consiglio comunale (loc.s.m.) organo del comune, composto di membri eletti dai cittadini che vi risiedono…
  • consiglio supremo di difesa (loc.s.m.) organo previsto dall'ordinamento costituzionale, presieduto dal capo dello Stato, per esaminare …
  • consolidamento del debito pubblico (loc.s.m.) sistemazione definitiva di un debito pubblico permanente tramite l'istituzione di un apposito …
  • consolidamento di un'imposta (loc.s.m.) diminuzione o ammortamento del valore di un capitale provocato dall'istituzione di una nuova …
  • contenzioso diplomatico (loc.s.m.) l'insieme dei procedimenti che dirimono questioni di diritto internazionale…
  • continuo aritmetico (loc.s.m.) => continuo dei numeri reali…
  • continuo dei numeri reali (loc.s.m.) l'insieme delle possibili successioni decimali limitate o illimitate…
  • continuo geometrico (loc.s.m.) l'insieme dei punti di una retta…
  • conservatore dei registri immobiliari (loc.s.m.) pubblico ufficiale addetto alla compilazione, all'aggiornamento e alla documentazione dei registri …
  • contaminazione superficiale (loc.s.f.) presenza di materiale radioattivo solo sulla superficie esterna di un corpo.…
  • contare come il due di briscola (loc.v.) fig., non avere alcuna autorità, non c. nulla …
  • contenuto manifesto (loc.s.m.) insieme degli aspetti esteriori che caratterizzano le espressioni dell'inconscio.…
  • conoscere biblicamente (loc.v.) iron., avere rapporti sessuali con qcn.…
  • contaminazione radioattiva (loc.s.f.) presenza della radioattività nel suolo o nell'atmosfera…
  • nel contempo (loc.avv.) nello stesso tempo, frattanto: mi parlava e nel contempo accarezzava il cucciolo; insieme, …
  • consiglio dei ministri (loc.s.m.) riunione di tutti i ministri con a capo il presidente del consiglio…
  • consumo produttivo (loc.s.m.) c. destinato alla produzione di nuovi beni…
  • contare i minuti (loc.v.) contare i giorni…
  • conservatoria dei registri immobiliari (loc.s.f.) ufficio in cui sono tenuti i registri immobiliari e ipotecari…
  • di consumo (loc.agg.inv.) che soddisfa esigenze di svago senza proporsi fini artistici: letteratura di consumo, un film di c.…
  • contatore elettromeccanico (loc.s.m.) c. che viene azionato direttamente dagli oggetti o dalla macchina che controlla…
  • consegna immediata (loc.s.f.) c. che si realizza subito dopo la stipulazione del contratto…
  • consigliere comunale (loc.s.m.) membro di un consiglio comunale…
  • consumo improduttivo (loc.s.m.) c. che, come il deterioramento di una merce o la rottura di un oggetto, né direttamente né …
  • consiglio di amministrazione (loc.s.m.) spec. nelle società per azioni, c. incaricato dell'amministrazione e della gestione di una …
  • convertire una moneta (loc.v.) scambiarla con altra moneta estera, secondo il corso del cambio…
  • contratto di formazione e lavoro (loc.s.m.) speciale contratto di lavoro a termine, volto a favorire la formazione professionale dei giovani e …
  • contraddizione in termini (loc.s.f.) 1. CO c. che si verifica quando i contenuti di una frase o di un discorso sono tra loro in …
  • controllo degli armamenti (loc.s.m.) quello esercitato dalle superpotenze sul tipo e la quantità delle proprie armi per evitare la …
  • convalescenziario militare (loc.s.m.) c. per militari che non sono ancora in grado di riprendere il servizio per i postumi di una …
  • contratto a termine (loc.s.m.) c. la cui scadenza è fissata al momento della stipulazione…
  • conto economico consolidato (loc.s.m.) c. economico effettuato da una holding per mettere in luce la politica dei prezzi di trasferimento …
  • contributo di miglioria (loc.s.m.) imposta che i proprietari di beni immobili, il cui valore aumenti con l'esecuzione di un'opera …
  • controstampa della prova (loc.s.f.) stampa ottenuta applicando un foglio di carta bagnato sulla prova d'incisione ancora fresca…
  • conto elementare (loc.s.m.) in un sistema patrimoniale e nel sistema del bilancio: insieme delle scritture relative a un …
  • contratto di somministrazione (loc.s.m.) c. con cui una parte si impegna, dietro il corrispettivo di un prezzo, a fornire all'altra …
  • convertitore d'immagine (loc.s.m.) dispositivo optoelettronico usato per individuare oggetti irraggianti energia che non cade nel …
  • in contraccambio di (loc.prep.) in cambio di, al posto di: in contraccambio dei tuoi favori ti offrirò una cena.…
  • contraddizione formale (loc.s.f.) nella logica scolastica, c. che ha luogo quando due proposizioni antitetiche sono formalmente …
  • contro mano (loc.avv.) var. => contromano…
  • in contraccambio (loc.avv.) per contraccambiare: in contraccambio lavorerò di più…
  • contrarre matrimonio (loc.v.) sposarsi.…
  • contratto di lavoro a termine (loc.s.m.) c. di lavoro con una scadenza precisa in cui il rapporto finisce senza bisogno di alcuna …
  • contro pagamento (loc.avv.) pagando alla consegna della merce…
  • conto economico (loc.s.m.) => conto profitti e perdite…
  • contraddizione materiale (loc.s.f.) nella logica scolastica, c. esistente tra due giudizi a diverso predicato ma tali che uno invalida …
  • contratto a premio (loc.s.m.) c. di borsa a termine in cui una delle parti si riserva il diritto, mediante un compenso, di …
  • cordone ombelicale (loc.s.m.) fascio vascolare che dal primo mese di vita intrauterina congiunge il feto, nel mezzo della linea …
  • coprire di merda (loc.v.) screditare in modo clamoroso, porre in cattiva luce…
  • coperta termica (loc.s.f.) termocoperta.…
  • corno del dilemma (loc.s.m.) una delle due alternative possibili di una situazione problematica…
  • corista normale (loc.s.m.) => diapason.…
  • corona del martirio (loc.s.f.) gloria spirituale acquisita col sacrificio della vita…
  • cooperativa di consumo (loc.s.f.) quella costituita allo scopo di vendere ai soci e a terzi beni di consumo a prezzi più convenienti …
  • cornuto e mazziato (loc.agg.) di qcn., che ha subito il danno e la beffa.…
  • coppa dell'amicizia (loc.s.f.) grolla…
  • coppia minima (loc.s.f.) c. di parole che si distinguono per un solo fonema che si trova nella stessa posizione, come ad …
  • corona della campana (loc.s.f.) sorta di anello con cui la campana si fissa nel mozzo…
  • copia conforme (loc.s.f.) copia di un atto perfettamente corrispondente all'originale…
  • coordinata spaziotemporale (loc.s.f.) ciascuna delle coordinate di un punto nello spaziotempo…
  • corona murale (loc.s.f.) in Roma antica, onorificenza concessa a chi per primo era riuscito a salire sulle mura di una …
  • corpo mistico di Cristo (loc.s.m.) => corpo mistico…
  • corpo morto (loc.s.m.) sistema di ancoraggio costituito da una grossa ancora o da un peso ancorato sul fondo e usato come …
  • corso oltramontano (loc.s.m.) insieme dei dialetti della Corsica sudoccidentale, affini ai dialetti della Sardegna …
  • cortina fumogena (loc.s.f.) => cortina nebbiogena | fig., insieme di espedienti usati per celare la verità…
  • cose da matti (loc.s.f.pl.) roba da matti…
  • criminalità organizzata (loc.s.f.inv.) insieme delle organizzazioni criminali (come la mafia e la camorra, ecc.).…
  • cromosoma X (loc.s.m.) => cromosoma sessuale…
  • cucina americana (loc.s.f.) c. all'americana…
  • cumulo di cause (loc.s.m.) riunione in uno stesso processo di cause connesse.…
  • cuscinetto a rotolamento (loc.s.m.) c. costituito da sfere o rulli che rendono minore l'attrito tra i due organi rotanti…
  • a economia (loc.agg.inv.) di retribuzione, definita in base alla durata della prestazione…
  • economia classica (loc.s.f.) teoria economica sette-ottocentesca, precedente quella marginalista…
  • economia schiavistica (loc.s.f.) sistema economico basato sull'uso di schiavi come forza lavoro…
  • correre ai rimedi (loc.v.) correre ai ripari…
  • corrispondente commerciale (loc.s.m. e f.) chi si occupa della corrispondenza di un'azienda…
  • corso monografico (loc.s.m.) ciclo di lezioni universitarie su un argomento specifico…
  • corte marziale (loc.s.f.) => tribunale militare…
  • cratere meteorico (loc.s.m.) depressione, in genere poco profonda, formatasi per l'impatto di grandi meteoriti…
  • cucina all'americana (loc.s.f.) arredamento da cucina costituito da elementi componibili e da armadi pensili uniti in uno o più …
  • cugini germani (loc.s.m.pl.) figli di fratelli…
  • cura climatica (loc.s.f.) c. consistente in un cambiamento di ambiente e di clima, particolarmente idonea nella cura di …
  • effemeride nautica (loc.s.f.) => effemeride.…
  • elettricità dinamica (loc.s.f.) e. in cui le cariche elettriche sono in moto nei conduttori e costituiscono l'energia elettrica…
  • elettrocardiografia dinamica (loc.s.f.) registrazione dell'attività del cuore durante un intero giorno, mediante un piccolo registratore …
  • elettrodomestici bruni (loc.s.m.pl.) televisori, videoregistratori, ecc.…
  • corredo cromosomico (loc.s.m.) insieme dei cromosomi di una cellula o di una specie, che ne determina i caratteri…
  • corruzione di minorenne (loc.s.f.) delitto che consiste nel compiere atti di libidine su persona o in presenza di una persona minore …
  • corso di perfezionamento (loc.s.m.) c. nel quale si approfondisce un argomento già studiato in precedenza: corso di perfezionamento in …
  • costume intero (loc.s.m.) c. da bagno femminile non a due pezzi…
  • credito formativo (loc.s.m.) valutazione positiva di attività parascolastiche o extrascolastiche (certificazioni di studio di …
  • crimine contro l'umanità (loc.s.m.) c. internazionale consistente nella violazione dei diritti umani di popolazioni, gruppi etnici o …
  • croce di Malta (loc.s.f.) 1. TS arald. insegna dei Cavalieri di Malta, consistente in una croce bianca in campo rosso formata …
  • economia monetaria (loc.s.f.) sistema economico in cui gli scambi avvengono in moneta…
  • eleggere il proprio domicilio (loc.v.) fissare, stabilire con un atto scritto un domicilio speciale per fini determinati.…
  • a corpo morto (loc.avv.) con tutto il peso del corpo, pesantemente: buttarsi, gettarsi a corpo morto su qcs., qcn.; cadere a …
  • corrente di magnetizzazione (loc.s.f.) c. che percorre un conduttore, avvolto su un nucleo ferromagnetico, per magnetizzarlo…
  • corsa contro il tempo (loc.s.f.) sforzo per raggiungere a tutti i costi un obiettivo avendo pochissimo tempo a disposizione…
  • corso di diploma (loc.s.m.) ciclo di studi universitari più breve del corso di laurea, accessibile con un diploma di scuola …
  • coscia di dama (loc.s.f.) => coscia di monaca…
  • costo marginale (loc.s.m.) c. che si deve sostenere per aumentare la produzione di un'unità…
  • cotoletta alla milanese (loc.s.f.) c. passata nell'uovo, impanata e fritta…
  • credito mobiliare (loc.s.m.) c. a medio e a lungo termine destinato a procurare capitali fissi, per es. impianti e macchinari, …
  • crema da scarpe (loc.s.f.) lucido da scarpe…
  • crema pasticciera (loc.s.f.) crema a base di latte, farina, zucchero, tuorli d'uovo, scorza di limone e vaniglina, usata spec. …
  • crisi ministeriale (loc.s.f.) => crisi di governo…
  • cronaca mondana (loc.s.f.) c. che descrive le feste e i ricevimenti mondani con particolare riferimento alla vita pubblica di …
  • cumino dei prati (loc.s.m.) pianta erbacea (Carum carvi) con frutti aromatici grigio-bruni, usati per la produzione di liquori …
  • cumulo delle pene (loc.s.m.) il complesso delle pene inflitte per reati diversi a una sola persona…
  • curatore fallimentare (loc.s.m.) chi si occupa dell'amministrazione e della liquidazione dei beni del fallito per incarico del …
  • economia di mercato (loc.s.f.) sistema economico basato sulla legge della domanda e dell'offerta e sull'iniziativa privata…
  • economia domestica (loc.s.f.) 1. CO insieme delle regole per amministrare l'ecomomia di una casa; un tempo anche come materia …
