Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 27179 parole che corrispondono alla tua ricerca.

Polirematiche
  • a, al confronto (loc.avv.) in confronto…
  • a, al rovescio (loc.avv.) loc.agg.inv. alla rovescia…
  • a, al volo (loc.avv.) 1. mentre è in aria, prima che cada a terra, spec. con riferimento a un oggetto lanciato e spec. …
  • a, alla scappa e fuggi (loc.avv.) in fretta e furia …
  • a, alla cazzo di cane (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., volg., malamente, in modo sconclusionato, senza criterio: lavorare a …
  • a, alla raglan (loc.agg.inv.) di attaccatura della manica e per estens. di manica, che ha un profilo diagonale che va dalla base …
  • 1a- 
    (pref.,) indica mancanza, privazione in parole di origine greca: abulia, acefalo, apolide, atarassia, ateo, …
  • 2a- 
    (pref.) OB var. => 1ad-; in it. antico si alternava con ad- davanti a vocale: aizzare | …
  • a, alla poggia (loc.avv.) nella direzione opposta a quella da dove soffia il vento: navigare a poggia | andare, venire a …
  • abbassare la testa (loc.v.) obbedire a una volontà superiore, rassegnarsi…
  • acaro della polvere (loc.s.m.) nome comune di varie specie di acari parassiti dell'uomo…
  • acceleratore di particelle (loc.s.m.) dispositivo che conferisce a particelle subatomiche cariche energie elevate imprimendo loro una …
  • accelerazione di gravità (loc.s.f.) a. dovuta alla forza di gravità, per cui un corpo non vincolato scende verticalmente verso il …
  • accendersi il sangue (loc.v.) infervorarsi: alla notizia gli si è acceso il sangue…
  • accento libero (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. che può cadere su tutte le sillabe di una stessa parola (come nel …
  • in acconto (loc.avv.) in anticipo: dare soldi in acconto…
  • acero bianco (loc.s.m.) => acero americano…
  • acido arsenico (loc.s.m.) a. inorganico, tribasico dell'arsenico pentavalente, derivabile dall'anidride arsenica…
  • acido bromico (loc.s.m.) a. ossigenato del bromo pentavalente, con carattere di forte ossidante…
  • acido carminico (loc.s.m.) glucoside estratto dalla cocciniglia che per idrolisi libera carminio…
  • acido crenico (loc.s.m.) a. organico ottenuto dall'ossidazione degli acidi umici e presente in acque minerali e comuni…
  • acido gallico (loc.s.m.) a. organico aromatico presente nelle galle e in altre piante, usato per fabbricare inchiostri e …
  • acido ipocloroso (loc.s.m.) ossiacido del cloro monovalente, noto solo in soluzione e sotto forma di sali (ipocloriti), dotato …
  • acido isatinico (loc.s.m.) a. ottenuto dall'isatina per azione degli alcali…
  • dalla a alla z (loc.avv.) dalla a alla zeta …
  • abbaiare alla luna (loc.v.) imprecare a vuoto.…
  • ablativo assoluto (loc.s.m.) nella lingua latina, proposizione implicita senza alcun legame sintattico diretto con la …
  • aborto provocato (loc.s.m.) interruzione della gravidanza provocata artificialmente con mezzi medicamentosi o meccanici…
  • abuso di distintivo, di titoli o di onori (loc.s.m.) delitto contro la fede pubblica che consiste nel portare abusivamente la divisa o i segni …
  • abuso di ufficio (loc.s.m.) => abuso di autorità.…
  • acceleratore circolare (loc.s.m.) quello in cui le particelle sono accelerate su traiettorie circolari…
  • acceleratore lineare (loc.s.m.) quello in cui le particelle sono accelerate lungo traiettorie rettilinee.…
  • accendere il fuoco (loc.v.) produrre una fiamma…
  • accento ascendente (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. con la maggiore intensità o altezza (nelle lingue con accento …
  • accento principale (loc.s.m.) => accento…
  • accoppiata reversibile (loc.s.f.) nell'ippica: quella in cui non è necessario indicare l'ordine di arrivo dei primi due, quando i …
  • accumulazione di capitale (loc.s.f.) processo di formazione del capitale fisso attraverso il risparmio…
  • accusare il colpo (loc.v.) risentire delle conseguenze di una percossa | fig., essere in grave difficoltà per un danno subito…
  • acido fluorico (loc.s.m.) ossiacido del fluoro pentavalente, non esistente allo stato libero, ma sotto forma di sali…
  • acido folico (loc.s.m.) a. organico composto da nuclei benzenici ed eterociclici con azoto, usato spec. nella cura delle …
  • acido iposolforoso (loc.s.m.) => acido idrosolforoso…
  • abbassare la guardia (loc.v.) 1. TS sport nel pugilato e nella scherma: abbandonare la posizione di guardia esponendosi agli …
  • abito da sera (loc.s.m.) a. molto elegante adatto a serate mondane…
  • accensione spontanea (loc.s.f.) autoaccensione.…
  • accento fonico (loc.s.m.) nella pronuncia, messa in rilievo di una sillaba con aumento di intensità o di altezza | con …
  • accento ritmico (loc.s.m.) => accento metrico…
  • acciaio inox (loc.s.m.) acciaio inossidabile.…
  • accomodamento amichevole (loc.s.m.) => accomodamento stragiudiziale…
  • accordare gli strumenti (loc.v.) mettersi d'accordo su un comportamento comune.…
  • accordo interbancario (loc.s.m.) intesa tra banche sulle condizioni alle quali offrire i propri servizi…
  • accordo perfetto (loc.s.m.) a. costituito da tre suoni ordinabili per intervalli di terza: accordo perfetto maggiore, minore…
  • accordo valutario (loc.s.m.) a. internazionale in materia di cambi…
  • accusa dei peccati (loc.s.f.) nella religione cattolica: dichiarazione dei peccati durante la confessione.…
  • aceto balsamico (loc.s.m.) a. aromatizzato e invecchiato lungamente, tipico del modenese…
  • aceto di mele (loc.s.m.) a. ottenuto dalla fermentazione del sidro, con proprietà medicinali…
  • acido agarico (loc.s.m.) a. resinoso estratto dall'agarico bianco, usato un tempo in preparati farmaceutici…
  • acido benzoico (loc.s.m.) a. aromatico derivabile dal benzene per sostituzione di un atomo di idrogeno con un carbossile, …
  • acido cerotico (loc.s.m.) a. presente come estere in diverse cere…
  • acido erucico (loc.s.m.) a. alifatico insaturo, presente sotto forma di gliceride nell'olio di colza, di rapa, di fegato di …
  • acido forte (loc.s.m.) sostanza acida che, in soluzione acquosa, si dissocia liberando un alto numero di ioni idrogeno, …
  • acido glicerofosforico (loc.s.m.) a. bibasico che si ottiene per esterificazione della glicerina con acido fosforico…
  • acido idrobromico (loc.s.m.) non com. => acido bromidrico…
  • acido idrosolforoso (loc.s.m.) ossiacido dello zolfo contenente due atomi di zolfo e quattro di ossigeno…
  • abbondanza del cuore (loc.s.f.) pienezza di affetti e di sentimenti…
  • aberrazione annua (loc.s.f.) quella dovuta al moto di rivoluzione della Terra…
  • abete rosso (loc.s.m.) abete del genere Picea (Picea excelsa) con tronco di colore bruno rossastro…
  • abuso di potere (loc.s.m.) => eccesso di potere…
  • accento circonflesso (loc.s.m.) nella scrittura, a. rappresentato con i segni ~ o ^ usato, a seconda dei sistemi ortografici delle …
  • accento cromatico (loc.s.m.) => accento musicale…
  • acciaio inossidabile (loc.s.m.) a. resistente all'ossidazione e alla corrosione…
  • per accidente (loc.avv.) per caso.…
  • accostarsi all'altare (loc.v.) fare la comunione.…
  • acetonemia infantile (loc.s.f.) malattia che insorge per intolleranza ai grassi alimentari…
  • acido carbolico (loc.s.m.) => fenolo…
  • acido cloridrico (loc.s.m.) composto del cloro con l'idrogeno, appartenente agli idracidi, gas incolore facilmente solubile in …
  • acido cumarico (loc.s.m.) ossiacido organico, monobasico, ottenuto per condensazione di aldeide salicilica, anidride acetica …
  • acido ippurico (loc.s.m.) amminoacido presente nell'urina degli animali domestici e raramente in quella umana…
  • abbattimento alla base (loc.s.m.) detrazione dall'imponibile di una quota di reddito o di patrimonio con la quale si ritiene che il …
  • abbreviazione dei termini (loc.s.f.) riduzione del periodo di tempo concesso per comparire in giudizio o per lo svolgimento di altre …
  • accanto a (loc.prep.) vicino a, a fianco di: abito accanto al cinema; stai accanto a me.…
  • d'accatto (loc.agg.inv.) di seconda mano; fig., non originale: idee d'a.…
  • accelerazione angolare (loc.s.f.) grandezza corrispondente alla variazione della velocità angolare in un'unità di tempo…
  • accendere la miccia (loc.v.) scatenare una lite, una rivolta, una guerra…
  • accettazione bancaria (loc.s.f.) tratta che una banca accetta da un'impresa che necessita di denaro liquido.…
  • d'acchito (loc.avv.) al primo colpo, subito: riconoscere qcn. d'acchito…
  • accorciare la distanza (loc.v.) nel pugilato, impostare una fase del combattimento a distanza più ravvicinata…
  • accumulazione primitiva (loc.s.f.) => accumulazione originaria.…
  • accumulo di frana (loc.s.m.) formazione sedimentaria di materiale roccioso detritico depositato per frane…
  • accusare ricevuta (loc.v.) notificare di avere ricevuto un documento, una lettera, un plico e sim.…
  • accusativo dell'oggetto interno (loc.s.m.) nella sintassi latina, a. che esprime il complemento oggetto rappresentato da una parola che ha la …
  • acero di monte (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer pseudoplatanus), usata per alberare viali…
  • acido amarico (loc.s.m.) a. monocarbossilico derivato dall'acido valerianico…
  • acido ascorbico (loc.s.m.) a. organico presente spec. negli agrumi e nelle verdure, usato per curare le astenie, lo scorbuto, …
  • acido fulminico (loc.s.m.) a. isomero dell'acido cianico, instabile, velenoso e di odore penetrante…
  • acido gallotannico (loc.s.m.) => tannino…
  • acido glucuronico (loc.s.m.) a. derivato dal glucosio, presente nell'urina umana e capace di esplicare un'azione disintossicante…
  • acido glutammico (loc.s.m.) amminoacido presente nelle proteine vegetali e animali, usato come ricostituente e tonificante del …
  • acido grasso (loc.s.m.) a. organico a catena alifatica i cui termini superiori si ritrovano esterificati nei grassi…
  • abbandonare l'abito (loc.v.) rinunciare alla vita ecclesiastica…
  • abbassare le armi (loc.v.) arrendersi…
  • abito lungo (loc.s.m.) a. da sera femminile…
  • abito scuro (loc.s.m.) a. da sera maschile.…
  • accarezzare le spalle (loc.v.) iron., picchiare, bastonare: accarezzavan di tempo in tempo le spalle a qualche marito, a qualche …
  • accelerazione radiale (loc.s.f.) => accelerazione centripeta…
  • accento d'altezza (loc.s.m.) => accento musicale…
  • accento musicale (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. caratterizzato da un aumento dell'altezza della voce…
  • accertamento d'imposta (loc.s.m.) determinazione da parte del fisco dell'entità dell'imposta che il contribuente deve pagare…
  • accordo economico collettivo (loc.s.m.) a. che disciplina i rapporti economici di scambio tra imprese di differenti settori produttivi o …
  • acido arachidonico (loc.s.m.) uno dei costituenti essenziali della vitamina F, presente nei grassi animali…
  • acido barbiturico (loc.s.m.) a. ottenuto per azione dell'acido malonico sull'urea…
  • acido carbonico (loc.s.m.) a. inorganico, bibasico, ottenuto facendo gorgogliare anidride carbonica in acqua…
  • acido cianurico (loc.s.m.) a. ottenuto dal riscaldamento dell'urea, usato spec. per produrre l'acido cianico…
  • acido draconico (loc.s.m.) componente di alcuni oli essenziali, usato in medicina come antisettico e antireumatico…
  • acido fenilpiruvico (loc.s.m.) composto organico che si forma nel rene come prodotto metabolico della fenilalanina…
  • acido formico (loc.s.m.) a. organico costituito da un atomo di idrogeno legato a un carbossile, di odore pungente, presente …
  • acido fosforoso (loc.s.m.) => acido fosforico…
  • acido laurico (loc.s.m.) a. grasso saturo contenuto spec. nell'olio di lauro e di cocco…
  • abelia del Messico (loc.s.f.) arbusto ornamentale con fiori rosa del genere Abelia (Abelia floribunda).…
  • abuso di autorità (loc.s.m.) delitto che consiste nell'abuso da parte di un pubblico ufficiale dei poteri conferitigli dalla sua …
  • acchiappare farfalle (loc.v.) essere vago e inconcludente, perdere tempo in cose inutili…
  • achillea millefoglie (loc.s.f.) => 1millefoglio…
  • acido borico (loc.s.m.) a. tribasico del boro, presente in natura, spec. in acque sotterranee e nei vapori da queste …
  • acido caprinico (loc.s.m.) a. grasso presente come gliceride in molti grassi animali e vegetali…
  • acido chinolinico (loc.s.m.) a. eterociclico bicarbossilico che si ottiene dalla chinolina per ossidazione…
  • acido cinnamico (loc.s.m.) a. organico la cui molecola contiene un fenile unito a una catena triatomica con doppio legame, si …
  • acido disolforico (loc.s.m.) liquido denso e oleoso, derivato da due molecole di acido solforico per sottrazione di una molecola …
  • abbraccio accademico (loc.s.m.) a. dato dal preside o dal decano della facoltà al neolaureato…
  • accarezzare il groppone (loc.v.) iron., accarezzare le spalle…
  • accompagnamento coattivo (loc.s.m.) quello previsto dalla procedura penale per un imputato o un testimone…
  • acero rosso (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer rubrum), diffusa nell'America settentrionale, le cui foglie in …
  • acidità gastrica (loc.s.f.) eccessiva produzione di acidi nello stomaco che provoca bruciore…
  • acido caffeico (loc.s.m.) a. aromatico, non saturo, che si presenta in cristalli poco solubili in acqua, dotati di forte …
  • acido canforico (loc.s.m.) a. dicarbossilico ottenibile per ossidazione della canfora…
  • acido carbammico (loc.s.m.) a. ottenuto dalla reazione tra ammoniaca e acido carbonico…
  • acido fenico (loc.s.m.) => fenolo…
  • acido ferrocianidrico (loc.s.m.) composto instabile del ferro bivalente che, a contatto dell'aria, si scompone e diventa azzurro…
  • acido fosforico (loc.s.m.) a. tribasico derivato dal fosforo pentavalente, usato in farmacia e nella preparazione di …
  • acido glicolico (loc.s.m.) a. ottenuto spec. per riduzione elettrolitica dell'acido ossalico e usato nel controllo del pH…
  • acido grasso essenziale (loc.s.m.) a. altamente insaturo impropriamente denominato vitamina F…
  • acido isocianico (loc.s.m.) a. monobasico, forma tautomera dell'acido cianico, da cui derivano numerosi esteri per la …
  • in abbondanza (loc.avv.) in gran quantità, abbondantemente: mangiare in abbondanza, guadagnare in a.…
  • abete bianco (loc.s.m.) pianta del genere Abete (Abies alba) con tronco dal caratteristico colore grigio cenere…
  • abito da gran sera (loc.s.m.) a. da sera femminile adatto a serate di gala e sim.…
  • abito da mezza sera (loc.s.m.) a. femminile meno elegante di quello da sera, adatto per cocktail e sim.…
  • abito da sposa (loc.s.m.) a. femminile, spec. bianco, indossato dalla sposa durante la cerimonia nuziale…
  • aborto terapeutico (loc.s.m.) a. provocato, praticato per salvaguardare la salute della gestante.…
  • accanimento terapeutico (loc.s.m.) impiego di tecniche per protrarre artificialmente le funzioni vitali di pazienti ormai in punto di …
  • accento d'intensità (loc.s.m.) => accento intensivo…
  • accento fisso (loc.s.m.) a. che cade nelle parole di una lingua su una data sillaba, per es. sull'ultima nel francese…
  • accento tonico (loc.s.m.) => accento.…
  • per acclamazione (loc.avv.) loc.agg.inv. con approvazione unanime espressa a voce o con applausi da un gruppo di persone, che …
  • accosto a (loc.prep.) accanto, vicino a: stare accosto ai muri…
  • accusativo assoluto (loc.s.m.) nella sintassi greca, forma del participio neutro all'accusativo con valore impersonale (es: déon …
  • acero americano (loc.s.m.) pianta ornamentale del genere Acero (Acer negundo) ad alto fusto…
  • aceto inglese (loc.s.m.) a. aromatizzato usato per rianimare in caso di svenimenti.…
  • acido alifatico (loc.s.m.) => acido grasso…
  • acido chetonico (loc.s.m.) a. ottenuto per ossidazione di un monosaccaride contenente un gruppo chetonico…
  • acido citrico (loc.s.m.) a. organico presente nel succo degli agrumi, nelle cellule animali e vegetali, ecc., importante …
  • acido colico (loc.s.m.) ossiacido organico monobasico, estraibile dalla bile dell'uomo e di alcuni animali sotto forma di …
  • acido fumarico (loc.s.m.) a. isomero dell'acido maleico, presente in alcuni funghi e licheni e in alcune piante, tra cui la …
  • acido isatico (loc.s.m.) => acido isatinico…
  • accademia militare (loc.s.f.) scuola militare per la formazione degli ufficiali…
  • accensione elettronica (loc.s.f.) sistema elettronico per generare impulsi di alta tensione che fanno scoccare la scintilla di …
  • accento metrico (loc.s.m.) a. che cade su determinate sillabe di un verso…
  • accento prosodico (loc.s.m.) in greco e in latino, accento regolato dalla quantità delle sillabe…
  • accesso a distanza (loc.s.m.) rapidità della comunicazione, esaltata dalle tecniche moderne di elaborazione elettronica e di …
  • acciò che (loc.cong.) var. => acciocché.…
  • accordo amichevole (loc.s.m.) a. tra privato e pubblica amministrazione in occasione di procedimenti di esproprio…
  • accumulazione originaria (loc.s.f.) nella teoria marxiana: la concentrazione della proprietà del capitale che è stata alla base del …
  • acido bromidrico (loc.s.m.) alogenuro risultante dalla combinazione di bromo e idrogeno…
  • acido desossiribonucleico (loc.s.m.) sostanza presente nel nucleo delle cellule animali e vegetali, portatrice dell'informazione …
  • acido di contatto (loc.s.m.) termine con cui si designa l'acido solforico perché il procedimento con cui attualmente viene …
  • acido ditionico (loc.s.m.) ossiacido dello zolfo contenente due atomi di zolfo e sei di ossigeno…
  • acido ialuronico (loc.s.m.) a. molto vischioso in soluzione acquosa e presente nella sostanza intercellulare di vari tessuti, …
  • abbandonare il campo (loc.v.) smettere di combattere, di lottare | ritirarsi da un'attività…
  • abbozzo presuntivo (loc.s.m.) in stadi più avanzati dello sviluppo embrionale, i territori destinati a dare origine a un …
  • all'ablativo (loc.avv.) senza soldi, sprovvisto di tutto; allo stremo delle forze: essere, stare all'ablativo…
  • abominevole uomo delle nevi (loc.s.m.) yeti.…
  • abrogazione tacita (loc.s.f.) perdita di validità di una norma per incompatibilità con norme entrate in vigore successivamente.…
  • acariasi delle api (loc.s.f.) malattia dell'apparato respiratorio delle api causata da un acaro che ne infesta le trachee.…
  • accelerazione longitudinale (loc.s.f.) quella che è diretta come la velocità…
  • accendere una candela (loc.v.) spec. scherz., ringraziare per essere scampato a un pericolo o avere superato con successo una …
  • accento acuto (loc.s.m.) nella scrittura, a. rappresentato con il segno ´ che, nell'ortografia italiana, indica la …
  • accento espiratorio (loc.s.m.) => accento intensivo…
  • accento grave (loc.s.m.) nella scrittura, a. rappresentato con il segno ` che, nell'ortografia italiana, indica la pronuncia …
  • accento sintattico (loc.s.m.) la particolare intensità espressiva con cui, a volte, viene pronunciata una certa parte di una …
  • accomodamento stragiudiziale (loc.s.m.) definizione, soluzione di una controversia ottenuta senza ricorrere all'autorità giudiziaria…
  • accosto accosto (loc.avv.) vicinissimo.…
  • acero riccio (loc.s.m.) albero del genere Acero (Acer platanoides) tipico delle regioni fredde…
  • acidità di stomaco (loc.s.f.) acidità gastrica…
  • acido acetico (loc.s.m.) a. carbossilico, incolore, di sapore acre, presente allo stato libero nell'aceto, importante per il …
  • acido clorico (loc.s.m.) a. ossigenato monobasico del cloro pentavalente, usato per le sue proprietà ossidanti…
  • acido elaidinico (loc.s.m.) => acido elaidico…
  • acido fluoborico (loc.s.m.) a. costituito da atomi di idrogeno, boro e fluoro…
  • abbassare la coda (loc.v.) ammettere la propria inferiorità…
  • aborto spontaneo (loc.s.m.) a. dovuto a cause naturali…
  • accento intensivo (loc.s.m.) a. caratterizzato da un aumento dell'intensità della voce…
  • accompagnamento funebre (loc.s.m.) 1. onoranza funebre che consiste nel seguire la salma fino alla chiesa o al cimitero 2. musica che …
  • accusativo con l'infinito (loc.s.m.) nella sintassi di diverse lingue indoeuropee, costruzione con cui vengono introdotte le …
  • acido acetilsalicilico (loc.s.m.) a. ottenuto dalla reazione dell'anidride acetica con l'acido salicilico, usato come analgesico, …
  • acido aspartico (loc.s.m.) amminoacido dicarbossilico, abbondante nelle proteine spec. vegetali (simb. asp)…
  • acido cloroso (loc.s.m.) a. del cloro trivalente, mai isolato, anche se si suppone esista in particolari condizioni…
  • acido eugenico (loc.s.m.) a. monocarbossilico aromatico derivato dall'eugenolo per sostituzione di un atomo di idrogeno con …
  • abbandonare il secolo (loc.v.) dedicarsi alla vita monastica…
  • abbassare il tiro (loc.v.) ridimensionare le proprie pretese o aspirazioni…
  • abbassare le corna (loc.v.) abbassare la coda…
  • aberrazione cromatica (loc.s.f.) quella per cui le immagini appaiono sfumate e iridescenti ai margini…
  • accelerazione tangenziale (loc.s.f.) nel moto circolare: componente dell'accelerazione tangente alla traiettoria.…
  • accendere il sangue (loc.v.) infervorare; eccitare, infiammare: quella bionda gli accende il sangue…
  • accento dinamico (loc.s.m.) => accento intensivo…
  • accento grafico (loc.s.m.) segno dell'accento nella scrittura…
  • accento secondario (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. meno forte che può accompagnare l'accento principale in parole …
  • accorciare le distanze (loc.v.) nello sport, ridurre il distacco da un avversario nel punteggio della gara o in quello della …
  • accostarsi ai sacramenti (loc.v.) ricevere i sacramenti; confessarsi e comunicarsi…
  • accusativo alla greca (loc.s.m.) 1. => accusativo di relazione 2. forma irregolare dell'accusativo latino che richiama la …
  • accusativo di relazione (loc.s.m.) nella sintassi latina, accusativo retto da un participio o da un aggettivo (es.: manus post terga …
  • acero campestre (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer campestre), usata come sostegno delle viti…
  • achillea moscata (loc.s.f.) specie nana, aromatica (Achillea moschata) del genere Achillea, diffusa sulle Alpi, usata in …
  • acido acrilico (loc.s.m.) a. monocarbossilico insaturo, ottenuto industrialmente per sintesi e usato come composto base …
  • acido arsenioso (loc.s.m.) a. inorganico, tribasico dell'arsenico trivalente, derivabile dall'anidride arseniosa…
  • acido carbossilico (loc.s.m.) a. organico contenente il gruppo acido carbossile nella molecola…
  • acido cianidrico (loc.s.m.) a. inorganico formato da un gruppo ciano unito a un idrogeno, estremamente tossico, ottenuto dalla …
  • acido fluoridrico (loc.s.m.) idracido del fluoro ad azione tossica e irritante, usato spec. per l'incisione del vetro e per la …
  • acido idrosolforico (loc.s.m.) => acido ditionico…
  • acido lattico (loc.s.m.) ossiacido monobasico che si forma nel latte per la scissione del lattosio e di altri zuccheri e nei …
  • dalla a alla zeta (loc.avv.) dall'inizio alla fine: ripetere dalla a alla zeta. …
  • abbassare la cresta (loc.v.) smettere di essere superbo o orgoglioso, ridimensionarsi…
  • abbassare le ali (loc.v.) abbassare la cresta…
  • abbassare le orecchie (loc.v.) abbassare la coda. …
  • abboccare all'amo (loc.v.) lasciarsi convincere o raggirare; cadere in un tranello.…
  • abito da cocktail (loc.s.m.) abito da mezza sera…
  • accelerazione centripeta (loc.s.f.) nel moto circolare: componente dell'accelerazione orientata verso il centro della traiettoria…
  • accelerazione normale di gravità (loc.s.f.) valore dell'accelerazione di gravità al 45° di latitudine al livello del mare, assunto …
  • accendere un cero (loc.v.) accendere una candela.…
  • accento discendente (loc.s.m.) nella realizzazione fonetica, a. con la maggiore intensità o altezza (nelle lingue con accento …
  • accertamento fiscale (loc.s.m.) => accertamento d'imposta.…
  • accordo di compensazione (loc.s.m.) a. con cui due o più stati regolano la compensazione dei debiti e dei crediti provocati dai loro …
  • accordo di maggioranza (loc.s.m.) intesa tra i partiti di governo…
  • d'accordo (loc.avv.) 1. con valore affermativo o conclusivo, indica consenso, approvazione: …
  • aceto di vino (loc.s.m.) a. ottenuto dalla fermentazione del vino, usato per condire e conservare alimenti…
  • acido alginico (loc.s.m.) a. presente nelle alghe marine usato come emulsionante e gelatinizzante nell'industria dolciaria, …
  • acido caproico (loc.s.m.) a. carbossilico presente in varie essenze vegetali e in grassi animali…
  • acido debole (loc.s.m.) a. che in una soluzione acquosa si dissocia in minima parte, liberando un basso numero di ioni …
  • acido elaidico (loc.s.m.) a. grasso isomero dell'acido oleico e da questo ottenuto per trattamento con acido nitroso…
  • acido gentisico (loc.s.m.) a. derivabile dall'acido benzoico, dotato di proprietà analgesiche e diaforetiche…
  • acido iodico (loc.s.m.) a. monobasico, ossigenato dello iodio pentavalente, usato come antisettico…
  • abbandonare questa terra (loc.v.) eufem., morire.…
  • abbassare il capo (loc.v.) abbassare la testa…
  • abbraccio mortale (loc.s.m.) unione con qcn. o qcs. che provoca distruzione, rovina.…
  • abito nuziale (loc.s.m.) 1. CO a. da sposa 2. TS zool. aspetto particolare della pelliccia o del piumaggio che alcuni …
  • acaro della scabbia (loc.s.m.) a. (Sarcoptes scabiei) che causa la scabbia.…
  • all'accattolica (loc.avv.) per mezzo di elemosine, accattonando.…
  • accordo di legislatura (loc.s.m.) intesa tra partiti che riguarda un'intera legislatura…
  • accordo pieno (loc.s.m.) quello che comprende realmente tutti i suoni da cui è costituito in teoria…
  • accreditamento in conto (loc.s.m.) a. su un conto presso una banca.…
  • acetato di piombo (loc.s.m.) sale usato nella preparazione di pigmenti, come mordente e in medicina come emostatico locale.…
  • acido abscissico (loc.s.m.) fitormone che inibisce la crescita e provoca la caduta di parti di piante…
  • acido angelico (loc.s.m.) derivato dell'acido acrilico, presente nelle radici di una pianta del genere Angelica (Angelica …
  • acido butirrico (loc.s.m.) a. organico, liquido, di odore sgradevole, presente come estere spec. nel burro…
  • acido cianico (loc.s.m.) a. inorganico formato da un gruppo ciano unito a un ossidrile, liquido incolore instabile che a …
  • acido fluosilicico (loc.s.m.) a. tossico costituito da atomi di fluoro e silicio, impiegato nell'industria ceramica ed …
  • acido iodidrico (loc.s.m.) idracido dello iodio, di odore pungente, usato in chimica organica come riducente…
  • abete americano (loc.s.m.) albero originario dell'America settentrionale (Pseudotsuga douglasii) da cui si ricava un legno …
  • acero del Canada (loc.s.m.) pianta del genere Acero (Acer saccharum), dal cui tronco si estrae un succo zuccherino usato per …
  • acido ipofosforoso (loc.s.m.) a. del fosforo pentavalente, contenente tre atomi di idrogeno dei quali soltanto uno è …
  • acido margarico (loc.s.m.) a. monocarbossilico saturo, presente nei licheni…
  • acido nicotinico (loc.s.m.) a. organico monobasico, derivato della piridina, presente nelle cellule degli organismi vegetali e …
  • acido palmitico (loc.s.m.) a. grasso saturo monobasico, presente in quasi tutti i grassi animali, usato per preparare spec. …
  • acido periodico (loc.s.m.) a. ottenuto dall'ossidazione di iodio con acido perclorico…
  • acido solfonico (loc.s.m.) composto organico in cui è presente il gruppo solfonico legato a un gruppo alchilico o arilico…
  • acqua ossigenata (loc.s.f.) liquido incolore e inodore utilizzato come disinfettante, decolorante o in usi industriali…
  • acque termali (loc.s.f.pl.) acque sorgive la cui temperatura è superiore ai 14 °C, generalmente impiegate a scopi curativi…
  • all'acqua di rose (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., in modo superficiale e approssimativo: fare qcs. all'acqua di rose | …
  • acrostico alfabetico (loc.s.m.) a. in cui le iniziali dei singoli versi formano l'alfabeto.…
  • acustica musicale (loc.s.f.) studio dei suoni applicato all'ottimizzazione dell'ascolto della musica.…
  • addetto ai lavori (loc.s.m.) chi ha una particolare competenza in un determinato campo; al pl., iron., gruppo ristretto ed …
  • addizione booleana (loc.s.f.) operazione additiva binaria dell'algebra booleana…
  • adesso che (loc.cong.) 1. ora che: adesso che lo sai, cosa pensi di fare? 2. fam., quando, non appena: adesso che arrivo, …
  • afta epizootica (loc.s.f.) grave malattia infettiva che colpisce gli animali a unghia fessa e talvolta l'uomo, caratterizzata …
  • agente di PS (loc.s.m. e f.) agente di polizia…
  • agente provocatore (loc.s.m.) chi si finge complice di qcn. nel compiere un reato per avere la prova del reato stesso e fare …
  • aggancio automatico (loc.s.m.) dispositivo per agganciare automaticamente i vagoni ferroviari.…
  • aggettivo indefinito (loc.s.m.) a. determinativo che indica in modo approssimativo la quantità di ciò a cui si riferisce il nome …
  • aggettivo interrogativo (loc.s.m.) a. determinativo usato nelle domande (per es.: quale treno hai preso?)…
  • agglomerato urbano (loc.s.m.) centro abitato con la struttura e i servizi fondamentali per una città…
  • Agnello di Dio (loc.s.m.) 1. CO per anton., nel cristianesimo, Gesù Cristo in quanto vittima sacrificale innocente 2. TS …
  • agricoltura di sussistenza (loc.s.f.) a. che produce solo il necessario per vivere.…
  • aiutante di battaglia (loc.s.m.) massimo grado conferito a un sottufficiale per meriti di guerra…
  • aiutante di campo (loc.s.m.) ufficiale che coadiuva un sovrano o un generale nelle funzioni di comando.…
  • ala volante (loc.s.f.) velivolo che sembra costituito dalle sole ali | estens., specie di paracadute da esibizione.…
  • albero di Giuda (loc.s.m.) pianta (Cercis siliquastrum) dal tronco nerastro e frutti a forma di siliqua, alla quale, secondo …
  • albero di sant'Andrea (loc.s.m.) pianta del genere Diospiro (Diospyrus lotus) originaria dell'Asia, che secondo la leggenda avrebbe …
  • alca impenne (loc.s.f.) uccello del genere Pinguino (Pinguinus impennis) diffuso sulle coste dell'Atlantico …
  • alcol cinnamico (loc.s.m.) a. aromatico presente in alcuni balsami utilizzati nel trattamento di malattie della pelle…
  • aldeide nonilica (loc.s.f.) => aldeide pelargonica…
  • algebra booleana (loc.s.f.) a. le cui regole sono applicabili sia a operazioni logiche sia a operazioni matematiche…
  • algebra generale (loc.s.f.) => algebra moderna…
  • allentare la stretta (loc.v.) essere più indulgenti.…
  • alloro poetico (loc.s.m.) corona d'alloro con cui anticamente si cingeva, realmente o nelle raffigurazioni, la fronte dei …
  • altimetro barometrico (loc.s.m.) quello che determina l'altitudine tramite la misurazione della pressione atmosferica.…
  • l'altrieri (loc.avv.) var. => l'altro ieri.…
  • in altre parole (loc.avv.) esprimendosi in modo diverso…
  • alzare gli occhi al cielo (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, manifestare sollievo | esprimere sofferenza, …
  • alzare il sipario (loc.v.) 1. dare inizio a una rappresentazione 2. fig., rivelare la verità: alzare il sipario sullo …
  • alzare la cresta (loc.v.) insuperbirsi; diventare prepotente…
  • alzare la guardia (loc.v.) assumere un atteggiamento difensivo…
  • ambiente alcalino (loc.s.m.) => ambiente basico…
  • da amico (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., amichevolmente, fraternamente: parlare da amico, trattare qcn. da …
  • ammesso che (loc.cong.) concesso che, ipotizzato che: ammesso che arrivi entro cinque minuti, non riusciremo comunque a …
  • amministrare il vantaggio (loc.v.) gestire oculatamente e senza rischiare una situazione di superiorità nei confronti …
  • amministrazione centrale (loc.s.f.) organo amministrativo che ha sede nelle capitali, contrapposto a quelli periferici…
  • amministrazione controllata (loc.s.f.) controllo giudiziario della gestione di un'impresa nell'interesse dei creditori…