  • economia mista (loc.s.f.) sistema economico in cui l'iniziativa privata è affiancata e coordinata dall'intervento pubblico…
  • eczema dei bambini (loc.s.m.) => crosta lattea…
  • elefante di mare (loc.s.m.) => elefante marino…
  • corrente di compensazione (loc.s.f.) c. marina o fluviale che si manifesta ai due lati di una corrente principale e ne compensa gli …
  • costruzione geometrica elementare (loc.s.f.) serie di operazioni geometriche, eseguibili con strumenti semplici, per la risoluzione di alcuni …
  • cotto e mangiato (loc.agg.) di qcs., pensato e realizzato immediatamente: un acquisto cotto e mangiato…
  • crema da barba (loc.s.f.) crema emolliente, spec. stesa con l'apposito pennello, che facilita la rasatura…
  • crisantemo coreano (loc.s.m.) varietà coltivata di crisantemo, a fiori piccoli bianchi, gialli o rossi (Chrysanthemum koreanum).…
  • cristallizzazione primaria (loc.s.f.) la prima fase di solidificazione dell'acciaio, durante la quale assume una struttura a cristalli …
  • croce commissa (loc.s.f.) c. a forma di T con la figura del patibolo all'estremità superiore del listello verticale…
  • croce monogrammatica (loc.s.f.) c. derivata dal monogramma di Cristo…
  • cromosoma sessuale (loc.s.m.) c. che determina il sesso di un individuo…
  • cucina economica (loc.s.f.) c. a legna o a carbone che serve anche a riscaldare l'ambiente…
  • curva della domanda (loc.s.f.) grafico che rappresenta la relazione tra il prezzo del prodotto e la quantità domandata…
  • economia di guerra (loc.s.f.) organizzazione economica tipica dei tempi di guerra in cui i prezzi sono fissati d'autorità e le …
  • egualitarismo rimunerativo (loc.s.m.) => egualitarismo salariale…
  • elettrodomestici bianchi (loc.s.m.pl.) in alcune categorie merceologiche, frigoriferi, lavatrici, ecc.…
  • corsa a cronometro (loc.s.f.) c. in cui i concorrenti non partono simultaneamente ma a intervalli di tempo uguali e prefissati e …
  • corsa agli armamenti (loc.s.f.) rapida intensificazione delle spese militari da parte di nazioni in concorrenza tra loro, spec. in …
  • corte d'amore (loc.s.f.) nella lirica medievale, spec. provenzale, immaginario convegno di dame durante il quale si …
  • costituzione in mora (loc.s.f.) intimazione o richiesta del creditore al debitore di adempiere all'obbligazione…
  • costruzioni marittime (loc.s.f.pl.) l'insieme delle opere in muratura e delle scogliere che servono per il segnalamento dei porti e dei …
  • cotone emostatico (loc.s.m.) c. contenente sostanze che favoriscono l'emostasi…
  • crisi ipoglicemica (loc.s.f.) complesso di disturbi provocati dall'abbassamento del tasso glicemico…
  • cronaca monastica (loc.s.f.) c. relativa alla storia di un'abbazia…
  • cugino primo (loc.s.m.) c. di primo grado.…
  • ebraico moderno (loc.s.m.) quello che, riprendendo l'ebraico antico e rabbinico, si è sviluppato, dopo alcuni tentativi …
  • economia curtense (loc.s.f.) nell'alto Medioevo, sistema economico in cui il ciclo della produzione e dello scambio si svolgeva …
  • economia della partecipazione (loc.s.f.) sistema economico in cui una parte dei salari varia con il variare degli utili delle imprese…
  • effetto di imitazione (loc.s.m.) influsso sui consumi da parte delle abitudini di amici, vicini ecc.…
  • corpo armato (loc.s.m.) gruppo di persone organizzate militarmente ma non appartenenti all'esercito regolare…
  • crema catalana (loc.s.f.) c. a base di uova, simile alla crema pasticciera, ricoperta da un sottile strato di zucchero o …
  • crepuscolo mattutino (loc.s.m.) luminosità del cielo precedente al sorgere del sole…
  • cromosoma accessorio (loc.s.m.) => cromosoma sessuale…
  • cudù maggiore (loc.s.f.) antilope Tragelaphus strepsiceros dal pelame grigio-giallastro con strisce bianche trasversali, …
  • cura d'anime (loc.s.f.) governo spirituale esercitato dal parroco | parrocchia…
  • economia aziendale (loc.s.f.) studio dell'attività economica dal punto di vista delle singole aziende…
  • economia capitalista (loc.s.f.) => economia di mercato…
  • economia del benessere (loc.s.f.) sistema economico che tende alla piena occupazione, a un alto reddito nazionale, all'aumento dei …
  • economia patriarcale (loc.s.f.) sistema economico basato sulla famiglia patriarcale…
  • economia rurale (loc.s.f.) il complesso dei principi che regolano l'attività di un'azienda agricola…
  • economia socialista (loc.s.f.) sistema economico in cui la proprietà dei mezzi di produzione è collettiva…
  • eczema dei neonati (loc.s.m.) => crosta lattea…
  • educazione alimentare (loc.s.f.) l'insieme delle norme per una corretta alimentazione…
  • corto metraggio (loc.s.m.) var. => cortometraggio…
  • costituente immediato (loc.s.m.) spec. nella linguistica statunitense, qualunque segmento linguistico dotato di significato e …
  • costume da bagno (loc.s.m.) indumento per fare il bagno o prendere il sole…
  • in costume (loc.agg.inv.) di festa, spettacolo, ecc. i cui partecipanti indossano maschere carnevalesche, abiti storici o …
  • crema caracca (loc.s.f.) crema al cacao, usata spec. nei ripieni delle caramelle…
  • cromosomi omologhi (loc.s.m.pl.) cromosomi dotati di patrimonio genetico analogo che si appaiano durante la meiosi, comprendenti un …
  • cuffia d'arme (loc.s.f.) nelle antiche armature, copricapo di maglia metallica che si portava sotto la celata…
  • cultore della materia (loc.s.m.) specialista di una disciplina che, pur senza il grado accademico richiesto, viene convocato e …
  • cultura di massa (loc.s.f.) la c. standardizzata prodotta e diffusa dal sistema dei mass-media…
  • curatore del fallimento (loc.s.m.) => curatore fallimentare…
  • curia romana (loc.s.f.) insieme dei dicasteri di cui il pontefice si avvale per trattare gli affari che riguardano la …
  • economia di controllo (loc.s.f.) sistema economico in cui il controllo statale regola l'iniziativa individuale…
  • egoismo pratico (loc.s.m.) dottrina per cui le azioni umane sono motivate soprattutto dall'utile del soggetto…
  • elasticità della domanda (loc.s.f.inv.) rapporto fra la variazione relativa della domanda di un bene e quella del suo prezzo…
  • elemento chimico (loc.s.m.) specie chimica elementare caratterizzata da numero atomico e numero di massa…
  • elettroencefalogramma piatto (loc.s.m.) tracciato elettroencefalografico privo di oscillazioni, che indica l'assenza di attività elettrica …
  • correre il mondo (loc.v.) viaggiare molto; fig., diventare molto noto…
  • corsia di scorrimento (loc.s.f.) => corsia preferenziale…
  • corso di aggiornamento (loc.s.m.) c. seguito spec. da insegnanti e da altri dipendenti pubblici per aggiornare le loro conoscenze sui …
  • coscienza morale (loc.s.f.) consapevolezza della portata etica delle proprie azioni…
  • crema di affioramento (loc.s.f.) parte grassa del latte che affiora in superficie, crema…
  • crisi extraparlamentare (loc.s.f.) c. di governo causata da fattori esterni al parlamento…
  • critico militante (loc.s.m.) c. che partecipa attivamente alla vita letteraria e artistica del suo tempo.…
  • economia di scala (loc.s.f.) in un'azienda: risparmio derivante da una crescita dei costi proporzionalmente inferiore …
  • effetto termomeccanico (loc.s.m.) lieve aumento di temperatura dell'elio, che si verifica quando questo sia contenuto in un …
  • elezione di domicilio (loc.s.f.) dichiarazione scritta con cui una persona stabilisce l'indirizzo in cui vuole ricevere le …
  • elezioni amministrative (loc.s.f.pl.) elezioni dei membri dei consigli comunali, provinciali, regionali…
  • corpo d'armata (loc.s.m.) grande unità dell'esercito, costituita da due o più divisioni, destinata a manovre tattiche …
  • corriere diplomatico (loc.s.m.) persona incaricata di portare la corrispondenza di un governo da una sede all'altra…
  • corsia d'emergenza (loc.s.f.) in autostrade e superstrade, corsia laterale riservata alla fermata in caso di guasti e sim. o al …
  • a cottimo (loc.agg.inv.) loc.avv. in base al cottimo: salario a cottimo, lavorare a cottimo…
  • crampo professionale (loc.s.m.) c. che ha luogo in un gruppo muscolare in seguito a movimenti abituali tipici di una particolare …
  • credito immobiliare (loc.s.m.) c. concesso ai proprietari di immobili su garanzia ipotecaria…
  • crepaccia terminale (loc.s.f.) nell'alpinismo, crepaccio o sistema di crepacci che separa un ghiacciaio dai nevai che si trovano a …
  • crisi formale (loc.s.f.) c. politica che si apre con le dimissioni del governo…
  • culo di piombo (loc.s.m.) culo di pietra…
  • cultura materiale (loc.s.f.) l'insieme dei prodotti del lavoro umano, caratteristici di un popolo, di un determinato sistema …
  • col cuore in mano (loc.avv.) con sincerità, francamente: parlare col cuore in mano …
  • e commerciale (loc.s.f.) particolare segno (&) usato in sostituzione della congiunzione e spec. nelle diciture commerciali, …
  • eco della stampa (loc.s.f.inv., loc.s.m.) rubrica giornalistica che passa in rassegna le notizie e i commenti delle altre testate …
  • economia agricola (loc.s.f.) sistema economico basato sull'agricoltura…
  • economia di sussistenza (loc.s.f.) quella tipica delle società primitive, fondate sulla proprietà comune dei mezzi naturali di …
  • economia marginalista (loc.s.f.) => marginalismo…
  • effemeride astronomica (loc.s.f.) => effemeride…
  • corrispondenza col nemico (loc.s.f.) reato punito dal codice penale militare di guerra con la degradazione o la morte…
  • corso nominale (loc.s.m.) prezzo attribuito in borsa ai titoli per i quali, nel periodo di tempo considerato, non si è …
  • costante fondamentale (loc.s.f.) => costante universale…
  • cotone fulminante (loc.s.m.) => fulmicotone…
  • credito al consumo (loc.s.m.) finanziamento delle operazioni di acquisto del pubblico in ordine a beni di consumo e a servizi di …
  • crema chantilly (loc.s.f.) farcitura per dolci a base di panna montata zuccherata…
  • crepuscolo astronomico (loc.s.m.) quello che comincia e finisce quando il sole è a ca. 18 gradi sotto l'orizzonte…
  • crisi parlamentare (loc.s.f.) c. di governo causata da un voto del parlamento…
  • criterio di similitudine (loc.s.m.) ognuno dei teoremi che assicura che, sotto determinate ipotesi, due figure sono simili…
  • croce al merito di guerra (loc.s.f.) => croce di guerra …
  • croce gammata (loc.s.f.) => croce uncinata…
  • eccesso di domanda (loc.s.m.) situazione in cui la quantità di un bene o di un servizio richiesta dal compratore è superiore …
  • economia esterna (loc.s.f.) vantaggio che un soggetto economico procura involontariamente a un altro soggetto…
  • economia programmata (loc.s.f.) => economia di controllo…
  • egualitarismo salariale (loc.s.m.) principio sindacale che mira a ottenere un trattamento retributivo il più possibile simile per …
  • elemosineria apostolica (loc.s.f.) ufficio vaticano che amministra e distribuisce le elemosine della Chiesa cattolica.…
  • elezioni comunali (loc.s.f.pl.) e. amministrative di consiglieri comunali…
  • corpo mistico (loc.s.m.) 1. teol.…
  • corsa campestre (loc.s.f.) c. podistica, che si svolge su un percorso tracciato in campagna…
  • corso di autoaggiornamento (loc.s.m.) c. tenuto da un gruppo di persone che intendono aggiornare la propria preparazione professionale …
  • coscia di monaca (loc.s.f.) varietà di susine; susina di tale varietà…
  • cottimo collettivo (loc.s.m.) c. in cui la commisurazione della retribuzione al lavoro prodotto avviene per gruppi di lavoratori.…
  • crema caffè (loc.s.f.) liquore molto zuccherato e aromatizzato al caffè…
  • crema inglese (loc.s.f.) crema simile alla crema pasticciera ma senza l'aroma del limone…
  • crimine di guerra (loc.s.m.) c. consistente in gravi violazioni del diritto bellico, quali l'eccidio di prigionieri, il …