  • amministrazione fiduciaria (loc.s.f.) sistema di governo di uno stato per affidamento ad un altro su disposizioni dell'ONU…
  • amministrazione pubblica (loc.s.f.) apparato che cura gli interessi pubblici; la funzione che esso svolge…
  • amore platonico (loc.s.m.) a. esclusivamente spirituale | a. non dichiarato o non corrisposto…
  • amor proprio (loc.s.m.) senso del proprio valore; orgoglio…
  • acido maleico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico ottenuto per riscaldamento dell'acido malico o decomposizione catalitica …
  • acido metacrilico (loc.s.m.) a. organico insaturo monocarbossilico, ottenuto dall'acido acrilico…
  • acido monocarbossilico (loc.s.m.) a. organico con un solo carbossile…
  • acido nucleico (loc.s.m.) a. organico a struttura complessa, a forma di doppia elica, presente nelle cellule animali e …
  • acido ossalico (loc.s.m.) a. organico, costituito da due carbossili collegati, presente nel regno vegetale e negli organismi …
  • acido pirosolforico (loc.s.m.) => acido disolforico…
  • acido ribonucleico (loc.s.m.) a. presente sia nel nucleo sia nel citoplasma delle cellule, molto importante per la sintesi …
  • acido tannico (loc.s.m.) a. organico, estratto dalle galle di alcune piante, usato come astringente oppure nella tintura …
  • acido urico (loc.s.m.) a. organico, azotato, ottenuto dalla purina, presente nell'urina umana e negli escrementi di …
  • acne volgare (loc.s.f.) quella che presenta tutte le lesioni tipiche, più frequente nei giovani…
  • acqua santa (loc.s.f.) var. => acquasanta…
  • acque di scolo (loc.s.f.pl.) acque di rifiuto…
  • con l'acqua alla gola (loc.avv.) in estrema difficoltà: essere, trovarsi con l'acqua alla gola; anche loc.agg.inv. …
  • acustica ambientale (loc.s.f.) => acustica architettonica…
  • acustica architettonica (loc.s.f.) parte della fisica tecnica che studia le caratteristiche degli ambienti per ottenere una buona …
  • adattamento fenotipico (loc.s.m.) quello che interviene in un organismo in risposta a mutate condizioni ambientali…
  • addizione logica (loc.s.f.) 1. nella logica degli insiemi, somma di due insiemi che ne produce un terzo formato dagli individui …
  • nelle adiacenze (loc.avv.) nei paraggi, nei pressi: nelle adiacenze di piazza Navona.…
  • aereo da turismo (loc.s.m.) quello di piccole dimensioni per brevi viaggi…
  • afasia motoria (loc.s.f.) difficoltà patologica di esprimersi con la parola e con i gesti…
  • aferesi della donna coniugata (loc.s.f.inv.) nell'antica Grecia, allontanamento della donna dal tetto coniugale imposto dal padre o da un …
  • affettuosa amicizia (loc.s.f.) eufem., iron., relazione amorosa…
  • affiliazione commerciale (loc.s.f.) => franchising.…
  • affinità genetica (loc.s.f.) 1. TS biol. capacità di due individui di generare figli vitali e fertili 2. TS ling. somiglianza …
  • affinità spirituale (loc.s.f.) legame spirituale che si crea fra il padrino o la madrina di battesimo o di cresima e il figlioccio…
  • agente di polizia penitenziaria (loc.s.m. e f.) a. di polizia cui è affidata la sorveglianza dei detenuti in carcere…
  • agente di pubblica sicurezza (loc.s.m. e f.) agente di polizia…
  • agenzia teatrale (loc.s.f.) a. che si occupa di reperire gli artisti per uno spettacolo teatrale…
  • aggettivo determinativo (loc.s.m.) a. che serve a individuare con esattezza ciò che è indicato dal nome…
  • aggettivo numerale moltiplicativo (loc.s.m.) a. che indica il multiplo di una quantità determinata…
  • in aggiunta (loc.avv.) in più: in aggiunta ebbe un premio…
  • aggiustare per le feste (loc.v.) conciare per le feste.…
  • aggressivo chimico (loc.s.m.) sostanza chimica fortemente tossica o letale per gli organismi animali, usata spec. in operazioni …
  • agnosia per i colori (loc.s.f.) perdita della capacità di riconoscere e denominare in modo corretto i colori…
  • aguzzare l'ingegno (loc.v.) renderlo più penetrante, perspicace: la necessità aguzza l'ingegno; sforzarsi per capire o …
  • airone bianco maggiore (loc.s.m.) uccello della famiglia degli Ardeidi (Casmerodius albus) le cui piume venivano utilizzate nella …
  • ala di re (loc.s.f.) negli scacchi, l'insieme delle colonne che, rispetto a quella di re, sono a destra per il Bianco e …
  • albero della cuccagna (loc.s.m.) lungo palo liscio e insaponato con premi e trofei sulla cima, innalzato all'aperto in feste …
  • alcol denaturato (loc.s.m.) a. etilico cui sono stati aggiunti coloranti e sostanze tossiche, allo scopo di evitarne l'utilizzo …
  • aletta parasole (loc.s.f.) nelle automobili, tavoletta mobile, applicata in alto dietro il parabrezza, per riparare il …
  • dall'alfa all'omega (loc.avv.) dall'inizio alla fine…
  • alimenti di riserva (loc.s.m.pl.) => alimenti plastici…
  • allargare la mano (loc.v.) allargare la borsa…
  • allargare sulle ali (loc.v.) spec. nel calcio, spostare il gioco sulle fasce laterali del campo.…
  • allattamento misto (loc.s.m.) quello in cui si alternano latte materno e surrogati del latte…
  • allenamento collegiale (loc.s.m.) quello fatto da un gruppo di atleti spec. per una competizione particolare…
  • allergia da polline (loc.s.f.) => pollinosi…
  • allodola canterina (loc.s.f.) quella comune in Italia, di piccole dimensioni e di color fulvo (Alauda arvensis).…
  • allume potassico (loc.s.m.) => allume di rocca.…
  • allungamento di, per compenso (loc.s.m.) a. della quantità di una vocale per compensare la caduta della consonante che segue nella stessa …
  • altezza imperiale (loc.s.f.) titolo attribuito all'imperatore e ai suoi familiari…
  • alta finanza (loc.s.f.) la classe dei grandi imprenditori, banchieri, ecc. e i capitali da essi detenuti: il mondo …
  • alta moda (loc.s.f.) la sartoria di lusso | estens., l'insieme dei capi di abbigliamento prodotti da tale industria | il …
  • alta uniforme (loc.s.f.) divisa militare da cerimonia…
  • alto tedesco (loc.s.m.) lingua costituita dall'insieme dei dialetti parlati nelle zone centro-meridionali della Germania, …
  • d'alta marca (loc.agg.inv.) di marca…
  • l'altro mondo (loc.s.m.) l'aldilà, l'oltretomba…
  • alzare il gomito (loc.v.) bere eccessivamente…
  • per alzata di mano (loc.agg.inv.) di votazione, in cui si approva alzando la mano; anche loc.avv.: votare per alzata di mano …
  • ambiente interno (loc.s.m.) insieme delle condizioni biologiche che nell'organismo tendono verso una situazione di omeostasi…
  • ambulante postale (loc.s.m.) nei treni, vagone riservato al servizio postale.…
  • ammasso di galassie (loc.s.m.) regione dello spazio con una densità di galassie superiore a quella delle regioni circostanti…
  • ammasso stellare globulare (loc.s.m.) quello di forma sferica che raggruppa centinaia di migliaia di stelle.…
  • amministratore pubblico (loc.s.m.) chi è preposto all'amministrazione di denaro pubblico e fa parte del governo o di una sua …
  • amministrazione aziendale (loc.s.f.) organo di direzione di un'azienda che riunisce in sé le funzioni amministrative e quelle di scelta …
  • amministrazione straordinaria (loc.s.f.) procedura di risanamento applicata ad aziende in crisi per impedirne il fallimento, consentendo la …
  • amore lesbico (loc.s.m.) lesbismo…
  • analisi combinatoria (loc.s.f.) => calcolo combinatorio…
  • analisi del periodo (loc.s.f.inv.) parte della sintassi che analizza le proposizioni che compongono un periodo…
  • analisi funzionale (loc.s.f.) parte della matematica che studia i funzionali…
  • acido ribonucleico messaggero (loc.s.m.) frazione di RNA che trasmette l'informazione dal DNA al sistema di sintesi delle proteine della …
  • acoro falso (loc.s.m.) erba palustre (Iris pseudo-acorus) del genere Iride, con grandi fiori gialli…
  • acqua cheta (loc.s.f.) persona calma o ingenua solo in apparenza…
  • acqua regia (loc.s.f.) miscela di acido nitrico e cloridrico che scioglie metalli nobili…
  • per l'addietro (loc.avv.) in passato.…
  • adenopatia satellite (loc.s.f.) affezione dei linfonodi cui pervengono i vasi linfatici che drenano un'area sede di un focolaio …
  • aereo a reazione (loc.s.m.) => aeroreattore…
  • agarico bianco (loc.s.m.) fungo del genere Poliporo (Polyporus officinalis o Polyporus laricinus) che cresce sui tronchi dei …
  • agave da mescal (loc.s.f.) a. da cui si ricavano bevande fermentate come il pulque, il mescal e la tequila…
  • aggettivo numerale cardinale (loc.s.m.) a. determinativo che indica l'entità numerica di ciò a cui si riferisce il nome (per es.: trenta …
  • aggiungere legna al fuoco (loc.v.) provocare o aggravare liti e contrasti…
  • ago della bussola (loc.s.m.) ago magnetico…
  • dall'alba al tramonto (loc.avv.) tutto il giorno: lavorare dall'alba al tramonto.…
  • alcol polivalente (loc.s.m.) alcol che presenta più gruppi alcolici…
  • aldeide cuminica (loc.s.f.) a. aromatica componente di vari oli essenziali, spec. del cumino…
  • aldeide succinica (loc.s.f.) a. derivata dall'acido succinico per trasformazione dei due gruppi carbossilici in gruppi …
  • alga marina (loc.s.f.) erba perenne che vive sulle coste dei mari d'Europa…
  • allentare la morsa (loc.v.) rendere meno rigido il controllo su qcn.…
  • aloe americana (loc.s.f.) => agave americana.…
  • all'altezza dei tempi (loc.agg.inv.) adeguato, coerente col momento storico, con il grado di sviluppo della civiltà: è una persona …
  • altezza reale (loc.s.f.) titolo attribuito al re e ai suoi familiari (abbr. A.R.).…
  • d'alto livello (loc.agg.inv.) importante, eccellente, di valore: ha fatto un lavoro di alto livello…
  • l'altro giorno (loc.avv.) l'altro ieri…
  • alveolo polmonare (loc.s.m.) unità costitutiva del polmone situata all'estremità dei dotti alveolari e sede degli scambi …
  • alzare i bicchieri (loc.v.) brindare…
  • alzare un polverone (loc.v.) creare confusione o polemica.…
  • alzata di testa (loc.s.f.) puntiglio, capriccio | azione sconsiderata…
  • ambiente glaciale (loc.s.m.) insieme di caratteri litologici e geomorfologici, legati alla presenza e all'azione dei ghiacciai…
  • ambiente riducente (loc.s.m.) a. di reazione caratterizzato dalla presenza di un agente riducente.…
  • ambra gialla (loc.s.f.) ambra…
  • amore greco (loc.s.m.) pederastia…
  • amore libero (loc.s.m.) libertà di rapporti amorosi non vincolati ai convenzionali legami di coppia…
  • amplificatore meccanico (loc.s.m.) a. per grandezze fisiche di tipo meccanico, quali la forza, la coppia di forze, gli spostamenti.…
  • analisi algebrica (loc.s.f.) parte dell'analisi matematica che studia le proprietà fondamentali delle funzioni…
  • analisi dei prezzi (loc.s.f.inv.) a. del prezzo delle singole parti o di alcune lavorazioni necessarie alla costruzione di un'opera, …
  • acido prussico (loc.s.m.) => acido cianidrico…
  • acido tereftalico (loc.s.m.) a. aromatico bicarbossilico, usato per la preparazione di fibre sintetiche…
  • acidosi lattica (loc.s.f.) quella da accumulo di acido lattico nell'organismo per eccesso di lavoro muscolare.…
  • acqua arzente (loc.s.f.) alcol, acquavite…
  • acqua borica (loc.s.f.) a. distillata contenente acido borico, usata come disinfettante, spec. per medicare gli occhi…
  • acqua di soda (loc.s.f.) a. contenente in soluzione carbonato di sodio e acido tartarico che la rendono frizzante e …
  • acqua fresca (loc.s.f.) argomento, discorso inconcludente e banale o di scarso effetto…
  • acqua passata (loc.s.f.) fatto, evento superato, da dimenticare: non pensarci più, è acqua passata…
  • all'addiaccio (loc.avv.) per terra e all'aperto: dormire all'a.…
  • addio al celibato (loc.s.m.) festeggiamento dello sposo con i suoi amici prima del matrimonio.…
  • aeroporto militare (loc.s.m.) quello riservato ai velivoli militari.…
  • affare di stato (loc.s.m.) spec. al pl., impegno, questione ufficiale di interesse nazionale | iron., cosa di poca importanza…
  • affogare nell'oro (loc.v.) nuotare nell'oro.…
  • affrancatura filatelica (loc.s.f.) l'annullamento di francobolli per fini di collezionismo.…
  • agave americana (loc.s.f.) a. coltivata anche in Italia nelle zone più calde…
  • agente di commercio (loc.s.m. e f.) chi tratta affari e stipula contratti per conto di terzi…
  • agenzia di città (loc.s.f.) a. di banca situata nella stessa città della sede bancaria da cui dipende…
  • aggettivo indicativo (loc.s.m.) => aggettivo determinativo…
  • alcol furfurilico (loc.s.m.) a. aromatico, componente dell'olio ottenuto dal caffè torrefatto…
  • alcol propilico (loc.s.m.) a. derivato dal propano, usato come solvente intermedio di sintesi…
  • aldeide cinnamica (loc.s.f.) a. aromatica presente nelle essenze di cannella e di cassia, usata come intermedio in sintesi …
  • alfabeto fonetico (loc.s.m.) sistema di simboli grafici corrispondenti convenzionalmente a singoli tipi di suoni o, con gli …
  • allele recessivo (loc.s.m.) nel caso in cui gli alleli siano diversi tra loro, quello che non dà la forma al fenotipo.…
  • allergia da contatto (loc.s.f.) a. della pelle provocata dal contatto con una sostanza…
  • allestimento scenico (loc.s.m.) 1. TS teatr. l'insieme delle scene di uno spettacolo 2. TS cinem. le costruzioni utilizzate nelle …
  • alpinismo estremo (loc.s.m.) quello che presenta le massime difficoltà tecniche.…
  • alta banda (loc.s.f.) fascia di onde elettromagnetiche tra i 174 e i 216 megahertz, che comprende i canali televisivi dal …
  • alta via (loc.s.f.) in escursionismo di alta quota, percorso a tappe che si sviluppa tra rifugi montani e comporta il …
  • altro che (loc.avv.) var. => altroché…
  • d'altro lato (loc.avv.) d'altra parte…
  • dell'altro mondo (loc.agg.inv.) incredibile, straordinario: cose dell'altro mondo…
  • l'altra faccia della medaglia (loc.s.f.) l'aspetto, il lato opposto di una situazione, di un problema: considerare l'altra faccia …
  • ammazzare la noia (loc.v.) dedicarsi a un'occupazione qualsiasi pur di non annoiarsi.…
  • amnesia anterograda (loc.s.f.) perdita della memoria degli avvenimenti verificatisi dopo l'inizio della malattia; incapacità di …
  • d'amore e d'accordo (loc.avv.) in perfetta armonia: andare, vivere d'amore e d'accordo …
  • analisi costi-efficacia (loc.s.f.inv.) metodo per determinare la strategia più economica al fine di conseguire un obiettivo fissato a …
  • acido pantotenico (loc.s.m.) vitamina del complesso B, prodotta nell'organismo umano dalla flora batterica intestinale, …
  • acido pirogallico (loc.s.m.) => pirogallolo…
  • acido pirosolforoso (loc.s.m.) a. dello zolfo tetravalente, non noto allo stato libero, la cui molecola è derivata dalla …
  • acido salicilico (loc.s.m.) ossiacido aromatico monocarbossilico, presente nel salice e usato spec. in farmacia e …
  • acido stearico (loc.s.m.) a. grasso saturo monovalente, presente nei grassi animali e vegetali, usato spec. per fabbricare …
  • acido xantico (loc.s.m.) a. instabile, ottenuto dai sali per azione di acidi minerali forti…
  • acque reflue (loc.s.f.pl.) acque di rifiuto…
  • acquisto diretto (loc.s.m.) l'approvvigionarsi direttamente da un produttore o un esportatore aggirando i normali canali di …
  • addetto stampa (loc.s.m.) in un'organizzazione culturale o politica o in un'industria, chi cura i rapporti con la stampa.…
  • adozione speciale (loc.s.f.) istituto, ora abolito, che prevedeva l'inserimento di bambini abbandonati in nuove famiglie …
  • affinità elettiva (loc.s.f.) 1. attrazione reciproca fra due o più persone aventi comunanza di interessi, di gusti, ecc. 2. …
  • agente immobiliare (loc.s.m.) chi tratta la compravendita di immobili per conto terzi…
  • agente segreto (loc.s.m.) chi fa parte di un'organizzazione di spionaggio…
  • agenzia di stampa (loc.s.f.) a. che fornisce tempestivamente notizie di carattere politico, commerciale o sim. a giornali, a …
  • agenzia di vendita (loc.s.f.) a. che vende al pubblico i prodotti di un'azienda…
  • affettuosa amicizia (loc.s.f.) eufem., iron., relazione amorosa…
  • aggettivo di relazione (loc.s.m.) a. qualificativo che deriva da un nome, con il quale ha una relazione semantica stabile (per es.: …
  • aggettivo qualificativo (loc.s.m.) a. che esprime una qualità di ciò che è indicato dal nome (per es.: un fazzoletto rosso)…
  • aggressivo biologico (loc.s.m.) microrganismo o altro agente patogeno che provoca malattie o alterazioni morbose in esseri umani, …
  • in agguato (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in modo da essere pronto ad attaccare all'improvviso: stare, disporsi …
  • agnosia simbolica (loc.s.f.) perdita della capacità di identificare i simboli convenzionali del linguaggio.…
  • in, all'agrodolce (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., cucinato con la salsa agrodolce: maiale in agrodolce, all'agrodolce 2. …
  • airone rosso (loc.s.m.) uccello di doppio passo del genere Ardea (Ardea purpurea)…
  • alano tedesco (loc.s.m.) varietà di alano di dimensioni imponenti | cane di tale varietà…
  • albergo a ore (loc.s.m.) a., di basso livello, dove è possibile affittare stanze per periodi più brevi di un giorno, …
  • alessia motoria (loc.s.f.) perdita della capacità di leggere ad alta voce.…
  • algebra moderna (loc.s.f.) studio delle strutture algebriche fondato sulla teoria degli insiemi…
  • allarme aereo (loc.s.m.) in periodo di guerra, sirena che annuncia l'approssimarsi di un'incursione aerea…
  • alleanza evangelica (loc.s.f.) associazione istituita nel XIX sec. fra le chiese evangeliche…
  • di allevamento (loc.agg.inv.) di animale, spec. pollo, allevato in batteria, su scala industriale…
  • allievo esterno (loc.s.m.) esterno…
  • allungare il collo (loc.v.) 1. CO con riferimento al valore simbolico del gesto, sporgersi per vedere 2. BU impiccare: …
  • allungare le mani (loc.v.) 1. cercare di impossessarsi di qcs., spec. in modo disonesto: sapendo che è in cattive acque, ha …
  • alpinismo accademico (loc.s.m.) quello praticato senza guida alpina in ascensioni difficili…
  • alte sfere (loc.s.f.pl.) ambienti elevati ed esclusivi…
  • alto mare (loc.s.m.) 1. CO zona di mare lontana da terra: pesca d'alto mare 2. TS dir. zona di mare oltre le acque …
  • alto tedesco medio (loc.s.m.) fase linguistica del tedesco intermedia tra l'antica e la moderna…
  • dall'alto in basso (loc.avv.) con presunzione, superbia, alterigia: guardare, trattare qcn. dall'alto in basso…
  • alzare bandiera bianca (loc.v.) arrendersi…
  • amaro del luppolo (loc.s.m.) => luppolina…
  • ambiente estremo (loc.s.m.) a. caratterizzato da condizioni pedoclimatiche al limite della compatibilità con la vita …
  • ampiezza dell'onda (loc.s.f.) differenza tra il valore massimo e il valore minimo di una oscillazione…
  • su ampia scala (loc.avv.) loc.agg.inv. su larga scala.…
  • amplificatore elettronico (loc.s.m.) in un circuito, dispositivo elettronico che amplifica una grandezza elettrica utilizzando tubi …
  • ampolla rettale (loc.s.f.) parte dilatata del retto in prossimità dell'ano.…
  • analisi logica (loc.s.f.) parte della sintassi che analizza le funzioni sintattiche degli elementi che costituiscono una …
  • acido linolico (loc.s.m.) => acido linoleico…
  • acido perclorico (loc.s.m.) a. liquido fumante volatile e incolore, dalle proprietà simili a quelle dell'acido solforico…
  • acido sorbico (loc.s.m.) a. alifatico insaturo, presente nella corteccia del frassino di montagna…
  • acido tellurico (loc.s.m.) a. bibasico del tellurio esavalente, con sei gruppi ossidrili ma due soli idrogeni dissociabili…
  • acqua bassa (loc.s.f.) => bassa marea…
  • acqua distillata (loc.s.f.) a. depurata da gas, minerali e altri componenti mediante distillazione…
  • acque extraterritoriali (loc.s.f.pl.) => acque internazionali…
  • acque fossili (loc.s.f.pl.) acque contenute negli interstizi di rocce sedimentarie o magmatiche, intrappolatevi fin dal momento …
  • in addietro (loc.avv.) in passato…
  • affinità linguistica (loc.s.f.) somiglianza tra lingue…
  • in affioramento (loc.agg.inv.) di sommergibile, che si trova in posizione di agguato e lascia emergere dal mare solo il …
  • affogare in un bicchiere d'acqua (loc.v.) non saper affrontare una piccola difficoltà: datti da fare, stai affogando in un bicchiere …
  • affollamento pubblicitario (loc.s.m.) lo spazio che i mezzi di comunicazione di massa riservano alla pubblicità…
  • afide delle rose (loc.s.m.) a. (Macrosiphum rosae) parassita delle rose.…
  • agente di borsa (loc.s.m. e f.) mediatore o commissionario di borsa, o mediatore autorizzato a operare nelle borse merci…
  • agricoltura biologica (loc.s.f.) tecnica di coltivazione che elimina o riduce al minimo l'uso di concimi e pesticidi chimici…
  • aguzzare la mente (loc.v.) aguzzare l'ingegno…
  • albero del pepe falso (loc.s.m.) pianta sudamericana sempreverde della famiglia delle Anacardiacee (Schinus molle), con frutti …
  • alcol anidro (loc.s.m.) => alcol assoluto…
  • alcol vinilico (loc.s.m.) a. in cui l'ossidrile è legato al gruppo vinile, non noto allo stato libero e di cui sono …
  • aldeide propionica (loc.s.f.) a. impiegata nella preparazione di numerosi composti organici e come accelerante nella …
  • alfabetizzazione funzionale (loc.s.f.) livello di conoscenza della scrittura che permette di comprendere e di produrre almeno un breve e …
  • alfabeto fonetico internazionale (loc.s.m.) sistema di trascrizione fonetica riconosciuto in ambito scientifico e didattico a livello …
  • algebra lineare (loc.s.f.) studio degli spazi vettoriali e delle trasformazioni lineari…
  • allattamento artificiale (loc.s.m.) a. dei neonati con surrogati del latte o anche con latte animale…
  • allor che (loc.cong.) var. => allorché…
  • allungare il naso (loc.v.) allungare il collo…
  • altitudine di crociera (loc.s.f.) quota stabilmente mantenuta da un aereo in volo.…
  • alta società (loc.s.f.) l'insieme delle persone appartenenti alle classi sociali più elevate, a cui viene riconosciuta una …
  • alzare il capo (loc.v.) alzare la testa…
  • alzare le braccia al cielo (loc.v.) levare le mani al cielo …
  • alzata di spalle (loc.s.f.) manifestazione di noncuranza o di rassegnazione…
  • per amicizia (loc.avv.) disinteressatamente: non ci ho guadagnato nulla, l'ho fatto per a.…
  • amico per la pelle (loc.s.m.) amico a cui si è legati da un affetto molto coinvolgente, senza riserve…
  • ammortamento a tasso composito (loc.s.m.) a. calcolato con un tasso unico applicabile a tutti i beni e a un gruppo di loro…
  • ammortamento diretto (loc.s.m.) in contabilità, metodo con il quale il bene da ammortizzare viene diminuito direttamente mediante …
  • amplificatore magnetico (loc.s.m.) dispositivo che impiega induttori in ferro dotati di magnetizzazione elevata per regolare un flusso …
  • all'analda (loc.agg.inv.) nel tardo Medioevo, di sopravveste maschile lunga e con maniche molto ampie.…
  • analisi qualitativa (loc.s.f.) complesso di operazioni per determinare la natura di una sostanza…
  • acido linolenico (loc.s.m.) a. grasso, monobasico, dotato di proprietà essiccative…
  • acido moringico (loc.s.m.) a. grasso, saturo, monocarbossilico, contenuto come gliceride in un olio estratto da alcune piante …
  • acido naftalico (loc.s.m.) a. organico derivato dalla naftalina per introduzione di due carbossili…
  • acido tiosolforico (loc.s.m.) ipotetico acido bibasico dello zolfo contenente due atomi di zolfo e tre di ossigeno di cui sono …
  • acido tribasico (loc.s.m.) a. che è in grado di dissociarsi liberando tre ioni idrogeno…
  • acido valerianico (loc.s.m.) a. alifatico monocarbossilico, che si trova nell'olio essenziale di valeriana, impiegato sotto …
  • acqua diretta (loc.s.f.) a. che arriva nelle case dalla rete idrica e non da serbatoi…
  • acqua di rose (loc.s.f.) soluzione di acqua e alcol con essenza di rose usata come cosmetico…
  • acqua oligominerale (loc.s.f.) a. minerale con bassa percentuale di sali…
  • acqua pesante (loc.s.f.) a. in cui l'idrogeno di massa atomica 1 è sostituito con il suo isotopo (il deuterio) di massa …
  • acque territoriali (loc.s.f.pl.) acque soggette alla giurisdizione di uno stato…
  • acquisire agli atti (loc.v.) inserire una prova testimoniale in un fascicolo processuale…
  • addizione algebrica (loc.s.f.) a. di numeri positivi e negativi o anche di quantità algebriche, tale che l'aggiunta di una …
  • addizione aritmetica (loc.s.f.) somma di numeri positivi o di valori assoluti di numeri relativi…
  • da adesso in poi (loc.avv.) d'ora in poi …
  • di adesso (loc.agg.inv.) attuale, contemporaneo: le città di adesso sono caotiche, la moda di adesso…
  • adoperare il cervello (loc.v.) riflettere, ragionare: adopera il cervello, non credere a tutto ciò che ti dicono!…
  • per adulti (loc.agg.inv.) di spettacolo, pubblicazione, ecc., sconsigliato o vietato ai bambini e ai ragazzi | estens., spec. …
  • affari ecclesiastici (loc.s.m.pl.) relazioni diplomatiche tra Stato e Chiesa…
  • affilare le armi (loc.v.) prepararsi a combattere, a scontrarsi o a discutere.…
  • affinità di contatto (loc.s.f.) somiglianza tra lingue dovuta a interferenze storiche e scambi…
  • agave tequilana (loc.s.f.) => agave da mescal. …
  • agenda planning (loc.s.f.) agenda con una suddivisione grafica delle pagine in giorni della settimana e in ore della giornata, …
  • agente di cambio (loc.s.m. e f.) => agente di borsa…
  • agente ferroviario (loc.s.m.) dipendente dell'amministrazione delle ferrovie dello stato | con valore limitativo: ausiliario…
  • agenzia giornalistica (loc.s.f.) agenzia di stampa…
  • agenzia immobiliare (loc.s.f.) a. che svolge funzione di intermediazione nella compravendita o nell'affitto di immobili…
  • per aggiunta (loc.avv.) per giunta.…
  • agitazione psicomotoria (loc.s.f.) eccitamento della motilità che causa stati di agitazione e ipercinesia…
  • aglio e olio (loc.agg.inv.) condito con aglio e olio: spaghetti aglio e olio.…
  • agrafia amnesica (loc.s.f.) perdita del ricordo dei segni grafici, per cui si è in grado di capire una parola ma non di …
  • aguzzare le orecchie (loc.v.) ascoltare con attenzione, disporsi ad ascoltare attentamente …
  • aiuto regista (loc.s.m.) il principale collaboratore del regista durante la lavorazione di un film o la preparazione di uno …
  • albero a gomiti (loc.s.m.) a. che trasmette e modifica il movimento tramite elementi con forma a U…
  • albero della scienza del bene e del male (loc.s.m.) nell'Antico Testamento: a. del paradiso terrestre su cui cresceva il frutto proibito …
  • albo d'onore (loc.s.m.) albo d'oro…
  • algebra astratta (loc.s.f.) => algebra moderna…
  • allenamento autogeno (loc.s.m.) => training autogeno…
  • allor quando (loc.cong.) var. => allorquando…
  • allungare la mano (loc.v.) chiedere l'elemosina…
  • all'altezza (loc.agg.inv.) 1. che è pari a qcn., allo stesso livello: si è mostrato all'altezza del suo maestro | che è in …
  • alto tradimento (loc.s.m.) reato compiuto dal Presidente della Repubblica o da un militare contro lo Stato…
  • l'altro ieri (loc.avv.) il giorno prima di ieri, due giorni fa: gli ho scritto una lettera l'altro ieri; l'altro ieri ho …
  • alunno esterno (loc.s.m.) esterno…
  • alzare la voce (loc.v.) litigare: è uno che alza la voce facilmente | fare un rimprovero aspro, sgridare: non alzare la …
  • alzare le mani (loc.v.) 1. percuotere, picchiare: alzare le mani su qcn. 2. arrendersi…
  • alzare le vele (loc.v.) 1. issare, spiegare le vele al vento | mettersi in viaggio 2. fig., intraprendere un'attività…
  • per alzata e seduta (loc.agg.inv.) di votazione, effettuata alzandosi in piedi o restando seduti a seconda che si voglia esprimere …
  • alzo zero (loc.s.m.) a. con angolo di 0°, per il tiro ravvicinato.…
  • amaro puro (loc.s.m.) farmaco digestivo che non ha altri sapori oltre a quello amaro.…
  • ambasciatore itinerante (loc.s.m.) diplomatico che ha l'incarico straordinario di visitare un certo numero di stati esteri per …
  • amico degli amici (loc.s.m.) nel linguaggio mafioso ed estens. politico, qcn. che è diventato influente con l'aiuto di …
  • ammanco di cassa (loc.s.m.) mancanza di denaro non giustificata contabilmente.…
  • amplificatore audio (loc.s.m.) circuito elettronico per l'amplificazione di segnali emessi nel campo delle frequenze udibili…
  • anabiosi osmotica (loc.s.f.) a. in cui la morte apparente è provocata dall'eccesso di salinità.…
  • analisi dei costi (loc.s.f.inv.) studio particolareggiato e sistematico dei costi sostenuti da un'impresa…
  • analisi grammaticale (loc.s.f.) parte della grammatica che analizza le categorie grammaticali delle parole di una frase…
  • acido meconico (loc.s.m.) ossiacido aromatico bicarbossilico, contenuto nell'oppio…
  • acido nitrico (loc.s.m.) a. forte dell'azoto pentavalente, energico ossidante che attacca la maggior parte dei composti …
  • acido poliuronico (loc.s.m.) composto ottenuto dall'unione di più molecole di acido uronico…
  • acido wolframico (loc.s.m.) a. bibasico del tungsteno che precipita per acidificazione da soluzioni di wolframati, insolubile …
  • acne rosacea (loc.s.f.) a. cronica localizzata sulla faccia, più frequente nelle donne…
  • acqua benedetta (loc.s.f.) acquasanta…
  • acqua corrente (loc.s.f.) a. che arriva nelle case per mezzo di condutture…
  • acqua di selz (loc.s.f.) selz…
  • acqua forte (loc.s.f.) var. => acquaforte…
  • acqua tinta (loc.s.f.) var. => acquatinta…
  • afflusso meteorico (loc.s.m.) quantità di acqua precipitata in un dato periodo su un bacino idrografico.…
  • affusto a cassa (loc.s.m.) a. di legno usato nelle antiche artiglierie…
  • agente di polizia (loc.s.m. e f.) membro di un corpo di polizia con il più basso grado gerarchico…
  • agente patogeno (loc.s.m.) qualunque fattore fisico o microbico che provoca una malattia…
  • agenzia consolare (loc.s.f.) a. che assolve ad alcune funzioni consolari in località in cui non ha sede un consolato…
  • agenzia di recapiti (loc.s.f.) a. che ha il compito di consegnare rapidamente documenti o piccoli pacchi, spec. a brevi distanze…
  • aggettivo riflessivo (loc.s.m.) a. che si riferisce al soggetto (per es.: Marco ha venduto la sua casa)…
  • aggiustare il tiro (loc.v.) 1. TS balist. determinare più precisamente i dati per colpire il bersaglio | estens., rendere più …
  • agnosia ottica appercettiva (loc.s.f.) quella per cui gli oggetti non vengono riconosciuti con la vista, ma attraverso altri dati …
  • ago dello scambio (loc.s.m.) estremità mobile di una rotaia imperniata in modo da consentire l'accesso da una via a un'altra…
  • ala rotante (loc.s.f.) negli elicotteri, pala del rotore…
  • ala basso (loc.s.m.inv.) var. => alabbasso.…
  • albergo per la gioventù (loc.s.m.) ostello per la gioventù.…
  • aldeide glicolica (loc.s.f.) carboidrato con due atomi di carbonio…
  • aletta di raffreddamento (loc.s.f.) nei motori a combustione interna, lamina metallica che serve a dissipare il calore…
  • alfa test (loc.s.m.inv.) 1. TS psic. test di intelligenza, fondato su prove verbali 2. TS inform. estens., principale serie …
  • alfabeto muto (loc.s.m.) sistema di trasposizione di lettere e suoni in gesti, usato spec. giocosamente da bambini o per …
  • allora allora (loc.avv.) proprio in quel momento, da pochissimo: ci eravamo conosciuti allora allora, ma già ci …
  • alta atmosfera (loc.s.f.) atmosfera al di sopra della stratosfera…
  • alta tensione (loc.s.f.) 1. TS elettr. tensione elettrica superiore a 30.000 volt (abbr. A.T.) 2. CO fig., carattere …
  • alta velocità (loc.s.f.) sistema rapido di trasporto su rotaia che si serve di linee ferroviarie, spec. di nuova …
  • alti e bassi (loc.s.m.pl.) l'alternarsi di situazioni positive e negative: gli alti e bassi della vita…
  • d'altra parte (loc.avv.) del resto, sotto un altro punto di vista…
  • dell'altro secolo (loc.agg.inv.) superato, fuori moda: roba dell'altro secolo…
  • alzare le spalle (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, esprimere noncuranza o rassegnazione…
  • ambiente ipogeo (loc.s.m.) parte del suolo che costituisce l'habitat di organismi animali e vegetali sotterranei, …
  • ambliopia alcolica (loc.s.f.) quella causata da intossicazione alcolica acuta o cronica.…