  • cristallo atermico (loc.s.m.) tipo di c., di cui sono dotate le autovetture, che assorbe le radiazioni infrarosse…
  • Cristiano Democratici Uniti (loc.s.m.) partito di ispirazione cattolica che dichiara di raccogliere l'eredità politica della DC (sigla …
  • critica semantica (loc.s.f.) metodo interpretativo del glottologo e critico letterario A. Pagliaro (1898-1973), in cui …
  • crudeltà mentale (loc.s.f.) comportamento ingiusto da parte di un coniuge, il quale, anche senza danneggiare la salute e …
  • cumulo dei redditi (loc.s.m.) somma dei redditi dei coniugi calcolata per la determinazione dell'imposta da applicare…
  • economia animale (loc.s.f.) strutturazione ed effettuazione delle funzioni vitali del corpo umano o animale, inteso come un …
  • economia neoclassica (loc.s.f.) => marginalismo…
  • economia politica (loc.s.f.) => economia…
  • eczema acneico (loc.s.m.) dermatite eczematosa che si verifica su cute acneica…
  • all'elemosina (loc.avv.) in miseria: ridursi, essere all'e.…
  • correre il mare (loc.v.) navigare; esercitare la pirateria, corseggiare…
  • corso cismontano (loc.s.m.) insieme dei dialetti della Corsica nordorientale, affini ai dialetti toscani…
  • credito d'imposta (loc.s.m.) c. di restituzione di cui sia titolare il contribuente, non derivante da pagamento indebito…
  • crema cacao (loc.s.f.) liquore molto zuccherato e aromatizzato al cacao…
  • crema di siero (loc.s.f.) residuo della lavorazione del formaggio da cui si ricava il burro di siero…
  • cristallo di Boemia (loc.s.m.) qualità pregiatissima di vetro senza piombo, più leggero, più duro e più sonoro di quello al …
  • criterio di significanza empirica (loc.s.m.) nell'empirismo logico, criterio secondo cui il significato di una proposizione sussiste …
  • a cronometro (loc.agg.inv.) di gara, di tappa, che non si svolge contro avversari diretti, ma in cui la vittoria è assegnata …
  • curva logaritmica (loc.s.f.) grafico della funzione logaritmica…
  • economia aperta (loc.s.f.) economia di una nazione in cui gli scambi con l'estero hanno molta importanza…
  • economia chiusa (loc.s.f.) economia di una nazione in cui gli scambi con l'estero hanno poca importanza…
  • economia internazionale (loc.s.f.) sistema economico in cui gli scambi avvengono tra diversi stati…
  • economia pianificata (loc.s.f.) => economia socialista…
  • in economia (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., con poco denaro, al risparmio: viaggiare in economia 2. loc.agg.inv., …
  • eczema solare (loc.s.m.) quello causato dalle radiazioni solari.…
  • edilizia economica (loc.s.f.) edilizia popolare…
  • educazione permanente (loc.s.f.) processo formativo individuale successivo a quello scolastico che si attua nei luoghi di lavoro, in …
  • effetto boomerang (loc.s.m.) il ritorcersi negativamente di una situazione su chi l'ha prodotta | pubbl. e. negativo che una …
  • elefante marino (loc.s.m.) nome comune delle due sole specie di mammiferi acquatici del genere Mirounga (Mirounga …
  • elettricità animale (loc.s.f.) insieme di fenomeni elettrici che si verificano negli organi e nei tessuti animali…
  • corpo e anima (loc.avv.) anima e corpo…
  • corpo illuminante (loc.s.m.) qualsiasi corpo che, portato a una determinata temperatura per combustione o arroventamento, emetta …
  • corpo luminoso (loc.s.m.) astro che emette luce…
  • corsa al riarmo (loc.s.f.) corsa agli armamenti…
  • corte dei miracoli (loc.s.f.) luogo malfamato…
  • corvo del malaugurio (loc.s.m.) iettatore.…
  • costo medio (loc.s.m.) => costo unitario…
  • di costume (loc.agg.) che riguarda i tratti caratteristici di un'epoca, di un ambiente sociale: satira di costume…
  • crampo notturno (loc.s.m.) c. che si manifesta negli arti inferiori quando vengono piegati male durante il sonno…
  • cremore di tartaro (loc.s.m.) => cremortartaro.…
  • crescita demografica (loc.s.f.) aumento della popolazione…
  • crescita economica (loc.s.f.) sviluppo economico che si manifesta in un incremento dell'occupazione, del capitale, dei consumi, …
  • cubo magico (loc.s.m.) => cubo di Rubik.…
  • cuore di palma (loc.s.m.) gemma terminale delle piante giovani di alcune specie di Palme (Arenga saccharifera e Borassus …
  • economia nazionale (loc.s.f.) quella di una singola nazione…
  • egoismo teoretico (loc.s.m.) => solipsismo.…
  • corpo accademico (loc.s.m.) insieme dei docenti di un'università…
  • corpo diplomatico (loc.s.m.) insieme dei diplomatici permanenti accreditati presso un governo (abbr. C.D., sigla CD)…
  • corrente marina (loc.s.f.) movimento regolare in direzione costante di masse di acqua marina, dovuto all'azione di venti e …
  • costa di sommersione (loc.s.f.) c. sommersa per ingressione marina…
  • costume adamitico (loc.s.m.) nudità: prendere il sole in costume adamitico, completamente nudi…
  • cromosoma Y (loc.s.m.) c. ritenuto il fattore determinante del sesso maschile nella fecondazione…
  • cura termale (loc.s.f.) c. di bagni in acque o fanghi termali…
  • cusco macchiato (loc.s.m.) piccolo marsupiale (Phalanger maculatus) simile a un gatto, con coda prensile e pelliccia a pelo …
  • economia pubblica (loc.s.f.) 1. studio dell'attività economica statale e degli altri organi di governo 2. settore pubblico di …
  • corso di formazione professionale (loc.s.m.) c. di preparazione a un mestiere, a una professione successivo alla scuola dell'obbligo, promosso e …
  • cosmesi chirurgica (loc.s.f.) => chirurgia estetica.…
  • costa dalmata (loc.s.f.) c. con stretti canali e insenature ramificate che si trova tra rilievi e catene parallele alla …
  • cratere primario (loc.s.m.) c. prodotto dall'impatto di un meteorite sulla superficie terrestre o lunare…
  • critica militante (loc.s.f.) quella esercitata su quotidiani e settimanali spec. su argomenti di cultura e arte contemporanea…
  • cronaca domestica (loc.s.f.) nei secc. XIV e XV, esposizione di avvenimenti riguardanti una città o una famiglia importante…
  • economia liberista (loc.s.f.) => economia di mercato…
  • eczema impetiginoso (loc.s.m.) dermatite eczematosa con sovrapposizione di un'infezione da germi piogeni…
  • edema cerebrale (loc.s.m.) aumento del liquido interposto fra l'endotelio capillare e le cellule del tessuto cerebrale…
  • edema polmonare (loc.s.m.) accumulo di liquido negli alveoli polmonari con conseguenti difficoltà respiratorie.…
  • educazione musicale (loc.s.f.) nella scuola media, materia di insegnamento della musica…
  • elettricità atmosferica (loc.s.f.) insieme dei fenomeni elettrici che avvengono nell'atmosfera…
  • ematologia forense (loc.s.f.) studio del sangue a scopo medico-legale.…
  • elezioni primarie (loc.s.f.pl.) negli Usa, elezioni dirette o indirette del presidente…
  • emisfero artico (loc.s.m.) => emisfero boreale…
  • ente economico (loc.s.m.) e. che svolge attività economiche a fine di lucro…
  • ente morale (loc.s.m.) persona giuridica, spec. organismo che non agisce a scopo di lucro…
  • erede legittimo (loc.s.m.) e. designato dalla legge, in mancanza di testamento…
  • ernia ombelicale (loc.s.f.) e. di un viscere attraverso l'ombelico…
  • emanazione radioattiva (loc.s.f.) prodotto gassoso del decadimento radioattivo, costituito spec. da radon (simb. Em)…
  • emisfero orientale (loc.s.m.) nelle rappresentazioni cartografiche, quello occupato da Europa, Asia, Africa e Australia…
  • energia atomica (loc.s.f.) e. prodotta da un processo di fissione o di fusione nucleare…
  • epistemologia genetica (loc.s.f.) nella psicologia di J. Piaget (1896-1980), studio della corrispondenza tra gli stadi di sviluppo …
  • equatore magnetico (loc.s.m.) linea che congiunge i punti della superficie terrestre in cui l'inclinazione magnetica è nulla…
  • erede testamentario (loc.s.m.) chi viene designato erede dal testamento…
  • embolia polmonare (loc.s.f.) occlusione improvvisa dell'arteria polmonare da parte di un embolo, che provoca la morte.…
  • in embrione (loc.agg.inv.) che non ha raggiunto piena compiutezza o forma definitiva; appena delineato: un'idea, una creazione …
  • emofilia B (loc.s.f.) e. trasmessa per via femminile in cui anche le forme gravi hanno un comportamento più favorevole.…
  • emulsione sensibile (loc.s.f.) sostanza gelatinosa sensibile alla luce, usata per lastre e pellicole fotografiche…
  • energia meccanica (loc.s.f.) 1. TS fis. e. di un sistema relativamente al suo stato di moto, alla sua posizione in un campo di …
  • erba fumaria (loc.s.f.) erba del genere Adoxa (Adoxa moschatellina), con fiori piccoli e verdastri, contenente sostanze a …
  • erotismo fallico (loc.s.m.) l'insieme degli impulsi sessuali che caratterizzano la fase fallica…
  • embolia gassosa (loc.s.f.) e. provocata dalla presenza di bollicine gassose nel sangue…
  • emisfero australe (loc.s.m.) quello compreso tra l'equatore e il polo sud, quasi completamente coperto dalla maggior parte delle …
  • emorragia cerebrale (loc.s.f.) focolaio di emorragia all'interno del cervello…
  • encomio solenne (loc.s.m.) elogio pubblico e iscritto nel libretto personale del militare.…
  • energia di massa (loc.s.f.) nella relatività speciale di Einstein, energia associata alla massa di un corpo fermo rispetto …
  • energia elettromagnetica (loc.s.f.) e. associata a un sistema di cariche in moto o a un campo elettromagnetico…
  • energia luminosa (loc.s.f.) grandezza scalare corrispondente al prodotto del flusso luminoso per la sua durata…
  • equinozio di primavera (loc.s.m.) il 21 marzo, inizio della primavera.…
  • eminenza grigia (loc.s.f.) consigliere segreto di un potente | estens., chi è molto potente pur rimanendo nell'ombra.…
  • emorragia interna (loc.s.f.) e. in cui il sangue fuoriuscito resta all'interno del corpo.…
  • energia chimica (loc.s.f.) e. associata alla configurazione di una molecola e alle forze di legame degli atomi di essa…
  • energia termica (loc.s.f.) 1. TS fis. e. associata ai moti microscopici di agitazione termica 2. TS tecn. sfruttamento …
  • equatore termico (loc.s.m.) linea immaginaria che congiunge tutti i punti della superficie terrestre che hanno la massima …
  • era atomica (loc.s.f.) quella che convenzionalmente si fa decorrere dalla metà del XX sec., caratterizzata dallo …
  • erba impaziente (loc.s.f.) pianta erbacea annua del genere Impaziente (Impatiens noli-tangere) con grandi fiori gialli, …
  • ermafroditismo femminile (loc.s.m.) e. caratterizzato da presenza di gonadi e vie genitali femminili con clitoride ipertrofico e …
  • ernia traumatica (loc.s.f.) e. causata da lesione traumatica della parete addominale.…
  • all'ennesima potenza (loc.avv.) al massimo grado…
  • entrarci come i cavoli a merenda (loc.v.) essere completamente fuori luogo, inopportuno, inadeguato alla situazione. …
  • entrare nel merito (loc.v.) affrontare in modo preciso e diretto un certo tema o problema…
  • equazione del tempo (loc.s.f.) differenza, durante l'anno, fra il moto medio e quello reale del sole…
  • eroe dei due mondi (loc.s.m.) per anton., solo sing., Giuseppe Garibaldi…
  • eliminazione diretta (loc.s.f.) quella che ha luogo in seguito ad un'unica sconfitta.…
  • emisfero celeste (loc.s.m.) ciascuna metà della sfera celeste che si può pensare delimitata da un piano passante per il …
  • equilibrio chimico (loc.s.m.) stato in cui le velocità di trasformazione dei reagenti in prodotti di reazione e dei prodotti in …
  • erba aromatica (loc.s.f.) pianta erbacea odorosa (rosmarino, ginepro, salvia ecc.) usata per aromatizzare cibi e bevande…
  • ernia addominale (loc.s.f.) e. di un organo contenuto nella cavità addominale…
  • emisfero cerebrale (loc.s.m.) ciascuna delle due strutture che compongono la massa dell'encefalo nell'uomo e negli animali …