  • amenorrea fisiologica (loc.s.f.) quella legata a determinati periodi della vita sessuale femminile, per es. la gravidanza, …
  • amico di penna (loc.s.m.) persona con cui si crea un legame di amicizia attraverso uno scambio di lettere: scrivo a un amico …
  • ammainare la bandiera (loc.v.) arrendersi…
  • amministratore giudiziario (loc.s.m.) chi è incaricato dall'autorità giudiziaria di gestire temporaneamente e nell'interesse pubblico …
  • amminoacido essenziale (loc.s.m.) a. indispensabile allo sviluppo, che deve essere assunto dall'esterno con il cibo, perché non può …
  • per l'amor di Dio (loc.inter.) esclamazione che esprime preghiera o contrarietà e impazienza. …
  • amplitudine di marea (loc.s.f.) differenza tra il livello dell'alta e della bassa marea.…
  • analisi contrastiva (loc.s.f.) a. che pone a confronto due lingue per determinare differenze e corrispondenze di struttura…
  • analisi didattica (loc.s.f.) terapia psicoanalitica cui deve sottoporsi chi intende diventare psicoanalista…
  • acido lisergico (loc.s.m.) 1. TS chim., farm. a. aromatico, costituente degli alcaloidi della segale cornuta, di cui è …
  • acido mandelico (loc.s.m.) a. cristallino con proprietà batteriostatiche, usato spec. in caso di infezioni del tratto …
  • acido manganico (loc.s.m.) a. ossigenato del manganese esavalente, presente solo in soluzione o sotto forma di sali…
  • acido mesossalico (loc.s.m.) ossiacido a tre atomi di carbonio, con due gruppi ossidrilici e due carbossili…
  • acido omogentisico (loc.s.m.) a. intermedio del catabolismo della tirossina e della fenilalanina…
  • acido pelargonico (loc.s.m.) a. grasso saturo, presente nell'olio di geranio, usato sotto forma di estere etilico per preparare …
  • acido picrico (loc.s.m.) forma isomera del trinitrofenolo, che si presenta in cristalli gialli solubili in acqua, usata come …
  • acido succinico (loc.s.m.) a. dicarbossilico, usato un tempo nella terapia della febbre reumatica e dell'artrite…
  • acido xantogenico (loc.s.m.) => acido xantico.…
  • acne giovanile (loc.s.f.) acne volgare…
  • acqua alta (loc.s.f.) innalzamento delle acque, durante l'alta marea, sopra il livello normale, caratteristico spec. …
  • acqua di lavanda (loc.s.f.) a. dolce non potabile usata per l'igiene personale, il lavaggio della biancheria e sim. | a. …
  • acqua ragia (loc.s.f.) var. => acquaragia…
  • acque luride (loc.s.f.pl.) acque nere…
  • acquisizione agli atti (loc.s.f.) l'inserimento di una prova testimoniale in un fascicolo processuale.…
  • da adesso in avanti (loc.avv.) d'ora in poi …
  • affinità tipologica (loc.s.f.) somiglianza tra lingue diverse consistente in analogie di funzionamento.…
  • affondare i colpi (loc.v.) nel pugilato: colpire con violenza, caricare i colpi…
  • affondare il coltello nella piaga (loc.v.) parlare di un argomento doloroso …
  • affondare le radici (loc.v.) avere le proprie origini in, richiamarsi a: affondare le proprie radici in un glorioso passato.…
  • agenda elettronica (loc.s.f.) computer tascabile con le stesse funzioni di un'agenda…
  • agenzia di informazioni (loc.s.f.) agenzia di stampa…
  • ago da calza (loc.s.m.) ferro da calza…
  • ago da reti (loc.s.m.) asticciola spec. in legno con doppia cruna aperta usato per riparare le reti…
  • agrafia acustica (loc.s.f.) incapacità di scrivere sotto dettatura…
  • albo d'oro (loc.s.m.) elenco di persone che hanno meritato titoli o onorificenze in particolari situazioni…
  • alcol etilico (loc.s.m.) => etanolo…
  • alfabeto telegrafico (loc.s.m.) nella trasmissione con telegrafo, codice basato sulla corrispondenza tra combinazioni di impulsi di …
  • algebra classica (loc.s.f.) a. che studia le operazioni e le regole del calcolo letterale, spec. la teoria delle equazioni o …
  • alienazione mentale (loc.s.f.) perdita della ragione e conseguente irresponsabilità del soggetto…
  • alimentazione forzata (loc.s.f.) somministrazione di alimenti imposta a persone anoressiche o impegnate in uno sciopero della fame…
  • allargare il cuore (loc.v.) confortare, consolare: una notizia che allarga il cuore, parole che allargano il cuore a, di qcn.…
  • Alleanza Nazionale (loc.s.f.) partito politico italiano di destra nato nel 1994 dalla trasformazione del Movimento Sociale …
  • allenatore meccanico (loc.s.m.) nel ciclismo, guidatore del motociclo che precede l'atleta nelle gare dietro motori…
  • allungare il viso (loc.v.) 1. dimagrire 2. fare il broncio…
  • alternanza vocalica (loc.s.f.) => apofonia.…
  • alta cassa (loc.s.f.) var. => altacassa…
  • alta definizione (loc.s.f.) sistema sperimentale di ripresa televisiva che permette di ottenere una nitidezza di immagine …
  • alta marea (loc.s.f.) innalzamento del livello del mare sopra il livello normale…
  • alta pressione (loc.s.f.) livello di pressione atmosferica per cui si ha tendenza al bel tempo…
  • alta stagione (loc.s.f.) periodo di maggior affluenza turistica…
  • in alto loco (loc.avv.) presso chi ha potere, autorità: ha molte conoscenze in alto loco…
  • in alto mare (loc.avv.) in difficoltà, lontano dalla risoluzione di un problema: il mio lavoro è in alto mare; con il …
  • tra le altre cose (loc.avv.) tra l'altro …
  • alunno interno (loc.s.m.) interno.…
  • alveolo dentario (loc.s.m.) cavità della mascella e della mandibola contenente la radice del dente…
  • alzare al cielo (loc.v.) esaltare, lodare anche esageratamente…
  • alzare alle stelle (loc.v.) alzare al cielo…
  • alzare le ali (loc.v.) alzare la testa…
  • all'amazzone (loc.avv.) con un'apposita sella da donna che permette di tenere entrambe le gambe lungo lo stesso fianco …
  • amicizia particolare (loc.s.f.) eufem., relazione omosessuale…
  • ammasso stellare (loc.s.m.) gruppo di stelle con medesimo aspetto e uguale movimento spaziale…
  • amministratore esecutivo (loc.s.m.) membro del consiglio di amministrazione che è anche a capo di un settore dell'impresa…
  • amperometro termico (loc.s.m.) a. che misura il riscaldamento prodotto dalla corrente elettrica.…
  • analfabeta di ritorno (loc.s.m. e f.) chi ha disimparato a leggere e scrivere.…
  • analfabetismo funzionale (loc.s.m.) condizione di chi, pur sapendo individuare il valore delle lettere e tracciare qualche parola, non …
  • analisi dei sistemi (loc.s.f.inv.) fase di studio delle applicazioni di un elaboratore elettronico nella progettazione di un sistema…
  • analisi di mercato (loc.s.f.inv.) => ricerca di mercato…
  • analisi infinitesimale (loc.s.f.) parte dell'analisi matematica che comprende il calcolo differenziale e quello integrale e che ha …
  • analisi spettrochimica (loc.s.f.) a. di una sostanza eseguita mediante spettroscopio…
  • acido piruvico (loc.s.m.) chetoacido alifatico, di odore penetrante, importante intermedio di reazioni enzimatiche e di …
  • acido tropico (loc.s.m.) ossiacido aromatico ottenuto per idrolisi dell'atropina, della iosciamina e della scopolamina…
  • acne comedonica (loc.s.f.) quella caratterizzata da una diffusa presenza di comedoni, o punti neri …
  • acque internazionali (loc.s.f.pl.) acque non soggette alla giurisdizione di alcuno stato…
  • d'acquisto (loc.agg.inv.) di parente, acquisito: nipote d'acquisto…
  • affusto a deformazione (loc.s.m.) a. con organi elastici, in modo da non subire l'effetto del rinculo.…
  • agente di vendita (loc.s.m. e f.) collaboratore esterno di un'azienda incaricato delle vendite…
  • agenzia di distribuzione (loc.s.f.) a. che si occupa di distribuire spec. giornali, settimanali e libri ai rivenditori…
  • agenzia ippica (loc.s.f.) a. che raccoglie le scommesse sulle corse dei cavalli…
  • aggettivo numerale ordinale (loc.s.m.) a. determinativo che indica la posizione in una serie numerica di ciò a cui si riferisce il nome …
  • aggettivo possessivo (loc.s.m.) a. determinativo che indica l'appartenenza di ciò a cui si riferisce il nome (per es.: il mio …
  • aggettivo relativo (loc.s.m.) a. con funzione relativa (per es.: qualsiasi cosa tu voglia)…
  • con agitazione (loc.avv.) come didascalia nelle partiture: con movimento agitato.…
  • agnosia acustica (loc.s.f.) afasia di comprensione…
  • airone cinerino (loc.s.m.) uccello del genere Ardea (Ardea cinerea) con piume grigio cenere, diffuso in Italia…
  • airone guardabuoi (loc.s.m.) uccello (Ardeola ibis) diffuso in Spagna e in Africa settentrionale che vive in grossi gruppi …
  • albero a camme (loc.s.m.) nei motori a scoppio: albero su cui sono montate camme che servono a comandare l'apertura e la …
  • albero della canfora (loc.s.m.) pianta del genere Cinnamomo (Cinnamomum camphora) originaria dell'Estremo Oriente, dal cui legno …
  • alcol butilico (loc.s.m.) a. derivato dal butano, con 4 isomeri, usato come solvente di vernici, oli, resine…
  • aldeide butirrica (loc.s.f.) a. alifatica a 4 atomi di carbonio, con due forme isomere che si presentano come liquidi …
  • aldeide palmitica (loc.s.f.) a. insolubile in acqua che si presenta sotto forma di una massa bianca simile alla paraffina…
  • alfa e omega (loc.s.m. e f.inv.) l'inizio e la fine: l'alfa e l'omega di una questione; fig., Dio, in quanto principio e fine di …
  • allacciamento ferroviario (loc.s.m.) raccordo tra due binari o tra una linea ferroviaria e uno scalo industriale.…
  • allattamento naturale (loc.s.m.) quello al seno della madre o di una balia.…
  • allele dominante (loc.s.m.) nel caso in cui gli alleli siano diversi tra loro, quello che dà la forma al fenotipo…
  • allentare i cordoni della borsa (loc.v.) essere più disposto a spendere o a donare …
  • allungare il muso (loc.v.) fare il muso, il broncio…
  • alta montagna (loc.s.f.) zona montuosa al disopra dei 3000 m ca.: scarponi, tenda da alta montagna…
  • alta quota (loc.s.f.) alta montagna: sport di alta quota…
  • alto clero (loc.s.m.) l'insieme dei prelati…
  • alzare polvere (loc.v.) alzare un polverone…
  • ambiente acido (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente caratterizzato da acidità…
  • ambiente di programmazione (loc.s.m.) insieme di strumenti informatici integrati fra loro per facilitare la scrittura e la verifica di …
  • ambretta selvatica (loc.s.f.) => cariofillata.…
  • in un amen (loc.avv.) rapidamente, in un attimo: finire il lavoro in un a.…
  • amico ciliegia (loc.s.m.) scherz., il baco; iron., persona nota che non si vuole nominare esplicitamente…
  • amico d'infanzia (loc.s.m.) persona con cui si ha un legame d'amicizia sin da bambini…
  • amministrazione giudiziaria (loc.s.f.) gestione dei beni di un debitore disposta dal giudice quando in caso di espropriazione forzata e di …
  • amore efebico (loc.s.m.) amore greco…
  • amplificatore acustico (loc.s.m.) dispositivo che amplifica vibrazioni meccaniche direttamente a frequenze audio e ultrasoniche…
  • analisi differenziale (loc.s.f.) => calcolo differenziale…
  • analisi numerica (loc.s.f.) => calcolo numerico…
  • acido miristico (loc.s.m.) a. saturo monocarbossilico, contenuto in molti grassi e nella noce moscata, usato nella …
  • acido nitrico fumante (loc.s.m.) a. nitrico puro, contenente un eccesso di ossido di azoto, che si presenta sotto forma di liquido …
  • acido nitroso (loc.s.m.) a. debole monobasico dell'azoto trivalente, che può agire sia da ossidante che da riducente, …
  • acido nucleinico (loc.s.m.) => acido nucleico…
  • acido ricinoleico (loc.s.m.) a. grasso insaturo, isomero dell'acido oleico, presente sotto forma di gliceride nell'olio di …
  • acido solfanilico (loc.s.m.) composto cristallino bianco la cui forma diazotata è usata per la formazione di diazocomposti…
  • acido solforico fumante (loc.s.m.) => oleum…
  • acque continentali (loc.s.f.pl.) l'insieme delle acque del globo (fiumi, torrenti, laghi, paludi) ad eccezione dei mari e degli …
  • acque industriali (loc.s.f.pl.) acque usate nei processi di lavorazione delle industrie…
  • adenoma sebaceo (loc.s.m.) a. benigno delle ghiandole sebacee.…
  • afasia di Broca (loc.s.f.) => afasia motoria…
  • affermazione disgiuntiva (loc.s.f.) nella logica proposizionale, affermazione costituita da due proposizioni collegate da una …
  • agente investigativo (loc.s.m.) funzionario di polizia giudiziaria | investigatore privato…
  • agenzia matrimoniale (loc.s.f.) a. che favorisce incontri tra persone, spec. a scopo matrimoniale…
  • aggettivo esclamativo (loc.s.m.) a. determinativo o qualificativo usato nelle esclamazioni (per es.: che freddo!, quanti soldi!)…
  • aggettivo numerale distributivo (loc.s.m.) in alcune lingue, come il latino: aggettivo determinativo che indica il modo di ripartire una …
  • agitazione di stomaco (loc.s.f.) malessere di stomaco, nausea…
  • aglio acquatico (loc.s.m.) pianta acquatica perenne (Butomus umbellatus) con foglie lunghe e strette e fiori rosa…
  • agnellino di Persia (loc.s.m.) razza pregiata di agnello asiatico | la pelliccia, a fini e folti riccioli, che se ne ricava.…
  • albergo diurno (loc.s.m.) locale, spec. situato vicino a stazioni ferroviarie, che offre a pagamento l'uso di servizi …
  • albero a eccentrici (loc.s.m.) => albero a camme…
  • albero di Natale (loc.s.m.) 1. CO abete addobbato con nastri, luci, ecc., per festeggiare il Natale 2. TS miner. …
  • alcolismo cronico (loc.s.m.) stato di intossicazione per l'uso abituale e prolungato di alcolici.…
  • aldeide metacrilica (loc.s.f.) composto liquido di sintesi che tende a polimerizzare solidificando…
  • Alfa e O (loc.s.m. e f.inv.) alfa e omega: lo ben che fa contenta questa corte, | Alfa ed O è di quanta scrittura | mi legge …
  • algoritmo euclideo (loc.s.m.) quello per determinare il massimo comun divisore di due numeri interi.…
  • alimentazione parenterale (loc.s.f.) somministrazione per via venosa di sostanze alimentari, in pazienti che è impossibile nutrire per …
  • allargare le braccia (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, esprimere impotenza e rassegnazione…
  • allattamento materno (loc.s.m.) quello al seno della madre…
  • in allenamento (loc.agg.inv.) loc.avv. estens., in esercizio: devo tenermi in allenamento col tedesco.…
  • allergia inalatoria (loc.s.f.) a. provocata dalla penetrazione di una sostanza nell'apparato respiratorio.…
  • alluce valgo (loc.s.m.) deformazione del piede consistente in una deviazione all'esterno dell'alluce.…
  • allume di rocca (loc.s.m.) minerale incolore, costituito da solfato doppio di alluminio e potassio incolore e cristallino …
  • alto e basso (loc.s.m.) composizione tipografica in maiuscolo e minuscolo…
  • in alto i cuori (loc.inter.) su, coraggio …
  • alto là (loc. di comando) loc.s.m.inv., var. => altolà.…
  • alzare le braccia (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, arrendersi…
  • alzata d'ingegno (loc.s.f.) trovata, idea brillante…
  • ambiente basico (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente caratterizzato da basicità…
  • amico del giaguaro (loc.s.m.) scherz., chi, anche non volendo, si mette dalla parte degli avversari del proprio amico…
  • amministratore delegato (loc.s.m.) membro del consiglio di amministrazione al quale sono delegati alcuni poteri del consiglio stesso…
  • amministratore unico (loc.s.m.) nelle società semplici, imprenditore o socio di maggioranza autorizzato a rappresentare l'impresa …
  • per amore o per forza (loc.avv.) necessariamente …
  • analisi matematica (loc.s.f.) parte della matematica che ha come fondamento l'analisi infinitesimale…
  • acido linoleico (loc.s.m.) a. presente sotto forma di linoleina negli oli di lino, soia e girasole, usato nella preparazione …
  • acido mellitico (loc.s.m.) a. aromatico con sei carbossili, ottenuto dall'ossidazione di sostanze ricche di carbonio…
  • acido tiobarbiturico (loc.s.m.) a. ottenuto dall'acido barbiturico per sostituzione di uno o più atomi di ossigeno con altrettanti …
  • acqua tofana (loc.s.f.) veleno a base di arsenico…
  • acque di rifiuto (loc.s.f.pl.) quelle provenienti da abitazioni, industrie, allevamenti di animali e sim.…
  • adoperare le mani (loc.v.) alzare le mani, picchiare.…
  • affinità reale (loc.s.f.) => affinità genetica…
  • affissione dinamica (loc.s.f.) pubblicità affissa sui mezzi pubblici.…
  • affisso derivativo (loc.s.m.) a. che serve a formare derivati.…
  • afide degli agrumi (loc.s.m.) a. (Toxoptera aurantiae) che attacca le foglie di aranci e limoni…
  • agente consolare (loc.s.m. e f.) funzionario tramite il quale uno stato esercita in un altro stato attività del suo diritto interno…
  • agenzia di viaggi (loc.s.f.) a. che organizza viaggi e vende biglietti per mezzi di trasporto…
  • agenzia fotografica (loc.s.f.) a. che fornisce fotografie spec. di attualità ai giornali, alle case editrici, ecc.…
  • aggettivo dimostrativo (loc.s.m.) a. determinativo che indica la vicinanza o lontananza, spaziale, temporale o psicologica, di qcn. o …
  • aggettivo relazionale (loc.s.m.) => aggettivo di relazione…
  • fare aggio (loc.v.) avere un valore reale maggiore di quello nominale | fig., di qcn., avere maggior potere o …
  • aggiunto del sindaco (loc.s.m.) consigliere comunale che rappresenta il sindaco in organi decentrati…
  • agitare la frusta (loc.v.) essere molto severo, critico verso qcn., qcs.…
  • ago della bilancia (loc.s.m.) persona o elemento che mantiene in equilibrio una situazione precaria\ o risulta determinante al …
  • ago magnetico (loc.s.m.) lancetta di metallo magnetizzata fissata sul quadrante delle bussole.…
  • ala di donna (loc.s.f.) negli scacchi, l'insieme delle colonne che, rispetto a quella di donna, sono a sinistra per il …
  • alcol nonilico (loc.s.m.) a. contenuto nell'olio di arancio, con odore simile a quello del limone…
  • aldeide fenolica (loc.s.f.) a. aromatica in cui è presente anche il gruppo fenolico…
  • aldeide pelargonica (loc.s.f.) liquido incolore dall'odore di arancio e di rosa presente in vari oli essenziali, impiegato in …
  • aletta di rollio (loc.s.f.) pinna metallica disposta longitudinalmente all'esterno dello scafo per frenarne il rollio…
  • alfiere di donna (loc.s.m.) negli scacchi, alfiere che nella disposizione iniziale dei pezzi sta di fianco alla regina (abbr. …
  • algebra universale (loc.s.f.) studio di sistemi algebrici quali gruppi, anelli o campi, mediante l'analisi dei teoremi analoghi …
  • allentare il freno (loc.v.) lasciare più libertà a qcn.…
  • allungare il brodo (loc.v.) fam., farla lunga…
  • allungare la palla (loc.v.) nel calcio, passarla a un compagno che sia in posizione più avanzata…
  • alosa finta (loc.s.f.) pesce del genere Alosa (Alosa fallax) diffuso nel Mediterraneo.…
  • alta corte di giustizia (loc.s.f.) nello statuto albertino: il senato investito di potere giudiziario per crimini di guerra di …
  • alta scuola (loc.s.f.) => scuola di equitazione…
  • alto atesino (loc.agg.) loc.s.m., var. => altoatesino…
  • alto commissario (loc.s.m.) commissario direttamente dipendente dal consiglio dei ministri con funzioni straordinarie: alto …
  • d'alto bordo (loc.agg.inv.) spec. spreg., di elevata condizione sociale: è gente d'alto bordo; prostituta d'alto bordo, per …
  • dall'altra parte della barricata (loc.avv.) nello schieramento, anche ideologico, opposto: essere, trovarsi dall'altra parte della …
  • alzare il tiro (loc.v.) aspirare a maggiori risultati…
  • ambiente biotico (loc.s.m.) l'insieme dell'ambiente abiotico e degli organismi che in esso vivono…
  • ambra grigia (loc.s.f.) sostanza grigia secreta dall'intestino di alcuni cetacei, usata in profumeria | il profumo che se …
  • amicizia di saluto (loc.s.f.) amicizia superficiale, formale…
  • ammainare le vele (loc.v.) rinunciare a un'impresa; ritirarsi da un'attività.…
  • ammesso e non concesso che (loc.cong.) considerato possibile ma non dato per certo che: ammesso e non concesso che ora cominci a studiare, …
  • ammortizzatore sociale (loc.s.m.) l'insieme dei provvedimenti, come la cassa integrazione, il prepensionamento, ecc., che vengono …
  • amnesia retrograda (loc.s.f.) perdita della memoria relativa agli avvenimenti precedenti l'inizio della malattia.…
  • per l'amor del cielo (loc.inter.) esclamazione che esprime preghiera o contrarietà e impazienza …
  • amplesso della pace (loc.s.m.) abbraccio che il clero si scambia durante la messa al momento in cui viene pronunciata la frase: .…
  • anagrafe tributaria (loc.s.f.) archivio che registra le informazioni finanziarie essenziali riguardo a enti, società e singoli …
  • analisi motivazionale (loc.s.f.) tecnica per esaminare le cause psicologiche, i desideri, ecc. che sono alla base di determinate …
  • analisi quantitativa (loc.s.f.) complesso di operazioni atte a determinare le quantità dei componenti di una sostanza…
  • acido malico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico, presente spec. nella frutta acerba, usato in medicina e per sintesi …
  • acido malonico (loc.s.m.) a. organico bicarbossilico, presente in varie piante e nel succo di bietola, usato per sintesi …
  • acido nonilico (loc.s.m.) => acido pelargonico…
  • acido purpurico (loc.s.m.) composto eterociclico azotato derivante dall'ossidazione dell'acido urico…
  • acido silicico (loc.s.m.) a. del silicio, da cui derivano i silicati…
  • acido solforoso (loc.s.m.) a. bibasico dello zolfo tetravalente, ottenuto trattando l'anidride solforosa con acqua…
  • acido telluridrico (loc.s.m.) idracido del tellurio, la cui molecola si compone di un atomo di tellurio e due di idrogeno…
  • acido tetraborico (loc.s.m.) ossiacido del boro, ottenuto per parziale disidratazione dell'acido borico, presente solo sotto …
  • acqua e sapone (loc.agg.inv.) di una donna, che non fa uso di trucco e cosmetici: ragazza acqua e sapone; di viso, di aspetto, …
  • acqua marina (loc.s.f.) loc.s.m.inv., loc.agg.inv., var. => acquamarina…
  • ad acqua (loc.agg.inv.) loc.avv. CO loc.agg.inv., che funziona utilizzando l'acqua; idraulico | loc.avv., per mezzo …
  • adattamento dei dati (loc.s.m.) metodo utilizzato quando, avendo dati sperimentali di una grandezza espressi in funzione di …
  • aeroporto internazionale (loc.s.m.) quello da cui partono e in cui arrivano voli internazionali…
  • affievolimento del diritto (loc.s.m.) limitazione del diritto che si verifica quando interessi personali si trovano in contrasto con …
  • agente atmosferico (loc.s.m.) componente (es. ossigeno, anidride carbonica) o fenomeno dell'atmosfera (es. pioggia, vento, ecc.) …
  • agente delle tasse (loc.s.m. e f.) 1. loc.s.m. e f. TS ammin. pubblico ufficiale incaricato di riscuotere imposte o tasse 2. loc.s.m. …
  • agenzia di collocamento (loc.s.f.) a. privata che mette reciprocamente in contatto chi offre e chi cerca lavoro…
  • agenzia turistica (loc.s.f.) agenzia di viaggi.…
  • agitazione termica (loc.s.f.) il moto incessante delle particelle costituenti la materia…
  • albero maestro (loc.s.m.) => albero di maestra.…
  • alcol metilico (loc.s.m.) => metanolo…
  • alcolista anonimo (loc.s.m.) chi appartiene all'associazione degli Alcolisti Anonimi | pl. con iniz. maiusc., associazione per …
  • alcun che (loc.pron.) var. => alcunché.…
  • aldeide caprinica (loc.s.f.) a. presente negli oli essenziali di verbena, arancio e mandarino, usata in profumeria…
  • alfiere di re (loc.s.m.) negli scacchi, alfiere che nella disposizione iniziale dei pezzi sta di fianco al re (abbr. AR).…
  • alga palustre (loc.s.f.) unica specie del genere Zannichellia (Zannichellia palustris), diffusa nelle acque dolci e in …
  • alimentazione artificiale (loc.s.f.) somministrazione degli alimenti con mezzi o per vie diversi da quelli naturali…
  • in allarme (loc.agg.inv.) 1. in costante vigilanza, pronto a intervenire: la polizia era in allarme per i frequenti …
  • allentare il morso (loc.v.) diminuire il controllo su qcn. o qcs.…
  • allievo interno (loc.s.m.) interno.…
  • altare maggiore (loc.s.m.) l'a. principale della chiesa, posto spec. al centro del presbiterio.…
  • l'altra faccia della luna (loc.s.f.) l'aspetto nascosto, problematico e sim. di un problema …
  • un altro paio di maniche (loc.s.m.) una cosa ben diversa: parlarne è facile, farlo è un altro paio di maniche. …
  • d'altronde (loc.avv.) d'altra parte, del resto, peraltro: d'altronde è colpa nostra…
  • alzare i tacchi (loc.v.) andarsene rapidamente, fuggire…
  • alzare le ciglia (loc.v.) insuperbirsi: e contra 'l suo fattore alzò le ciglia (Dante)…
  • ambiente ossidante (loc.s.m.) a. di reazione caratterizzato dalla presenza di un ossidante…
  • ammasso stellare aperto (loc.s.m.) quello di forma irregolare costituito da stelle giovani in numero limitato…
  • amministrazione del personale (loc.s.f) insieme di tecniche e operazioni attuate dagli organi di un'azienda a ciò preposti per il miglior …
  • analisi degli investimenti (loc.s.f.inv.) formulazione di previsioni che si basa su uno studio dettagliato e approfondito della gestione, dei …
  • analisi del contenuto (loc.s.f.inv.) interpretazione dei simboli utilizzati all'interno di un messaggio, in relazione al contesto in cui …
  • acido muriatico (loc.s.m.) => acido cloridrico…
  • acido oleico (loc.s.m.) a. grasso presente sotto forma di gliceride nei grassi animali e negli oli vegetali, usato per …
  • acido resinico (loc.s.m.) a. organico contenuto nelle resine naturali…
  • acido solfidrico (loc.s.m.) idracido formato da due atomi di idrogeno e uno di zolfo, dal tipico odore di uova marce…
  • acido solforico (loc.s.m.) a. inorganico bibasico dello zolfo esavalente, formato da un atomo di zolfo, due di idrogeno e …
  • acido tritionico (loc.s.m.) a. tionico con tre atomi di zolfo…
  • acido uronico (loc.s.m.) a. derivato da zuccheri monosaccaridi nei quali viene ossidato a carbossile il gruppo alcolico …
  • acqua minerale (loc.s.f.) a. di sorgente generalmente potabile, con sali o gas disciolti, spesso con virtù curative o …
  • acque bianche (loc.s.f.pl.) 1. CO acque di rifiuto non di fogna 2. TS sport nel canoismo, quelle di torrenti particolarmente …
  • acque meteoriche (loc.s.f.pl.) l'insieme delle acque provenienti dalle precipitazioni atmosferiche (rugiada, pioggia, neve, …
  • acque nere (loc.s.f.pl.) acque di rifiuto che raccolgono gli scarichi delle fogne…
  • adesso adesso (loc.avv.) proprio ora, poco fa: sono arrivato adesso adesso…
  • per adesso (loc.avv.) per quel che riguarda il momento attuale: per adesso rimaniamo qui.…
  • adipe minerale (loc.s.m.) => vaselina.…
  • aereo da caccia (loc.s.m.) quello impiegato per distruggere in volo aerei nemici…
  • aereo executive (loc.s.m.) a. privato usato da dirigenti d'azienda e sim.…
  • afasia sensoriale (loc.s.f.) difficoltà patologica di comprendere suoni, simboli grafici o gesti.…
  • affari esteri (loc.s.m.pl.) relazioni diplomatiche di uno stato con altri stati (abbr. Aff. Est.).…
  • affidamento in prova al servizio sociale (loc.s.m.) misura alternativa al carcere, costituita da un periodo di prova in libertà sotto il …
  • affine di (loc.cong.) var. => al fine di.…
  • afide dei garofani (loc.s.m.) a. (Rhopalosiphum dianthi) parassita dei garofani…
  • aggiunto giudiziario (loc.s.m.) magistrato al primo grado della carriera giudiziaria.…
  • ala a geometria variabile (loc.s.f.) a. per velocità subsoniche e supersoniche, usata spec. sui velivoli militari…
  • albero del pane (loc.s.m.) nome di due specie di piante asiatiche del genere Artocarpo i cui frutti a forma di zucca …
  • albero di maestra (loc.s.m.) a. posto al centro della nave…
  • albero genealogico (loc.s.m.) 1. CO rappresentazione schematica della successione di generazioni di una famiglia | estens., …
  • alcolismo acuto (loc.s.m.) stato di ubriachezza per ingestione di una forte quantità di alcol etilico…
  • aldeide formica (loc.s.f.) => formaldeide…
  • alfabeto Morse (loc.s.m.) particolare codice impiegato nella telegrafia e nelle comunicazioni luminose o acustiche a breve …
  • alimenti plastici (loc.s.m.pl.) fattori nutritivi che l'organismo può utilizzare per la formazione e la ricostruzione dei propri …
  • aliquota costante (loc.s.f.) quella che rimane invariata qualunque sia l'imponibile…
  • aliquota effettiva (loc.s.f.) quella applicata su un reddito al netto delle detrazioni e deduzioni consentite…
  • in allineamento (loc.agg.inv.) loc.avv. TS mar. 1. loc.agg.inv., di imbarcazioni che, navigando di conserva, si mantengono sul …
  • di allora (loc.agg.inv.) del passato.…
  • alta borghesia (loc.s.f.) strato sociale composto dagli individui più abbienti e influenti, come industriali, banchieri, …
  • alto papavero (loc.s.m.) persona importante…
  • in alto (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in posizione elevata: un oggetto posto in alto | fig., ad alti …
  • altrimenti detto (loc.avv.) chiamato anche, alias: Giuseppe Balsamo, altrimenti detto Cagliostro…
  • ambiente lagunare (loc.s.m.) a. di sedimentazione caratteristico di una distesa di acqua salmastra separata dal mare da un banco …
  • amenorrea intermittente (loc.s.f.) quella che si presenta saltuariamente, per es. dopo la comparsa delle prime mestruazioni.…
  • ammortamento indiretto (loc.s.m.) metodo per cui si costituisce un fondo di ammortamento registrato sotto le passività come posta …
  • amnistia propria (loc.s.f.) a. che estingue il reato e dà luogo a una sentenza di proscioglimento.…
  • ampiezza di banda (loc.s.f.) 1. intervallo nello spettro delle frequenze necessario per trasmettere un dato tipo di segnale 2. …
  • analisi del discorso (loc.s.f.inv.) parte della linguistica che analizza le regole di produzione delle sequenze strutturate di frasi…
  • analisi fattoriale (loc.s.f.) metodo per ridurre un alto numero di variabili a un numero minore di fattori derivati, usato in …
  • analisi sequenziale (loc.s.f.) procedura di formazione di un campione rappresentativo senza che si determini a priori la sua …
  • acido mironico (loc.s.m.) a. organico presente sotto forma di sale potassico nei semi della senape nera…
  • acido monobasico (loc.s.m.) a. che per dissociazione della molecola libera un solo ione idrogeno…
  • acido mucico (loc.s.m.) a. saturo bicarbossilico ottenuto per ossidazione del gruppo aldeidico e del gruppo alcolico …
  • acido persolforico (loc.s.m.) peracido ottenuto per elettrolisi di acido solforico concentrato, impiegato come ossidante e nella …
  • acqua del rubinetto (loc.s.f.) quella erogata dall'acquedotto senza aggiunta di altre sostanze, non minerale e non gassata: bere …
  • acqua di Colonia (loc.s.f.) soluzione profumata leggera e rinfrescante…
  • acqua salata (loc.s.f.) a. che contiene o a cui è aggiunto sale; spec. quella del mare…
  • acqua tonica (loc.s.f.) bibita analcolica aromatizzata di sapore amarognolo, molto gassata…
  • acqua vite (loc.s.f.) var. => acquavite…
  • acque freatiche (loc.s.f.pl.) acque meteoriche che, penetrando nel terreno attraverso strati permeabili, si arrestano su di un …
  • acquisire al processo (loc.v.) in un giudizio civile, ammettere una prova come efficace ai fini del processo stesso.…
  • addormentarsi nel Signore (loc.v.) morire in grazia di Dio.…
  • addosso a (loc.prep.) 1. contro: lanciarsi addosso a qcn. | sopra, su: cadere addosso a qcn. 2. vicino, accosto a qcs., …
  • adorare il vitello d'oro (loc.v.) perseguire la ricchezza. …
  • affondare l'acceleratore (loc.v.) premere a fondo l'acceleratore | estens., aumentare la velocità…
  • agente di custodia (loc.s.m. e f.) agente di polizia penitenziaria…
  • agente postale (loc.s.m. e f.) dipendente dell'amministrazione delle poste e telecomunicazioni con mansioni più basse di un …
  • aggettivo verbale (loc.s.m.) nella grammatica greca, categoria nominale cui appartengono due forme aggettivali, una delle quali …
  • in aggiunta a (loc.prep.) oltre a: in aggiunta a quanto ho detto…
  • agrafia verbale (loc.s.f.) incapacità di scrivere parole, pur persistendo la capacità di formare lettere.…
  • in, all'agro (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., di cibo condito con aceto o limone: fagiolini in, all'agro 2. …
  • ala tornante (loc.s.f.) nel calcio, a. che ripiega a centro campo…
  • albatro urlatore (loc.s.m.) a. (Diomedea exulans) del genere Diomedea diffuso spec. nelle regioni australi, caratterizzato da …