  • emisfero oceanico (loc.s.m.) => emisfero australe…
  • era musulmana (loc.s.f.) computo degli anni a partire dall'anno dell'Egira (622 d.C.), in vigore presso quasi tutti i popoli …
  • erba delle pampas (loc.s.f.) pianta ( Cortaderia argentea o Cortaderia selloana) originaria delle pampas, coltivata nei paesi …
  • erba medica (loc.s.f.) pianta perenne (Medicago sativa) molto usata come foraggio, comune nei climi temperato-caldi…
  • era olimpica (loc.s.f.) nella cronografia antica, l'e. basata sulla cadenza quadriennale delle Olimpiadi, con inizio nel …
  • eritema solare (loc.s.m.) e. accompagnato da bolle e prurito, dovuto a eccessiva esposizione alla luce solare o …
  • ermafroditismo psicosessuale (loc.s.m.) omosessualità dovuta a una psicossessualità scarsamente differenziata, che si manifesta con …
  • emisfero boreale (loc.s.m.) quello compreso tra l'equatore e il polo nord, con la maggior parte delle terre emerse…
  • emisfero occidentale (loc.s.m.) nelle rappresentazioni cartografiche, quello occupato dalle Americhe…
  • ente autonomo (loc.s.m.) organismo dotato di autonomia giuridica (sigla EA)…
  • ente supremo (loc.s.m.) Dio, spec. in prospettiva deistica.…
  • entro certi limiti (loc.avv.) in misura relativa, parziale: un problema risolvibile entro certi limiti | restare entro certi …
  • epilessia psicomotoria (loc.s.f.) forma epilettica in cui il paziente effettua movimenti automatici stereotipati associati ad …
  • equilibrio di mercato (loc.s.m.) situazione in cui il prezzo di un bene è tale per cui la domanda è pari all'offerta…
  • emisfero continentale (loc.s.m.) => emisfero boreale…
  • enfisema polmonare (loc.s.m.) e. dovuto alla rottura delle pareti alveolari per l'avanzare dell'età o come conseguenza di …
  • elmo a chiodo (loc.s.m.) => elmo chiodato…
  • emisfero settentrionale (loc.s.m.) => emisfero boreale.…
  • enciclopedia metodica (loc.s.f.) e. in cui gli argomenti non vengono svolti in ordine alfabetico ma raggruppati secondo criteri …
  • ente amministrativo (loc.s.m.) istituzione o organismo pubblico che fa parte della pubblica amministrazione…
  • enunciato performativo (loc.s.m.) e. che in un determinato contesto coincide con l'azione stessa (es.: ti giuro che ci vado!, vi …
  • ermafroditismo vero (loc.s.m.) presenza simultanea nello stesso individuo di un ovario e di un testicolo.…
  • d'emergenza (loc.agg.inv.) eccezionale, giustificato dalla particolarità della situazione: provvedimento d'emergenza, governo …
  • emisfero di Magdeburgo (loc.s.m.) ciascuno dei due emisferi metallici cavi utilizzati in un esperimento nel 1650 nella città di …
  • empirismo logico (loc.s.m.) => neopositivismo.…
  • energia animale (loc.s.f.) quella fornita da animali da lavoro o da tiro…
  • entrare in campo (loc.v.) di giocatore, essere inserito nella squadra durante il gioco | fig., intervenire spec. in una …
  • erotismo anale (loc.s.m.) l'insieme delle pulsioni sessuali localizzate nella zona anale…
  • elmo chiodato (loc.s.m.) e. che termina in alto con una lunga punta, in uso nell'esercito tedesco sino alla fine della prima …
  • encomio semplice (loc.s.m.) elogio verbale o per lettera per un'azione meritevole…
  • emisfero meridionale (loc.s.m.) => emisfero australe…
  • erba meraviglia (loc.s.f.) nome comunemente dato alle piante del genere Amaranto…
  • energia geotermica (loc.s.f.) e. prodotta dal processo di formazione del sistema solare…
  • entrare in argomento (loc.v.) introdurre, sollevare nell'ambito di una conversazione una certa questione, generalmente delicata; …
  • esame di riparazione (loc.s.m.) nel passato ordinamento scolastico della scuola secondaria, e. che si sosteneva nella sessione …
  • escursione termica (loc.s.f.) differenza tra il massimo e il minimo valore raggiunto dalla temperatura dell'aria, del suolo e …
  • ad, per esempio (loc.avv.) formula con cui si introduce un esempio a sostegno di un'affermazione; anche per avanzare ipotesi, …
  • erotismo genitale (loc.s.m.) l'insieme degli impulsi sessuali che caratterizzano la fase genitale…
  • esalare l'anima (loc.v.) morire…
  • esalare l'ultimo respiro (loc.v.) morire.…
  • esaurimento nervoso (loc.s.m.) 1. TS neurol. => nevrastenia 2. CO estens., depressione fisica e mentale causata da stanchezza, …
  • esplosivo dirompente (loc.s.m.) => esplosivo deflagrante…
  • espressione aritmetica (loc.s.f.) e. in cui compaiono soltanto numeri e operazioni aritmetiche.…
  • errore di macchina (loc.s.m.) nei dati elaborati al computer: e. causato da avaria dell'apparecchiatura…
  • errore sistematico (loc.s.m.) e. dovuto ad una causa permanente, come l'imprecisione degli strumenti di misura…
  • esaurimento fisico (loc.s.m.) debilitazione fisica generale dovuta a affaticamento, denutrizione ecc.…
  • esclamazione deprecativa (loc.s.f.) interiezione con valore di supplica o di scongiuro.…
  • esercizio provvisorio di impresa (loc.s.m.) continuazione temporanea, autorizzata dall'autorità giuridica, dell'attività di un'impresa che è …
  • esperienza comune (loc.s.f.) patrimonio collettivo di conoscenze acquisite nel corso dello sviluppo storico…
  • esame di promozione (loc.s.m.) esame di riparazione…
  • esame di qualifica (loc.s.m.) e. che si sostiene alla fine dell'istituto professionale…
  • erotismo orale (loc.s.m.) 1. TS psic. piacere connesso alla bocca e alle labbra | secondo la psicoanalisi: forma di …
  • errore di stampa (loc.s.m.) e. di ortografia o di composizione di un testo a stampa…
  • esame di coscienza (loc.s.m.) nel cattolicesimo: esercizio spirituale che precede la confessione e che consiste nel richiamare …
  • esame di integrazione (loc.s.m.) esame integrativo…
  • esame di idoneità (loc.s.m.) e. per accertare che qcn. abbia i requisiti necessari a svolgere una professione e sim. | burocr. …
  • esame di maturità (loc.s.m.) e. che si sostiene alla fine della scuola media superiore: esame di maturità classica, tecnica, …
  • esametro saffico (loc.s.m.) e. che inizia e finisce con uno spondeo…
  • esame di abilitazione (loc.s.m.) e. che si sostiene per essere abilitati all'esercizio di una professione: esame di abilitazione …
  • esemplare d'obbligo (loc.s.m.) ciascuna copia di una pubblicazione che per legge deve essere consegnata alle autorità competenti.…
  • esercizio commerciale (loc.s.m.) attività annuale di acquisti e vendite di un'impresa…
  • esperimento cruciale (loc.s.m.) e. decisivo rispetto a due opposte teorie…
  • esame di proscioglimento (loc.s.m.) prima della riforma Gentile, l'esame di terza elementare dopo il quale veniva meno l'obbligo …
  • esame di Stato (loc.s.m.) ogni e. che rilascia un titolo con valore legale…
  • esame integrativo (loc.s.m.) e. che consente il passaggio a una scuola diversa da quella prima frequentata…
  • esametro spondaico (loc.s.m.) e. con uno spondeo in quinta sede.…
  • esecutore testamentario (loc.s.m.) chi cura l'esecuzione delle disposizioni dettate in un testamento.…
  • esemplare di saggio (loc.s.m.) copia di una pubblicazione spedita gratuitamente dall'editore per pubblicità…
  • esame di guida (loc.s.m.) e. che si sostiene per ottenere la patente di guida…
  • esame di laurea (loc.s.m.) e. nel quale il candidato discute la sua tesi di laurea per ottenere il titolo di dottore…
  • esame emocromocitometrico (loc.s.m.) analisi della quantità e tipo di globuli bianchi e rossi presenti in un campione di sangue …
  • esametro dattilico (loc.s.m.) e. con un dattilo in quinta sede…
  • espansione del ciclo economico (loc.s.f.) fase economica di crescita del prodotto lordo e degli altri principali indicatori economici…
  • errore quadratico medio (loc.s.m.) radice quadrata del secondo momento della funzione di distribuzione di una variabile casuale…
  • eruzione stromboliana (loc.s.f.) e. discontinua di lava fluida e scorie piroclastiche, tipica del vulcano dell'isola di Stromboli.…
  • a esaurimento (loc.avv.) loc.agg.inv. fino alla completa conclusione: la riunione andrà avanti a esaurimento; merce a …
  • esperimenti aleatori (loc.s.m.pl.) esperimenti che, ripetuti nelle medesime condizioni, danno ogni volta risultati diversi…
  • errore cumulativo (loc.s.m.) la somma delle singole divergenze che si verificano nelle varie tappe di un rilevamento…
  • esame di profitto (loc.s.m.) nelle scuole, nelle università e sim.: e. con cui si valuta la conoscenza raggiunta in una materia…
  • esercizio patrimoniale (loc.s.m.) attività economica di un ente pubblico…
  • espandimento lavico (loc.s.m.) rapida espansione di lava fluida su vaste superfici…
  • esplosione primordiale (loc.s.f.) => big bang…
  • erre moscia (loc.s.f.) ogni pronunzia della lettera r fricativa, prodotta per difetto di articolazione o per vezzo, …
  • esperimento mentale (loc.s.m.) e. immaginato allo scopo di provare razionalmente una congettura, in condizioni molto plausibili, …
  • esame di ammissione (loc.s.m.) e. che si sostiene per essere ammessi a un corso di studi, a una scuola e sim.…
  • in esame (loc.agg.inv.) che è oggetto di esame, di studio; che è in discussione: la questione in esame è complessa.…
  • espansione cosmica (loc.s.f.) => espansione dell'universo…
  • esperimenti casuali (loc.s.m.pl.) => esperimenti aleatori…
  • esperimento giudiziale (loc.s.m.) prova a disposizione del giudice consistente nel ricostruire le condizioni di verificabilità di un …
  • esperimento concettuale (loc.s.m.) => e. mentale…
  • estremi onori (loc.s.m.pl.) onoranze funebri: rendere alla salma gli estremi onori…
  • età dei lumi (loc.s.f.inv.) => illuminismo…
  • eterno femminino (loc.s.m.) l'essenza immutabile della femminilità…
  • falso diminutivo (loc.s.m.) gioco che consiste nel trovare un diminutivo apparente della parola data (es.: matto-mattino)…
  • famiglia lessicale (loc.s.f.) insieme di parole con una comune base lessicale o radice (per es. in italiano cavallo, cavallino, …
  • famiglia patriarcale (loc.s.f.) in sistemi di discendenza patrilineari, famiglia posta sotto l'autorità del discendente maschio …
  • all'estremo (loc.avv.) moltissimo, al massimo grado: gentile, stupido all'estremo, spingere, portare all'estremo qcs., una …
  • estremo oriente (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., l'Asia orientale (abbr. E.O.)…
  • famiglia di parole (loc.s.f.) => famiglia lessicale…
  • estate di san Martino (loc.s.f.) 1. periodo di bel tempo intorno all'11 novembre, giorno di san Martino 2. fig., temporaneo …
  • estremo saluto (loc.s.m.) onoranze funebri…
  • fare a meno (loc.v.) rinunciare, privarsi: fare a meno di qcn., qcs.…
  • esse impura (loc.s.f.) => s impura.…
  • essenza di mirbana (loc.s.f.) => nitrobenzene…
  • età anatomica (loc.s.f.) e. corrispondente allo sviluppo somatico di una persona…
  • età moderna (loc.s.f.) periodo storico compreso tra il XVI sec. e la metà del XIX…
  • famiglia di codici (loc.s.f.) serie di manoscritti che derivano da un archetipo comune…
  • età contemporanea (loc.s.f.) periodo storico che va dalla metà del sec. XIX ai tempi nostri…
  • età di mezzo (loc.s.f.inv.) => medioevo…
  • facies marina (loc.s.f.) f. di roccia sedimentaria formatasi in mare.…
  • famiglia estesa (loc.s.f.) insieme di più famiglie legate genealogicamente, nell'ambito di due o tre generazioni, e che …
  • farci la firma (loc.v.) colloq., accogliere o immaginare una possibilità con entusiasmo, metterci la firma: …
  • fare affidamento (loc.v.) fare assegnamento…
  • fare ambiente (loc.v.) spec. di mobili, quadri, soprammobili e sim., creare in un interno un'atmosfera elegante e …
  • fare anticamera (loc.v.) aspettare anche lungamente prima di essere ricevuti, spec. da personaggi importanti | fig., …
  • esserci come dal giorno alla notte (loc.v.) intercorrere una grandissima differenza: tra quei due c'è come dal giorno alla notte …
  • estimo catastale (loc.s.m.) stima dei fondi rustici per stabilire il reddito imponibile per ettaro da iscrivere al catasto.…
  • faglia trasforme (loc.s.f.) limite fra due placche della litosfera dove si verifica uno scorrimento che può diventare …
  • famiglia nucleare (loc.s.f.) f. costituita dai soli coniugi o da genitori e figli…
  • fanteria di marina (loc.s.f.) corpo speciale di alcune marine militari, destinato a servizi di guardia e all'esecuzione delle …
  • esternazione a forma libera (loc.s.f.) prerogativa del presidente della repubblica, non prevista espressamente dalla costituzione, di …
  • esternazione formale (loc.s.f.) potere del presidente della repubblica di inviare messaggi alle camere.…
  • estrema sinistra (loc.s.f.) gruppo parlamentare o extraparlamentare che rappresenta gli ideali più estremisti e rivoluzionari …
  • faccia di avvicinamento (loc.s.f.) lato di un carattere da accostare a quello corrispondente di un altro carattere…
  • facoltà mitopoietica (loc.s.f.) attività spirituale di creazione dei miti, secondo Platone propria dei poeti, in contrapposizione …
  • fallo di sfondamento (loc.s.m.) spec., nel basket, f. compiuto da un attaccante che finisce in corsa contro un difensore fermo…
  • famiglia coniugale (loc.s.f.) => famiglia nucleare…
  • famiglia linguistica (loc.s.f.) gruppo di lingue che hanno un'origine comune, risalgono cioè a una lingua madre unica sia …
  • esserci l'imbarazzo della scelta (loc.v.) e. una vasta gamma di possibilità tutte ugualmente valide …
  • estremi conforti (loc.s.m.pl.) sacramenti amministrati a chi sta per morire…
  • estremo difensore (loc.s.m.) nel calcio, il portiere…
  • età mentale (loc.s.f.) grado di sviluppo delle facoltà intellettuali di un individuo…
  • falso amico (loc.s.m.) parola di una lingua simile nella forma ma diversa per significato, rispetto a quella di un'altra …
  • famiglia allargata (loc.s.f.) => famiglia estesa…
  • famiglia di lingue (loc.s.f.) => famiglia linguistica…
  • estate astronomica (loc.s.f.) => estate…
  • estate meteorologica (loc.s.f.) stagione dell'anno che, nell'emisfero boreale, va dal primo giugno al 31 agosto.…
  • estreme onoranze (loc.s.f.pl.) esequie, onoranze funebri…
  • fabbrica del Duomo (loc.s.f.) fabbrica di San Pietro…
  • faccende domestiche (loc.s.f.pl.) insieme di lavori sbrigati per mantenere pulita e in ordine un'abitazione…
  • di fama (loc.agg.inv.) famoso, celebre: artista di fama…
  • di famiglia (loc.agg.inv.) di persona che viene considerata come un membro della famiglia, pur non essendo un parente: l'amico …
  • fare a metà (loc.v.) dividere, spartire: non fare a metà con nessuno…
  • essenza di trementina (loc.s.f.) => acquaragia…
  • età da marito (loc.s.f.inv.) spec. in passato, e. in cui si riteneva che una ragazza fosse pronta per il matrimonio…
  • di facili costumi (loc.agg.inv.) di donna, leggera, incline a concedersi a molti…
  • facoltà di firma (loc.s.f.inv.) potere di contrarre negozi giuridici in nome e per conto di un altro di cui si ha la rappresentanza…
  • famiglia pontificia (loc.s.f.) complesso di laici ed ecclesiastici facenti parte del corteggio del papa nelle cerimonie, udienze, …
  • fare a cambio (loc.v.) fare cambio…
  • estintore a schiuma (loc.s.m.) => schiumogeno…
  • estrema dimora (loc.s.f.) la tomba…
  • estrema unzione (loc.s.f.) presso i cattolici e i cristiano ortodossi, sacramento che si riceve quando si è prossimi alla …
  • età dei metalli (loc.s.f.inv.) periodo storico in cui l'uomo cominciò a usare i metalli per la fabbricazione dei suoi oggetti …
  • falsa testimonianza (loc.s.f.) reato consistente nell'affermare il falso come testimone davanti all'autorità giudiziaria…
  • famiglia matriarcale (loc.s.f.) in sistemi di discendenza matrilineare, famiglia posta sotto l'autorità della discendente femmina …
  • far dannare l'anima (loc.v.) colloq., far dannare…
  • fare all'amore (loc.v.) fare l'amore…
  • estremo supplizio (loc.s.m.) pena capitale.…
  • etere cosmico (loc.s.m.) sostanza imponderabile ed elastica presente nell'universo, che si credeva propagasse la luce e …
  • etere semplice (loc.s.m.) e. in cui i due gruppi legati all'atomo di ossigeno sono uguali…
  • eterno nemico (loc.s.m.) il diavolo…
  • faccia al muro (loc. di comando) in rapine, perquisizioni, ecc., ordine di rimanere immobili e rivolti verso la parete…
  • falso allarme (loc.s.m.) fatto, evento temuto o sgradito che fortunatamente non si è verificato: per fortuna è stato solo …
  • famiglia legittima (loc.s.f.) f. fondata sul matrimonio…
  • in famiglia (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., all'interno della famiglia o, estens., di un gruppo ristretto di …
  • fantasma originario (loc.s.m.) formazione fantasmatica non riducibile all'esperienza vissuta del soggetto, ma (secondo una visione …
  • fare amicizia (loc.v.) diventare amico: fare amicizia con un compagno di scuola, i bambini hanno fatto subito amicizia…
  • evaporazione atmosferica (loc.s.f.) scambio di acqua e vapore tra la Terra e l'atmosfera.…
  • falange macedone (loc.s.f.) nella Grecia classica, particolare formazione delle fanterie, perfezionata dai sovrani macedoni, …
  • famiglia di fatto (loc.s.f.) nucleo costituito da una coppia di persone che convivono more uxorio senza essere sposati…
  • fanghi termali (loc.s.m.) fanghi che provengono da fessure del suolo in corrispondenza di focolai termici, spesso impiegati …
  • fare a, in tempo (loc.v.) riuscire a compiere, a concludere qcs. entro la scadenza stabilita: sbrighiamoci, o non faremo a, …
  • estrema destra (loc.s.f.) gruppo parlamentare o extraparlamentare che rappresenta gli ideali più estremisti e reazionari dei …
  • etimologia popolare (loc.s.f.) => falsa etimologia.…
  • evoluzionismo spenceriano (loc.s.m.) dottrina filosofica e naturalistica elaborata dal filosofo inglese H. Spencer (1820-1903) in base …
  • fallo di mano (loc.s.m.) nel calcio, fallo consistente nel toccare, in modo più o meno intenzionale, la palla con le mani o …
  • fallo di simulazione (loc.s.m.) nei giochi di squadra e spec. nel calcio, il fingere di aver subito un fallo da parte di un …
  • falsa etimologia (loc.s.f.) derivazione arbitraria o erronea di una parola da un'altra in base a somiglianze formali ma senza …
  • falso magro (loc.s.m.) persona che appare più magra di quanto non sia…
  • famiglia monogamica (loc.s.f.) f. fondata su un unico vincolo matrimoniale…
  • esserci di mezzo (loc.v.) avere parte, essere coinvolto in una questione: qui c'è di mezzo la carriera, ci sono di mezzo i …
  • età del rame (loc.s.f.inv.) e. intermedia tra l'età neolitica e l'età del bronzo, in cui venne introdotta per la prima volta …
  • facilitazione di pagamento (loc.s.f.) nel linguaggio commerciale: rateizzazione, dilazione.…
  • falce e martello (loc.s.f.) solo sing., spec. con iniz. maiusc., simbolo dei partiti e dei movimenti di ispirazione socialista …
  • famiglia poligamica (loc.s.f.) f. fondata su più vincoli matrimoniali…
  • fantasma poetico (loc.s.m.) nella critica, intuizione, visione del poeta o dell'artista che si concretizza nell'espressione di …
  • fare animo (loc.v.) fare coraggio…
  • fare assegnamento (loc.v.) contare su qcn. o qcs.: faccio assegnamento su di te, sul tuo aiuto…
  • fare la testa come un pallone (loc.v.) colloq., confondere, stordire qcn. parlandogli in continuazione …
  • fase stromboliana (loc.s.f.) f. eruttiva caratterizzata da fuoriuscita limitata e discontinua di materiale piroclastico…
  • fare del proprio meglio (loc.v.) sforzarsi, adoperarsi il più possibile nel realizzare qcs.…
  • fare i complimenti (loc.v.) complimentarsi: devo farti i complimenti per l'ottimo lavoro, ti faccio i miei complimenti…
  • fare il buono e il cattivo tempo (loc.v.) fare il bello e il cattivo tempo …
  • fare la fame (loc.v.) patire, soffrire la fame | estens., essere in condizioni di miseria…
  • farsi ombra (loc.v.) ripararsi dalla luce del sole: farsi ombra con un parasole…
  • fatto con lo stampo (loc.agg.inv.) molto simile, uguale: due fratelli fatti con lo stampo…
  • fatto concomitante (loc.s.m.) elemento che concorre a stabilire una prova…
  • al femminile (loc.agg.inv.) di donne, fatto da donne: cinema al f.…
  • fare il proprio tempo (loc.v.) essere passato di moda | perdere di valore, di autorevolezza o di credibilità rispetto al passato: …
  • fare manichetto (loc.v.) piegare un braccio appoggiando l'altra mano sull'incavo del gomito, come gesto volgare di ingiuria …
  • fermento lattico (loc.s.m.) fermento o enzima che degrada il lattosio in acido lattico e anidride carbonica, utile in certe …
  • festa comandata (loc.s.f.) nel cattolicesimo, solennità in cui vige l'obbligo di assistere alla messa e di astenersi dai …
  • fare il bello e il brutto tempo (loc.v.) fare il bello e il cattivo tempo …
  • fare il mazzo (loc.v.) volg., fare il culo…
  • fare il passo più lungo della gamba (loc.v.) azzardare, arrischiarsi oltre le proprie possibilità …
  • fare mente locale (loc.v.) concentrarsi per cercare di ricordare o di riordinare le idee riguardo un argomento ben preciso…
  • fare riferimento (loc.v.) 1. richiamarsi, alludere; riguardare, concernere: fare riferimento a un fatto, a una situazione 2. …
  • fare rifornimento (loc.v.) munirsi del carburante, dei viveri o dei materiali necessari per proseguire un viaggio, una …
  • fare una malattia (loc.v.) colloq., crucciarsi, soffrire molto per qcs.: quando la ragazza l'ha lasciato ne ha fatto una …
  • farla da maestro (loc.v.) essere fastidiosamente saccente e pignolo…
  • Fasci di combattimento (loc.s.m.pl.) nome dei gruppi politici e paramilitari in cui si organizzò il movimento fascista…
  • febbre miliare (loc.s.f.) rara malattia infettiva caratterizzata da sudorazione abbondante, dalla comparsa di un'eruzione …
  • fenomeno da baraccone (loc.s.m.) animale o persona che, a causa delle sue anomalie fisiche, era esposta in pubblico in fiere, circhi …
  • fermo di polizia (loc.s.m.) f. eseguito per compiere accertamenti su persone sospettate di aver compiuto o di essere sul punto …
  • per fermo (loc.avv.) per certo, di sicuro…
  • fare commercio di sé (loc.v.) prostituirsi…
  • fare la mano morta (loc.v.) palpare lascivamente e di nascosto qcn., spec. una donna…
  • fare numero (loc.s.m.) contribuire ad aumentare il numero, la quantità di qcs.: aggiungi pure altre cose, tutto fa numero…
  • fare san Martino (loc.v.) colloq., traslocare…
  • farsi un nome (loc.v.) diventare conosciuto e stimato: farsi un nome nella critica d'arte…
  • fatto compiuto (loc.s.m.) evento, avvenimento che si è già verificato e non può essere mutato o evitato, al quale non si …
  • fattura pro forma (loc.s.f.) quella contenente il conteggio completo di costo e spese inviato da una ditta a un supposto …
  • fecondazione artificiale omologa (loc.s.f.) quella in cui vengono utilizzati il seme e l'ovulo della coppia…
  • fenicottero minore (loc.s.m.) uccello del genere Fenicottero (Phoenicopterus minor) simile al fenicottero rosa, ma di dimensioni …
  • fermo giudiziario (loc.s.m.) f. eseguito su persone gravemente indiziate di alcuni reati, sulle quali vi siano fondati sospetti …
  • ferrite magnetica (loc.s.f.) materiale ceramico costituito da ossido doppio di ferro e da un metallo bivalente, dotato di …
  • fare compagnia (loc.v.) tenere compagnia…
  • fare da mangiare (loc.v.) colloq., cucinare, spec. in famiglia o tra amici…
  • fare giacomo giacomo (loc.v.) delle ginocchia, tremare, spec. per debolezza, stanchezza o paura…
  • fare le cose a metà (loc.v.) f. qcs. in modo approssimativo e incompleto …
  • fare fuoco e fiamme (loc.v.) agitarsi e strepitare spec. manifestando rabbia o vivo dissenso…