  • albero di distribuzione (loc.s.m.) organo che comanda l'apertura e la chiusura delle valvole dei motori endotermici per trasmettere il …
  • alcol assoluto (loc.s.m.) a. etilico privo di acqua…
  • alfa privativo (loc.s.m.) in parole greche o di origine greca, prefisso con significato di negazione…
  • aliquota progressiva (loc.s.f.) quella crescente in proporzione al reddito imponibile…
  • allergia alimentare (loc.s.f.) a. provocata da ipersensibilità a una componente del cibo…
  • allora come allora (loc.avv.) sul momento, in quella situazione: allora come allora non seppi reagire…
  • alta fedeltà (loc.s.f.) la tecnica e l'insieme di strumenti utilizzati per ottenere la riproduzione di un suono fedele a …
  • d'alto loco (loc.agg.inv.) di alta condizione sociale…
  • l'altra vita (loc.s.f.) la vita eterna, l'aldilà…
  • per altro (loc.avv.) var. => peraltro…
  • tra l'altro (loc.avv.) per di più, inoltre…
  • ambiente neutro (loc.s.m.) in una soluzione, ambiente in cui acidità e basicità si compensano…
  • amico di saluto (loc.s.m.) amico non intimo, semplice conoscente…
  • ammazzare il tempo (loc.v.) ingannare il tempo…
  • amomo germanico (loc.s.m.) pianta del genere Sison | frutto di tale pianta usato in passato come condimento e per scopi …
  • analfabetismo strumentale (loc.s.m.) condizione di chi non possiede lo strumento della lettura e scrittura.…
  • analisi estetica (loc.s.f.) a. che esamina dal punto di vista estetico gli elementi costitutivi di un'opera d'arte…
  • acido oppianico (loc.s.m.) a. aromatico ottenibile per ossidazione sia dell'idrastina sia della narcotina…
  • acido propionico (loc.s.m.) a. alifatico monovalente saturo, che si forma in alcune fermentazioni, di odore pungente, usato …
  • acido tartarico (loc.s.m.) ossiacido ottenuto dal tartaro greggio, usato spec. in farmacia, fotografia e tintoria…
  • acido tionico (loc.s.m.) ciascuno degli acidi dello zolfo, da cui si fanno derivare i sali noti come ditionati, tritionati e …
  • acqua dolce (loc.s.f.) 1. CO a. di fiume o di lago 2. TS chim. a. con bassa percentuale di sali di calcio e magnesio…
  • acqua dura (loc.s.f.) a. con eccesso di sali di calcio e di magnesio, non adatta per cucinare e per lavare…
  • acqua in bocca (loc.inter.) esclamazione o esortazione a tacere su qcs.…
  • adenite equina (loc.s.f.) malattia infettiva dei puledri…
  • adozione a distanza (loc.s.f.) mantenimento e assistenza di bambini che vivono in paesi sottosviluppati, tramite un contributo …
  • aereo da carico (loc.s.m.) quello impiegato per il trasporto merci…
  • agente naturale (loc.s.m.) 1. TS filos., geogr. causa naturale, che rientra nell'azione della natura 2. TS econ. fattore di …
  • aggiustare i conti (loc.v.) regolare i conti…
  • ad agio (loc.avv.) con comodo, senza fretta.…
  • Agnello pasquale (loc.s.m.) nell'iconografia cristiana: Gesù Cristo raffigurato come agnello che porta una croce.…
  • agrafia motoria (loc.s.f.) perdita del ricordo dei movimenti necessari alla mano per scrivere…
  • ala a delta (loc.s.f.) a. per velocità transoniche e supersoniche…
  • albero bronchiale (loc.s.m.) parte dell'apparato respiratorio formata dai bronchi e dai bronchioli…
  • alcol isopropilico (loc.s.m.) isomero dell'alcol propilico, largamente usato come solvente…
  • aliquota proporzionale (loc.s.f.) => aliquota costante.…
  • allargare la borsa (loc.v.) spendere, regalare con generosità…
  • allungare il passo (loc.v.) procedere più speditamente…
  • allungare il tiro (loc.v.) modificare la regolazione dell'alzo di un'arma da fuoco in modo che i colpi cadano più lontano dei …
  • ad alto livello (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., di alto livello 2. loc.avv., con l'intervento di persone di rango …
  • alto rilievo (loc.s.m.) var. => altorilievo…
  • d'altro canto (loc.avv.) d'altra parte…
  • alzare la testa (loc.v.) farsi valere; ribellarsi…
  • alzata di scudi (loc.s.f.) ribellione, reazione…
  • amaro aromatico (loc.s.m.) a. contenente oli essenziali aromatici come l'angelica, l'assenzio, l'arancio amaro…
  • all'amatriciana (loc.agg.inv.) di pasta, condita con un sugo a base di guanciale, pomodoro, cipolla e pecorino: spaghetti, …
  • ambiente abiotico (loc.s.m.) l'insieme dei fattori chimici e fisici, come il suolo, l'acqua e l'atmosfera, che influenzano la …
  • ambiente marino (loc.s.m.) a. caratterizzato da vari tipi di sedimentazione che hanno luogo nei mari…
  • amministrazione locale (loc.s.f.) quella dei comuni e delle provincie…
  • ammortamento di un debito (loc.s.m.) rimborso graduale nel tempo di un debito con pagamenti solitamente annuali o con versamenti in un …
  • amnistia impropria (loc.s.f.) a. che determina la cessazione dell'esecuzione della condanna e delle pene accessorie…
  • amor cortese (loc.s.m.) amore celebrato nella poesia spec. provenzale del sec. XII, rappresentato come rapporto di …
  • amore socratico (loc.s.m.) amore greco…
  • analfabetismo di ritorno (loc.s.m.) condizione di chi ha disimparato a leggere e scrivere per mancanza di pratica…
  • analisi costi-benefici (loc.s.f.inv.) tecnica di valutazione della convenienza sociale oltre che economica di un programma di …
  • analisi del suono (loc.s.f.inv.) determinazione dei suoni semplici che compongono un suono composto…
  • analisi input-output (loc.s.f.inv.) a. della struttura degli scambi fra i diversi settori produttivi di un'economia…
  • analisi razionale (loc.s.f.) a. chimica i cui risultati sono espressi in modo da indicare, oltre la percentuale dei singoli …
  • analizzatore del colore (loc.s.m.) dispositivo usato in camera oscura per determinare l'intensità dei colori del negativo da stampare…
  • anarchico individualista (loc.agg.) relativo alla corrente del movimento anarchico che rifiutava il comunismo.…
  • ancora che (loc.cong.) var. => ancorché…
  • andare a caccia di farfalle (loc.v.) perdere tempo in cose inutili | estens., nel gergo sportivo, spec. nel calcio, di portiere o altro …
  • andare a farsi friggere (loc.v.) andare al diavolo…
  • andare a gambe all'aria (loc.v.) 1. cadere malamente, ribaltarsi 2. fig., andare in malora, in rovina: la ditta è andata a …
  • anatra domestica (loc.s.f.) ciascuna di quelle comunemente allevate, appartenenti a varietà derivate dal germano reale…
  • anatra selvatica (loc.s.f.) => germano reale…
  • andamento a forbice (loc.s.m.) in un diagramma, andamento presentato da due fenomeni correlati ma con tendenza opposta…
  • andare a buon fine (loc.v.) di qcs., riuscire bene, giungere a felice conclusione: l'affare è andato a buon fine…
  • analista programmatore (loc.s.m. e f.) figura intermedia tra l'analista e il programmatore…
  • andare a catafascio (loc.v.) andare in rovina…
  • andare al camposanto (loc.v.) morire, andare all'altro mondo…
  • andare al Creatore (loc.v.) morire, andare all'altro mondo…
  • analisi transazionale (loc.s.f.) teoria della personalità e del comportamento sociale che basa il proprio metodo psicoterapeutico …
  • anatomia comparata (loc.s.f.) branca della biologia che studia somiglianze e differenze tra le strutture anatomiche delle diverse …
  • ancella del Signore (loc.s.f.) solo sing., per anton., la Madonna.…
  • andare a braccetto (loc.v.) camminare tenendosi sottobraccio | fig., essere d'accordo con qcn.…
  • anatra zoppa (loc.s.f.) persona inetta e irresoluta | fig., nel linguaggio giornalistico, fenomeno caratteristico del …
  • analizzatore differenziale (loc.s.m.) calcolatore elettronico usato per la risoluzione di equazioni differenziali…
  • andare a fondo (loc.v.) 1. affondare, inabissarsi | fig., di progetto, iniziativa e sim., fallire 2. fig., analizzare, …
  • andare a bottega (loc.v.) a. a lavorare come apprendista presso qcn.…
  • andare a cacare (loc.v.) volg., espressione ingiuriosa, spec. all'imperativo: va' a cagare!…
  • andare addosso (loc.v.) assalire; urtare, investire…
  • andare a fagiolo (loc.v.) soddisfare pienamente…
  • andare a fare in culo (loc.v.) volg., espressione ingiuriosa, spec. all'imperativo: vai a fare in culo!; anche nella forma di …
  • andare a giorni (loc.v.) di qcn., essere volubile, incostante | di qcs., cambiare a seconda del giorno…
  • andare a genio (loc.v.) piacere molto; essere particolarmente adatto: qcs. che va a genio a qcn.…
  • andare al diavolo (loc.v.) espressione ingiuriosa, spec. all'imperativo: ma va' un po' al diavolo!…
  • anamnesi familiare (loc.s.f.inv.) a. che raccoglie informazioni sulle malattie, spec. a carattere ereditario, dei genitori e dei …
  • analizzatore acustico (loc.s.m.) dispositivo per determinare intensità e frequenza dei suoni semplici costituenti un suono composto…
  • ancor meno (loc.avv.) tanto meno, in misura minore…
  • andarci di mezzo (loc.v.) essere coinvolto in qcs., spec. con conseguenze spiacevoli…
  • analizzatore sintattico (loc.s.m.) => parser.…
  • ancor più (loc.avv.) tanto più, a maggior ragione…
  • all'ancoraggio (loc.avv.) ancorato, sugli ormeggi: le navi erano tutte all'ancoraggio…
  • analisi vettoriale (loc.s.f.) studio delle operazioni sulle grandezze vettoriali e delle loro proprietà.…
  • analista finanziario (loc.s.m. e f.) chi svolge consulenze sull'acquisto e la vendita di titoli azionari o obbligazionari…
  • anatomia descrittiva (loc.s.f.) branca dell'anatomia che studia in modo analitico i rapporti e la conformazione dei vari organi del …
  • ancora di salvezza (loc.s.f.) persona o cosa che costituisce l'ultima speranza o il rimedio estremo.…
  • analista tempi e metodi (loc.s.m. e f.) tecnico della produzione che determina i tempi di lavorazione secondo il metodo più economico…
  • analista previdenziale (loc.s.m. e f.) spec. nelle grandi aziende, chi si occupa delle questioni inerenti la previdenza sociale…
  • anatomia patologica (loc.s.f.) branca dell'anatomia che studia le alterazioni provocate dalle malattie negli organi e nei tessuti …
  • ancor quando (loc.cong.) var. => ancorquando.…
  • andarci pesante (loc.v.) esagerare, eccedere, in senso negativo: il professore c'è andato pesante con le punizioni; non …
  • andare a canestro (loc.v.) realizzare un canestro…
  • andare a fuoco (loc.v.) bruciare, incendiarsi…
  • analitica trascendentale (loc.s.f.) nella filosofia di Kant, lo studio delle forme a priori della conoscenza intellettuale…
  • anche se (loc.cong.) con valore concessivo, seguito da indicativo, sebbene, nonostante: anche se ho detto la verità, …
  • andamento congiunturale (loc.s.m.) a. dell'economia durante una particolare congiuntura.…
  • andarci piano (loc.v.) comportarsi con cautela, moderarsi: vacci piano con lui, è un tipo pericoloso; vacci piano col …
  • andare a capo (loc.v.) riprendere a scrivere o a leggere dalla riga successiva | fig., ricominciare qcs. da capo…
  • andare a carte quarantotto (loc.v.) finire male…
  • andare a letto (loc.v.) mettersi a letto per dormire | avere rapporti sessuali con qcn.…
  • andare a farsi benedire (loc.v.) andare al diavolo…
  • analisi spettrofotometrica (loc.s.f.) tecnica basata sulla misura dell'assorbimento delle radiazioni da parte di sostanze solide, liquide …
  • analisi spettroscopica (loc.s.f.) tecnica per indagini chimiche in cui si esaminano gli spettri di emissione o assorbimento per mezzo …
  • analista di applicazioni (loc.s.m. e f.) chi determina i passi per lo sviluppo di un dato problema per mezzo del computer…
  • anatra mandarina (loc.s.f.) a. originaria dell'estremo oriente (Aix galericulata) caratterizzata da forma e piumaggio elegante…
  • andare a farsi fottere (loc.v.) volg., espressione ingiuriosa, spec. all'imperativo: vai a farti fottere!…
  • analisi tensoriale (loc.s.f.) studio delle operazioni sui tensori e delle loro proprietà…
  • andare a babboriveggoli (loc.v.) andare all'altro mondo, morire…
  • andare a donne (loc.v.) di uomini, cercare rapide avventure amorose, spec. prezzolate…
  • ancor che (loc.cong.) var. => ancorché…
  • andare a periodi (loc.v.) essere mutevole, incostante…
  • andare a simpatia (loc.v.) comportarsi, giudicare con parzialità a seconda della propensione e delle preferenze che si …
  • andare controcorrente (loc.v.) opporsi alla mentalità, alle idee dominanti…
  • andare di corpo (loc.v.) defecare…
  • andare di porta in porta (loc.v.) chiedere l'elemosina di casa in casa …
  • andare in stampa (loc.v.) => andare in macchina…
  • andare in visibilio (loc.v.) trasecolare, strabiliarsi; andare in estasi…
  • andare per il sottile (loc.v.) agire con precisione o delicatezza; non andare per il sottile, agire in modo brusco o sommario…
  • andare per la maggiore (loc.v.) di qcs., essere in voga…
  • andare per le spicce (loc.v.) non dilungarsi, essere deciso e sbrigativo…
  • andare su (loc.v.) aumentare: il termometro va su, i prezzi vanno su…
  • andare via (loc.v.) di qcn., andarsene, partire; di macchia e sim.: scomparire completamente; di denaro: essere speso: …
  • con l'andare del tempo (loc.avv.) a mano a mano che il tempo passa, gradualmente: con l'andare del tempo ci farai …
  • andare all'altro mondo (loc.v.) morire…
  • andare alla deriva (loc.v.) 1. TS mar. spec. di imbarcazione, essere trascinato dalla corrente 2. CO fig., di qcn., subire …
  • andare a parare (loc.v.) mirare, tendere: chissà dove vuole andare a parare con questi discorsi…
  • andare in brodo di giuggiole (loc.v.) essere molto contento; bearsi, estasiarsi …
  • andare incontro (loc.v.) soccorrere, sostenere, aiutare qcn.…
  • andare in secca (loc.v.) arenarsi, incagliarsi…
  • andare in sollucchero (loc.v.) provare orgoglio, compiacimento; sentirsi lusingato…
  • andare sul velluto (loc.v.) fare qcs. senza incontrare ostacoli…
  • va e vieni (loc.s.m.inv.) 1. CO andirivieni, viavai: un va e vieni di persone 2. TS mar. collegamento tra una nave e la riva …
  • andata e ritorno (loc.s.m.) biglietto ferroviario, aereo, ecc., valido anche per il ritorno, sovente a tariffa ridotta (sigla …
  • anello stradale (loc.s.m.) raccordo circolare che collega più strade.…
  • andare a rete (loc.v.) segnare una rete…
  • andare di lusso (loc.v.) fam., andare bene, considerate le circostanze: ti è andata di lusso all'esame, vista la tua …
  • andare giù (loc.v.) diminuire: la temperatura è andata giù, i prezzi vanno giù | di boccone, essere inghiottito | …
  • andare in avanscoperta (loc.v.) esplorare una situazione, cercare di capire le intenzioni di qcn.…
  • andare in cantina (loc.v.) nel gergo teatrale, calare di tono nel cantare o nel recitare…
  • andare in collera (loc.v.) arrabbiarsi, infuriarsi…
  • anello pastorale (loc.s.m.) => anello episcopale…
  • andare all'altare (loc.v.) sposarsi…
  • andare al giorno del giudizio (loc.v.) di qcs., non finire mai …
  • andare a naso (loc.v.) basarsi sul proprio istinto…
  • andare buco (loc.v.) non avere un buon esito, andare male: il progetto è andato buco | non accadere, non aver luogo: …
  • andare in onda (loc.v.) di programma televisivo o radiofonico, iniziare a essere trasmesso…
  • va bene (loc.inter.) risposta che esprime consenso, approvazione, anche con rassegnazione: e va bene, lo farò…
  • anello piscatorio (loc.s.m.) a. del papa, con incisa l'immagine dell'apostolo Pietro che pesca, originariamente usato come …
  • andare alla firma (loc.v.) di impiegati, recarsi dal direttore a far firmare la corrispondenza | inviare un documento a chi …
  • andare all'orza (loc.v.) => orzare…
  • andare a punto (loc.v.) nel gioco delle bocce, tirare la propria boccia il più vicino possibile al pallino senza bocciarlo…
  • andare cauto (loc.v.) procedere con prudenza, con circospezione; essere accorto, circospetto: andare cauto negli affari…
  • andare di fretta (loc.v.) avere molta premura, spec. come scusante nei confronti di qcn.: scusa, ma vado di fretta…
  • andare in cenere (loc.v.) essere distrutto dal fuoco | fig., dissolversi, andare in fumo…
  • andare in pagina (loc.v.) di notizia, essere stampata…
  • andare sul sicuro (loc.v.) non rischiare…
  • anello episcopale (loc.s.m.) a. del vescovo, originariamente usato come sigillo…
  • andare alla ventura (loc.v.) affidarsi al caso, procedere a caso…
  • andare a picco (loc.v.) affondare, andare a fondo…
  • andare a quel paese (loc.v.) eufem., rovinarsi; andare al diavolo…
  • andare a ramengo (loc.v.) 1. CO andare in rovina, in malora 2. BU andare a spasso, vagabondare; essere disoccupato 3. TS mar. …
  • andare a vuoto (loc.v.) di qcs., fallire: la rapina è andata a vuoto…
  • andare con Dio (loc.v.) come benedizione alla partenza di qcn.: vai con Dio!…
  • andare in frantumi (loc.v.) andare in pezzi, frantumarsi…
  • andare in porto (loc.v.) avere successo, andare a buon fine: il progetto è andato in porto…
  • andare per il giusto verso (loc.v.) andare per il proprio verso …
  • andare per le mani di tutti (loc.v.) di qcs., essere toccato da tutti; di libri e giornali, avere grande diffusione …
  • andare dietro (loc.v.) seguire, imitare qcn.; fare la corte a qcn. | perseguire, dedicarsi a qcs. | prestare fede, credere …
  • andare a lune (loc.v.) essere incostante, cambiare facilmente umore…
  • andare a monte (loc.v.) di progetto e sim., fallire, sfumare…
  • andare a nascondersi (loc.v.) fam., vergognarsi: vai a nasconderti!…
  • andare a ruba (loc.v.) di un prodotto, essere venduto in pochissimo tempo…
  • andare in là (loc.v.) 1. procedere, proseguire, andare avanti: andiamo in là finché non viene buio; anche fig.: sono …
  • andare in macchina (loc.v.) di giornali, libri e sim., iniziare a essere stampato…
  • andare per il proprio verso (loc.v.) di qcs., procedere bene, nel senso voluto …
  • andare sotto (loc.v.) di qcn., immergersi sott'acqua, andare a fondo | spec. di bilancio e sim., essere in passivo: …
  • anello di Saturno (loc.s.m.) ammasso di polveri e frammenti solidi che ruotano a sciami su orbite quasi circolari intorno al …
  • andare e venire (loc.v.) 1. muoversi rapidamente avanti e indietro, in una direzione e nell'altra: andava e veniva portando …
  • andare forte (loc.v.) avere molto successo: quel cantante sta andando forte…
  • andare in camporella (loc.v.) andare ad amoreggiare in un luogo appartato fuori da un centro abitato, spec. in campagna…
  • andare in fiamme (loc.v.) essere avvolto dal fuoco…
  • andare in pezzi (loc.v.) rompersi…
  • ad anello (loc.agg.inv.) di forma circolare: struttura ad anello…
  • anello di fidanzamento (loc.s.m.) a. che si regala alla propria fidanzata come simbolica promessa di matrimonio…
  • andare all'inferno (loc.v.) rovinarsi, andare al diavolo…
  • andare in briciole (loc.v.) rompersi in piccoli pezzi…
  • anello nuziale (loc.s.m.) a. che gli sposi si scambiano durante la celebrazione del matrimonio, come simbolo di amore e di …
  • andare a traverso (loc.v.) => traversarsi…
  • andare a letto con le galline (loc.v.) andare a dormire molto presto …
  • andare in bianco (loc.v.) fam., fallire un obiettivo, non riuscire | non riuscire in un approccio o in un rapporto sessuale…
  • andare in scena (loc.v.) essere rappresentato…
  • andare liscio (loc.v.) 1. CO procedere senza incontrare ostacoli, intoppi; andare per il meglio: è andato tutto liscio 2. …
  • andare matto (loc.v.) avere una grande passione o predilizione per qcn. o qcs., amare molto: va matto per la musica…
  • andare a rogito (loc.v.) concludere un contratto…
  • andare a rotoli (loc.v.) di qcs., finire male; andare in rovina…
  • andare a scuola (loc.v.) frequentare istituti scolastici: va a scuola dai Salesiani…
  • andare al passo (loc.v.) di più persone, camminare o marciare con la stessa andatura o ritmo…
  • andare avanti (loc.v.) avanzare, procedere; proseguire, continuare, progredire | vivere, campare: andare avanti con uno …
  • andare e tornare (loc.v.) andare e venire…
  • andare il sangue alla testa (loc.v.) arrabbiarsi molto, infuriarsi: la sua arroganza mi fa andare il sangue alla testa …
  • andare in giro (loc.v.) gironzolare, girare: andare in giro per compere…
  • andare in rovina (loc.v.) di qcs., crollare, distruggersi, decadere; di qcn., di una famiglia e sim., subire un crollo …
  • andare oltre (loc.v.) guardare al di là dei limiti consueti | esagerare, passare il segno…
  • anello benzenico (loc.s.m.) a. aromatico a 6 atomi di carbonio con 3 doppi legami, tipico del benzene e dei suoi derivati…
  • andare alle stelle (loc.v.) spec. di un prezzo, salire molto…
  • andare al tappeto (loc.v.) nel pugilato, essere atterrato; fig., subire un duro colpo, una batosta…
  • andare a male (loc.v.) spec. di cibo, guastarsi, rovinarsi…
  • andare in bestia (loc.v.) incollerirsi, andare in collera…
  • andare su tutte le furie (loc.v.) arrabbiarsi molto …
  • andare alla banda (loc.v.) di imbarcazione, sbandare, piegare da uno dei lati…
  • andare a pallino (loc.v.) 1. finire, andare male, andare a rotoli: il nostro progetto è andato a pallino 2. andare a fagiolo…
  • andare in bando (loc.v.) allentarsi, srotolarsi…
  • andare in fumo (loc.v.) svanire, dissolversi: il nostro progetto è andato in fumo; tutto il suo patrimonio è andato in …
  • andare in protesto (loc.v.) di titolo di credito, essere soggetto ad accertamento da parte di un pubblico ufficiale per mancato …
  • andare lontano (loc.v.) avere successo, migliorare la propria condizione: quel ragazzo andrà lontano…
  • andare per la propria strada (loc.v.) pensare al proprio scopo senza lasciarsi distogliere …
  • andare su e giù (loc.v.) passeggiare, camminare…
  • andare all'aria (loc.v.) fallire, andare a monte…
  • andare a nozze (loc.v.) cogliere un'occasione al volo, essere soddisfatto di qcs., gradire particolarmente qcs.: è molto …
  • andare d'accordo (loc.v.) intendersi, essere in armonia: andare d'accordo con qcn., fratelli che vanno molto d'accordo…
  • andare di moda (loc.v.) essere particolarmente apprezzato e diffuso in un determinato periodo…
  • andare in bernecche (loc.v.) ubriacarsi…
  • andare in estasi (loc.v.) di qcn., spec. iperb., essere rapito, affascinato: andare in estasi per qcs., davanti a qcn.…
  • andare pazzo (loc.v.) andare matto…
  • andare per (loc.v.) essere vicino al compimento di una data età: vado per i cinquanta…
  • andare per le lunghe (loc.v.) prolungarsi eccessivamente…
  • sull'andare di (loc.prep.) a somiglianza, sul modello di.…
  • anello di Möbius (loc.s.m.) => nastro di Möbius …
  • anello mancante (loc.s.m.) l'elemento non rintracciabile in una serie di elementi connessi tra loro…
  • andare a momenti (loc.v.) avere un andamento incostante, variare a seconda delle circostanze…
  • andare a puttane (loc.v.) 1. volg., cercare prostitute e accompagnarsi a esse 2. fig., di qcs., andare, finire male, andare a …
  • andare attorno (loc.v.) di qcn., vagare; di notizie e sim., diffondersi…
  • andare a zonzo (loc.v.) passeggiare senza meta…
  • andare con (loc.v.) avere una relazione sentimentale con qcn. | avere rapporti sessuali con qcn.…
  • andare con i piedi di piombo (loc.v.) procedere molto cautamente …
  • andare diritto (loc.v.) procedere deciso e sicuro verso uno scopo…
  • andare di, per traverso (loc.v.) 1. di cibo, arrestarsi in gola, provocando fastidio o tosse; anche iperb.: a questa notizia il …
  • andare in malora (loc.v.) 1. andare, finire male 2. andare a male, guastarsi…
  • angoscia esistenziale (loc.s.f.) nell'esistenzialismo, condizione di inquietudine dell'essere umano di fronte all'indeterminatezza …
  • anima in pena (loc.s.f.) persona inquieta, tormentata: essere, sembrare un'anima in pena…
  • animale di bassacorte (loc.s.m.) ciascuno dei piccoli animali da cortile, come polli, conigli, anatre e sim.…
  • animale ragionevole (loc.s.m.) per anton., l'uomo…
  • d'annata (loc.agg.inv.) di vino spec. da invecchiamento, prodotto in un anno particolarmente buono: nebbiolo d'annata | …
  • annegare nell'oro (loc.v.) essere molto ricco.…
  • annessi e connessi (loc.s.m.pl.) ciò che presenta un riferimento immediato all'argomento di cui si parla: organizzare una festa di …
  • Antologia Palatina (loc.s.f.) raccolta di epigrammi della Grecia classica, ellenistica e bizantina rinvenuta nella biblioteca …
  • anemia perniciosa (loc.s.f.) a. ipercromica progressiva da deficienza del fattore intrinseco gastrico.…
  • anomalia magnetica (loc.s.f.) irregolarità del campo magnetico terrestre in determinate zone…
  • anima gemella (loc.s.f.) persona con cui si instaura un legame sentimentale perfetto: cercare, trovare l'anima gemella…
  • ano preternaturale (loc.s.m.) => ano artificiale.…
  • antefatto non punibile (loc.s.m.) reato che costituisce il mezzo di realizzazione di un reato più grave ed è da questo assorbito ai …
  • anticipare i colpi (loc.v.) nel pugilato: colpire l'avversario mentre questi sta per attaccare…
  • antico regime (loc.s.m.) => ancien régime…
  • antilope cervicapra (loc.s.f.) unica specie del genere Antilope (Antilope cervicapra) che vive nelle zone pianeggianti dell'India…
  • anestesia generale (loc.s.f.) => anestesia totale…
  • anestetico narcotico (loc.s.m.) => anestetico generale.…
  • anidride solforica (loc.s.f.) => diossido di zolfo…
  • annuncio economico (loc.s.m.) breve testo di offerta o richiesta per compravendite, prestazioni lavorative, servizi, ecc., che …
  • antenna a parabola (loc.s.f.) => antenna parabolica…
  • anticipazione bancaria (loc.s.f.) contratto con cui la banca concede un prestito a un cliente su prestazione di un pegno di titoli o …
  • angoscia di castrazione (loc.s.f.) a. che può provare il bambino per la paura di perdere l'organo genitale in seguito alla scoperta …
  • anima beata (loc.s.f.) a. che dimora in paradiso…
  • anima bella (loc.s.f.) 1. TS filos. in epoca romantica, persona nella quale la sensibilità si accorda spontaneamente con …
  • anima irascibile (loc.s.f.) nel pensiero platonico, parte dell'anima che è principio di coraggio, di impeto, di ira…
  • animale da compagnia (loc.s.m.) a. domestico, spec. cane o gatto, adatto alla compagnia dell'uomo…
  • anoressia mentale (loc.s.f.) => anoressia nervosa…
  • antenna radar (loc.s.f.) quella di cui è munita un'apparecchiatura radar…
  • antica legge (loc.s.f.) antico testamento…
  • di antica data (loc.agg.inv.) che risale al passato, di vecchia data: un rapporto di antico data.…
  • anemone di mare (loc.s.m.) nome comunemente dato agli animali marini del genere Attinia.…
  • anestesia locale (loc.s.f.) a. che agisce solo su una determinata parte del corpo…
  • anima razionale (loc.s.f.) => anima intellettiva…
  • annessite respiratoria (loc.s.f.) processo infiammatorio delle cavità connesse alla rinofaringe.…
  • ano artificiale (loc.s.m.) apertura artificiale ottenuta abboccando un tratto di intestino all'addome, praticata per ovviare a …
  • ansa intestinale (loc.s.f.) ciascuna delle ripiegature dell'intestino tenue…
  • antenna parabolica (loc.s.f.) quella costituita da un riflettore parabolico eccitato da una sorgente posta nel suo fuoco…
  • antigiuridicità sostanziale (loc.s.f.) la contraddizione di un fatto agli interessi tutelati dalla norma.…
  • agli antipodi (loc.agg.inv.) totalmente opposto, diversissimo: la tua idea e la mia sono proprio agli antipode…
  • anestesia basale (loc.s.f.) somministrazione di farmaci sedativi prima dell'anestesia chirurgica…
  • anestesia organica (loc.s.f.) perdita della sensibilità dovuta a cause organiche…
  • angelo caduto (loc.s.m.) 1. ciascuno degli angeli ribellatisi a Dio e perciò da Lui precipitati all'inferno 2. il principe …
  • angina di petto (loc.s.f.) non com. => angina pectoris.…
  • all'anima (loc.inter.) volg., espressione di stupore…
  • anima sensitiva (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, fondamento dei sensi e del movimento, spec. degli animali…
  • animale a sangue caldo (loc.s.m.) a. omeotermo, caratterizzato cioè da temperatura corporea costante indipendentemente dalla …
  • antenna satellitare (loc.s.f.) piccola antenna, spec. parabolica, che serve a ricevere i segnali televisivi trasmessi via …
  • anfora panatenaica (loc.s.f.) spec. al pl., a. contenente l'olio che veniva dato agli atleti vincitori delle panatenee, di forma …
  • angelo custode (loc.s.m.) 1. a. che Dio affianca a ogni singolo uomo affinché lo assista e lo protegga | preghiera rivolta a …
  • angelo del male (loc.s.m.) angelo caduto…
  • angelo tutelare (loc.s.m.) angelo custode.…
  • anima concupiscibile (loc.s.f.) nel pensiero platonico, parte dell'anima che è sede delle passioni…
  • anima pia (loc.s.f.) persona disposta ad aiutare il prossimo…
  • anima purgante (loc.s.f.) secondo la dottrina cattolica, anima che deve scontare i peccati in purgatorio prima di andare in …
  • d'un animo (loc.avv.) tutti d'accordo, unanimemente…
  • antenna trasmittente (loc.s.f.) quella in grado di irradiare onde radio…
  • in anteprima (loc.avv.) in anticipo rispetto alla data ufficiale o rispetto agli altri: avere una notizia in anteprima…
  • antichità classica (loc.s.f.) il mondo antico greco-romano…
  • all'antica (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., al modo degli antichi, in modo antiquato: vivere all'antico 2. …
  • anestesia chirurgica (loc.s.f.) a. totale praticata prima di un intervento chirurgico, che provoca insensibilità e rilasciamento …
  • anima viva (loc.s.f.) spec. in frasi negative, nessuno: non si scorgeva anima viva, non c'è anima viva che lo capisca…
  • animale inferiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Protozoi, …
  • anonima sequestri (loc.s.f.) l'insieme delle organizzazioni criminali specializzate in sequestri di persona…
  • anoressia nervosa (loc.s.f.) grave forma di anoressia di origine psichica, con rifiuto pressoché completo del cibo, che …
  • anticipare i tempi (loc.v.) accelerare l'esecuzione di qcs. | estens., agire, verificarsi prima del tempo, precorrere il …
  • antico bulgaro (loc.s.m.) => slavo ecclesiastico…
  • antico patto (loc.s.m.) alleanza instaurata tra Dio e il popolo d'Israele, precedente alla venuta di Cristo…
  • d'antiquariato (loc.agg.inv.) che ha valore antiquario: mobile d'antiquariato…
  • anemia cerebrale (loc.s.f.) termine improprio per indicare un diminuito apporto di sangue all'encefalo e quindi di ossigeno, …
  • anestesia di superficie (loc.s.f.) a. locale ottenuta applicando cocaina o suoi succedanei direttamente sulla pelle o sulla mucosa…
  • anemia mediterranea (loc.s.f.) => talassemia…
  • anidride solforosa (loc.s.f.) a. dello zolfo tetravalente, gas tossico ottenuto dalla combustione dello zolfo o dei solfuri che …
  • anomalia termica (loc.s.f.) differenza fra la temperatura media di un luogo e la media di tutti i punti sullo stesso parallelo, …
  • in antecedenza (loc.avv.) in precedenza, precedentemente.…
  • antipode ottico (loc.s.m.) isomero con distribuzione spaziale degli atomi speculare a quella di un altro composto del quale ha …
  • antistante a (loc.prep.) davanti a: la piazza antistante al negozio, la stanza antistante a quella del direttore.…
  • anestesia epidurale (loc.s.f.) a. della zona innervata dalle ultime paia di nervi spinali, praticata iniettando l'anestetico nello …
  • angelo del focolare (loc.s.m.) donna che si dedica esclusivamente alla famiglia e alle faccende domestiche; anche iron.…
  • anidride clorosa (loc.s.f.) ossido del cloro trivalente…
  • annodare le fila (loc.v.) concludere, riassumere un discorso, una narrazione e sim.…
  • annuncio pubblicitario (loc.s.m.) breve testo pubblicitario presentato su giornali o diffuso in trasmissioni radiofoniche o …
  • antico testamento (loc.s.m.) spec. con iniz. maiusc., parte della Bibbia che si riferisce a tempi anteriori alla venuta di …
  • anemia globulare (loc.s.f.) => oligocitemia…
  • anestetico locale (loc.s.m.) farmaco usato per anestesia locale…
  • anidride clorica (loc.s.f.) ossido del cloro pentavalente…
  • anima intellettiva (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, la capacità umana di ragionare e scegliere…
  • anima vegetativa (loc.s.f.) nel pensiero aristotelico, base della generazione e della crescita, spec. delle piante…
  • animale artificiale (loc.s.m.) sistema di elementi meccanici ed elettronici che simulano il comportamento animale…
  • annegare in un bicchiere d'acqua (loc.v.) non saper affrontare una piccola difficoltà …
  • annullamento del matrimonio (loc.s.m.) provvedimento della Sacra Rota che annulla, anche sul piano civile, un matrimonio canonico.…
  • antico serpente (loc.s.m.) il demonio…
  • anestesia totale (loc.s.f.) a. che agisce su tutto il corpo, con perdita di coscienza…
  • anestetico generale (loc.s.m.) farmaco usato per anestesia generale…
  • anfiteatro morenico (loc.s.m.) => morena frontale.…
  • angelo delle tenebre (loc.s.m.) angelo caduto…
  • anima nera (loc.s.f.) individuo senza scrupoli…
  • animale a sangue freddo (loc.s.m.) a. eterotermo, caratterizzato cioè da temperatura corporea variabile in relazione alla temperatura …
  • annata agraria (loc.s.f.) => anno agrario…
  • antenna ricevente (loc.s.f.) quella in grado di captare onde radio…
  • in anticipo (loc.avv.) anticipatamente, prima del previsto, troppo presto rispetto al dovuto: arrivare in anticipo, finire …
  • antica alleanza (loc.s.f.) => antico patto…
  • antico avversario (loc.s.m.) il demonio: nostra virtù ... | non spermentar con l'antico avversaro (Dante)…
  • antico slavo (loc.s.m.) => slavo ecclesiastico…
  • anemia ipercromica (loc.s.f.) ogni tipo di anemia che presenti globuli rossi di volume superiore alla norma …
  • angina difterica (loc.s.f.) a. che colpisce la faringe e la laringe, causata da un'infezione di Corynebacterium diphtheriae…
  • anidride carbonica (loc.s.f.) gas inodore e insapore presente in minima percentuale nell'aria e prodotto dalla respirazione degli …
  • anidride fosforica (loc.s.f.) ossido del fosforo pentavalente, usato come disidratante e per la preparazione dell'acido fosforico…
  • anidride fosforosa (loc.s.f.) ossido del fosforo trivalente, che si presenta come una sostanza velenosa di colore biancastro…
  • anima e corpo (loc.avv.) completamente: darsi, legarsi anima e corpo a qcn., a qcs., buttarsi, mettersi anima e corpo in …
  • anima morta (loc.s.f.) anima dannata…
  • antagonista ormonico (loc.s.m.) sostanza che inibisce l'azione degli ormoni.…
  • antigiuridicità formale (loc.s.f.) la contraddizione di un fatto alla norma di legge…
  • anestesia peridurale (loc.s.f.) => anestesia epidurale…
  • anima dannata (loc.s.f.) 1. a. condannata all'inferno: gridare, lamentarsi come un'anima dannata, furiosamente, …
  • anestesia periferica (loc.s.f.) interruzione della sensibilità di una parte del corpo che non comporta la perdita di coscienza ed …
  • angelo nero (loc.s.m.) demonio, diavolo: noi amendue possiamo uscirci | sanza costrigner de li angeli neri | che vegnan …
  • anima del mondo (loc.s.f.) l'universo come organismo vivente globale…
  • animale superiore (loc.s.m.) ciascuno degli animali che, secondo una denominazione non sistematica, appartengono ai Vertebrati.…
  • annuncio legale (loc.s.m.) notizia di atti giudiziari o, in genere legali, comunicata attraverso bollettini ufficiali…
  • antenna centralizzata (loc.s.f.) quella a cui sono collegati più apparecchi riceventi, spec. televisori…
  • antibiotico a largo spettro (loc.s.m.) a. che esercita la sua azione su un vasto numero di microorganismi patogeni.…
  • anticipo dell'accensione (loc.s.m.) nei motori a scoppio: dispositivo che anticipa la scintilla di accensione rispetto al momento in …
  • anticrittogamico cuprico (loc.s.m.) miscela contenente sali di rame, spec. solfati.…
  • anisotropia del fondo cosmico (loc.s.f.) variazione con la direzione dell'intensità della radiazione fossile.…
  • annuario astronomico (loc.s.m.) pubblicazione che fornisce le effemeridi relative a un determinato anno…
  • annuncio giudiziario (loc.s.m.) => annuncio legale…
  • antagonismo batterico (loc.s.m.) effetto inibitorio di un microrganismo su di un altro.…
  • anzianità di servizio (loc.s.f.inv.) quella relativa al servizio prestato da un lavoratore per un medesimo datore di lavoro.…
  • da antologia (loc.agg.inv.) esemplare nel suo genere: un film da a.…
  • ape regina (loc.s.f.) 1. TS entom. a. femmina fertile a cui è riservato il compito della riproduzione 2. CO fig., donna …
  • apostolato laico (loc.s.m.) nelle chiese cristiane: diffusione e propagazione della fede affidata ai laici.…
  • appercezione pura (loc.s.f.) nella filosofia kantiana: autocoscienza che unifica la molteplicità delle rappresentazioni …
  • appercezione trascendentale (loc.s.f.) => appercezione pura.…
  • per l'appunto (loc.avv.) 1. appunto, precisamente: vorrei per l'appunto ricordarvi quanto dissi ieri 2. spec. nelle …
  • aprire gli occhi alla luce (loc.v.) nascere …
  • arbitraggio di qualità (loc.s.m.) in un contratto di compravendita, arbitraggio in cui è affidato a terzi il compito di stabilire …
  • apostolo delle nazioni (loc.s.m.) => apostolo delle genti.…
  • apparato cardiocircolatorio (loc.s.m.) complesso costituito dal cuore e dalle strutture vascolari (vene e arterie) all'interno dei quali …
  • apparato critico (loc.s.m.) nelle edizioni critiche, complesso delle note di carattere filologico posto solitamente a piè di …
  • in apparenza (loc.avv.) apparentemente, a prima vista.…
  • applauso a scena aperta (loc.s.m.) quello rivolto dal pubblico agli artisti nel corso di una rappresentazione.…
  • aprire le porte (loc.v.) rendere possibile una condizione migliore: le sue conoscenze gli hanno aperto le porte dell'alta …
  • aratro affossatore (loc.s.m.) quello per scavare fossati…
  • anzi gli anni (loc.avv.) prima del tempo, dell'età normale: sì forte mi rimembra | del portamento umile | ch'allor …
  • apice sillabico (loc.s.m.) il punto di massima intensità della voce nella sillaba…
  • apparato amministrativo (loc.s.m.) insieme degli organi che formano la pubblica amministrazione…
  • appropriazione indebita (loc.s.f.) reato che consiste nell'appropriarsi di un bene altrui di cui si abbia disponibilità.…
  • aprire gli orecchi (loc.v.) aprire le orecchie…
  • aprire il fuoco (loc.v.) spec. di un gruppo di armati, cominciare a sparare…
  • aprire un capitolo (loc.v.) dare avvio a una frase, a un periodo e sim.: l'evento apre un nuovo capitolo nella storia del …
  • arancio maltese (loc.s.m.) varietà di arancio con frutto molto dolce e succoso, dal leggero profumo di vaniglia…
  • arare in su e in giù (loc.v.) andare avanti e indietro senza combinare nulla. …
  • apparato riproduttivo (loc.s.m.) 1. TS anat. => apparato genitale 2. TS bot. l'insieme delle strutture vegetali destinate alla …
  • apparato urinario (loc.s.m.) insieme di organi (reni, ureteri, vescica, uretra) destinati alla secrezione e all'escrezione …
  • aprire il becco (loc.v.) fam., iniziare a parlare…
  • per antonomasia (loc.avv.) per eccellenza, per definizione: gli spaghetti sono il piatto italiano per antonomasia…
  • antropologia filosofica (loc.s.f.) studio dei tratti essenziali del comportamento e della soggettività umana…
  • in apertura (loc.avv.) all'inizio di uno spettacolo, di una trasmissione, di un incontro sportivo e sim.: leggere i titoli …
  • apoplessia della vite (loc.s.f.) malattia della vite causata da funghi, che provoca l'improvviso e rapido avvizzimento delle foglie …
  • apparato respiratorio (loc.s.m.) insieme degli organi destinati alla respirazione…
  • appercezione originaria (loc.s.f.) => appercezione pura…
  • di apporto (loc.agg.inv.) di sostanza usata per unire e saldare due pezzi: materiale, metallo, bacchetta, filo di apporto…
  • apprendista stregone (loc.s.m. e f.) chi, per inesperienza o imprudenza, suscita avvenimenti che poi non è in grado di controllare.…
  • aprirsi le cateratte del cielo (loc.v.) incominciare a piovere a dirotto …
  • antropologia criminale (loc.s.f.) scienza che studia le caratteristiche del comportamento criminale dell'uomo…
  • appeso a un filo (loc.agg.) attaccato a un filo.…
  • applicazioni tecniche (loc.s.f.pl.) materia d'insegnamento, oggi sostituita dall'educazione tecnica, indirizzata alle attività …
  • per approssimazione (loc.avv.) all'incirca, approssimativamente.…
  • aprire la strada (loc.v.) 1. agevolare qcn. in un'attività: le sue amicizie gli hanno aperto la strada verso l'attività …
  • aquila imperiale (loc.s.f.) rapace di pianura e di palude del genere Aquila (Aquila heliaca)…
  • araba fenice (loc.s.f.) 1. TS mitol. => 1fenice 2. CO fig., cosa o persona rarissima: ho trovato l'arabo fenice…
  • anzi che no (loc.avv.) piuttosto che no; piuttosto, alquanto: un lavoro faticoso anzi che no…
  • apertura al buio (loc.s.f.) nel poker: possibilità di aprire il gioco senza avere la combinazione minima di carte in una mano …
  • apertura di credito (loc.s.f.) contratto con cui una banca si impegna a mettere a disposizione di un cliente una somma di denaro | …
  • apofisi mastoide (loc.s.f.) sporgenza conica a forma di cono arrotondato posta alla base cranica, dietro l'orecchio…
  • apparato urogenitale (loc.s.m.) gli apparati urinari e genitali considerati come un complesso anatomico e funzionale unico…
  • applicazione iniettiva (loc.s.f.) => iniezione…
  • applicazione suriettiva (loc.s.f) => suriezione…
  • aprire bottega (loc.v.) cominciare un commercio, un'attività…
  • aprire il cammino (loc.v.) aprire la strada…
  • aprire le mani (loc.v.) aprire la borsa…
  • arare il mare (loc.v.) 1. LE navigare 2. CO fig., scherz., fare un lavoro inutile…
  • applicazione identica (loc.s.f.) => identità…
  • aprire la mente (loc.v.) sviluppare l'intelligenza o la capacità di capire: una lettura che apre la mente…
  • aprire le braccia (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, accogliere amorevolmente qcn.; anche fig.: aprire le …
  • arancio amaro (loc.s.m.) varietà di arancio (Citrus vulgaris) con foglie scure e frutto dal sapore amaro…
  • arbitraggio di appello (loc.s.m.) giudizio arbitrale al quale ricorrono le parti che si ritengono lese da un precedente dolo…
  • in appannaggio (loc.avv.) come prerogativa, in eredità: dare, lasciare qcs. in appannaggio a qcn.…
  • apparato circolatorio (loc.s.m.) => apparato cardiocircolatorio…
  • appello al popolo (loc.s.m.) diritto che avevano i cittadini romani di appellarsi direttamente al popolo contro le sentenze …
  • anzi che (loc.cong.) var. => anziché…
  • aoristo asigmatico (loc.s.m.) nel greco antico, quello la cui formazione non prevede l'inserimento del sigma fra il tema verbale …
  • anzi tutto (loc.avv.) var. => anzitutto.…
  • apparato fonatorio (loc.s.m.) => apparato di fonazione…
  • apparato locomotore (loc.s.m.) nell'organismo umano e animale, insieme degli organi, delle strutture ecc., destinati alla …
  • apparato vascolare (loc.s.m.) => apparato cardiocircolatorio…
  • all'apparenza (loc.avv.) in apparenza…
  • appresso di (loc.prep.) appresso a | presso: in grande et in onorevole stato appresso di sé il mantenne (Boccaccio)…
  • approssimazione classica (loc.s.f.) limite della meccanica quantistica in cui la costante di Planck può essere considerata …
  • ape operaia (loc.s.f.) a. femmina sterile munita di aculeo che compie i lavori necessari al funzionamento dell'alveare…
  • apparato acustico (loc.s.m.) insieme degli organi e strutture destinate alla ricezione dei suoni…
  • apparato di fonazione (loc.s.m.) insieme degli organi (polmoni, trachea, lingua, glottide, cavità nasali e orali) che concorrono …
  • apparato digerente (loc.s.m.) complesso costituito dal tubo digerente, dalle ghiandole salivari, dal fegato e dal pancreas, …
  • appuntamento in orbita (loc.s.m.) => appuntamento spaziale…
  • appuntamento spaziale (loc.s.m.) incontro programmato fra veicoli spaziali in orbita…
  • aprire casa (loc.v.) metter su casa…
  • aprire le orecchie (loc.v.) ascoltare con attenzione …
  • arabo classico (loc.s.m.) l'a. letterario, lingua scritta di cultura della civiltà islamica dal Medioevo all'età moderna.…
  • arancio dolce (loc.s.m.) varietà di arancio (Citrus sinensis) con frutto dal sapore agrodolce…
  • aratro assolcatore (loc.s.m.) quello per fare solchi e rincalzare piante…
  • anzi detto (loc.agg.) var. => anzidetto…
  • apnea dei neonati (loc.s.f.) disturbo dell'apparato respiratorio del neonato dovuto a spasmo della glottide…
  • appendice cecale (loc.s.f.) prolungamento dell'intestino cieco, presso lo sbocco dell'intestino tenue nel crasso, di forma …
  • approssimazione successiva (loc.s.f.) procedimento che permette di costruire una successione di valori che si avvicinano sempre più al …
  • apriti cielo (loc.inter.) per indicare il verificarsi di un fatto straordinario o che può scatenare una forte reazione: se …
  • ad apertura (loc.avv.) aprendo un libro a caso: tradurre, interpretare un testo ad apertura…
  • in apnea (loc.avv.) trattenendo il respiro: immergersi, nuotare in a.…
  • appena che (loc.cong.) subito dopo che, non appena.…
  • appendice di carena (loc.s.f.) elemento della struttura di un'imbarcazione che sporge dalla carena, come timoni, eliche e sim.…
  • aprire i battenti (loc.v.) di esposizioni, mostre e sim., iniziare, essere inaugurato: la mostra apre i battenti lunedì…
  • aprire la borsa (loc.v.) mettersi a spendere o a donare in abbondanza…
  • ape domestica (loc.s.f.) specie del genere Ape (Apis mellifica) allevata per la produzione di cera e miele…
  • antropologia culturale (loc.s.f.) studio delle manifestazioni culturali dei vari gruppi etnici e sociali…
  • apologia di reato (loc.s.f.) reato che consiste nel difendere o esaltare azioni o comportamenti contrari alla legge.…
  • apparato genitale (loc.s.m.) insieme degli organi sessuali destinati alla riproduzione…
  • apparato vestibolare (loc.s.m.) complesso delle strutture destinate alla percezione della posizione e dei movimenti del corpo e al …
  • appendere al chiodo (loc.v.) di atleta, rispetto agli oggetti di cui si serve, per indicare l'abbandono definitivo …
  • in appresso (loc.avv.) in seguito.…
  • aprire bocca (loc.v.) parlare: non aprire bocca, è stato tutto il giorno senza aprire bocca…
  • aprire gli occhi (loc.v.) 1. svegliarsi | fig., stare attento | fig., capire una situazione: finalmente ha aperto gli occhi e …
  • aquila di Bonelli (loc.s.f.) uccello rapace (Hieraetus fasciatus), presente nell'Italia centromeridionale e nelle isole maggiori…
  • aquila minore (loc.s.f.) nome comune dello Hieraaetus pennatus, presente nell'Italia centromeridionale e nelle isole …
  • antropologia fisica (loc.s.f.) studio dei caratteri morfologici dell'uomo e della loro evoluzione.…
  • antropometria medica (loc.s.f.) quella che studia le alterazioni di forma, peso e volume dell'organismo dovute a malattia.…
  • anzi tempo (loc.avv.) var. => anzitempo…
  • apertura alare (loc.s.f.) estensione massima delle ali di un uccello: il condor ha un'apertura alare superiore ai tre metri | …
  • apparato psichico (loc.s.m.) nella teoria freudiana, organizzazione dell'attività della psiche in sottostrutture che …
  • apparato vocale (loc.s.m.) => apparato di fonazione.…
  • appendice ileocecale (loc.s.f.) => appendice cecale.…
  • appercezione empirica (loc.s.f.) nella filosofia kantiana: coscienza che accompagna le singole percezioni…
  • appoggio esterno (loc.s.m.) sostegno al governo da parte di un partito che non ne fa parte.…
  • appresso a (loc.prep.) 1. vicino a, accanto a: stai appresso a lui 2. dietro a: vai appresso a lei…
  • aquila bicipite (loc.s.f.) a. a due teste, rivolte in direzioni opposte | per anton., come simbolo dell'Impero Austroungarico…
  • arancio moro (loc.s.m.) varietà di arancio con frutti dalla polpa rosso intenso…
  • aoristo sigmatico (loc.s.m.) nel greco antico, quello la cui formazione prevede l'inserimento del sigma fra il tema verbale e la …
  • apogeo solare (loc.s.m.) punto dell'eclittica in cui il Sole si trova alla massima distanza dalla Terra.…
  • apostolo delle genti (loc.s.m.) per anton., san Paolo…
  • apparato gastroenterico (loc.s.m.) a. comprendente lo stomaco e l'intestino…
  • apparato radicale (loc.s.m.) insieme delle radici di una pianta…
  • applicazione biiettiva (loc.s.f.) => corrispondenza biunivoca…
  • apposizione dei sigilli (loc.s.f.) nei procedimenti relativi all'apertura delle successioni, provvedimento cautelare disposto dal …
  • aprire la guardia (loc.v.) nel pugilato, scoprirsi offrendo all'avversario l'opportunità di colpire…
  • aquila reale (loc.s.f.) grande rapace del genere Aquila (Aquila chrysaetus), presente in Italia sulle Alpi e sugli …
  • arancio vaniglia (loc.s.m.) => arancio maltese.…
  • arbitrarietà linguistica (loc.s.f.) proprietà dei codici semiologici e spec. delle lingue storico-naturali, in quanto distinguono i …
  • arco dell'aorta (loc.s.m.) il tratto iniziale ricurvo dell'aorta…
  • architetto paesaggista (loc.s.m.) => architetto del paesaggio.…
  • arco parabolico (loc.s.m.) a. a forma di parabola…
  • area depressa (loc.s.f.) territorio con un reddito medio per abitante inferiore a quello di zone vicine…
  • area piccola (loc.s.f.) nel calcio, zona del campo in cui il portiere non può essere caricato…
  • argento vivo (loc.s.m.) pop., mercurio, per il colore argenteo e la notevole mobilità.…
  • arma bianca (loc.s.f.) a. dotata di lama, in grado di ferire di punta o di taglio, come la spada, il pugnale, la baionetta …
  • arma da lancio (loc.s.f.) => arma da getto…
  • architettura civile (loc.s.f.) a. che si occupa della costruzione di edifici privati e pubblici per uso civile…
  • arco piano (loc.s.m.) arco con intradosso quasi piano, con funzione di architrave…
  • area motoria (loc.s.f.) parte della corteccia cerebrale in cui hanno sede i centri nervosi della motilità…
  • area somestesica (loc.s.f.) ciascuna delle aree della circonvoluzione parietale ascendente in cui ha sede l sensibilità …
  • arca di scienza (loc.s.f.) persona molto dotta.…
  • arco a pieno centro (loc.s.m.) => arco a tutto sesto…
  • arco di trionfo (loc.s.m.) monumento costituito da uno o più archi, costruito per celebrare persone o avvenimenti importanti, …
  • arco trionfale (loc.s.m.) nelle basiliche cristiane, l'arco che collega l'abside alla navata centrale…
  • arganetto idraulico (loc.s.m.) strumento che segnala l'esistenza della pressione di un liquido sulle pareti di un recipiente.…
  • argomento cornuto (loc.s.m.) => dilemma.…
  • arma atomica (loc.s.f.) => arma nucleare…
  • arma chimica (loc.s.f.) a. non convenzionale a base di aggressivi chimici…
  • arma dotta (loc.s.f.) spec. al pl., l'artiglieria o il genio…
  • architetto del paesaggio (loc.s.m.) chi cura la ristrutturazione di ampi spazi verdi o la progettazione di giardini e parchi integrando …
  • arco a sesto scemo (loc.s.m.) => arco a sesto ribassato…
  • area corticale (loc.s.f.) parte della corteccia cerebrale che può differenziarsi per struttura e funzioni da quelle …
  • area di servizio (loc.s.f.) lungo strade e autostrade, spiazzo attrezzato per il rifornimento di carburante e per la fornitura …
  • aria bassa (loc.s.f.) spec. al pl., esercizio in cui il cavallo non compie salti…
  • aria fritta (loc.s.f.) enunciato, scritto o pensiero privo di contenuto, vuoto e inutile: i suoi discorsi sono aria fritta…
  • aritmia respiratoria (loc.s.f.) modificazione fisiologica del ritmo cardiaco in cui il battito del cuore è rallentato …
  • arma benemerita (loc.s.f.) i carabinieri…
  • architettura navale (loc.s.f.) scienza e tecnica delle costruzioni navali…
  • archeologia industriale (loc.s.f.) studio architettonico delle fabbriche e delle infrastrutture industriali del passato…
  • arco costituzionale (loc.s.m.) l'insieme dei partiti politici che hanno partecipato alla stesura della costituzione italiana…
  • arco voltaico (loc.s.m.) a. elettrico che si ottiene nell'aria libera tra due elettrodi di carbone di storta, impiegato come …
  • area linguistica (loc.s.f.) regione entro i cui limiti si riscontrano determinati fenomeni linguistici…
  • argento sterling (loc.s.m.) lega pregiata composta da 925 parti d'argento e 75 parti di rame…
  • argomento a fortiori (loc.s.m.) quello per cui da una proposizione valida se ne deduce un'altra che è tale per ragioni ancora più …
  • aria alta (loc.s.f.) spec. al pl., esercizio in cui il cavallo si distacca dal suolo, spec. compiendo salti…
  • aria intermedia (loc.s.f.) massa d'aria che si trova alle medie latitudini…
  • in, per aria (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in alto, all'insù: sparare in aria 2. loc.agg.inv., spec. di qcs., …
  • ariete idraulico (loc.s.m.) apparecchio in grado di innalzare una frazione della portata d'acqua di un tubo a un'altezza …
  • arma biologica (loc.s.f.) batterio, virus o agente tossico derivato da organismi viventi, usato per scopi bellici…
  • arma impropria (loc.s.f.) oggetto, per es. bastone, catena, coltello, ecc., usato occasionalmente a scopi offensivi…
  • arco a tutto sesto (loc.s.m.) a. la cui curvatura è un semicerchio avente il centro nel piano di imposta dell'arco stesso…
  • area di Broca (loc.s.f.) 1. regione dell'emisfero cerebrale in cui termina la radice interna olfattoria 2. centro nervoso …
  • argomentazione per esclusione (loc.s.f.) quella che ha per fondamento una proposizione disgiuntiva in cui un elemento esclude l'altro.…
  • aria aperta (loc.s.f.) => plein air…
  • aria liquida (loc.s.f.) a. raffreddata sino allo stato liquido…
  • aria respiratoria (loc.s.f.) la quantità d'aria inspirata ed espirata durante ogni movimento respiratorio…
  • arma convenzionale (loc.s.f.) a. classica in dotazione alle forze armate dei diversi paesi…
  • archeologia medievale (loc.s.f.) quella che studia la civiltà medievale…
  • architettura rurale (loc.s.f.) l'insieme delle realizzazioni edilizie esterne all'ambiente urbano, le cui tipologie, rispondenti …
  • archivio diplomatico (loc.s.m.) a. in cui si conservano diplomi e antichi codici…
  • aria condizionata (loc.s.f.) a. di un ambiente chiuso trattata in modo da avere caratteristiche costanti di temperatura, …
  • aritmia cardiaca (loc.s.f.) alterazione del normale ritmo del cuore…
  • arma bastarda (loc.s.f.) a. da fuoco a canna molto corta rispetto al calibro…
  • archivio di Stato (loc.s.m.) ufficio pubblico che conserva i documenti non più occorrenti agli organi giudiziari e …
  • architettura di masse (loc.s.f.) a. che fonda il suo valore espressivo sul rapporto tra i volumi dei suoi elementi…
  • arco aortico (loc.s.m.) => arco dell'aorta…
  • area di parcheggio (loc.s.f.) spec. nel linguaggio giornalistico, situazione o attività transitoria, non soddisfacente, in cui …
  • area scratch (loc.s.f.) parte della memoria di un computer che può essere cancellata in ogni momento, utilizzata come …
  • aria subtropicale (loc.s.f.) => aria tropicale…
  • aria tropicale (loc.s.f.) massa d'aria che ha origine in una zona immediatamente a nord o a sud dell'equatore e determina i …
  • arma da getto (loc.s.f.) a. che si scaglia come il giavellotto e la lancia, o che serve a scagliare proiettili inerti come …
  • architettura industriale (loc.s.f.) branca dell'edilizia che si occupa della progettazione e della costruzione degli edifici destinati …
  • archivio notarile (loc.s.m.) ufficio pubblico che raccoglie gli atti notarili…
  • arco inflesso (loc.s.m.) a. in cui il sesto è costituito da due coppie di archi di cerchio che formano ognuna un flesso …
  • area di porta (loc.s.f.) => area piccola…
  • area pellucida (loc.s.f.) => blastoderma…
  • aria equatoriale (loc.s.f.) massa d'aria localizzata lungo l'equatore termico terrestre…
  • architettura del paesaggio (loc.s.f.) quella che progetta e modella ambienti naturali e spazi urbani come parchi, giardini, piazze, ecc.…
  • arca dell'alleanza (loc.s.f.) nella religione ebraica, arca sacra contenente le tavole della Legge…
  • archivio storico (loc.s.m.) quello che conserva i documenti di un'amministrazione cessata.…
  • arco a sesto acuto (loc.s.m.) a., tipico dello stile gotico, la cui curvatura è costituita da due archi di cerchio che si …
  • arco elettrico (loc.s.m.) fenomeno luminoso che si verifica al passaggio di corrente elettrica fra due elettrodi immersi in …
  • arcobaleno secondario (loc.s.m.) a. che talvolta appare accanto a quello primario rispetto a cui la successione dei colori risulta …
  • argilla smectica (loc.s.f.) a. a elevata plasticità, capace di assorbire grandi quantità d'acqua, impiegata per decolorare …
  • all'aria (loc.avv.) fam., in disordine, a soqquadro: in camera tua è sempre tutto all'aria…
  • aristocrazia nera (loc.s.f.) dopo il 1870, aristocrazia clericale, spec. romana, particolarmente legata agli ambienti …
  • all'armi (loc.inter.) invito ad accorrere armati in caso di pericolo, di minaccia…
  • architettura rustica (loc.s.f.) l'insieme degli edifici costruiti nelle campagne o nei piccoli centri urbani, espressione dello …
  • architettura spaziale (loc.s.f.) indirizzo dell'architettura moderna che riconosce nello spazio e nei rapporti spaziali il …
  • arco a sesto rialzato (loc.s.m.) a. il cui centro di curvatura è più alto del piano di imposta…
  • area ciclonica (loc.s.f.) zona di bassa pressione…
  • area edificabile (loc.s.f.) terreno su cui, per legge, si può costruire…
  • area monetaria (loc.s.f.) zona di mercato in cui le contrattazioni internazionali avvengono nell'unità monetaria dello stato …
  • aria artica (loc.s.f.) massa d'aria che si genera sulla calotta polare e dà origine ai fronti freddi…
  • aria di maneggio (loc.s.f.) spec. al pl., esercizio che il cavallo esegue all'interno del maneggio…
  • aria temperata (loc.s.f.) => aria intermedia…
  • arma da fuoco (loc.s.f.) a. che spara un proiettile utilizzando la forza propellente dei gas che si sviluppano per …
  • architettura d'interni (loc.s.f.) branca dell'architettura che si occupa della strutturazione interna di edifici, appartamenti e …
  • architettura organica (loc.s.f.) movimento sorto per opera dell'architetto statunitense F.L. Wright (1869-1959) che si proponeva di …
  • arco di scarico (loc.s.m.) a. costruito nel pieno di un muro per alleggerire del carico la parte sottostante…
  • argilla espansa (loc.s.f.) materiale poroso ottenuto dal trattamento delle argille impiegato per isolanti termici e acustici…
  • aria compressa (loc.s.f.) a. la cui pressione è stata innalzata al di sopra di quella atmosferica, impiegata per azionare …
  • arma intelligente (loc.s.f.) missile teleguidato da sofisticate strumentazioni elettroniche, in grado di centrare il bersaglio …
  • arma non convenzionale (loc.s.f.) ciascuna delle armi vietate dalle convenzioni internazionali, per es. quelle chimiche, …
  • arco rovescio (loc.s.m.) struttura concava rivolta verso l'alto, per resistere a forze provenienti dal basso…
  • arco scenico (loc.s.m.) var. => arcoscenico…
  • area di libero scambio (loc.s.f.) territorio in cui il commercio estero non è sottoposto a tariffe doganali…
  • area metropolitana (loc.s.f.) entità amministrativa che raggruppa il comune di una grande città e i comuni limitrofi, spec. al …
  • area visiva (loc.s.f.) parte della corteccia cerebrale in cui hanno sede i centri nervosi della vista.…
  • areola mammaria (loc.s.f.) area pigmentata che circonda il capezzolo della mammella…
  • aritmetica razionale (loc.s.f.) insieme di procedimenti logici che permettono di giungere a determinati risultati senza ricorrere …
  • arma azzurra (loc.s.f.) l'aeronautica militare italiana…
  • arma da punta (loc.s.f.) a. bianca realizzata in modo da essere efficace prevalentemente vibrando stoccate e affondi…
  • architettura militare (loc.s.f.) quella che si occupa della realizzazione di fortificazioni a scopo militare…
  • arco cieco (loc.s.m.) => arco di scarico…
  • arco morenico (loc.s.m.) rilievo arcuato costituito dai detriti trasportati dai ghiacciai…
  • arco moresco (loc.s.m.) a. a sesto rialzato in cui la luce è maggiore della distanza fra i sostegni laterali…
  • arco scemo (loc.s.m.) => arco a sesto ribassato…
  • area anticiclonica (loc.s.f.) zona di alta pressione…
  • area fabbricabile (loc.s.f.) => area edificabile…
  • argomento ad hominem (loc.s.m.) quello che, per confutare l'avversario, assume come valido il principio ammesso da questo il quale, …
  • all'aria aperta (loc.avv.) loc.agg.inv. in un luogo non chiuso, spec. in campagna, in mezzo alla natura: stare, giocare …
  • arca di Noè (loc.s.f.) imbarcazione costruita dal patriarca biblico Noè per salvare dal diluvio universale la sua …
  • archeologia sperimentale (loc.s.f.) quella che consiste nel ricostruire le condizioni di vita dell'uomo primitivo ai fini di …
  • archeologia subacquea (loc.s.f.) quella che si occupa della ricerca e dello studio di opere d'arte, relitti e sim., sommersi a causa …
  • arco a sesto ribassato (loc.s.m.) a. il cui centro di curvatura è più basso del piano di imposta…
  • arcobaleno primario (loc.s.m.) a. in cui la successione dei colori degli archi concentrici procede dal rosso, all'esterno, verso …
  • architettura povera (loc.s.f.) l'insieme delle piccole costruzioni, realizzate senza progetto, con materiali di scarso valore o …
  • arco rampante (loc.s.m.) a. a tutto sesto le cui imposte sono a livello diverso…
  • arco zoppo (loc.s.m.) a. a due centri con diverso raggio di curvatura, usato spec. a sostegno di rampe di scale.…
  • area di distribuzione (loc.s.f.) => areale…
  • area di rigore (loc.s.f.) nel calcio, settore del campo di gioco, antistante la porta, in cui il fallo del difensore viene …
  • all'arma bianca (loc.avv.) con armi bianche: battersi, combattere all'arma bianca…
  • arma batteriologica (loc.s.f.) a. non convenzionale a base di aggressivi batteriologici…
  • arma da difesa (loc.s.f.) protezione di materiale resistente per la difesa individuale, per es. l'elmo, lo scudo, la corazza …
  • arma da taglio (loc.s.f.) a. bianca realizzata in modo da essere efficace vibrando fendenti…
  • arrampicata artificiale (loc.s.f.) in alpinismo, arrampicata in cui si fa uso per la progressione di mezzi artificiali, come chiodi, …
  • armonia prestabilita (loc.s.f.) nel pensiero leibniziano, coerenza fra le monadi predeterminata da Dio…
  • arresti di rigore (loc.s.m.pl.) punizione per ufficiali e sottufficiali consistente nell'obbligo di rimanere nel proprio …
  • arrivare la cicogna (loc.v.) colloq., indica la nascita di un bambino (con riferimento alle leggende nordiche secondo le quali …
  • arruffare la matassa (loc.v.) confondere le idee; complicare le cose.…
  • arte moderna (loc.s.f.) la produzione artistica dei sec. XIX e XX…
  • all'arrembaggio (loc. di comando) loc.avv. CO loc. di comando, per incitare all'assalto di una nave: avanti, all'arrembaggio! | …
  • arricchimento isotopico (loc.s.m.) processo mediante il quale viene modificata la composizione isotopica di un elemento.…
  • arricciare il naso (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, esprimere disgusto o disapprovazione: la proposta …
  • arte per l'arte (loc.s.f.) a. che non si pone scopi morali o pratici…
  • arte povera (loc.s.f.) 1. TS arte movimento artistico italiano nato nei primi anni Sessanta e affermatosi …
  • d'arte varia (loc.agg.inv.) del varietà, proprio del varietà: numero, spettacolo d'arte varia…
  • arteria polmonare (loc.s.f.) grossa arteria che porta sangue venoso, cioè carico di anidride carbonica, dal ventricolo destro …
  • articolo indefinito (loc.s.m.) non com. => articolo indeterminativo…
  • articolo partitivo (loc.s.m.) forma articolata della preposizione di usata, nell'introduzione del complemento oggetto, in luogo …
  • arraffa arraffa (loc.s.m.inv.) l'arraffare, l'impadronirsi in modo violento di qcs., gener. da parte di più persone; estens., …
  • arrampicata sportiva (loc.s.f.) disciplina atletica che consiste nell'arrampicata su percorsi attrezzati e nell'effettuare gare di …
  • arrotare le parole (loc.v.) parlare a denti stretti in segno di minaccia.…
  • arsenale atomico (loc.s.m.) l'insieme delle armi nucleari in possesso di uno stato: smantellamento degli arsenali atomici…
  • arte antica (loc.s.f.) per consuetudine, quella dalle origini della civiltà greca e romana fino alla caduta dell'Impero …