  • fare il nome (loc.v.) segnalare il nominativo di qcn.: ho fatto il tuo nome per quel posto | nominare: nel corso della …
  • fare la muffa (loc.v.) ammuffire: il formaggio ha fatto la muffa; anche fig.: non voglio restare in casa a fare la muffa…
  • fattore ambientale (loc.s.m.) coefficiente di aumento dei normali tempi di produzione che tiene conto di eventuali condizioni …
  • ferrovia metropolitana (loc.s.f.) => 1metropolitana…
  • fare la prima mossa (loc.v.) compiere un primo gesto necessario a stabilire i termini di un rapporto, di una relazione e sim: …
  • fare ombra (loc.v.) 1. proiettare ombra: l'albero fa ombra sul prato, il pergolato fa una bella ombra fresca 2. fig., …
  • farmacia di turno (loc.s.f.) f. che, per rotazione periodica, resta aperta in un giorno festivo…
  • farsi prendere la mano (loc.v.) 1. CO lasciarsi prendere la mano 2. TS equit. del fantino, non riuscire a controllare il cavallo…
  • fata Morgana (loc.s.f.) 1. fenomeno ottico per cui, guardando la costa siciliana da quella calabrese, appaiono costruzioni …
  • fattore antiemofilico (loc.s.m.) uno dei fattori della coagulazione, relativamente instabile, la cui mancanza genera emofilia, …
  • fermo là (loc. di comando) loc.s.m.inv. CO TS milit. 1. loc. di comando, ordine di arrestarsi 2. loc.s.m.inv., il comando …
  • fare commercio del proprio corpo (loc.v.) prostituirsi…
  • fare la morale (loc.v.) impartire a qcn. ammonizioni o biasimi, criticarne il comportamento con tono di superiorità…
  • fare miracoli (loc.v.) ottenere risultati straordinari, sorprendenti: quel farmaco fa miracoli, il professore ha fatto …
  • fare prima (loc.v.) fare più in fretta, più velocemente: passando di qui facciamo prima…
  • fattore campo (loc.s.m.) influenza, effetto favorevole o sfavorevole che deriva a una squadra dal fatto di giocare o meno in …
  • fermata sussidiaria (loc.s.f.) f. di un mezzo pubblico di linea posta vicino a quella principale, che viene utilizzata quando più …
  • fare fronte comune (loc.v.) allearsi, coalizzarsi per perseguire uno scopo comune: fare fronte comune contro qcn., qcs.…
  • fare fuoco e fulmini (loc.v.) f. fuoco e fiamme…
  • fare il militare (loc.v.) assolvere il servizio di leva: fare il militare a Cuneo, negli alpini…
  • fare la commedia (loc.v.) fingere: non sta male, sta solo facendo la commedia…
  • fattore climatico (loc.s.m.) ciascun fenomeno o fatto, per es. latitudine, altitudine, distanza dal mare e sim., che agisce …
  • femmina di mondo (loc.s.f.) prostituta.…
  • fare cambio (loc.v.) scambiare, barattare…
  • fare economia (loc.v.) colloq., risparmiare | usare con parsimonia qcs. per risparmiare: fare economia di qcs., questo …
  • fare il muso (loc.v.) fare il broncio…
  • fare il primo passo (loc.v.) fare la prima mossa…
  • fare marcia indietro (loc.v.) desistere da un proposito, recedere da un impegno assunto: di fronte alle nuove difficoltà ha …
  • fare tombola (loc.v.) avere un colpo di fortuna | raggiungere un obiettivo che ci si era prefissati…
  • farmacia portatile (loc.s.f.) contenitore per medicamenti o medicine utili durante spostamenti o viaggi.…
  • farsi male (loc.v.) procurarsi un danno fisico, ferirsi: ti sei fatto male?, farsi male a un ginocchio…
  • farsi un problema (loc.v.) farsene dei problemi…
  • fatto d'armi (loc.s.m.) combattimento, scontro armato…
  • fenomenologia dello spirito (loc.s.f.) nel pensiero di Hegel, descrizione delle diverse forme attraverso le quali lo spirito, partendo …
  • fenomenologia trascendentale (loc.s.f.) metodo filosofico inaugurato da E. Husserl che si propone di scoprire le strutture trascendenti …
  • fermo cautelare (loc.s.m.) => fermo di polizia…
  • fare il mestiere (loc.v.) eufem., esercitare la prostituzione…
  • fare l'amore (loc.v.) 1. CO avere rapporti sessuali: fare l'amore con qcn. 2. OB amoreggiare…
  • fare orecchie da mercante (loc.v.) fingere di non sentire, di non aver capito: quando gli ho chiesto un aumento ha fatto orecchie da …
  • fare scena muta (loc.v.) restare in silenzio, non parlare, non rispondere alle domande formulate: all'esame ha fatto scena …
  • farsi il mazzo (loc.v.) volg., farsi il culo…
  • fermarsi alla prima osteria (loc.v.) accontentarsi della prima possibilità o soluzione che capita, senza scegliere…
  • fare la mano (loc.v.) abituarsi a usare qcs., a compiere una data operazione: questo lavoro non è così difficile, basta …
  • fare monte (loc.v.) raccogliere in un mucchio, ammassare: la peste che aveva fatto monte di tante cose (Manzoni)…
  • fare sembianza (loc.v.) 1. fare cenno, fare segno: mi volsi a Beatrice ed essa pronte | sembianze femmi perch'io spandessi …
  • far risuscitare i morti (loc.v.) colloq., di cibo, bevanda e sim., essere molto buono: questo vino fa risuscitare i morti…
  • favoreggiamento della prostituzione (loc.s.m.) f. che consiste nell'agevolare la prostituzione altrui, senza raggiungere lo sfruttamento vero e …
  • fenomenismo gnoseologico (loc.s.m.) teoria della conoscenza sostenuta da I. Kant che limita la conoscenza dell'uomo alla sfera …
  • fenomenismo ontologico (loc.s.m.) dottrina ontologica formulata dagli empiristi inglesi del Seicento, per cui i fenomeni percepiti …
  • fare fondamento (loc.v.) essere fondato su qcs., basarsi: questa teoria non fa fondamento su niente…
  • fare mostra (loc.v.) 1. CO fare figura, presentare bene: fare bella mostra, fare mostra di sé 2. RE sett., fare finta: …
  • fare retromarcia (loc.v.) fare marcia indietro…
  • farmaco generico (loc.s.m.) f. costituito da un principio attivo il cui brevetto è scaduto e che può essere immesso sul …
  • farmaco salvavita (loc.s.m.) ciascuno dei medicinali ritenuti indispensabili per la cura di gravi malattie…
  • farsi del male (loc.v.) procurarsi un danno, spec. morale…
  • fattura di versamento (loc.s.f.) distinta dei valori (denaro, assegni, titoli, ecc.) che si versano alla cassa di una banca o di un …
  • favoreggiamento personale (loc.s.m.) f. che consiste nell'aiutare l'autore di un reato a eludere le indagini o a sottrarsi alle ricerche …
  • fermo posta (loc.agg.inv.) loc.avv., loc.s.m.inv. CO loc.agg.inv., di posta, che non si recapita al destinatario, ma si tiene …
  • fare combutta (loc.v.) tramare con qcn. per scopi poco chiari o illeciti…
  • fare complimenti (loc.v.) mostrarsi eccessivamente esitanti nell'accettare ciò che viene offerto, per timidezza o per …
  • fare il bello e il cattivo tempo (loc.v.) avere o arrogarsi il potere di decidere a proprio esclusivo giudizio, senza consultare le altre …
  • fare il morto (loc.v.) galleggiare sul dorso restando fermo con le braccia allargate…
  • fare la mossa (loc.v.) colloq., accennare a compiere qcs., senza però farlo veramente: fare la mossa di pagare, non ha …
  • fare male (loc.v.) 1. nuocere: il fumo fa male, fa male alla salute, l'alcol fa male al fegato 2a. procurare dolore …
  • fare mattina (loc.v.) restare svegli fino all'alba: fare mattina giocando a carte…
  • fare testamento (loc.v.) dettare le proprie disposizioni testamentarie…
  • farina alimentare (loc.s.f.) f. preparata per l'alimentazione dei bambini, per uso di cucina, di pasticceria, ecc.…
  • farsi animo (loc.v.) farsi coraggio…
  • farsi dei problemi (loc.v.) 1. preoccuparsi eccessivamente 2. esitare per timore di disturbare: non farti dei problemi, …
  • fermarsi a metà strada (loc.v.) non portare a compimento un'impresa.…
  • ferrovia a cremagliera (loc.s.f.) => cremagliera…
  • fare causa comune (loc.v.) unirsi per perseguire uno scopo…
  • fare i salti mortali (loc.v.) impegnarsi in qcs. con grande fatica e sacrificio, fare l'impossibile per raggiungere uno scopo…
  • fare la mafia (loc.v.) ostentare un'eleganza vistosa e volgare…
  • fare man bassa (loc.v.) fare incetta, accaparrare: fare man bassa di qcs. | arraffare, rubare…
  • fare marchette (loc.v.) esercitare la prostituzione…
  • farmaco orfano (loc.s.m.) f. efficace nel trattamento di malattie rare ma non immesso sul mercato in quanto ritenuto non …
  • federalismo fiscale (loc.s.m.) sistema in cui gli enti locali riscuotono direttamente le imposte e ne devolvono solo una parte …
  • fermentazione malolattica (loc.s.f.) f. che provoca la trasformazione dell'acido malico in acido lattico.…
  • ferro del mestiere (loc.s.m.) 1. strumento, attrezzo necessario per un determinato lavoro 2. fig., spec. al pl., insieme delle …
  • ferrovia di montagna (loc.s.f.) f. con pendenza superiore al 12-15 per mille…
  • fiamme gialle (loc.s.f.pl.) corpo della guardia di finanza…
  • in fiamme (loc.agg.inv.) che sta bruciando: una casa in fiamme | di parte del corpo, che dà una sensazione di forte …
  • fibra semisintetica (loc.s.f.) f. tessile ottenuta da sostanze naturali trattate chimicamente e coagulate in fili…
  • fiamme cremisi (loc.s.f.pl.) il corpo dei bersaglieri…
  • feticismo delle merci (loc.s.m.) nel pensiero marxiano, circostanza tipica di una società capitalistica, per la quale la merce non …
  • festa in maschera (loc.s.f.) ballo in maschera…
  • fiamma ossidrica (loc.s.f.) f. ottenuta bruciando idrogeno in presenza di ossigeno | l'attrezzo che la produce, usato spec. per …
  • fiammifero da cucina (loc.s.m.) f. per usi domestici…
  • fiammifero di sicurezza (loc.s.m.) fiammifero svedese…
  • fibra muscolare (loc.s.f.) f. liscia o striata dei tessuti contrattili…
  • fiamma ossiacetilenica (loc.s.f.) f. ottenuta bruciando acetilene in presenza di ossigeno | l'attrezzo che la produce, usato spec. …
  • fiamma pilota (loc.s.f.) in caldaie, scaldabagni e sim., fiammella che rimane sempre accesa per avviare il bruciatore…
  • fiamme nere (loc.s.f.pl.) 1. nella prima guerra mondiale: il corpo degli arditi 2. la milizia volontaria fascista…
  • festa mobile (loc.s.f.) la Pasqua e le altre ricorrenze collegate alla Pasqua che non cadono in giorni fissi ma sono …
  • fiaccola olimpica (loc.s.f.) torcia che viene trasferita da Olimpia al luogo in cui si svolgono le olimpiadi, da una staffetta …
  • fiamme rosse (loc.s.f.pl.) => fiamme cremisi…
  • fiamme verdi (loc.s.f.pl.) il corpo degli alpini…
  • fiammifero svedese (loc.s.m.) f. di legno che si accende solo strofinandolo su una superficie ricoperta di un particolare tipo di …
  • fibra animale (loc.s.f.) f. tessile costituita da proteine e che proviene dal vello di animali, nel caso della lana, o dalla …
  • fiamme azzurre (loc.s.f.pl.) gli aviatori…
  • fiamme oro (loc.s.f.pl.) => fiamme gialle…
  • festa delle matricole (loc.s.f.) spec. in passato, cerimonia spesso scherzosa con cui i nuovi studenti venivano dichiarati matricole …
  • alla fiamma (loc.agg.inv.) => flambé…
  • filiale autonoma (loc.s.f.) azienda giuridicamente autonoma che dipende economicamente e amministrativamente da un'altra …
  • figlio di famiglia (loc.s.m.) f. minorenne, soggetto alla patria potestà | giovane che vive ancora con i genitori…
  • film in costume (loc.s.m.) f. ambientato in tempi passati di cui sono ricostruiti l'ambiente e i costumi…
  • figura grammaticale (loc.s.f.) f. retorica di carattere grammaticale come lo zeugma, il metaplasmo, l'anacoluto…
  • figlio di mamma (loc.s.m.) f. di mammà…
  • figli della promessa (loc.s.m.pl.) il popolo ebraico…
  • filiazione legittima (loc.s.f.) generazione di figli legittimi, cioè nati da genitori coniugati…
  • filologia germanica (loc.s.f.) quella che studia le lingue e le antiche letterature germaniche…
  • fico mandorlato (loc.s.m.) f. secco imbottito con una mandorla, spesso cotto al forno…
  • figlio di Adamo (loc.s.m.) l'uomo, l'essere umano inteso come peccatore…
  • figura semantica (loc.s.f.) particolare figura retorica che altera, spec. arricchendolo, il significato di una parola o di …
  • film musicale (loc.s.m.) f. in cui si alternano normali parti recitate e numeri di canto e di ballo…