  • arte informale (loc.s.f.) orientamento artistico, affermatosi agli inizi degli anni Cinquanta, volto a esplorare le …
  • arteria femorale (loc.s.f.) proseguimento dell'iliaca che irrora la coscia e le regioni limitrofe superiori…
  • arterie intercostali anteriori (loc.s.f.pl.) arterie che, in numero di due per ogni spazio intercostale, si distribuiscono alla pleura, ai …
  • articolo di fondo (loc.s.m.) commento ai fatti di maggior attualità scritto dal direttore o da autorevoli collaboratori di un …
  • artiglieria contraerea (loc.s.f.) a. che serve a contrastare le incursioni aeree nemiche…
  • artiglieria corazzata (loc.s.f.) quella che utilizza elementi di medio calibro semoventi, blindati e corazzati come supporto di …
  • armadio frigorifero (loc.s.m.) grosso frigorifero per esercizi commerciali…
  • armadio quattro stagioni (loc.s.m.) grosso armadio a quattro o più scomparti per riporre gli abiti secondo le stagioni.…
  • in arrivo (loc.agg.inv.) che sta per arrivare: notizia in arrivo, il treno è in arrivo sul primo binario.…
  • arte applicata (loc.s.f.) quella finalizzata alla produzione e alla decorazione di oggetti di uso quotidiano…
  • arte figurativa (loc.s.f.) 1. quella che rappresenta la realtà nei suoi aspetti concreti 2. spec. al pl., la pittura, la …
  • arte poetica (loc.s.f.) fino all'età moderna, precettistica sulle tecniche e i modi espressivi della poesia…
  • arti liberali (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, l'insieme delle arti del trivio e del quadrivio considerate le più adatte …
  • arteria aorta toracica (loc.s.f.) la parte dell'aorta che va dall'origine all'apertura nel diaframma attraverso cui passa l'aorta …
  • arteria cervicale profonda (loc.s.f.) a. che si origina da quella succlavia e si distribuisce alla colonna cervicale e alle parti molli …
  • articolo definito (loc.s.m.) non com. => articolo determinativo…
  • articolo indeterminativo (loc.s.m.) a. che indica un essere o un oggetto in quanto non ben individuato (per es. mi ha morso un cane, un …
  • artiglieria campale (loc.s.f.) => artiglieria da campagna…
  • armonica a bocca (loc.s.f.) strumento a fiato costituito da una scatoletta con una serie di fori in cui sono disposte delle …
  • arrampicarsi sugli specchi (loc.v.) sostenere tesi prive di fondamento con argomenti speciosi | difendersi da accuse con deboli …
  • arrendersi a discrezione (loc.v.) a. senza condizioni.…
  • arresti semplici (loc.s.m.pl.) punizione per ufficiali e sottufficiali consistente nell'obbligo di rimanere nel proprio …
  • arte industriale (loc.s.f.) a. applicata all'industria…
  • artiglieria costiera (loc.s.f.) quella costituita da cannoni di medio e grosso calibro installati in posizione protetta e impiegati …
  • arma propria (loc.s.f.) ciascuna delle armi abitualmente usate a scopo offensivo…
  • arma proibita (loc.s.f.) ciascuna delle armi che la legge vieta di portare con sé, in quanto offensive e non solo difensive…
  • armarsi fino ai denti (loc.v.) scherz., prepararsi con cura al combattimento.…
  • armata rossa (loc.s.f.) l'esercito bolscevico della rivoluzione d'ottobre del 1917 | l'esercito dell'Unione Sovietica.…
  • in arretrato (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., accumulato in attesa di essere espletato: fatture in arretrato 2. …
  • ad arte (loc.avv.) con artificio; di proposito, deliberatamente | alla perfezione, a regola d'arte…
  • arte concreta (loc.s.f.) tendenza artistica non figurativa, prevalentemente geometrica e senza nessun riferimento al mondo …
  • arte marziale (loc.s.f.) ciascuna delle tecniche di difesa personale di origine orientale, spec. giapponese, trasformate …
  • arte minore (loc.s.f.) 1. TS stor. spec. al pl., nel Medioevo e spec. a Firenze nell'età comunale: arte legata alle …
  • arte rupestre (loc.s.f.) l'insieme delle espressioni artistiche di civiltà preistoriche o primitive, realizzate su pareti …
  • arti del trivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le tre arti liberali che costituivano il trivio…
  • arti gentili (loc.s.f.pl.) arti liberali…
  • arteria coronaria sinistra (loc.s.f.) a. che si origina dall'aorta distribuendosi al ventricolo sinistro e alla parte anteriore del …
  • armonia evangelica (loc.s.f.) nell'esegesi testamentaria, accordo tra i quattro Vangeli canonici…
  • arteria coronaria destra (loc.s.f.) a. che dall'aorta si distribuisce all'atrio e al ventricolo destro, al setto interatriale e alla …
  • articolo determinativo (loc.s.m.) a. che indica un essere o un oggetto che si presume noto (per es. il cane mi ha morso, pl. i cani …
  • articolo di fede (loc.s.m.) verità di fede, parte essenziale di una dottrina | estens., affermazione in cui si crede …
  • artiglieria da montagna (loc.s.f.) quella costituita per lo più da obici e mortai facilmente trasportabili in alta quota…
  • in armonia (loc.avv.) in conformità: in armonia con le leggi vigenti.…
  • arma spuntata (loc.s.f.) in una discussione, tesi inefficace a ribattere quelle dell'avversario…
  • arresto domiciliare (loc.s.m.) provvedimento penale che impone di non abbandonare il proprio domicilio…
  • arrivare con l'ultimo treno (loc.v.) capire, arrivarci in ritardo …
  • arte pura (loc.s.f.) => arte per l'arte…
  • arteria carotide esterna (loc.s.f.) ramo della carotide che porta il sangue alla tiroide, alla lingua e ai tegumenti della testa e del …
  • arterie intercostali (loc.s.f.pl.) arterie che, in numero di dodici per lato, si distribuiscono al midollo e ai muscoli spinali, al …
  • armi e bagagli (loc.s.f.pl.) tutto ciò che una persona possiede: prendere armi e bagagli e partire…
  • armadillo comune (loc.s.m.) a. (Dasypus novemcinctus) la cui femmina ha la particolarità di partorire sempre, da uno stesso …
  • armata Brancaleone (loc.s.f.) spreg., gruppo, squadra, organizzazione raccogliticcia, sgangherata e inefficiente …
  • arte meccanica (loc.s.f.) spec. al pl., antica denominazione di ogni attività che richiedeva abilità manuale; mestiere…
  • arte mineraria (loc.s.f.) tecnica relativa all'estrazione di minerali e rocce utili per le industrie e i commerci…
  • articolo indeterminato (loc.s.m.) => articolo indeterminativo…
  • armato fino ai denti (loc.agg.) scherz., armato con un numero eccessivo e quasi ridicolo di armi.…
  • arruffare il pelo (loc.v.) 1. di animali, spec. di gatti, drizzare il pelo in segno di paura o di minaccia 2. fig., di qcn., …
  • in arte (loc.avv.) per introdurre il nome d'arte: Antonio De Curtis, in arte Totò.…
  • arteria anonima (loc.s.f.) ramo dell'aorta che irrora la testa, il collo, la spalla e il braccio destro…
  • arteria aorta toracica discendente (loc.s.f.) tratto toracico dell'aorta che segue l'arco aortico e si estende dalla quarta all'undicesima …
  • arterie bronchiali (loc.s.f.pl.) rami dell'aorta toracica che raggiungono i polmoni passando per la faccia posteriore dei bronchi…
  • articolazione mobile (loc.s.f.) a. che consente alle epifisi di compiere reciproci movimenti…
  • arma nucleare (loc.s.f.) a. che sfrutta l'energia liberata nei processi di fissione o fusione nucleare…
  • in armi (loc.avv.) in stato di guerra.…
  • arpa celtica (loc.s.f.) a. con massiccia cassa armonica in uso in Irlanda…
  • arrampicata libera (loc.s.f.) in alpinismo, quella in cui si sfruttano soltanto gli appigli naturali della roccia ed …
  • arredo urbano (loc.s.m.) l'insieme degli elementi funzionali, più o meno estetici, di una città.…
  • arresto del combattimento (loc.s.m.) nel pugilato: interruzione dell'incontro da parte dell'arbitro e assegnazione della vittoria a uno …
  • arte sacra (loc.s.f.) a. di soggetto religioso…
  • arteria carotide comune (loc.s.f.) tratto della carotide prima della biforcazione…
  • arteria carotide interna (loc.s.f.) ramo della carotide che porta il sangue al cervello e agli occhi…
  • articolo di spalla (loc.s.m.) a. collocato in alto a destra nella pagina di un giornale per dargli particolare risalto…
  • arrotare la erre (loc.v.) parlare con la erre moscia | talvolta, al contrario, parlare con la erre molto marcata nei suoi …
  • arte fulguratoria (loc.s.f.) pratica con cui gli aruspici etruschi e romani prevedevano il futuro attraverso l'osservazione dei …
  • arti ingenue (loc.s.f.pl.) arti liberali…
  • ad armacollo (loc.avv.) a tracolla, in modo che scenda diagonalmente da una spalla fino al fianco opposto: portare il …
  • armonia vocalica (loc.s.f.) spec. nelle lingue ugrofinniche e turche, adattamento della vocale postonica alla qualità della …
  • arpa eolia (loc.s.f.) strumento le cui corde vibrano se sottoposte a una corrente d'aria.…
  • arteria aorta (loc.s.f.) principale arteria dell'organismo che dal ventricolo sinistro del cuore scende lungo il torace e …
  • arteria succlavia (loc.s.f.) a. che scorre attraverso la regione circostante la clavicola, irrorando la parte posteriore …
  • articolo d'apertura (loc.s.m.) a. di particolare importanza stampato in prima pagina…
  • artiglieria da campagna (loc.s.f.) quella di medio calibro, mobile e leggera, che fornisce supporto alle unità di fanteria…
  • armonia delle sfere (loc.s.f.) insieme di suoni armoniosi prodotti, secondo i pitagorici, dal movimento dei corpi celesti…
  • arrampicarsi sui vetri (loc.v.) arrampicarsi sugli specchi.…
  • arrampicatore sociale (loc.s.m.) persona ambiziosa, spec. di modeste origini, che cerca con ogni mezzo di raggiungere una posizione …
  • arredi sacri (loc.s.m.pl.) oggetti per la celebrazione del culto religioso…
  • arresto preventivo (loc.s.m.) => fermo di polizia.…
  • arte combinatoria (loc.s.f.) metodo indicato da Leibniz per dimostrare e schematizzare ogni tipo di conoscenza mediante la …
  • arte militare (loc.s.f.) scienza della guerra…
  • arte plastica (loc.s.f.) 1. l'arte e la tecnica di plasmare una determinata materia plastica, spec. con intenti artistici 2. …
  • arte sanitaria (loc.s.f.) spec. al pl., l'attività dell'infermiere, dell'odontotecnico, del massaggiatore, ecc.…
  • arteria ascellare (loc.s.f.) proseguimento dell'arteria succlavia che irrora l'ascella e le regioni toracica e dorsale…
  • arteria epatica (loc.s.f.) a. che irrora il fegato originandosi dall'arteria celiaca…
  • arterie surrenali (loc.s.f.pl.) arterie che, distinte in superiore e inferiore, si distribuiscono alla ghiandola surrenale.…
  • artificio di calcolo (loc.s.m.) operazione che trasforma una data espressione per facilitare la soluzione di un problema.…
  • armonia imitativa (loc.s.f.) => onomatopea…
  • arsenale nucleare (loc.s.m.) arsenale atomico.…
  • arti del quadrivio (loc.s.f.pl.) nella cultura medievale, le quattro arti liberali che costituivano il quadrivio…
  • arteria celiaca (loc.s.f.) ramo dell'aorta addominale che si distribuisce al fegato, allo stomaco e alla milza…
  • arteria iliaca (loc.s.f.) ramo terminale dell'aorta che si distribuisce alla pelvi, alla parete addominale e agli arti …
  • articolazione fissa (loc.s.f.) a. che stabilisce una salda unione tra due epifisi che non possono eseguire alcun movimento l'uno …
  • articolo di taglio (loc.s.m.) a. posto nella parte centrale della pagina di un giornale, solitamente su più colonne…
  • armare i remi (loc.v.) disporre i remi orizzontalmente rispetto all'asse dell'imbarcazione con le pale di piatto e fuori …
  • arnese da galera (loc.s.m.) pessimo soggetto, mascalzone…
  • all'arrabbiata (loc.agg.inv.) cucinato con spezie piccanti: penne all'arrabbiata; anche loc.avv.: cucinare, cuocere …
  • arte astratta (loc.s.f.) quella basata sul rifiuto di ogni forma di rappresentazione pittorica o plastica che abbia diretto …
  • arteria aorta addominale (loc.s.f.) segmento addominale dell'aorta che si estende dall'undicesima vertebra toracica alla quarta lombare…
  • arterie intestinali (loc.s.f.pl.) arterie che irrorano l'intestino tenue dividendosi ognuna in un ramo superiore e in uno inferiore…
  • arto inferiore (loc.s.m. TS anat.) nell'uomo, gamba …
  • aspetto continuativo (loc.s.m.) => aspetto durativo…
  • aspetto ingressivo (loc.s.m.) => aspetto incoativo…
  • asse d'equilibrio (loc.s.f.) sbarra di legno a sezione rettangolare con bassi supporti che serve per compiere esercizi ginnici.…
  • assegno a vuoto (loc.s.m.) quello emesso senza avere fondi bancari sufficienti…
  • assegno bancario (loc.s.m.) => assegno…
  • assegno vitalizio (loc.s.m.) a. che spetta ai figli naturali non riconoscibili e che grava sul patrimonio ereditario del …
  • assemblea liturgica (loc.s.f.) l'insieme dei fedeli che partecipano alla messa.…
  • in assenza di (loc.prep.) mancando: in assenza del sindaco ha celebrato il matrimonio l'assessore.…
  • assessore anziano (loc.s.m.) quello eletto dalla giunta comunale con maggior numero di voti e che supplisce il sindaco in caso …
  • assimilazione progressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo precede nella parola, come nel …
  • arto fantasma (loc.s.m.) sensazione di dolore o fastidio che si crede di percepire in un arto o in un suo segmento in …
  • in ascesa (loc.agg.inv.) in fase di crescente successo: un'attrice in a.…
  • asilo politico (loc.s.m.) inviolabilità accordata a chi si rifugia in un paese straniero per motivi politici.…
  • aspetto durativo (loc.s.m.) a. che esprime un'azione verbale nella sua durata, senza indicazione dell'inizio e della fine…
  • d'assai (loc.avv.) loc.agg.inv. LE 1. loc.avv., di molto, di gran lunga 2. loc.agg.inv., di valore, di grande …
  • asse attrezzato (loc.s.m.) strada urbana con pochi attraversamenti muniti di semafori, che permette il collegamento veloce fra …
  • asse stradale (loc.s.m.) linea mediana ideale che divide in due la carreggiata…
  • assegno trasferibile (loc.s.m.) quello che può essere trasferito con una girata a un altro beneficiario…
  • asciugamano da cucina (loc.s.m.) strofinaccio usato per asciugare le stoviglie…
  • arto toracico (loc.s.m. TS anat.) => arto superiore …
  • aspettare la Provvidenza (loc.v.) aspettare la manna dal cielo…
  • assistente alla regia (loc.s.m. e f.) chi coadiuva il regista…
  • assistente al soglio pontificio (loc.s.m.) alto dignitario ecclesiastico o laico che assiste il papa nelle cerimonie solenni…
  • asaro europeo (loc.s.m.) erba perenne a rizoma strisciante (Asarum europaeum) da cui si estrae un olio aromatico usato in …
  • asilo nido (loc.s.m.) istituzione in cui vengono ospitati e assistiti i bambini fino ai tre anni di età…
  • aspetto incoativo (loc.s.m.) a. che indica l'inizio di un'azione o di uno stato…
  • aspetto progressivo (loc.s.m.) => aspetto durativo…
  • aspirante ufficiale (loc.s.m.) durante la prima guerra mondiale: ufficiale di complemento con grado intermedio tra quello di …
  • asse da staffilatura (loc.s.f.) ciascuna delle due assi usate per stringere il libro nell'operazione della staffilatura…
  • asse delle ordinate (loc.s.m.) a. verticale di un piano cartesiano…
  • assegno per accreditamento (loc.s.m.) a. che può essere accreditato ma non pagato in contanti, spec. quello che l'ultimo giratario …
  • assemblea costituente (loc.s.f.) quella incaricata di preparare o riformare una costituzione…
  • assicurare alla giustizia (loc.v.) arrestare, far arrestare: il ladro è stato assicurato alla giustizia.…
  • assicurazione a spalla (loc.s.f.) nell'alpinismo, manovra estremamente pericolosa con cui, in passato, lo scalatore in posizione di …
  • ascendenza diretta (loc.s.f.) relazione di sangue esistente tra un individuo e il suo diretto predecessore.…
  • ascia d'argento (loc.s.f.) piccolo pesce (Argyropelecus hemigymnus), provvisto di fotofori, la cui forma ricorda quella di …
  • asclepiadeo minore (loc.s.m.) nella poesia classica, verso formato da dodici sillabe.…
  • asma timico (loc.s.m.) dispnea parossistica con stridore inspiratorio, tosse e cianosi conseguente a fenomeni compressivi …
  • aspettare la manna dal cielo (loc.v.) sperare nella soluzione improvvisa di un problema senza far nulla per togliersi d'impiccio …
  • aspettare un bambino (loc.v.) di donna: essere incinta; di uomo: stare per avere un figlio: Mario e Lia aspettano un bambino.…
  • aspetto momentaneo (loc.s.m.) => aspetto puntuale…
  • asse cartesiano (loc.s.m.) ciascuna delle rette perpendicolari che costituiscono i riferimenti di un sistema cartesiano…
  • assegno scoperto (loc.s.m.) => assegno a vuoto…
  • ascensore di Einstein (loc.s.m.) a. ideale immaginato da A. Einstein, che cade liberamente e all'interno del quale i vari fenomeni …
  • ascia di guerra (loc.s.f.) 1. nel Medioevo, scure da combattimento 2. presso gli Indiani d'America, tomahawk.…
  • aspettare la cicogna (loc.v.) essere in attesa di un figlio, con riferimento alle leggende nordiche secondo le quali tale uccello …
  • assalto accademico (loc.s.m) nella scherma: quello che si esegue per esibizione…
  • in assetto di guerra (loc.agg.inv.) vestito, equipaggiato, preparato per il combattimento; anche scherz. …
  • assioma di Peano (loc.s.m.) ciascuno degli assiomi del sistema che definisce i concetti di zero, di successore e di insieme dei …
  • assiro babilonese (loc.agg.) var. => assiro-babilonese.…
  • assistente di studio (loc.s.m. e f.) responsabile del regolare svolgimento del lavoro di produzione di un programma televisivo o di un …
  • asino sardo (loc.s.m.) razza asinina di piccola taglia con una striscia scura sul manto e con testa grossa e pesante.…
  • asma bronchiale (loc.s.m.) => asma…
  • asse da stiro (loc.s.f.) tavola di legno o metallo smussata a un'estremità, con piede pieghevole, ricoperta da …
  • asse delle ascisse (loc.s.m.) a. orizzontale di un piano cartesiano…
  • assegno in bianco (loc.s.m.) a. emesso senza indicare la somma o il beneficiario | fig., piena libertà di scelta e di azione: …
  • assemblea di classe (loc.s.f.) nelle scuole medie superiori, quella cui hanno diritto periodicamente gli studenti di una classe…
  • assieme a, con (loc.prep.) insieme a, con: ho cenato assieme a lui.…
  • assistente di polizia femminile (loc.s.f.) donna arruolata in polizia con grado corrispondente a quello di ispettore…
  • artrite deformante (loc.s.f.) => artrosi.…
  • arti pelvici (loc.s.m.pl.) => arti inferiori…
  • da asporto (loc.agg.inv.) di vivanda già preparata o cotta che si può consumare fuori del locale in cui si acquista, spec. …
  • assegno alimentare (loc.s.m.) quello corrisposto a titolo di alimenti…
  • assegno titoli (loc.s.m.) quello che trasferisce titoli anziché denaro…
  • assicurazione indiretta (loc.s.f.) nell'alpinismo, quella in cui chi assicura lega il dissipatore alla sosta e non all'imbracatura…
  • assimilazione reciproca (loc.s.f.) a. per cui i fonemi agiscono l'uno sull'altro modificandosi reciprocamente…
  • assimilazione regressiva (loc.s.f.) trasformazione di un suono causata dall'influenza di un suono che lo segue nella parola, come nel …
  • ascendere al trono (loc.v.) diventare re.…
  • aspettare al varco (loc.v.) 1. appostarsi, stare in agguato per cogliere una persona o un animale di sorpresa al passaggio o al …
  • aspetto iterativo (loc.s.m.) a. che indica il ripetersi di un'azione o di uno stato…
  • asse ecclesiastico (loc.s.m.) complesso dei beni delle corporazioni religiose soppresse, devoluti allo Stato…
  • assicurazione sulla vita (loc.s.f.) quella con cui l'assicuratore si impegna a versare un capitale o una rendita in caso di morte …
  • asse fisso (loc.s.m.) in un veicolo, asse su cui sono innestate le ruote, che resta fisso mentre queste girano…
  • asino di Buridano (loc.s.m.) persona indecisa che trovandosi di fronte a due opportunità non sa quale scegliere (dall'apologo …
  • assegno circolare (loc.s.m.) quello emesso da una banca e che contiene l'obbligazione di pagare a vista una determinata somma…
  • assegno familiare (loc.s.m.) spec. al pl., cifra percepita mensilmente dal lavoratore dipendente, proporzionale al numero dei …
  • assegno integrativo (loc.s.m.) a. che viene corrisposto, spec. temporaneamente, come aggiunta alla retribuzione o a un trattamento …
  • assegno non trasferibile (loc.s.m.) quello che può essere pagato solo al beneficiario o alla banca da lui incaricata…
  • assegno sbarrato (loc.s.m.) quello che presenta sulla faccia anteriore due barre parallele, per indicare che non può essere …
  • assemblea legislativa (loc.s.f.) il parlamento di uno stato, in quanto organo rappresentativo cui è affidata la funzione …
  • assetto territoriale (loc.s.m.) => politica del territorio…
  • assistente di volo (loc.s.m. e f.) chi assiste i passeggeri sugli aerei civili…
  • aspetto aoristico (loc.s.m.) a. puntuale, espresso dall'aoristo nella coniugazione del greco antico…
  • aspetto imperfettivo (loc.s.m.) => aspetto durativo…
  • aspirante al titolo (loc.s.m.) pugile al quale è stato riconosciuto il diritto di battersi con il detentore di un titolo di …
  • all'assalto (loc. di comando) per ordinare l'assalto…
  • asse cerebrospinale (loc.s.m.) complesso delle trutture del sistema nervoso centrale…
  • asse cristallografico (loc.s.m.) una delle rette coincidenti con uno spigolo reale o teoricamente possibile del cristallo, usata …
  • asse ottico (loc.s.m.) 1. TS med. linea che dal vertice della cornea giunge al centro ottico dell'occhio 2. TS ott. in un …
  • asse terrestre (loc.s.m.) linea immaginaria che attraversa la Terra passando per i poli e intorno a cui la Terra compie la …
  • assegno postdatato (loc.s.m.) a. con un data posteriore a quella di emissione e pertanto giuridicamente illegale…
  • assemblea di istituto (loc.s.f.) nelle scuole medie superiori, quella indetta periodicamente dai rappresentanti di istituto, cui …
  • assimilazione a distanza (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni non contigui…
  • asilo infantile (loc.s.m.) istituzione educativa che accoglie i bambini in età prescolare: iscrivere, mandare i bambini …
  • aspettare il Messia (loc.v.) attendere qcs. di improbabile…
  • aspetto puntuale (loc.s.m.) a. che esprime un'azione momentanea, senza durata…
  • aspetto risultativo (loc.s.m.) a. che esprime uno stato risultante da un'azione passata.…
  • aspide di Cleopatra (loc.s.m.) serpente velenoso del genere Naia (Naja haje) diffuso in Africa, così chiamato perché, secondo la …
  • in asse (loc.agg.inv.) allineato rispetto a un asse di riferimento: le ruote non sono in a.…
  • artiglieria pesante (loc.s.f.) quella costituita da elementi di medio e grosso calibro utilizzata come supporto alle unità di …
  • asciugamano a rullo (loc.s.m.) dispositivo che riavvolge automaticamente un lungo asciugamano, sostituendo volta per volta la …
  • asse di simmetria (loc.s.m.) 1. TS geom. retta rispetto alla quale una figura è simmetrica 2. TS arch. a. rispetto al quale le …
  • asse rotante (loc.s.m.) a. che gira insieme alle ruote…
  • assegno di studio (loc.s.m.) 1. => borsa di studio 2. => presalario…
  • assegno per viaggiatori (loc.s.m.) => traveller's cheque…
  • assegno postale (loc.s.m.) quello emesso dal titolare di un conto corrente postale…
  • asma cardiaco (loc.s.m.) a. dovuto a insufficienza cardiaca con stasi circolatoria polmonare…
  • d'assalto (loc.agg.inv.) che svolge una professione con intraprendenza e spregiudicatezza: un giornalista, un avvocato …
  • asse istantaneo di rotazione (loc.s.m.) il luogo dei punti che, nel moto di un sistema rigido, ammettono velocità nulla in un certo …
  • arto superiore (loc.s.m. TS anat.) nell'uomo, braccio …
  • artrite cronica (loc.s.f.) infiammazione cronica di una o più articolazioni…
  • artrosi cervicale (loc.s.f.) a. a carico delle vertebre cervicali…
  • aspettare la manna (loc.v.) aspettare la manna dal cielo…
  • aspetto perfettivo (loc.s.m.) a. che indica la compiutezza o il compimento di un'azione o di uno stato, espressa dal perfetto …
  • asse da lavare (loc.s.f.) tavola scanalata usata come base di appoggio per strofinare i panni insaponati…
  • assegno coperto (loc.s.m.) quello garantito da fondi sufficienti sul conto corrente…
  • assicurazione sociale (loc.s.f.pl.) ciascuna delle forme di previdenza obbligatorie, previste dalla legge per proteggere i lavoratori …
  • assimilazione a contatto (loc.s.f.) quella che avviene tra due suoni contigui…
  • arti addominali (loc.s.m.pl.) => arti inferiori…
  • all'asciutto (loc.avv.) al riparo dall'umido | fig., senza quattrini, al verde.…
  • asclepiadeo maggiore (loc.s.m.) nella poesia classica, verso formato da sedici sillabe…
  • asma allergico (loc.s.m.) a. dovuto a inalazione, ingestione o inoculazione di allergeni…
  • asparago selvatico (loc.s.m.) erba del genere Asparago (Asparagus acutifolius) con lunghe spine e turioni commestibili, i cui …
  • asse di rotazione (loc.s.m.) 1. TS mat. a. immaginario intorno a cui si fa ruotare una retta o una figura per generare una …
  • asse ereditario (loc.s.m.) il patrimonio che viene lasciato dal defunto agli eredi sia attraverso il testamento sia …
  • assegno barrato (loc.s.m.) => assegno sbarrato…
  • assicurazione diretta (loc.s.f.) nell'alpinismo, quella in cui chi assicura lega il dissipatore all'imbracatura e non alla sosta…
  • associazione non registrata (loc.s.f.) quella senza personalità giuridica e quindi senza riconoscimento da parte dello Stato…
  • assistente sanitario (loc.s.m.) paramedico diplomato in medicina sociale che collaborava con l'assistente sociale sotto il …
  • attaccarsi a un capello (loc.v.) polemizzare trovando cavilli, pretesti…
  • attacco duro (loc.s.m.) occlusiva glottidale prima di una vocale tautosillabica…
  • attorno a (loc.prep.) intorno a: girare attorno al giardino…
  • attrazione gravitazionale (loc.s.f.) forza di attrazione che si esercita tra due corpi che, in base alla legge di gravitazione …
  • di attualità (loc.agg.inv.) che è attuale, che desta interesse nel presente: argomento di attualità; essere, tornare di a.…
  • auditing ambientale (loc.s.m.) revisione e verifica della compatibilità ecologica di un impianto produttivo.…
  • all'australiana (loc.agg.inv.) loc.avv. sport nel tennis, secondo una disposizione dei giocatori per cui, in una partita di …
  • associazione a, per delinquere (loc.s.f.) accordo di tre o più persone allo scopo di commettere uno o più reati | le persone che si …
  • assorbente igienico (loc.s.m.) tampone di garza, cotone e sim. usato per assorbire il flusso mestruale…
  • astronave traghetto (loc.s.f.) => space shuttle.…
  • astronomia geodetica (loc.s.f.) parte dell'astronomia che si serve della teoria geodetica per determinare le coordinate geografiche…
  • atlante geografico (loc.s.m.) => 1atlante…
  • attaccare al chiodo (loc.v.) appendere al chiodo…
  • un attimino (loc.avv.) fam., un poco: sono un attimino sconcertato, si è arrabbiato un a.…
  • attraversamento pedonale (loc.s.m.) passaggio pedonale…
  • autismo infantile precoce (loc.s.m.) forma di autismo che si manifesta nei bambini nei primi mesi di vita, caratterizzata da ritardo nel …
  • assistente universitario (loc.s.m.) nel passato ordinamento universitario, assistente…
  • assistente ordinario (loc.s.m.) nel passato ordinamento universitario, quello nominato a seguito di pubblico concorso…
  • assorbente interno (loc.s.m.) piccolo cilindro di ovatta pressata che viene infilato nella vagina durante il periodo mestruale…
  • di attesa (loc.agg.inv.) di posizione o atteggiamento, attendista: stare in una posizione di attesa…
  • d'attorno (loc.avv.) var. => dattorno.…
  • attraversamento zebrato (loc.s.m.) passaggio pedonale.…
  • attraversare il passo (loc.v.) tagliare la strada: attraversare il passo a, di qcn.…
  • attrazione chimica (loc.s.f.) forza che induce gli atomi di elementi diversi a unirsi per formare composti…
  • audiometria vocale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita utilizzando la voce dell'esaminatore.…
  • aurora a raggi (loc.s.f.) a. polare parallela al meridiano magnetico…
  • associazione d'arma (loc.s.f.) quella corrispondente a uno dei corpi, armi o specialità delle forze armate…
  • asta del tram (loc.s.f.) => trolley…
  • attività solare (loc.s.f.) insieme di fenomeni che si osservano sul sole ogni undici anni circa…
  • atti degli apostoli (loc.s.m.pl.) spec. con iniz maiusc., quinto libro del Nuovo Testamento, il cui autore è Luca, che descrive le …
  • atto notorio (loc.s.m.) dichiarazione, resa sotto giuramento da quattro o cinque testimoni e raccolta da un pubblico …
  • attrazione modale (loc.s.f.) spec. nelle lingue classiche, uso del congiuntivo invece dell'indicativo, in una proposizione …
  • attribuzione per competenza (loc.s.f.) a. di un'uscita o di un'entrata al periodo contabile a cui si riferiscono, anche se non sono ancora …
  • assistente volontario (loc.s.m.) fino al 1975, assistente universitario che prestava gratuitamente la sua opera.…
  • assistente incaricato (loc.s.m.) nel passato ordinamento universitario, quello nominato dal titolare di cattedra per sostituire …
  • assistenza familiare (loc.s.f.) quella reciproca dei coniugi o quella dei genitori verso i figli…
  • assolutismo illuminato (loc.s.m.) => dispotismo illuminato.…
  • assonanza atona (loc.s.f.) quella costituita dall'identità delle consonanti e delle vocali post-toniche (es. colle, elle).…
  • astro nascente (loc.s.m.) chi ha intrapreso con successo un'attività, facendo presagire un brillante avvenire: un astro …
  • astronomia nautica (loc.s.f.) branca dell'astronomia che si occupa dei procedimenti utili a determinare la posizione di una nave …
  • attentato alla costituzione (loc.s.m.) atteggiamento o atto anticostituzionale di cui può essere incriminato il presidente della …
  • atterraggio guidato (loc.s.m.) => atterraggio strumentale…
  • attor giovane (loc.s.m.) nelle compagnie drammatiche del XIX sec., attore che interpretava i ruoli che richiedevano giovane …
  • aula magna (loc.s.f.) la sala più grande e importante di un'università o di un istituto scolastico.…
  • aurora boreale (loc.s.f.) a. polare dell'emisfero boreale | => aurora polare…
  • asso pigliatutto (loc.s.m.) gioco simile alla scopa in cui l'asso prende tutte le carte che sono in tavola…
  • assunzione delle prove (loc.s.f.) ricerca delle prove da presentare in un processo…
  • asta fallimentare (loc.s.f.) a. in cui vengono venduti pubblicamente i beni provenienti da un fallimento…
  • astuzia della ragione (loc.s.f.) nella filosofia di Hegel, processo attraverso cui la ragione si serve delle passioni degli esseri …
  • atassia locomotoria progressiva (loc.s.f.) => tabe dorsale.…
  • attaccare briga (loc.v.) incominciare, provocare una lite…
  • attaccarsi al bicchiere (loc.v.) attaccarsi alla bottiglia…
  • d'attacco (loc.agg.inv.) nel linguaggio commerciale e pubblicitario, che è il più economico in una gamma di prodotti: …
  • attività di servizio (loc.s.f.) stato di impiegato in carica: essere in attività di servizio…
  • attrito radente (loc.s.m.) a. che si forma fra due corpi che strisciano l'uno contro l'altro…
  • aumento temporale (loc.s.m.) nel verbo greco, quello che si ha quando la vocale ? si premette alla consonante iniziale o si …
  • assistenza sociale (loc.s.f.) quella svolta da enti pubblici o privati mediante l'erogazione di sussidi in natura e in denaro, …
  • in astratto (loc.avv.) in modo astratto, in generale, senza precisione: parlare in astratto…
  • atterraggio cieco (loc.s.m.) => atterraggio strumentale…
  • atto autentico (loc.s.m.) scrittura giuridica di indubbia originalità e attendibilità…
  • atto di dolore (loc.s.m.) preghiera con cui ci si pente dei peccati commessi…
  • attraverso a (loc.prep.) attraverso: passare attraverso alla finestra.…
  • attrazione molecolare (loc.s.f.) forza che spinge le molecole le une verso le altre…
  • attaccato a un filo (loc.agg.) di situazione, relazione o sim., in serio pericolo: la tua promozione è attaccata a un filo.…
  • attività terziaria (loc.s.f.) quella propria del settore terziario.…
  • attrazione sessuale (loc.s.f.) impulso erotico nei confronti di un'altra persona…
  • aurora ad arco (loc.s.f.) a. polare perpendicolare al meridiano magnetico…
  • associazione di fatto (loc.s.f.) => associazione non registrata…
  • assistente turistico (loc.s.m.) chi assiste i viaggiatori su autobus o treni turistici…
  • assunzione del concordato fallimentare (loc.s.f.) a. da parte di un terzo dell'obbligo di pagare un debito contratto da altri…
  • atletica leggera (loc.s.f.) l'insieme delle discipline sportive comprendente la corsa, la marcia, il salto, il lancio e le …
  • attacco frontale (loc.s.m.) a. diretto condotto contro la fronte dello schieramento nemico che non prevede manovre laterali | …
  • atterraggio strumentale (loc.s.m.) a. effettuato da un velivolo in precarie condizioni di visibilità facendo ricorso ad appositi …
  • atteso che (loc.cong.) considerato che, dato che…
  • atto linguistico (loc.s.m.) enunciazione, spec. in quanto, nelle teorie di J.L. Austin, J.R. Searle e nella pragmatica, …
  • associazione terroristica (loc.s.f.) => associazione sovversiva.…
  • per assurdo (loc.avv.) presupponendo vera la tesi contraria a quella che si vuole dimostrare e constatando come ne …
  • asta al rialzo (loc.s.f.) a. in cui i beni vengono aggiudicati a chi offre il prezzo più alto…
  • astro della Cina (loc.s.m.) erba (Callistephus sinensis) coltivata nei giardini, con i fiori raccolti in capolini bianchi e …
  • atassia cinetica (loc.s.f.) mancanza di coordinazione nell'attività motoria…
  • attendere il Messia (loc.v.) aspettare il Messia.…
  • attenuante specifica (loc.s.f.) a. contemplata dalla legge.…
  • attesa in blocco (loc.s.f.) quella che si verifica quando un centralino, mantenendo la comunicazione con l'esterno, effettua un …
  • in attesa (loc.agg.inv.) 1. che sta attendendo, che sta aspettando: essere in attesa di un amico 2. di donna, incinta: sua …
  • atto di notorietà (loc.s.m.) => atto notorio…
  • in atto (loc.avv.) loc.agg.inv. in corso di svolgimento: lo sciopero è in atto da ieri, una manifestazione ancora in …
  • attrazione fisica (loc.s.f.) attrazione sessuale…
  • audience cumulata (loc.s.f.) insieme di persone raggiunte da un messaggio pubblicitario diffuso a più riprese…
  • audience netta (loc.s.f.) quella risultante al netto delle duplicazioni di contatto dovute al messaggio diffuso su più mezzi…
  • audience utile (loc.s.f.) parte dell'audience costituita dai potenziali acquirenti del prodotto pubblicizzato.…
  • auto civetta (loc.s.f.) automobile priva di segni distintivi usata dalle forze dell'ordine per agire in incognito…
  • asso nella manica (loc.s.m.) possibilità, occasione di volgere una situazione in proprio favore…
  • assorbimento atmosferico (loc.s.m.) diminuzione dell'energia delle microonde nell'attraversare l'atmosfera terrestre…
  • asta al ribasso (loc.s.f.) a. pubblica in cui l'appalto viene assegnato all'impresa che richiede una cifra inferiore a quella …
  • atassia isterica (loc.s.f.) isteria che si manifesta con sintomi propri dell'atassia…
  • atomismo psicologico (loc.s.m.) ogni dottrina psicologica che, rifiutando il concetto di unità dinamica della coscienza, riduce i …
  • atto unico (loc.s.m.) opera teatrale in un solo atto…
  • aurora a corona (loc.s.f.) a. polare costituita da raggi o bande convergenti in un punto…
  • aurora a drappo (loc.s.f.) a. polare che appare come un sipario più chiaro in basso e sfumato in alto…
  • assistente edile (loc.s.m.) capomastro che coadiuva il direttore dei lavori e svolge opera di sorveglianza sugli operai…
  • associazione sovversiva (loc.s.f.) organizzazione che si prefigge di rovesciare, spec. con la violenza, gli ordinamenti politici, …
  • atlante linguistico (loc.s.m.) raccolta di carte geografiche che rappresentano la diffusione spaziale di fenomeni linguistici…
  • attaccare discorso (loc.v.) attaccare bottone…
  • attaccare una parete (loc.v.) in alpinismo, iniziare una scalata.…
  • attaccarsi al collo (loc.v.) abbracciare con slancio…
  • attaccarsi alla bottiglia (loc.v.) darsi al bere…
  • attacco di cuore (loc.s.m.) crisi cardiaca più o meno grave…
  • attenuante generica (loc.s.f.) a. a discrezione del giudice in quanto non indicata esplicitamente dalla legge…
  • atterraggio morbido (loc.s.m.) a. di un velivolo spaziale effettuato evitando urti violenti col suolo…
  • attesa di vita (loc.s.f.) età media alla quale, secondo determinati parametri statistici, un individuo può arrivare: oggi …
  • di attimo in attimo (loc.avv.) 1. da un momento all'altro: lo attendo di attimo in attimo 2. di momento in momento, sempre più: …
  • attività secondaria (loc.s.f.) quella propria del settore secondario…
  • attivo primario (loc.s.m.) saldo attivo di un bilancio quando non si considerano le spese per il pagamento di interessi…
  • atto d'accusa (loc.s.m.) a. con cui si rendono noti all'imputato i fatti a lui attribuiti durante la fase istruttoria; anche …
  • aumento sillabico (loc.s.m.) nel verbo greco, quello che si ha quando la parola viene aumentata di una sillaba…
  • auto blindata (loc.s.f.) var. => autoblindata…
  • assistente sociale (loc.s.m. e f.) diplomato in psicologia e legislazione sociale che presta la sua opera presso enti pubblici, …
  • assistente ecclesiastico (loc.s.m.) nelle associazioni cattoliche, chi rappresenta l'autorità ecclesiastica e cura la formazione …
  • assistenza scolastica (loc.s.f.) insieme di iniziative, pubbliche o private, che permettono ai cittadini meno abbienti di portare a …
  • assorbente esterno (loc.s.m.) rettangolo di ovatta o di altro materiale usato per assorbire il flusso mestruale…
  • astrologia natale (loc.s.f.) formulazione e interpretazione dell'oroscopo individuale.…
  • astronomia di posizione (loc.s.f.) parte dell'astronomia che studia la posizione degli astri e il loro movimento…
  • atlante storico (loc.s.m.) raccolta in successione cronologica di carte geografiche rappresentanti le variazioni …
  • attaccare il cappello al chiodo (loc.v.) sistemarsi convenientemente, spec. sposando una donna ricca …
  • attaccarsi al tram (loc.v.) subire un danno o una delusione; essere impotente in una situazione difficile | in loc.pragm. …
  • attacco dolce (loc.s.m.) a. che si verifica quando le corde vocali passano con rapidità ma gradualmente dalla posizione …
  • in attivo (loc.agg.inv.) loc.avv. TS econ. 1. loc.agg.inv., che registra degli utili: bilancio in attivo 2. loc.avv., con un …
  • atto emulativo (loc.s.m.) quello compiuto dal proprietario di un bene al solo scopo di arrecare danno ad altri…
  • attributo divino (loc.s.m.) spec. al pl., nel cristianesimo, ciascuna delle qualità umane tradizionalmente attribuite, per …
  • attrito volvente (loc.s.m.) a. esterno che si oppone al rotolamento di un solido su un piano.…
  • aumento di capitale (loc.s.m.) operazione con cui gli amministratori o l'assemblea degli azionisti di una società aumentano il …
  • assistenza al volo (loc.s.f.) attività prestata da terra che consiste nel fornire a un aereo i dati necessari alla sua sicurezza …
  • assunzione dei testimoni (loc.s.f.) => escussione…
  • assunzione obbligatoria (loc.s.f.) quella riservata agli invalidi, ai reduci o ad altre categorie protette.…
  • astinenza periodica (loc.s.f.) astinenza sessuale a scopo anticoncezionale basata sul metodo Ogino-Knaus.…
  • atletica pesante (loc.s.f.) il complesso delle discipline sportive comprendente la pesistica e la lotta.…
  • atmosfera terrestre (loc.s.f.) atmosfera.…
  • attaccarsi al cazzo (loc.v.) volg., attaccarsi al tram…
  • attacco molle (loc.s.m.) => attacco dolce…
  • atto osceno (loc.s.m.) azione, comportamento che offende il comune senso del pudore…
  • aurora polare (loc.s.f.) fenomeno luminoso dell'atmosfera delle regioni polari costituito da raggi, bande ecc., di diverso …
  • auto blu (loc.s.f.inv.) automobile di proprietà di ministeri e di altri enti pubblici usata per scopi di rappresentanza…
  • auto cisterna (loc.s.f.) var. => autocisterna…
  • assorbimento acustico (loc.s.m.) attenuazione dell'energia di un'onda acustica quando passa attraverso la materia o viene diffusa da …
  • asta pubblica (loc.s.f.) procedura con cui lo Stato o un ente pubblico dà in appalto la realizzazione di un lavoro …
  • attaccare bottone (loc.v.) trattenere qcn. in una lunga e noiosa conversazione | iniziare una conversazione con sconosciuti, …
  • attendere al varco (loc.v.) aspettare al varco…
  • all'atto pratico (loc.avv.) in pratica, concretamente…
  • atto amministrativo (loc.s.m.) decisione di un'autorità amministrativa nell'esercizio di una sua potestà, diretta a finalità …
  • attrazione newtoniana (loc.s.f.) => attrazione gravitazionale…
  • attrazione universale (loc.s.f.) => attrazione gravitazionale.…
  • audiometria strumentale (loc.s.f.) misurazione dell'udito eseguita stimolando l'orecchio con suoni emessi da appositi dispositivi…
  • auto di piazza (loc.s.f.) taxi…
  • assistenza tecnica (loc.s.f.) servizio offerto ai clienti da produttori e rivenditori di beni di consumo in caso di guasto o …
  • assolare una carta (loc.v.) nel gioco del tressette e in altri: tenere in mano una sola carta di un dato seme o colore.…
  • in assoluto (loc.avv.) assolutamente, senza tener conto di casi particolari; senza ombra di dubbio, sicuramente: è in …
  • assorbimento radicale (loc.s.m.) processo per cui sostanze nutritive sciolte in acqua passano dal terreno ai vasi legnosi.…
  • asta della penna (loc.s.f.) asticciola…
  • attaccare il telefono (loc.v.) chiudere una telefonata riagganciando il ricevitore | attaccare il telefono in faccia a qcn., …
  • in un attimo (loc.avv.) in un istante, in un batter d'occhio: farò in un attimo…
  • attività primaria (loc.s.f.) quella propria del settore primario…
  • atto legislativo (loc.s.m.) a. avente forza o valore di legge…
  • atto pubblico (loc.s.m.) a. redatto da un pubblico ufficiale e avente valore di prova…
  • attribuzione patrimoniale (loc.s.f.) arricchimento della sfera patrimoniale di un soggetto attraverso l'acquisto di un diritto, …
  • in auge (loc.agg.inv.) loc.avv. di moda, al culmine della popolarità: essere, rimanere, tornare, venire in a.…
  • aurea mediocrità (loc.s.f.) aurea mediocritas.…
  • autonomia di gestione (loc.s.f.) libertà di un ente pubblico di gestire autonomamente almeno l'aspetto tecnico di una attività…
  • avere il fiato grosso (loc.v.) ansimare, respirare con affanno…
  • avere la bocca cattiva (loc.v.) sentire ancora in bocca il sapore cattivo di qcs. che si è mangiato; fig., essere insoddisfatto di …
  • avere la mano pesante (loc.v.) fare, dire qcs. in modo brusco, non delicato…
  • avere le ali ai piedi (loc.v.) correre molto velocemente …
  • avere sullo stomaco (loc.v.) non avere digerito un cibo: ho ancora la peperonata sullo stomaco; fig., detestare, non sopportare…
  • aversene a male (loc.v.) aversela a male: non avertene a male, stava scherzando.…
  • avvallamento marino (loc.s.m.) depressione del fondo oceanico.…
  • avvelenarsi il fegato (loc.v.) rodersi, tormentarsi per qcs.…
  • avviso d'asta (loc.s.m.) atto con cui l'amministrazione fa conoscere le modalità per essere ammessi a un'asta pubblica e la …
  • azimut relativo (loc.s.m.) a. relativo alla rotta di un'imbarcazione…
  • azionista di maggioranza (loc.s.m. e f.) chi possiede un numero di azioni tale da avere il controllo della società…
  • all'aperto (loc.agg.inv.) loc.avv. all'aria aperta: concerto all'aperto, dormire all'a.…
  • bacillo di Hansen (loc.s.m.) b. del genere Micobatterio (Mycobacterium leprae), agente patogeno della lebbra…
  • bacino di drenaggio (loc.s.m.) intera area di una regione che raccoglie le acque comprese tra le linee di displuvio…
  • al bacio (loc.agg.inv.) fam., di qcs., riuscito perfettamente: una torta al bacio…
  • badge magnetico (loc.s.m.) tessera magnetizzata che, inserita in un apposito lettore, permette di sbloccare una serratura | …
  • balia asciutta (loc.s.f.) donna che si prende cura di un bambino senza allattarlo.…
  • balletto rosa (loc.s.m.) spec. al pl., nel linguaggio giornalistico, orgia tra persone di entrambi i sessi…
  • ballo di san Vito (loc.s.m.) 1. TS neurol. malattia acuta del sistema nervoso caratterizzata da movimenti scoordinati e …
  • ballo liscio (loc.s.m.) liscio…
  • bambino prodigio (loc.s.m.) b. con qualità e capacità superiori a quelle normali per la sua età: Mozart fu un bambino …
  • banco degli imputati (loc.s.m.) in tribunale, banco dove siede chi è sottoposto a processo | fig., condizione di chi si deve …
  • banco del lotto (loc.s.m.) ricevitoria del lotto…
  • barbabietola da zucchero (loc.s.f.) b. le cui radici sono impiegate per l'estrazione di zucchero…
  • barra di crocetta (loc.s.f.) nell'alberatura di un veliero, ciascuna delle quattro aste del telaio che sostengono la chiave …
  • barriera termica (loc.s.f.) limite di velocità oltre il quale il calore sviluppato dall'attrito compromette la resistenza dei …
  • basco rosso (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., militare del corpo dei paracadutisti…
  • battere cassa (loc.v.) fam., chiedere denaro…
  • battere il capo nel muro (loc.v.) battere la testa nel muro …
  • battuta d'arresto (loc.s.f.) 1. TS mus. pausa di uno strumento musicale o di una voce 2. CO estens., pausa temporanea: lo …
  • beatitudine evangelica (loc.s.f.) ognuna delle proposizioni con le quali Gesù enuncia le condizioni che rendono l'uomo beato…
  • alla bene e meglio (loc.avv.) alla bell'e meglio …
  • bene educato (loc.agg.) var. => beneducato…
  • bene o male (loc.avv.) in un modo o nell'altro, in qualche modo: bene o male ci siamo riusciti…
  • benzina super (loc.s.f.) quella con numero di ottano minimo di 92…
  • bere il calice (loc.v.) sopportare un dolore, rassegnarsi…
  • bianco d'uovo (loc.s.m.) pop., albume…
  • bilancia automatica (loc.s.f.) quella a un solo piatto in cui il peso viene indicato da una lancetta su un quadrante graduato…
  • a biscia (loc.avv.) a zig zag, in modo sinuoso: procedere a biscia…
  • bollettino d'informazioni (loc.s.m.) foglio contenente notizie su una determinata persona fisica o giuridica che viene trasmesso …
  • bomba H (loc.s.f.) b. che sfrutta l'energia liberata dalla fusione dei nuclei di isotopi dell'idrogeno…
  • bozzolo sfarfallato (loc.s.m.) b. da cui è già fuoriuscita la farfalla.…
  • braccio della morte (loc.s.m.) ala di un carcere in cui sono rinchiusi i condannati a morte in attesa dell'esecuzione…
  • alla briccona (loc.avv.) lett., in modo disonesto, di espedienti: vivere alla b.…
  • a briglia sciolta (loc.avv.) 1. velocemente, di gran carriera 2. fig., sfrenatamente, a ruota libera: parlare a briglia sciolta…
  • automobile di piazza (loc.s.f.) taxi…
  • automobile sportiva (loc.s.f.) a. molto veloce, generalmente a due posti.…
  • autonomia contrattuale (loc.s.f.) possibilità concessa ai privati di stipulare contratti non previsti dalla legge…
  • autonomia patrimoniale (loc.s.f.) separazione del patrimonio della persona giuridica da quello della persona fisica…
  • autostrada informatica (loc.s.f.) rete informatica internazionale a cui ha accesso un grandissimo numero di utenti.…
  • autotreno ferroviario (loc.s.m.) => treno automotore.…
  • avanti di (loc.cong.) loc.prep. BU 1. loc.cong., con valore temporale, prima di: gli ci vuole tempo avanti di decidersi | …
  • avanzo di galera (loc.s.m.) spreg., cattivo soggetto, persona poco raccomandabile…
  • avere acqua (loc.v.) di imbarcazione, avere spazio sufficiente per muoversi…
  • avere buone carte (loc.v.) nei giochi di carte, avere una combinazione favorevole | fig., trovarsi in una situazione fortunata…
  • avere il diavolo in corpo (loc.v.) essere molto agitato, irrequieto …
  • avere il veleno in corpo (loc.v.) provare rabbia, odio, rancore …
  • avere in ballo (loc.v.) stare per ottenere o conseguire: ho in ballo un buon affare…
  • avere in custodia (loc.s.m.) avere in consegna…
  • avere la coscienza pulita (loc.v.) avere la coscienza a posto…
  • avere la meglio (loc.v.) riuscire vincente: avere la meglio su un avversario, fra le due posizioni ha avuto la meglio la …
  • avere la risposta pronta (loc.v.) ribattere prontamente in modo incisivo e senza farsi intimidire…
  • avere la testa sulle spalle (loc.v.) essere responsabile, saggio …
  • avere le orecchie foderate di prosciutto (loc.v.) avere le orecchie foderate …
  • avere le spalle coperte (loc.v.) godere di una protezione, spec. in situazioni di pericolo…
  • avere nel sangue (loc.v.) avere una forte predisposizione: quel ragazzo ha la scherma nel sangue…
  • avere sale in zucca (loc.v.) essere assennato, furbo…
  • avere un diavolo per capello (loc.v.) avere molte preoccupazioni, molti problemi; essere molto nervoso, irritato …
  • averne le scatole piene (loc.v.) volg., averne le tasche piene…
  • d'avventura (loc.agg.inv.) di opera narrativa o cinematografica, nella cui trama prevale l'azione: film, romanzo d'avventura…
  • avverbio di quantità (loc.s.m.) a. che definisce una quantità senza misurarla con esattezza, ma con riguardo essenzialmente …
  • per avviso (loc.avv.) a tastoni: presa la culla del suo figlioletto ... per avviso la portò allato del letto (Boccaccio)…
  • azienda di erogazione (loc.s.f.) a. che tende a soddisfare le necessità dei componenti dell'azienda stessa utilizzando risorse …
  • azimut magnetico (loc.s.m.) a. relativo al nord magnetico…
  • azione privilegiata (loc.s.f.) a. che dà a chi la possiede la precedenza sugli altri azionisti nella distribuzione degli utili o …
  • bacchetta magica (loc.s.f.) quella che nelle fiabe e nei giochi di prestigio serve a operare gli incantesimi | fig., capacità …
  • bagnarsi le labbra (loc.v.) bagnarsi la bocca…
  • a balia (loc.avv.) loc.agg.inv. in custodia a una balia: avere, dare, mettere un bimbo a balia, essere, stare a balia…
  • ballerina di fila (loc.s.f.) in un corpo di ballo, quella che non ha parti da solista…
  • banda cittadina (loc.s.f.) banda di frequenza compresa intorno ai 27 megacicli, utilizzata dai radioamatori (sigla CB)…
  • bandiera rossa (loc.s.f.) 1. b. usata per segnalare un pericolo 2. b. simbolo del movimento operaio, spec. dei partiti …
  • barriera architettonica (loc.s.f.) nell'edilizia urbana, ogni elemento che ostacola o impedisce gli spostamenti agli handicappati…
  • base missilistica (loc.s.f.) area attrezzata per il lancio di missili…
  • bassa montagna (loc.s.f.) zona collinare ai piedi di montagne più elevate…
  • bassa tensione (loc.s.f.) tensione elettrica inferiore a 120 volt (abbr. B.T.)…
  • in basso (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1a. loc.avv., giù: guardare in basso 1b. loc.avv., fig., in condizione misera o …
  • battere a macchina (loc.v.) scrivere a macchina, dattilografare…
  • batteria solare (loc.s.f.) apparecchio che trasforma i raggi solari in energia elettrica…
  • battesimo dell'aria (loc.s.m.) la prima volta che si sale su un aereo…
  • ben amato (loc.agg.) var. => beneamato…
  • ben arrivato (loc.agg.) loc.s.m.inv., var. => benarrivato…
  • bicameralismo perfetto (loc.s.m.) sistema parlamentare bicamerale in cui le funzioni delle due camere sono assolutamente paritarie e …
  • bicchiere della staffa (loc.s.m.) ultimo bicchiere che si beve prima di partire o di congedarsi.…
  • bieta da costa (loc.s.f.) varietà di barbabietola commestibile (Beta vulgaris cicla) di cui si consumano le costole carnose …
  • bocca dello stomaco (loc.s.f.) parte esterna dell'addome corrispondente al cardias; anche fig.: è uno spettacolo che colpisce …
  • per bocca (loc.avv.) per via orale: prendere, dare una medicina per b.…
  • in bolletta (loc.agg.inv.) senza denaro, al verde: essere, lasciare in b.…
  • bollettino di entrata (loc.s.m.) documento rilasciato dall'amministrazione di un deposito pubblico come riscontro della merce …
  • bosco d'alto fusto (loc.s.m.) b. in cui gli alberi si lasciano crescere fino alla maturità…
  • bottiglia molotov (loc.s.f.) molotov…
  • bozza in pagina (loc.s.f.) => bozza impaginata…
  • a braccia aperte (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in modo affettuoso, amorevole; volentieri, con …
  • in braccio a Morfeo (loc.agg.inv.) in preda al sonno, addormentato: essere in braccio a Morfeo …
  • bradipo tridattilo (loc.s.m.) b. (Bradypus tridactylus) che ha gli arti muniti di tre grosse unghie con cui si appende ai rami, …
  • bretella di rullaggio (loc.s.f.) in un aeroporto, pista di raccordo tra l'aerostazione e la pista di volo…
  • autonomia daziaria (loc.s.f.) facoltà di un governo di modificare ad arbitrio i dazi doganali…
  • autonomia politica (loc.s.f.) capacità di un ente pubblico di assumere rilievo politico in relazione alla collettività statale…
  • d'autore (loc.agg.inv.) eseguito o realizzato da un artista noto e di riconosciuto valore: film d'autore, quadro d'a.…
  • avente voto (loc.agg.) loc.s.m. e f. dir. che, chi ha diritto all'elettorato attivo…
  • avere a cuore (loc.v.) interessarsi di qcs. o di qcn., occuparsene con attenzione; averlo caro…
  • avere la coscienza sporca (loc.v.) avere qcs. di cui rimproverarsi, sentire rimorso per qcs.…
  • avere l'acqua alla gola (loc.v.) essere pressato da qcs. di urgente; essere in difficoltà …
  • avere la lingua biforcuta (loc.v.) essere bugiardo, infido…
  • avere la testa altrove (loc.v.) essere distratto, assente…
  • avere la testa sul collo (loc.v.) avere la testa sulle spalle …
  • avere la vista corta (loc.v.) vederci poco | fig., non essere lungimirante…
  • avere le idee chiare (loc.v.) sapere ciò che si vuole…
  • avere le orecchie foderate (loc.v.) fam., non voler sentire …
  • avere mano libera (loc.v.) avere piena libertà di scelta e di azione…
  • avere qualche rotella in meno (loc.v.) avere qualche rotella fuori posto …
  • avverbio limitativo (loc.s.m.) non com., a. che delimita quantitativamente o estensivamente il concetto espresso dal verbo (per …
  • avverbio presentativo (loc.s.m.) a. che si adopera per annunciare, mostrare, indicare un evento (è rappresentato dal solo ecco)…
  • avvisatore acustico (loc.s.m.) a. che emette segnalazioni acustiche; avvisatore acustico per la navigazione, quello installato su …
  • avvisatore a sirena (loc.s.m.) => 2sirena …
  • avvisatore di stallo (loc.s.m.) strumento che avverte il pilota con un segnale acustico e talvolta anche ottico di stare per …
  • avvocato dello stato (loc.s.m.) a. che fa parte dell'avvocatura dello stato…
  • azione cautelare (loc.s.f.) a. con la quale si chiedono al giudice provvedimenti per evitare che prima o durante il processo …
  • azione civile (loc.s.f.) a. promossa da qcn. per ottenere il riconoscimento di un diritto violato…
  • Babbo Natale (loc.s.m.) personaggio immaginario che porta regali ai bambini la notte di Natale.…
  • bacillo di Rossi (loc.s.m.) insetto del genere Bacillo (Bacillus rossii), caratterizzato da spiccato mimetismo, con corpo …
  • bagliore catodico (loc.s.m.) nella scarica elettrica in un gas rarefatto, zona luminosa intorno al catodo.…
  • alla baionetta (loc.agg.inv.) di assalto o combattimento fatto corpo a corpo con la baionetta.…
  • banda di frequenza (loc.s.f.) campo o intervallo compreso tra due frequenze limite o intorno a una frequenza media (simb. B) | …
  • in bandiera (loc.agg.inv.) di un corpo aerodinamico, disposto in modo da offrire la minima resistenza…
  • bandolo della matassa (loc.s.m.) bandolo.…
  • barra di foce (loc.s.f.) cordone di materiale sedimentario alla foce di un fiume, all'imboccatura di un porto e sim.…
  • barriera daziaria (loc.s.f.) fabbricato posto all'ingresso della città che ospitava gli agenti del dazio…
  • basco blu (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., agente di polizia…
  • base logistica (loc.s.f.) b. navale o aeronavale per riparazioni e rifornimenti…
  • base radicale (loc.s.f.) la base lessicale che coincide col morfo che, in una data lingua, risulta primitivo, non …
  • basso impero (loc.s.m.) periodo di declino dell'Impero Romano, da Costantino alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente | …
  • basso latino (loc.s.m.) => latino tardo…
  • da basso (loc.avv.) var. => dabbasso…
  • bastare a se stesso (loc.v.) essere autosufficiente, non sentire il bisogno di nessuno.…
  • battere il marciapiede (loc.v.) prostituirsi…
  • beffare il destino (loc.v.) beffare la sorte…
  • ben creato (loc.agg.) var. => bencreato…
  • bene informato (loc.agg.) loc.s.m., var. => beninformato…
  • bene culturale (loc.s.m.) b. mobile o immobile, di valore artistico, scientifico, ecc., tutelato dalla legge come patrimonio …
  • berretto basco (loc.s.m.) basco…
  • bestia rara (loc.s.f.) persona fuori dal comune, eccezionale: le persone oneste sono bestie rare; guardare qcn. come una …
  • beta test (loc.s.m.inv.) 1. TS psic. test psicologico di capacità non verbali 2. TS inform. estens., prova di funzionamento …
  • bicarbonato di calcio (loc.s.m.) sale presente nelle acque che sono state a contatto di calcari e che dà durezza all'acqua…
  • bicchiere a bussolotto (loc.s.m.) b. basso e largo, con fondo massiccio, da whisky…
  • bietola cardonetto (loc.s.f.) varietà di bietola che ha i piccioli simili a quelli del cardone.…
  • bilancia romana (loc.s.f.) 1. TS tecn. => stadera 2. TS tess. b. che serve a misurare il titolo di filato…
  • biossido di carbonio (loc.s.m.) => anidride carbonica…
  • biscia viperina (loc.s.f.) serpente acquatico del genere Natrice (Natrix maura) simile alla vipera.…
  • al bisogno (loc.avv.) all'occorrenza…
  • bistecca alla fiorentina (loc.s.f.) costata di manzo tagliata spessa e cotta alla brace…
  • boa costrittore (loc.s.m.) => 1boa.…
  • bocca a stramazzo (loc.s.f.) apertura di un serbatoio, una conduttura e sim. posta solo in parte al disotto del livello del …
  • bollettino di guerra (loc.s.m.) quello relativo all'andamento delle operazioni militari, emesso ogni giorno dal comando supremo…
  • bomba a frattura prestabilita (loc.s.f.) b. a mano il cui numero di schegge e la loro dimensione può essere prestabilita mediante appositi …
  • bomba atomica (loc.s.f.) b. che sfrutta l'effetto di una reazione di fissione nucleare…
  • a briglie sciolte (loc.avv.) a briglia sciolta.…
  • autonomia sindacale (loc.s.f.) indipendenza dell'attività dei sindacati dai partiti politici e dal governo.…
  • autorità morale (loc.s.f.) quella di chi, pur non avendo un effettivo potere, gode di prestigio derivante da stima e affetto…
  • autotutela collettiva (loc.s.f.) 1. TS dir.lav. difesa dei propri diritti che i lavoratori compiono mediante le organizzazioni …
  • autunno meteorologico (loc.s.m.) stagione dell'anno che, nell'emisfero boreale, va dal primo settembre al 30 novembre.…
  • avanti che (loc.cong.) con valore temporale, prima di, prima che: gli ci vuole tempo avanti che si decida…
  • avanti lettera (loc.s.f.inv.) loc.agg.inv., loc.avv., var. => avantilettera…
  • avanti tutta (loc. di comando) ordine di andare avanti con la massima forza…
  • avente diritto (loc.agg.) loc.s.m. e f. dir. che, chi per legge gode di un particolare diritto…
  • avere buon partito (loc.v.) trovarsi in una situazione vantaggiosa…
  • avere la bava alla bocca (loc.v.) essere furioso …
  • avere la coscienza a posto (loc.v.) non avere nulla di cui rimproverarsi, ritenere di essersi comportato bene …
  • avere la lingua in bocca (loc.v.) saper rispondere a tono …
  • avere la pelle dura (loc.v.) essere resistente alla fatica, alle malattie, ai casi della vita…
  • avere la puzza sotto il naso (loc.v.) essere altezzoso, darsi delle arie …
  • avere le tasche piene (loc.v.) essere stufo di qcs.…
  • avere l'imbarazzo della scelta (loc.v.) avere la possibilità di scegliere fra una vasta gamma di opzioni tutte ugualmente valide …
  • avere l'occhio (loc.v.) stare attento; fare attenzione a tutto quel che succede…
  • avere una sola parola (loc.v.) mantenere le proprie promesse, gli impegni presi…
  • all'avventura (loc.avv.) var. => alla ventura…
  • avverbio di luogo (loc.s.m.) a. che specifica una determinazione di luogo (per es. qui, là, fuori, sopra, lontano)…
  • avverbio modificante (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avvicinamento massimo (loc.s.m.) evento astronomico che si determina quando due corpi celesti orbitanti intorno al sole o a un altro …
  • avviso d'accertamento (loc.s.m.) determinazione da parte del fisco dell'entità dell'imposta che il contribuente deve pagare…
  • avviso di ricevimento (loc.s.m.) => ricevuta di ritorno (abbr. A.R.)…
  • avvocato fiscale (loc.s.m.) pubblico ufficiale che difendeva in giudizio gli interessi dello stato…
  • azimut vero (loc.s.m.) => azimut geografico.…
  • azione di accertamento (loc.s.f.) a. che serve a raggiungere la certezza circa il diritto di qcn. su qcn. o qcs.…
  • azione esecutiva (loc.s.f.) a. che dà inizio al processo di esecuzione…
  • bagnarsi la gola (loc.v.) bagnarsi la bocca…
  • bagno finlandese (loc.s.m.) sauna…
  • balenottera azzurra (loc.s.f.) la più grossa specie del genere Balenottera (Balaenoptera musculus), diffuso nei mari artici.…
  • da banco (loc.agg.inv.) di prodotto farmaceutico, che si può acquistare senza ricetta medica.…
  • barrare un assegno (loc.v.) tracciarvi sopra due barre parallele e trasversali per renderlo non trasferibile.…
  • base di operazione (loc.s.f.) b. navale o aeronavale situata in posizione strategica per le operazioni di guerra…
  • base tematica (loc.s.f.) la base lessicale prefissata o suffissata, da cui derivano altre parole composte o unicamente …
  • battere il ferro finché è caldo (loc.v.) insistere su qcs. nel momento opportuno …
  • battere in ritirata (loc.v.) ritirarsi in fretta, fuggire, spec. fig.…
  • bene intenzionato (loc.agg.) var. => benintenzionato…
  • ben nato (loc.agg.) var. => bennato…
  • ben venga (loc.inter.) rivolto a qcs. o qcn. di cui si gradisce, si apprezza l'arrivo: bene venga l'estate…
  • bianco e rosso (loc.agg.) di viso e sim., il cui aspetto denota buona salute: avere le guance bianche e rosse; di qcn., che …
  • bibliografia critica (loc.s.f.) => bibliografia ragionata…
  • bilancia commerciale (loc.s.f.) conto che registra l'insieme delle importazioni ed esportazioni di un dato paese in un certo …
  • bilancia elettronica (loc.s.f.) quella che su un visualizzatore numerico a cristalli liquidi indica contemporaneamente il peso …
  • bilancio consuntivo (loc.s.m.) b. redatto alla fine di un esercizio…
  • bilancio nutritivo (loc.s.m.) rapporto tra la quantità somministrata di una determinata sostanza e quella assimilata…
  • binario di precedenza (loc.s.m.) b. su cui viene messo un treno che debba dare la precedenza a un altro treno…
  • a bisdosso (loc.avv.) senza sella, a pelo: a bisdosso montò (D'Annunzio).…
  • blocco pacifico (loc.s.m.) serie di provvedimenti presi in periodo di pace nei confronti di uno stato, per interromperne le …
  • bocca di leone (loc.s.f.) pianta perenne ornamentale del genere Antirrino (Antirrhinum maius) con fiori di vari colori di …
  • bocca d'incendio (loc.s.f.) presa d'acqua alla quale si fissano i tubi delle pompe antincendio…
  • di bocca in bocca (loc.avv.) di notizia, informazione e sim., che si diffonde da una persona all'altra: la notizia volò, …
  • bollettino ufficiale (loc.s.m.) pubblicazione periodica che informa ufficialmente sui provvedimenti che interessano gli impiegati …
  • bomba a tempo (loc.s.f.) b. da aereo dotata di un congegno che la fa esplodere prima che tocchi terra…
  • bomba molotov (loc.s.f.) molotov…
  • borsaro nero (loc.s.m.) borsanerista.…
  • in brache di tela (loc.avv.) senza risorse economiche, in rovina: restare, rimanere, lasciare in brache di tela. …
  • brezza di monte (loc.s.f.) nelle zone montane, quella che spira dopo il tramonto dalle alte quote verso quelle basse…
  • bomba lacrimogena (loc.s.f.) lacrimogeno…
  • bomba N (loc.s.f.) b. nucleare i cui effetti letali sono dovuti prevalentemente ai neutroni emessi nell'istante in cui …
  • bomba vulcanica (loc.s.f.) blocco di lava viscosa a superficie curva, piriforme o fusiforme, espulso da un cratere vulcanico…
  • bottiglia renana (loc.s.f.) b. da vino di forma affusolata della capacità di 3|4 di litro.…
  • brezza di valle (loc.s.f.) nelle zone montane, quella che di giorno spira dalle quote basse verso quelle alte…