  • filo a piombo (loc.s.m.) f. molto sottile da cui pende un peso di piombo od ottone, usato spec. in lavori di muratura per …
  • figura pseudoetimologica (loc.s.f.) procedimento stilistico per cui si accostano parole che hanno solo una somiglianza di forma …
  • film storico (loc.s.m.) f. che ricostruisce con maggiore o minore fedeltà eventi e personaggi della storia.…
  • filologia romanza (loc.s.f.) quella che studia le lingue e le antiche letterature romanze…
  • ficcarsi in mente (loc.v.) ficcarsi in testa…
  • figlio illegittimo (loc.s.m.) f. concepito fuori dal matrimonio di uno dei genitori…
  • figlio di primo letto (loc.s.m.) f. nato dal primo matrimonio…
  • film muto (loc.s.m.) f. prodotto nei primi decenni della storia del cinema, prima dell'introduzione della colonna …
  • filologia comparata (loc.s.f.) quella che studia i rapporti tra lingue diverse…
  • figlio dell'amore (loc.s.m.) eufem., f. naturale…
  • figlio dell'uomo (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., Gesù Cristo…
  • figlio di mammà (loc.s.m.) scherz., giovane timido, di carattere debole, eccessivamente soggetto alla protezione e alle cure …
  • film d'animazione (loc.s.m.) f. in cui, riprendendo fotogramma per fotogramma figure disegnate o oggetti, si dà allo …
  • figlia di Maria (loc.s.f.) appartenente alle Figlie di Maria | pl. con iniz. maiusc., associazione religiosa secolare di …
  • filiazione illegittima (loc.s.f.) => filiazione naturale…
  • film di recupero (loc.s.m.) f. prodotto utilizzando le scenografie e i costumi di un altro, spec. costoso e spettacolare…
  • film Luce (loc.s.m.) fra gli anni Trenta e Cinquanta, programma di attualità e notizie che veniva proiettato nei cinema …
  • filo metallico (loc.s.m.) trafilato di ferro, rame, acciaio, ecc., rivestito di materiale isolante o di altro materiale …
  • filologia semitica (loc.s.f.) quella che studia le lingue e le antiche letterature semitiche…
  • figura etimologica (loc.s.f.) f. di parola per cui si accostano termini connessi fra loro etimologicamente (per es. vivere una …
  • film documentario (loc.s.m.) documentario…
  • figlio legittimo (loc.s.m.) f. nato da una coppia sposata…
  • fino all'ultimo (loc.avv.) f. all'ultimo momento, f. in fondo: resistere fino all'ultimo…
  • finire a gambe all'aria (loc.v.) andare a gambe all'aria …
  • fino all'ultimo respiro (loc.avv.) fino alla morte o fin tanto che reggano le forze: lottare fino all'ultimo respiro …
  • fino al midollo (loc.avv.) 1. completamente, del tutto, spec. con riferimento al bagnarsi: essere bagnato, fradicio fino al …
  • finire all'altro mondo (loc.v.) colloq., andare all'altro mondo…
  • finire al camposanto (loc.v.) colloq., andare al camposanto…
  • finocchio marino (loc.s.m.) 1. erba perenne (Crithmum maritimum) che cresce su rocce vicino al mare, le cui foglie si usano …
  • finocchio maschio (loc.s.m.) pop., f. tondeggiante che si mangia soprattutto crudo…
  • filosofia prima (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, metafisica…
  • fine settimana (loc.s.m.inv.) i giorni di sabato e domenica, in quanto non lavorativi e disponibili per lo svago: andare al mare …
  • finestra panoramica (loc.s.f.) f. con larghezza superiore all'altezza…
  • finire a gambe levate (loc.v.) andare a gambe all'aria…
  • fine mese (loc.s.m.inv.) i giorni finali del mese, intorno al 27, data tradizionale di pagamento degli stipendi: i soldi te …
  • fino all'ultima goccia (loc.avv.) completamente, del tutto, spec. con riferimento a liquidi bevuti o consumati: bere, tracannare fino …
  • a fin di male (loc.avv.) con cattive intenzioni, in modo da recar danno: agire a fin di male …
  • finocchio femmina (loc.s.m.) pop., f. di forma allungata che si mangia soprattutto cotto…
  • finezza di macinazione (loc.s.f.) dimensione minima della maglia del setaccio attraverso cui passa il materiale macinato senza …
  • finestra schermata (loc.s.f.) in reattori, acceleratori di particelle e sim., apertura fornita di uno schermo attraverso cui …
  • fine ultimo (loc.s.m.) vero scopo che si intende raggiungere | per anton., Dio…
  • finire nelle mani (loc.v.) cadere nelle mani…
  • firma congiunta (loc.s.f.) f. sociale attribuita a più persone che rappresentano insieme la società…
  • finalismo biologico (loc.s.m.) concezione secondo la quale nei fenomeni biologici i processi vitali risulterebbero orientati a …
  • fine del mondo (loc.s.f.) 1. catastrofe, disastro irreparabile: ieri è successa la fine del mondo, non è la fine del mondo …
  • fino amore (loc.s.m.) nella poesia provenzale, l'amore spirituale e perfetto.…
  • filosofia morale (loc.s.f.) => 1etica…
  • finito di stampare (loc.s.m.) formula iniziale del colophon, seguita dall'indicazione di luogo e data di stampa, nome dello …
  • fisica molecolare (loc.s.f.) studio del comportamento e della struttura delle molecole…
  • fisiologia comparata (loc.s.f.) settore della fisiologia che studia in modo comparato le analogie e le diversità funzionali delle …
  • fiume litorale (loc.s.m.) f. che sbocca nel mare dopo un breve corso…
  • fiume sotterraneo (loc.s.m.) f. che scorre sotto la superficie della terra.…
  • flessibilità della domanda (loc.s.f.) tendenza della domanda di un bene a variare in funzione della variazione del prezzo o di altre …
  • flora murale (loc.s.f.) f. che vive in un ambiente costituito da muri, muretti a secco, pareti esterne e sim. …
  • foglio matricolare (loc.s.m.) documento in cui sono registrate le generalità, le promozioni, le destinazioni e sim. di un …
  • fisiologia animale (loc.s.f.) branca della fisiologia che studia le funzioni degli organismi animali…
  • fisica economica (loc.s.f.) non com., studio teorico dell'economia politica…
  • fluido imponderabile (loc.s.m.) denominazione con cui in passato si indicavano certi enti fisici come la luce, il calore, …
  • firma d'ordine (loc.s.f.) quella posta in calce a un documento o a una lettera da un funzionario autorizzato a sostituire il …
  • flessione pronominale (loc.s.f.) la declinazione dei pronomi…
  • firma sociale (loc.s.f.) f. attribuita a chi rappresenta una società o un altro ente collettivo.…
  • firmare la propria condanna (loc.v.) comportarsi in modo da farsi necessariamente dichiarare o riconoscere colpevole…
  • focolaio magmatico (loc.s.m.) cavità della crosta terrestre dove si trova il magma che alimenta un vulcano…
  • da fogliame (loc.agg.inv.) di pianta, coltivata a scopo ornamentale per le sue foglie.…
  • firmare in bianco (loc.v.) prendere un impegno senza conoscere i limiti e le condizioni che questo comporta…
  • fisica delle basse temperature (loc.s.f.) parte della fisica che studia le proprietà della materia a temperature prossime allo zero assoluto…
  • a fiumi (loc.avv.) abbondantemente, in gran quantità: bere champagne a fiumi, versare lacrime a fiumi…
  • flora termale (loc.s.f.) f. rappresentata da varie specie di batteri, di diatomee e di alghe azzurre, in grado di sopportare …
  • foglio complementare (loc.s.m.) documento di accompagnamento di un autoveicolo che ne attesta anche le eventuali ipoteche…
  • fisica atomica (loc.s.f.) parte della fisica che studia le proprietà degli atomi…
  • fisica matematica (loc.s.f.) studio dei sistemi matematici che rappresentano fenomeni fisici…
  • fiume continentale (loc.s.m.) f. che sfocia in un bacino chiuso…
  • flusso migratorio (loc.s.m.) migrazione continua di popolazione da un luogo a un altro.…
  • fisica sperimentale (loc.s.f.) l'insieme delle ricerche fisiche volte allo studio sperimentale e alla descrizione dei fenomeni…
  • firma in bianco (loc.s.f.) f. messa su un documento non ancora completato…
  • flamine diale (loc.s.m.) f. addetto al culto di Giove…
  • a fisarmonica (loc.agg.inv.) a soffietto: cartellina a fisarmonica, portafoglio a fisarmonica…
  • fisica del plasma (loc.s.f.) studio delle dinamiche e delle applicazioni del plasma…
  • flessione nominale (loc.s.f.) la declinazione di nomi e aggettivi…
  • firmare un assegno in bianco (loc.v.) f. un assegno non ancora compilato | fig., firmare in bianco. …
  • fisica cosmica (loc.s.f.) => fisica dello spazio…
  • fisica dell'atmosfera (loc.s.f.) studio dei problemi di fluidodinamica, di termodinamica e di diffusione delle radiazione che …
  • fissazione mnemonica (loc.s.f.) facoltà di registrare le percezioni nella memoria.…
  • flusso mestruale (loc.s.m.) => mestruazione…
  • foca monaca (loc.s.f.) f. del genere Monaco (Monachus monachus), lunga circa 3 m, bruna sul dorso e bianca sul ventre, un …
  • a foglia morta (loc.agg.inv.) nel calcio, di calcio di punizione, che viene tirato a parabola allo scopo di scavalcare la …
  • foglio di famiglia (loc.s.m.) modulo usato nel censimento della popolazione per rilevare i dati di chi vive in famiglia…
  • firma disgiunta (loc.s.f.) 1. TS comm. f. sociale attribuita a più persone che rappresentano separatamente la società 2. TS …
  • forma normale (loc.s.f.) => forma canonica…
  • in forma di (loc.prep.) con aspetto e struttura simile a: una poesia in forma di sonetto.…
  • formato protocollo (loc.agg.inv.) di carta da stampa o da scrivere rispettivamente di cm 64×88 e 31×42; anche loc.s.m.…
  • formazione della touche (loc.s.f.) nel rugby, disposizione dei giocatori su due file tra loro parallele, perpendicolari alla linea …
  • fotometria fotografica (loc.s.f.) f. stellare in cui il ricevitore della radiazione emessa dall'astro è una lastra fotografica…
  • franco a domicilio (loc.agg.inv.) loc.avv. comm. dicitura secondo la quale si indica che le spese di trasporto della merce sono …
  • franco magazzino (loc.agg.inv.) loc.avv. comm. clausola secondo la quale il venditore è tenuto a provvedere a proprie spese e a …
  • frase composta (loc.s.f.) frase costituita da più proposizioni coordinate o subordinate e, se queste non sono frasi …
  • frequenza intermedia (loc.s.f.) => media frequenza (sigla FI)…
  • frode in commercio (loc.s.f.) reato compiuto da chi, nell'esercizio di un'attività commerciale o di un pubblico spaccio, …
  • funzione di richiamo (loc.s.f.) f. che ha lo scopo di attirare gli animali pronubi dell'impollinazione o agenti della …
  • funzione emotiva (loc.s.f.) f. del linguaggio relativa all'espressione soggettiva dell'emittente, realizzata dalle interiezioni …
  • fonte battesimale (loc.s.m.) vasca contenente l'acqua benedetta per il battesimo…
  • formaggio fuso (loc.s.m.) f. a pasta molle ottenuto dalla fusione di altri formaggi, spec. utilizzato nella preparazione di …
  • formato imperiale (loc.s.m.) f. di carta di buona qualità e di notevoli dimensioni per stampati dello stato…
  • formula tre (loc.s.f.) categoria di vetture da competizione di cilindrata e peso inferiori a quelle della formula due | …
  • forza elettromotrice (loc.s.f.) il lavoro che le forze di un campo elettromotore compiono quando fanno passare l'unità di carica …
  • forza motrice (loc.s.f.) f. che favorisce il moto di un corpo…
  • forzare i tempi (loc.v.) sforzarsi di concludere prima del previsto: forzare i tempi di un accordo, di una lavorazione…
  • fotometria di fiamma (loc.s.f.) settore dell'analisi spettrochimica in cui campioni in soluzione vengono esposti alla fiamma …
  • frana di slittamento (loc.s.f.) => frana di scivolamento…
  • fratello boemo (loc.s.m.) chi apparteneva ai Fratelli Boemi | pl. spec. con iniz. maiusc., comunità religiosa di ispirazione …
  • fratello moravo (loc.s.m.) chi apparteneva ai Fratelli Moravi | pl. spec. con iniz. maiusc., movimento religioso di matrice …
  • fratello siamese (loc.s.m.) 1. TS med. spec. al pl., gemelli malformati uniti per una o più parti del corpo 2. CO fig., …
  • fucile a canne mozze (loc.s.m.) doppietta a cui sono state segate le canne per ottenere una maggiore potenza a distanza ravvicinata …
  • fumo di Londra (loc.s.m.inv.) loc.agg.inv. CO loc.s.m.inv., color grigio scuro | loc.agg.inv., di tale colore: abito fumo di …
  • foresta temperata (loc.s.f.) f. dalla vegetazione simile a quella tropicale ma con piante caduche o sempreverdi con foglie …
  • formazione corallina (loc.s.f.) f. calcarea originata da scheletri di colonie di madrepore che possono dare origine a masse …
  • formula piena (loc.s.f.) f. con cui si richiede l'assoluzione con il riconoscimento della completa innocenza dell'imputato: …
  • freno di stazionamento (loc.s.m.) => freno a mano…
  • frittata maritata (loc.s.f.) f. ripiena, spec. di prosciutto…
  • al fulmicotone (loc.agg.inv.) spec. nel linguaggio sportivo, estremamente violento, energico, potente: un tiro, un pugno al …
  • fumata nera (loc.s.f.) colonna di fumo nero che, durante il conclave, annuncia che il nuovo papa non è stato ancora …
  • fonema virtuale (loc.s.m.) f. isolato o che non fa parte di unità lessicali o morfologiche provviste di un senso determinato …
  • forma d'onda (loc.s.f.) rappresentazione grafica della propagazione di un'onda in un mezzo nell'unità di tempo…
  • formazione madreporica (loc.s.f.) => formazione corallina…
  • formichiere gigante (loc.s.m.) grosso mammifero (Myrmecophaga tridactyla), lungo oltre 2 m, con muso conico, occhi piccoli, lingua …
  • formula binomiale (loc.s.f.) quella che dà lo sviluppo di una potenza ennesima del binomio, in cui n sia un intero positivo…
  • formula uno (loc.s.f.) categoria di vetture da competizione per corse in circuito chiuso che comprende le automobili di …
  • fotografia astronomica (loc.s.f.) f. di un corpo celeste | l'insieme delle tecniche per eseguire tali fotografie…
  • fotometria stellare (loc.s.f.) settore dell'astrofisica che si occupa della misura delle luminosità apparenti degli oggetti …
  • frattura scomposta (loc.s.f.) rottura completa di un osso in frammenti mobili.…
  • frequenza fondamentale (loc.s.f.) con riferimento a una grandezza periodica, frequenza che ne determina il periodo, pari all'inverso …
  • frutto dell'amore (loc.s.m.) eufem., figlio illegittimo…
  • fulmine a scintilla (loc.s.m.) f. che si manifesta con un lampo di colore bianco-azzurro o bianco-rosa con percorso costituito da …
  • fumata bianca (loc.s.f.) colonna di fumo che, durante il conclave, annuncia l'avvenuta elezione del papa | estens., …
  • forzare la mano (loc.v.) costringere qcn. a fare qcs. prima del dovuto o contro la sua volontà: non forzargli la mano, deve …
  • fossa comune (loc.s.f.) tomba collettiva, spec. destinata alla sepoltura di chi non dispone di una tomba o di un loculo di …
  • fotocopiatrice a umido (loc.s.f.) f. il cui funzionamento si basa su procedimento fotografico, attualmente non più in uso.…
  • fotometria fotoelettrica (loc.s.f.) f. stellare in cui il ricevitore della radiazione emessa dall'astro è una cellula fotoelettrica…
  • fototattismo positivo (loc.s.m.) f. in cui l'organismo si rivolge verso la sorgente luminosa.…
  • fratellanza d'armi (loc.s.f.) 1. TS stor. nel Medioevo, patto di mutuo soccorso e di reciproca fedeltà fra cavalieri, sancito …
  • nel frattempo (loc.avv.) intanto, frattanto: chiama l'ascensore, nel frattempo io chiudo la porta.…
  • freccia del tempo (loc.s.f.) direzione della successione temporale degli eventi macroscopici spontanei…
  • freno aerodinamico (loc.s.m.) spec. sugli aeroplani, dispositivo frenante che utilizza la resistenza aerodinamica esercitata …
  • fondo di magazzino (loc.s.m.) merce di un negozio rimasta invenduta…
  • fontana luminosa (loc.s.f.) quella in cui i giochi d'acqua sono evidenziati da fasci di luce.…
  • forma mentale (loc.s.f.) forma mentis…
  • forma sonata (loc.s.f.) struttura formale in genere applicata al primo tempo delle forme classiche (sinfonie, sonate, …
  • formato cartolina (loc.agg.inv.) di fotografia delle misure di circa cm 10×15…
  • in formato ridotto (loc.agg.inv.) => a passo ridotto | fig., scherz., di qcn., che ha importanza, capacità, levatura e sim. …
  • formica rossa (loc.s.f.) nome comune della Formica rufa, piccola formica di colore rosso scuro, diffusa spec. nei boschi di …
  • forno crematorio (loc.s.m.) f. utilizzato per la cremazione dei defunti, alimentato a legna affinché le fiamme avvolgano la …
  • forzare i remi (loc.v.) => arrancare…
  • frana di smottamento (loc.s.f.) precipitazione rapida e caotica di materiale incoerente…
  • frase segmentata (loc.s.f.) => frase scissa…
  • frase semplice (loc.s.f.) f. costituita da una sola predicazione, da una sola proposizione e, se questa è espressa da un …
  • freno a mano (loc.s.m.) f. azionato da una leva, per mantenere bloccato un autoveicolo…
  • frutto di mare (loc.s.m.) mollusco o altro invertebrato marino commestibile, come cozze, vongole, datteri di mare, ricci di …
  • Fondo Monetario Internazionale (loc.s.m.) organismo internazionale cui oggi aderiscono quasi tutti i paesi membri dell'ONU, creato nel 1944 …
  • a forma di (loc.prep.) con l'aspetto di, di aspetto simile a: bocca a forma di cuore, lampada a forma di calice…
  • formaggio coi buchi (loc.s.m.) nel linguaggio infantile, il groviera o l'emmental, la cui pasta presenta caratteristiche cavità…
  • formato reale (loc.s.m.) formato di carta di dimensioni 28×38 cm…
  • formazione professionale (loc.s.f.) 1. CO acquisizione delle capacità necessarie a esercitare una professione e risultato di tale …
  • formula bruta (loc.s.f.) f. che indica unicamente gli elementi presenti in un composto, con i loro rapporti quantitativi, …
  • forza elettromagnetica (loc.s.f.) nella fisica delle particelle elementari, forza risultante dall'interazione tra elettricità e …
  • frumento di segale (loc.s.m.) nuova specie vegetale ottenuta per ibridazione di una specie di grano (Triticum aestivum) e una di …
  • formula dubitativa (loc.s.f.) f. con cui viene richiesta l'assoluzione per insufficienza di prove: concedere la, una formula …
  • forza di Coulomb (loc.s.f.) f. con cui due cariche si attraggono o si respingono, proporzionale al prodotto delle cariche e …
  • fotometro a fiamma (loc.s.m.) f. usato nella fotometria di fiamma in cui lo spettro di emissione, prodotto dal campione chimico …
  • frammezzo a (loc.prep.) tra, fra, in mezzo a: frammezzo ai libri, alle carte.…
  • franco domicilio (loc.agg.inv.) loc.avv. comm. => franco a domicilio…
  • frase anagrammata (loc.s.f.) gioco in cui bisogna anagrammare una frase invece di una singola parola…
  • fucile mitragliatore (loc.s.m.) f. automatico in cui i colpi si susseguono a raffica finché si tiene premuto il grilletto…
  • fulmine diffuso (loc.s.m.) f. accompagnato da un lampo privo di contorni definiti…
  • fumi dell'alcol (loc.s.m.pl.) stato di ottundimento dei sensi e della mente provocato da sostanze alcoliche…
  • fumo passivo (loc.s.m.) f. proveniente da sigarette e sim. fumate da altri di cui si subiscono gli effetti nocivi.…
  • funzione aritmetica (loc.s.f.) => funzione numerica…
  • funzione combinatoria (loc.s.f.) possibilità delle unità linguistiche di associarsi tra loro per dar luogo a unità di livello …
  • fondo patrimoniale (loc.s.m.) complesso dei beni destinati al sostentamento della famiglia, costituito da uno o da entrambi i …
  • forma interna (loc.s.f.) organizzazione dei significati e dei valori sintattici propria di ciascuna lingua…
  • forma ridotta (loc.s.f.) forma più breve di una parola che nella stessa lingua ha anche una forma più lunga…
  • forza maggiore (loc.s.f.) 1a. TS dir.civ. evento che non si può prevenire o prevedere 1b. TS dir.pen. situazione che obbliga …
  • francolino di monte (loc.s.m.) uccello (Bonasa bonasia) della famiglia dei Fasianidi, di colore bruno-rossastro, con un ciuffo di …
  • freno a tamburo (loc.s.m.) => freno a ganasce…
  • fulmine di guerra (loc.s.m.) condottiero che agisce con grande rapidità e audacia | estens., persona particolarmente rapida …
  • fumare il calumet della pace (loc.v.) con riferimento a un'antica usanza degli indiani pellerossa, riappacificarsi, riconciliarsi …
  • fondo campo (loc.s.m.) parte terminale di un campo sportivo: tiro, rimessa da fondo campo, lanciare da fondo campo, …
  • fondo di ammortamento (loc.s.m.) nel bilancio di un'impresa, conto di rettifica in cui si accreditano le quote di ammortamento…
  • fondo di investimento immobiliare (loc.s.m.) fondo istituito da una società di intermediazione finanziaria che raccoglie il denaro dei …
  • fonetica combinatoria (loc.s.f.) quella che studia i fenomeni conseguenti al succedersi delle articolazioni nella catena parlata…
  • football americano (loc.s.m.) gioco simile al rugby…
  • in forma (loc.agg.inv.) di qcn., in condizioni fisiche e psichiche ottimali: sentirsi, essere in forma, in buona, in ottima …
  • formalismo giuridico (loc.s.m.) teoria secondo cui il diritto darebbe maggiore importanza alla forma piuttosto che alla sostanza …
  • formica operaia (loc.s.f.) f. che esegue tutti i compiti relativi alla sopravvivenza e al nutrimento del gruppo…
  • formula due (loc.s.f.) categoria di vetture da competizione di cilindrata e peso inferiori a quelle della formula uno | …
  • formula magica (loc.s.f.) spec. nelle favole, quella che, proferita da un mago, una fata e sim., avrebbe la proprietà di …
  • formula risolutiva (loc.s.f.) f. che fornisce direttamente la soluzione di un problema o le radici di un'equazione…
  • fototropismo positivo (loc.s.m.) f. in direzione della sorgente luminosa.…
  • freccia di atterramento (loc.s.f.) negli aeroporti, dispositivo luminoso a forma di freccia e girevole intorno a un apposito asse, per …
  • frode alimentare (loc.s.f.) sofisticazione di un prodotto alimentare per consentirne l'immissione in commercio in contrasto con …
  • fumare la testa (loc.v.) avere la testa confusa, essere molto stanco intellettualmente: è tutto il giorno che sto sui libri …
  • foresta monsonica (loc.s.f.) f. in cui prevalgono alberi caducifogli, liane ed epifite erbacee…
  • forma canonica (loc.s.f.) f. alla quale può essere ridotta, per la sua maggiore semplicità, un'equazione algebrica…
  • forma partito (loc.s.f.) organizzazione di tendenze politiche e sociali che assume la struttura di un partito politico…
  • forno a microonde (loc.s.m.) f. che per la cottura o il riscaldamento rapido e uniforme degli alimenti utilizza microonde ad …
  • frana di scorrimento (loc.s.f.) => frana di scivolamento…
  • frase idiomatica (loc.s.f.) locuzione sintatticamente e lessicalmente cristallizzata, tipica di una lingua o di un dialetto, il …
  • frate da messa (loc.s.m.) f. che ha ricevuto gli ordini sacri…
  • fregarsi le mani (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, mostrare contentezza, soddisfazione e sim.: si …
  • freno elettromagnetico (loc.s.m.) f. che sfrutta la corrente indotta in un corpo metallico che si muove in un campo magnetico…
  • fuga dalla moneta (loc.s.f.) fenomeno che si verifica nelle fasi estreme dell'inflazione, quando il pubblico preferisce il …
  • fumo interstellare (loc.s.m.) gas (idrogeno, calcio e sim.) misto a particelle solide che occupa lo spazio cosmico…
  • formula di concordia (loc.s.f.) l'ultima confessione luterana, elaborata nel 1577 da un gruppo di teologi luterani, per porre …
  • formula grezza (loc.s.f.) => formula bruta…
  • fortificazione campale (loc.s.f.) opera in terra, eventualmente rafforzata da strutture murarie, costituita da centri di resistenza e …
  • fototropismo negativo (loc.s.m.) f. in direzione opposta alla sorgente luminosa…
  • frana di scivolamento (loc.s.f.) rapido distacco e discesa per gravità di masse rocciose che si muovono in blocco su masse più …
  • frana di scoscendimento (loc.s.f.) discesa rapida di masse prevalentemente argillose…