  • brigate internazionali (loc.s.f.pl.) spec. con iniz. maiusc., durante la guerra civile spagnola, quelle composte da volontari …
  • auto pirata (loc.s.f.) automobile il cui conducente, dopo aver investito qcn., non si ferma a soccorrerlo.…
  • autorità tutoria (loc.s.f.) quella cui spetta il controllo sui provvedimenti adottati da uffici e enti di livello …
  • avanti con gli anni (loc.agg.inv.) piuttosto vecchio, anziano: un uomo avanti con gli anni…
  • avanti marsc' (loc. di comando) ordine di cominciare la marcia…
  • avere a che vedere (loc.v.) avere a che fare…
  • avere il cappio al collo (loc.v.) non avere la minima libertà d'azione …
  • avere inizio (loc.v.) incominciare: il concerto sta per avere inizio…
  • avere intorno (loc.v.) essere accompagnato da qcn., spec. in modo noioso e assiduo: ha intorno numerosi corteggiatori…
  • avere la lingua sciolta (loc.v.) essere loquace, avere facilità di parola…
  • avere le scatole piene (loc.v.) volg., avere le tasche piene…
  • avere le spalle larghe (loc.v.) essere una persona forte, spec. moralmente…
  • avere le traveggole (loc.v.) vedere una cosa per un'altra | fig., sbagliarsi, fraintendere…
  • avere parte (loc.v.) svolgere un ruolo, partecipare: avere parte in un affare…
  • avere sulla punta della lingua (loc.v.) sapere ma non ricordare: avere un nome sulla punta della lingua …
  • a balconcino (loc.agg.inv.) di reggiseno, bustino e sim., che sostiene il seno nella parte inferiore con una struttura …
  • nella bambagia (loc.avv.) in una condizione di agio o con cure eccessive: vivere nella bambagia, essere allevato nella …
  • bambino in provetta (loc.s.m.) b. concepito artificialmente…
  • banca del sangue (loc.s.f.) emoteca…
  • baracca e burattini (loc.s.f.) tutto ciò che si possiede: prendi baracca e burattini e vattene!…
  • barbarossa di Piemonte (loc.s.m. e f.inv.) pregiata uva da tavola, coltivata in Piemonte.…
  • barometro metallico (loc.s.m.) quello in cui le variazioni di pressione atmosferica sono indicate dalla deformazione di capsule …
  • barriera del suono (loc.s.f.) => muro del suono…
  • barriera di sicurezza (loc.s.f.) guardrail…
  • base navale (loc.s.f.) porto militare per navi da guerra…
  • di base (loc.agg.inv.) 1. fondamentale: preparazione di base, testo di base 2. di partenza: prezzo di base…
  • bassa pressione (loc.s.f.) livello di pressione atmosferica per cui si ha tendenza al cattivo tempo (simb. B)…
  • bassa stagione (loc.s.f.) il periodo di minore affluenza di turisti in una data località o regione…
  • basso fabbricato (loc.s.m.) edificio, spec. circondato da altre costruzioni, che si sviluppa su un solo piano ed è adibito a …
  • battere i piedi (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, dimostrare stizza, impazienza; fare capricci…
  • in un batter di ciglio (loc.avv.) in un batter d'occhio …
  • in bellezza (loc.avv.) in modo eccellente o clamoroso, con grande successo: finire, chiudere in bellezza…
  • bella vita (loc.s.f.) vita comoda, agiata, o anche mondana, scapestrata: fare la bella vita, darsi alla bella vita…
  • in bella mostra (loc.avv.) in evidenza: essere, stare, mettersi in bella mostra…
  • ben informato (loc.agg.) loc.s.m., var. => beninformato…
  • benzina avio (loc.s.f.) b. adatta ai motori dei velivoli, usata anche per smacchiare…
  • berretto alla marinara (loc.s.m.) b. tondo come quello dei marinai…
  • bestia feroce (loc.s.f.) 1. fiera 2. fig., persona molto crudele…
  • bianco mangiare (loc.s.m.inv.) var. => biancomangiare…
  • bicicletta a motore (loc.s.f.) ciclomotore…
  • bilancio azotato (loc.s.m.) rapporto tra le sostanze azotate introdotte con gli alimenti e quelle eliminate con le orine o le …
  • a bizzeffe (loc.avv.) in gran quantità: aver soldi a bizzeffe…
  • blocco sociale (loc.s.m.) l'insieme dei partiti che tradizionalmente sono al governo e dei gruppi economici ad essi legati…
  • bolletta d'accompagnamento (loc.s.f.) => bolla di accompagnamento…
  • bolo armeno (loc.s.m.) argilla friabile e untuosa con proprietà colorante e adesiva, usata spec. nell'applicazione di …
  • botta di vita (loc.s.f.) momento di divertimento che rompe la routine quotidiana…
  • bottiglia canadese (loc.s.f.) b. da mezzo litro, con chiusura a scatto, usata dall'esercito canadese nella seconda guerra …
  • bottone d'argento (loc.s.m.) pianta aromatica del genere Achillea (Achillea ptarmica) coltivata a scopo ornamentale…
  • bozza cianografica (loc.s.f.) b. eseguita con la tecnica della cianografia che consente di controllare il montaggio delle pagine …
  • auto elettrica (loc.s.f.) automobile con motore alimentato da energia elettrica…
  • auto officina (loc.s.f.) var. => autofficina…
  • autodecisione dei popoli (loc.s.f.) => autodeterminazione dei popoli.…
  • avere cattivo partito (loc.v.) essere in una situazione sfavorevole…
  • avere cuore (loc.v.) 1. essere generoso, buono: quel ragazzo ha cuore 2. avere coraggio, forza nell'affrontare …
  • avere i coglioni (loc.v.) volg., essere una persona forte, energica, capace, coraggiosa…
  • avere il coltello dalla parte del manico (loc.v.) essere nella posizione più forte …
  • avere in mente (loc.v.) 1. pensare, rivolgere nella mente: cos'hai in mente? 2. pensare di fare qcs., progettare: avere in …
  • avere la memoria corta (loc.v.) non ricordarsi a lungo delle cose, dimenticare in fretta: devo prendere un appunto, ho la memoria …
  • avere le corna (loc.v.) essere tradito dal coniuge, dalla persona amata…
  • avere le lacrime in tasca (loc.v.) piangere per un nonnulla, commuoversi con facilità …
  • avere le palle piene (loc.v.) volg., avere le tasche piene…
  • avere scena (loc.v.) essere disinvolto sulla scena: attore che non ha scena…
  • avere sulla punta delle dita (loc.v.) conoscere, padroneggiare perfettamente un argomento, un mestiere e sim. …
  • avere voce in capitolo (loc.v.) 1. TS st.eccl. avere diritto di parola nell'adunanza capitolare 2. CO estens., poter intervenire in …
  • avvegna che (loc.cong.) var. => avvegnaché…
  • avviso di garanzia (loc.s.m.) => informazione di garanzia…
  • avvocato della Chiesa (loc.s.m.) a. che assiste le parti nelle cause di competenza ecclesiastica…
  • azione di cognizione (loc.s.f.) a. che serve a raccogliere informazioni su un rapporto giuridico controverso…
  • azione pastorale (loc.s.f.) l'insieme delle attività volte a diffondere nel mondo gli insegnamenti di Cristo e della Chiesa…
  • bacillo di Koch (loc.s.m.) => micobatterio tubercolare…
  • bacino di carenaggio (loc.s.m.) specchio d'acqua artificiale da cui l'acqua può essere fatta defluire per consentire la pulizia e …
  • banco di pegni (loc.s.m.) istituto che presta denaro in cambio di un pegno…
  • banda rumorosa (loc.s.f.) striscia di materiale particolare posta di traverso o lungo la carreggiata di una strada che, se …
  • bandiera bianca (loc.s.f.) b. usata in guerra per segnalare la resa o per chiedere di parlamentare con il nemico | estens., …
  • bandiera nera (loc.s.f.) b. simbolo degli anarchici…
  • bandiera ombra (loc.s.f.) b. concessa da alcuni paesi ad armatori stranieri che vogliono ottenere vantaggi fiscali…
  • bang sonico (loc.s.m.) rumore prodotto da un velivolo quando supera la barriera del suono…
  • di basso profilo (loc.agg.inv.) privo di forti caratterizzazioni: politiche, scelte di basso profilo…
  • battaglia navale (loc.s.f.) gioco di società in cui ciascun giocatore deve individuare la posizione delle navi dell'avversario …
  • da battaglia (loc.agg.inv.) fam., di qcs., che può essere adoperato spesso senza particolari cure perché di poco valore, …
  • batteria nucleare (loc.s.f.) apparecchio che trasforma l'energia termica prodotta da un isotopo radioattivo in energia elettrica…
  • battesimo di sangue (loc.s.m.) martirio durante il quale si esprime il desiderio di essere battezzati, che costituisce supplemento …
  • battitore libero (loc.s.m.) 1. TS sport => libero 2. CO fig., chi si colloca in una posizione autonoma rispetto alla linea di …
  • di bellezza (loc.agg.inv.) che serve a migliorare l'aspetto della persona, cosmetico: cura, trattamento di bellezza; prodotto, …
  • ben piantato (loc.agg.) di robusta costituzione fisica: un uomo ben piantato…
  • bene demaniale (loc.s.m.) b. pubblico inalienabile (ad es. spiagge, fiumi, strade, ecc.)…
  • benedizione apostolica (loc.s.f.) b. impartita dal papa…
  • biblioteca circolante (loc.s.f.) quella che dà in prestito libri gratuitamente o dietro una modica cifra.…
  • bilancio energetico (loc.s.m.) 1. TS fis., chim. confronto tra l'energia posseduta da un sistema prima e dopo la sua …
  • bilancio familiare (loc.s.m.) 1. CO modo in cui una famiglia gestisce le proprie entrate per far fronte alle spese di …
  • bilancio preventivo (loc.s.m.) previsione delle entrate e delle uscite relative a un esercizio futuro…
  • biscia dal collare (loc.s.f.) => biscia d'acqua…
  • a bocca aperta (loc.agg.inv.) meravigliato, attonito: rimanere, restare a bocca aperta; li hai lasciati tutti a bocca aperta; …
  • bocca amara (loc.s.f.) sensazione di amarezza, di cocente delusione: avere la bocca amara, lasciare la bocca amara, con la …
  • bocca della verità (loc.s.f.) persona sincera…
  • di bocca buona (loc.agg.inv.) di qcn., che mangia di tutto, senza preferenze; fig., facilmente contentabile: essere di bocca …
  • boccone della creanza (loc.s.m.) boccone della vergogna…
  • bolla di accompagnamento (loc.s.f.) documento che accompagna una merce durante l'intero trasporto, contenente la descrizione delle sue …
  • bomba a mano (loc.s.f.) b. con peso, forma e struttura che la rendono adatta a essere lanciata a mano…
  • bomba batteriologica (loc.s.f.) b. contenente microrganismi patogeni dannosi per l'uomo…
  • bomba pulita (loc.s.f.) b. nucleare che non causa inquinamento da radiazioni…
  • borsa delle acque (loc.s.f.) b. che contiene il liquido amniotico in cui si sviluppa il feto…
  • sulla breccia (loc.avv.) loc.agg.inv. in una situazione di piena attività e successo, di buona difesa delle proprie …
  • a breve termine (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., entro poco tempo: la nuova legge sarà pronta a breve termine 2. …
  • autogoverno dei popoli (loc.s.m.) indipendenza amministrativa accordata a popoli spec. coloniali quale avviamento all'indipendenza …
  • autonomia locale (loc.s.f.) spec. al pl., potere e funzione che lo Stato riconosce agli enti territoriali minori | estens., …
  • autorità monetaria (loc.s.f.) organo di governo a cui spetta la definizione della politica monetaria dello stato…
  • avanti Cristo (loc.avv.) prima della nascita di Cristo (abbr. a.C.)…
  • avanzo di forca (loc.s.m.) avanzo di galera…
  • avere il cuore in gola (loc.v.) essere molto spaventato o emozionato …
  • avere il dono dell'ubiquità (loc.v.) scherz., di qcn., che sembra presente ovunque, che si mostra in ogni occasione …
  • avere il sangue caldo (loc.v.) avere un temperamento focoso soggetto al dominio delle passioni…
  • avere la bocca buona (loc.v.) sentire ancora il sapore buono di qcs. che si è mangiato; fig., essere soddisfatto di qcs., …
  • avere le pile scariche (loc.v.) essere molto stanco, privo di energie…
  • avere luogo (loc.v.) accadere | svolgersi, tenersi: la cerimonia avrà luogo domani in municipio…
  • avere sul gozzo (loc.v.) non riuscire a mandare giù, a dimenticare un'offesa…
  • avere sulla coscienza (loc.v.) avere la colpa, la responsabilità di qcs.: avere un delitto sulla coscienza…
  • avere un bel dire (loc.v.) esprimere un giudizio, una valutazione eccessivamente ottimistica e facilona: hai un bel dire che …
  • avere un rospo in gola (loc.v.) sentire il peso di sentimenti o pensieri repressi; avere voglia di dire qcs., spec. di spiacevole, …
  • aviere scelto (loc.s.m.) a. con grado equivalente a quello di caporale.…
  • azionariato popolare (loc.s.m.) => azionariato diffuso.…
  • azione di risparmio (loc.s.f.) a. che non dà a chi la possiede il diritto di voto ma solo il diritto alla ripartizione annuale …
  • baby pensionato (loc.s.m.) var. => babypensionato.…
  • bacchetta del rabdomante (loc.s.f.) asticella biforcuta con cui il rabdomante compie la ricerca di acqua o metalli nel sottosuolo…
  • per bacco baccone (loc.inter.) per bacco.…
  • bacino di raccolta (loc.s.m.) vasca destinata alla raccolta dell'acqua, impiegata in varie opere spec. nella presa delle acque …
  • bagaglio in franchigia (loc.s.m.) quello che ogni passeggero può portare sull'aereo senza dover pagare un supplemento del biglietto.…
  • bagno di sangue (loc.s.m.) strage…
  • bagno pubblico (loc.s.m.) edificio pubblico dotato di stanzini da bagno utilizzabili a pagamento…
  • da bambino (loc.avv.) durante l'infanzia, nella fanciullezza: da bambino andavo in vacanza dai nonni.…
  • banca popolare (loc.s.f.) b. di interesse locale per il finanziamento di piccole imprese.…
  • barra di comando (loc.s.f.) => cloche…
  • barra spaziatrice (loc.s.f.) nella macchina da scrivere, tasto di forma allungata posto nella parte inferiore della tastiera per …
  • basco cremisi (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., militare del corpo dei paracadutisti…
  • base aerea (loc.s.f.) area per ricovero, rifornimento e manutenzione di aeroplani…
  • base aurea (loc.s.f.) oro custodito dalla banca centrale a garanzia della convertibilità della moneta…
  • base cranica (loc.s.f.) porzione del cranio posta al di sotto del piano trasversale che passa per la protuberanza frontale …
  • basso ventre (loc.s.m.) var. => bassoventre…
  • battere bandiera (loc.v.) spec. di imbarcazioni e aerei: inalberare la bandiera dello stato di cui si ha nazionalità; …
  • battere la testa nel muro (loc.v.) disperarsi …
  • belle arti (loc.s.f.pl.) l'insieme delle arti figurative: accademia di belle arti…
  • ben augurato (loc.agg.) var. => benaugurato…
  • ben parlante (loc.agg.) loc.s.m. e f. var. => benparlante…
  • con beneficio d'inventario (loc.avv.) nella successione, accettazione di un'eredità che tiene distinto il patrimonio del …
  • bernardo l'eremita (loc.s.m.inv.) crostaceo marino (Eupagurus bernhardus) che vive nelle conchiglie vuote dei molluschi…
  • alla bersagliera (loc.avv.) loc.agg.inv. 1a. loc.avv., con andatura scattante e veloce: camminare alla bersagliera 1b. …
  • bianco e nero (loc.s.m.) tecnica cinematografica e fotografica per cui le immagini risultano colorate nelle sole tonalità …
  • in bianco (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., condendo soltanto con burro o olio crudo: mangiare, cucinare in …
  • bilancino di verifica (loc.s.m.) nella contabilità meccanizzata, prospetto per verificare che quadrino i conti della giornata prima …
  • blatta orientale (loc.s.f.) insetto del genere Blatta (Blatta orientalis) noto comunemente col nome di scarafaggio, con corpo …
  • bomba ad ananas (loc.s.f.) b. a mano il cui involucro ricorda il frutto dell'ananas…
  • bomba nucleare (loc.s.f.) => bomba H…
  • bontà divina (loc.s.f.) loc.inter. 1. loc.s.f. TS relig. con iniz. maiusc., Dio 2. loc.inter. CO spec. con iniz. minusc., …
  • borsa frigorifera (loc.s.f.) b. di materiale termoisolante per mantenere freddi cibi e bevande…
  • a botta di (loc.prep.) a colpi di: spaccare la legna a botta d'ascia | a prova di…
  • a bracaloni (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., di un indumento, cascante: pantaloni, calze a bracaloni 2. loc.avv., …
  • bradisismo negativo (loc.s.m.) abbassamento del terreno…
  • autogoverno della magistratura (loc.s.m.) quello dei magistrati, la cui carriera e i cui trasferimenti sono regolati in modo autonomo ed …
  • autunno caldo (loc.s.m.) in Italia: l'a. del 1969, caratterizzato da rivendicazioni sindacali particolarmente dure…
  • all'avanguardia (loc.agg.inv.) radicalmente innovativo rispetto alla prassi o alla tradizione: idee all'avanguardia, soluzioni …
  • in avaria (loc.agg.inv.) che ha subito un guasto meccanico: nave, aereo in avaria, motore in avaria; anche loc.avv.: essere, …
  • avere gli anni del cucco (loc.v.) fam., essere molto vecchio o antico …
  • avere il dente avvelenato (loc.v.) provare risentimento, rancore: avere il dente avvelenato contro, con qcn.…
  • avere in pugno (loc.v.) dominare qcn.; essere sicuro di ottenere qcs.: avere la vittoria in pugno, aver vinto, stare per …
  • avere in vista (loc.v.) progettare, stare per compiere: avere in vista un viaggio, una promozione; aspettarsi: avere in …
  • avere la gola secca (loc.v.) essere molto assetato…
  • avere la segatura nel cervello (loc.v.) non capire nulla …
  • avere le mani legate (loc.v.) non poter agire o intervenire…
  • avere una spina nel cuore (loc.v.) avere un cruccio, una tribolazione, un tormento …
  • averne le palle piene (loc.v.) volg., averne le tasche piene…
  • aversi cura (loc.v.) avere riguardo per se stesso, per la propria salute, usato spec. all'imp.: abbiti cura!.…
  • aversela a male (loc.v.) offendersi, prendersela: se l'è avuta a male per quello che gli ho detto…
  • avverbio modale (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avviso ai naviganti (loc.s.m.) bollettino che informa i naviganti sulle condizioni di navigabilità dei mari…
  • azienda sanitaria locale (loc.s.f.) struttura sanitaria territoriale che sostituisce le unità sanitarie locali (sigla ASL).…
  • azimut geografico (loc.s.m.) a. relativo al nord vero…
  • azionariato diffuso (loc.s.m.) situazione in cui le azioni di un'impresa vengono ripartite fra un gran numero di azionisti, senza …
  • d'azione (loc.agg.inv.) 1. di qcn., attivo, deciso 2. di opera narrativa o cinematografica, che narra vicende movimentate: …
  • a babbo morto (loc.avv.) scherz., con riferimento a debiti che si salderanno ereditando dopo la morte del padre o con …
  • bacino di utenza (loc.s.m.) 1. TS burocr. zona di provenienza degli utenti abituali di un particolare servizio pubblico (es. …
  • bacio di Giuda (loc.s.m.) lusinga che nasconde un tradimento.…
  • bagaglio appresso (loc.s.m.) quello che viene affidato al personale di servizio di un treno e sistemato nel bagagliaio…
  • banca dati (loc.s.f.) ampio data base che raccoglie grandi quantità di dati d'archivio, spec. per enti pubblici, …
  • a bandoliera (loc.agg.inv.) loc.avv. a tracolla, ad armacollo: fucile a bandoliera; portare a bandoliera la sacca.…
  • barriera autostradale (loc.s.f.) casello…
  • base di lancio (loc.s.f.) b. per il lancio di vettori spaziali…
  • base tematica radicale (loc.s.f.) la base tematica lessicale in quanto coincidente con la radicale…
  • bastone canadese (loc.s.m.) in ortopedia, bastone metallico per appoggiarsi nel camminare…
  • bastone del comando (loc.s.m.) fig., autorità, potere, direzione di un'impresa, un partito e sim.: avere, cedere, conquistare il …
  • bastone della vecchiaia (loc.s.m.) persona che dà sostegno o conforto a un anziano: i figli sono il bastone della vecchiaia…
  • battere la fiacca (loc.v.) lavorare poco, svogliatamente…
  • battere moneta (loc.v.) coniarla: l'antico ducato aveva diritto di battere moneta…
  • a becco asciutto (loc.avv.) a bocca asciutta: restare a becco asciutto…
  • bella di giorno (loc.s.f.) erba annua del genere Convolvolo (Convolvulus tricolor) con fusto eretto e fiori a campanula di …
  • ben anche (loc.avv.) loc.cong., var. => benanche…
  • ben avere (loc.v.) var. => benavere…
  • ben pensante (loc.agg.) loc.s.m. e f. var. => benpensante…
  • bene materiale (loc.s.m.) b. concretamente tangibile, corporeo…
  • berretta da prete (loc.s.f.) arbusto del genere Evonimo (Evonymus europaea) con frutti rossi contenenti semi velenosi, diffuso …
  • berretto da notte (loc.s.m.) tipo di cuffia indossato la notte, spec. in passato, per ripararsi dal freddo…
  • a, in bilancia (loc.avv.) in equilibrio: tenere, portare a bilancia; stare, essere in bilancia, in equilibrio, fig. essere …
  • bilancio statale (loc.s.m.) strumento contabile di controllo composto dall'insieme dei bilanci ministeriali relativi a un …
  • binocolo prismatico (loc.s.m.) quello dotato di un sistema di prismi che consente ingrandimenti maggiori senza dover aumentare la …
  • birra medicinale (loc.s.f.) preparato farmaceutico ottenuto facendo fermentare nella birra radici, erbe e sim. o aggiungendovi …
  • boato sonico (loc.s.m.) => bang sonico.…
  • bocca d'oro (loc.s.f.) pesce marino (Sciaena aquila o Sciaena umbra) con corpo grigio argenteo e pinne rossastre, …
  • in bocca al lupo (loc.avv.) loc.inter. CO 1. loc.avv., in una situazione difficile, pericolosa: andare, finire, cadere, …
  • bocchetta stradale (loc.s.f.) => 1chiusino.…
  • a bocce ferme (loc.avv.) quando la situazione si è stabilizzata, con calma: ragioniamo a bocce ferme.…
  • in bolla (loc.avv.) loc.agg.inv. TS tecn. 1. loc.avv., in posizione perfettamente orizzontale: mettere in bolla 2. …
  • bollettino di versamento (loc.s.m.) modulo che si compila per fare un versamento su un conto corrente postale…
  • bomba radioguidata (loc.s.f.) b. aerea usata nella seconda guerra mondiale la cui traiettoria era parzialmente modificabile…
  • bomba sporca (loc.s.f.) b. nucleare che produce inquinamento da radiazioni…
  • borsa diplomatica (loc.s.f.) valigetta rigida per documenti, lettere e sim.…
  • bozza in colonna (loc.s.f.) => bozza incolonnata…
  • bozzolo bambagiato (loc.s.m.) => bambagiato…
  • braccialetto elettronico (loc.s.m.) dispositivo, previsto da alcuni sistemi giudiziari, che si applica alla caviglia o al polso di chi …
  • braccio destro (loc.s.m.) aiutante fidato, collaboratore…
  • di brace (loc.agg.inv.) 1. ardente, appassionato: sguardo, occhi di brace 2. rosso, paonazzo: avere le gote di brace; …
  • auto funebre (loc.s.m.) furgone attrezzato e addobbato per il trasporto delle salme durante i funerali…
  • autonomia collettiva (loc.s.f.) => autodisciplina collettiva…
  • autunno astronomico (loc.s.m.) => autunno…
  • avanguardie storiche (loc.s.f.pl.) l'insieme dei movimenti artistici e letterari che all'inizio del sec. XX sperimentarono nuove forme …
  • avanzo finanziario (loc.s.m.) in un bilancio finanziario, eccedenza delle entrate sulle uscite…
  • d'avanzo (loc.avv.) a sufficienza; in abbondanza: averne, essercene d'avanzo…
  • avere corpo (loc.v.) di idea, ipotesi e sim., avere forza, consistenza, concretezza | di notizia, avere fondamento…
  • avere i giorni contati (loc.v.) avere pochissimo tempo per fare qcs. | stare per morire; stare per fare una brutta fine: il governo …
  • avere la battuta pronta (loc.v.) saper rispondere velocemente e a tono, o in modo spiritoso…
  • avere la coda di paglia (loc.v.) sentirsi in difetto o in colpa per qcs. e pensare che gli altri vi alludano …
  • avere la peggio (loc.v.) perdere, avere la sorte peggiore: l'esercito nemico ha avuto la peggio…
  • avere la testa a posto (loc.v.) essere saggio, assennato …
  • avere la vista lunga (loc.v.) vederci bene | fig., essere lungimirante…
  • avere le mani in pasta (loc.v.) essere coinvolto in qcs. …
  • avere le mani lunghe (loc.v.) 1. essere incline al furto 2. essere potente, avere relazioni potenti e ramificate | immischiarsi …
  • avere molte frecce al proprio arco (loc.v.) disporre di molti mezzi e risorse, conoscere molti espedienti per raggiungere uno scopo …
  • avere nel cuore (loc.v.) amare qcn.…
  • avere partita vinta (loc.v.) avere la meglio in una discussione e sim.…
  • avere paura della propria ombra (loc.v.) essere timoroso di tutto …
  • avere per la testa (loc.v.) avere per la mente…
  • avere qualche rotella fuori posto (loc.v.) essere bizzarro, stravagante …
  • avere un santo dalla propria (loc.v.) riuscire a cavarsela in una situazione difficile: quel ragazzo deve avere un santo dalla sua …
  • d'avvantaggio (loc.avv.) di più, ancora, ulteriormente: troppe abbiam noi cagion di lai, di angosce ... non aspreggiarle …
  • per avventura (loc.avv.) per caso, accidentalmente: se per avventura passi di qua | forse: Vo cercando duo cose che un …
  • avverbio frasale (loc.s.m.) a. il cui ambito d'azione non è il predicato ma l'intera frase (per es. probabilmente)…
  • avverbio interrogativo (loc.s.m.) a. che introduce una domanda (per es. dove, come, quando, quanto, perché)…
  • avvocato di parte civile (loc.s.m.) chi tutela gli interessi civili della parte lesa nei procedimenti penali…
  • avvocato d'ufficio (loc.s.m.) difensore nominato dall'autorità giudiziaria per chi non ha o ricusa il proprio legale di fiducia…
  • azienda agricola (loc.s.f.) l'insieme dei beni organizzati da un imprenditore per l'esercizio dell'impresa nel settore …
  • azione popolare (loc.s.f.) a. in cui un privato si sostituisce a un ente pubblico per la difesa delle ragioni dell'ente stesso…
  • azionista di riferimento (loc.s.m. e f.) a. che, pur non possedendo la maggioranza delle azioni di una società, ne è il più autorevole …
  • bacino galleggiante (loc.s.m.) b. di carenaggio costituito da cassoni stagni che, svuotati dell'acqua, portano la nave al di sopra …
  • bacio di dama (loc.s.m.) pasticcino secco costituito da due semisfere di pasta frolla alla nocciola unite da uno strato di …
  • bagaglio a mano (loc.s.m.) quello di dimensioni ridotte che il passeggero di un aereo può tenere con sé…
  • bagnarsi le mani di sangue (loc.v.) rendersi responsabile di un delitto sanguinario, di un crimine gravissimo. …
  • a bagnomaria (loc.avv.) metodo di cottura che consiste nel porre le vivande in un recipiente immerso in acqua che bolle.…
  • a baldacchino (loc.agg.inv.) dotato di baldacchino: letto a baldacchino…
  • a balzelloni (loc.avv.) a balzi, a saltelli: camminare a balzelloni | estens., a sbalzi, a scossoni: il carro scendeva a …
  • bancarotta fraudolenta (loc.s.f.) insolvenza dolosa.…
  • banco di comando (loc.s.m.) unità centrale di controllo di un sistema di apparecchiature elettroniche…
  • banco frigo (loc.s.m.) bancone con vetrine munito di un impianto frigorifero, per esporre derrate alimentari facilmente …
  • barba di cappuccino (loc.s.f.) 1. erba commestibile del genere Piantaggine (Plantago coronopus), comune in Europa e nelle regioni …
  • barba di frate (loc.s.f.) => barba di cappuccino…
  • barbagianni selvatico (loc.s.m.) => gufo reale.…
  • bassa corte (loc.s.f.) var. => bassacorte…
  • bastone pastorale (loc.s.m.) lungo b. ricurvo all'estremità superiore simbolo dell'autorità episcopale…
  • batteriologia medica (loc.s.f.) b. che studia i batteri patogeni per gli esseri umani o per gli animali.…
  • in un battibaleno (loc.avv.) con estrema rapidità: sono arrivati in un b.…
  • in bellavista (loc.avv.) loc.agg.inv. 1. loc.avv. CO in mostra, ben visibile: ha lasciato tutti i suoi gioielli in …
  • ben fatto (loc.agg.) loc.inter., var. => benfatto…
  • ben portante (loc.agg.) var. => benportante…
  • ben trovato (loc.agg.) loc.s.m.inv., var. => bentrovato…
  • binomio linneano (loc.s.m.) in tassonomia, l'insieme dei due nomi latini che identificano una specie secondo la nomenclatura …
  • biologia molecolare (loc.s.f.) ramo della biologia che studia i fenomeni vitali dal punto di vista dell'attività delle proteine e …
  • bocca eruttiva (loc.s.f.) apertura della crosta terrestre da cui fuoriescono i prodotti vulcanici…
  • bomba al cobalto (loc.s.f.) apparecchio che emette fasci di raggi gamma provenienti dall'isotopo radioattivo del cobalto …
  • bomba a orologeria (loc.s.f.) b. munita di un dispositivo a orologeria che, una volta collocata, permette lo scoppio al momento …
  • bomba calorica (loc.s.f.) alimento ipercalorico…
  • bomba incendiaria (loc.s.f.) b. sganciata da un aereo per distruggere un obiettivo con gli effetti della combustione prodotta …
  • bombardamento a tappeto (loc.s.m.) lancio fittissimo e ripetuto di bombe su una vasta superficie, in modo da conseguire il massimo …
  • bontà infinita (loc.s.f.) con iniz. maiusc. => bontà divina.…
  • brigate rosse (loc.s.f.pl.) spec. con iniz. maiusc., formazione terroristica di estrema sinistra attiva in Italia negli anni …
  • autogoverno locale (loc.s.m.) quello di una comunità locale governata da organi elettivi locali.…
  • avere a disposizione (loc.v.) poter impiegare secondo la propria volontà o necessità, poter disporre di qcn. o qcs.: oggi hai a …
  • avere buon gioco (loc.v.) nei giochi di carte, avere buone carte | fig., avere la possibilità di riuscire in qcs.; avere …
  • avere dalla propria (loc.v.) poter contare sull'appoggio di qcn., sul favore delle circostanze: avere il tempo dalla propria…
  • avere due pesi e due misure (loc.v.) usare criteri diversi per valutare situazioni simili; valutare ingiustamente …
  • avere idea (loc.v.) 1. sapere vagamente, immaginare: non hai idea di quel che t'aspetta, una violenza, una sfrontatezza …
  • avere il fiato corto (loc.v.) avere il fiato grosso…
  • avere in animo (loc.v.) avere intenzione…
  • avere in contrario (loc.v.) avere da obiettare, da opporre: non avere niente, nulla in contrario…
  • avere in, sulla bocca (loc.v.) parlarne sempre; avere sempre in bocca una parola, ripeterla spesso…
  • avere la bocca cucita (loc.v.) non voler parlare, spec. per mantenere un segreto…
  • avere la borsa piena (loc.v.) avere molto denaro…
  • avere la coda tra le gambe (loc.v.) mostrarsi avvilito dopo un insuccesso …
  • avere la luna di, per traverso (loc.v.) avere le lune …
  • avere una marcia in più (loc.v.) di qcn., avere capacità nettamente superiori agli altri …
  • avere un piede nella tomba (loc.v.) avere un piede nella fossa …
  • all'avvenante (loc.avv.) al paragone, in proporzione; di pari passo.…
  • avviso di chiamata (loc.s.m.) servizio che nel corso di una conversazione telefonica permette all'utente di essere informato, …
  • avvocato delle cause perse (loc.s.m.) chi difende opinioni insostenibili…
  • azione dimostrativa (loc.s.f.) manovra per ingannare il nemico fingendo di attaccarlo da un lato e attaccandolo invece altrove…
  • azionista privilegiato (loc.s.m. e f.) chi possiede azioni privilegiate.…
  • bacino idrografico (loc.s.m.) regione attraversata da corsi d'acqua che confluiscono nello stesso mare, lago o fiume…
  • bagno di folla (loc.s.m.) il trattenersi a lungo tra una grande folla, spec. da parte di un personaggio importante…
  • banca del tempo (loc.s.f.) organizzazione alla quale si può destinare una parte del proprio tempo libero rendendola …
  • a bandiere spiegate (loc.avv.) trionfalmente: l'esercito è entrato in città a bandiere spiegate | risolutamente: avanzare a …
  • basco nero (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., carabiniere; carrista…
  • base lessicale (loc.s.f.) l'unità lessicale nella forma che ha in una lingua quando entra in composizione o riceve prefissi, …
  • sulla base di (loc.prep.) in base a.…
  • bassa macelleria (loc.s.f.) 1. carne di qualità scadente, spec. di animali abbattuti per necessità 2. fig., operazione o …
  • basso tedesco (loc.s.m.) varietà linguistica del tedesco parlata nelle pianure settentrionali sul Mare del Nord, non …
  • battere il ferro quando è caldo (loc.v.) battere il ferro finché è caldo …
  • benedizione papale (loc.s.f.) b. impartita da vescovi o sacerdoti per conto del papa.…
  • beneficio ecclesiastico (loc.s.m.) fondo patrimoniale costituito dai beni destinati al mantenimento del titolare di un ufficio …
  • benzina verde (loc.s.f.) b. che, non contenendo piombo, è meno inquinante.…
  • bestia nera (loc.s.f.) qcn. o qcs. che ossessiona, che non si riesce a dominare: la matematica è la sua bestia nera…
  • bilancia dei pagamenti (loc.s.f.) conto che registra il complesso delle transizioni economiche internazionali di un paese in un certo …
  • bilancio consolidato (loc.s.m.) b. che risulta dall'unificazione di tutti i bilanci delle singole aziende che fanno parte di un …
  • bilancio della popolazione (loc.s.m.) rapporto tra l'aumento e la diminuzione della popolazione in conseguenza a nascite, morti e …
  • binario di corsa (loc.s.m.) nelle stazioni, binario destinato ai treni in transito…
  • biscia tessellata (loc.s.f.) serpente acquatico del genere Natrice (Natrix tessellata) simile alla biscia d'acqua…
  • bitume asfaltico (loc.s.m.) b. estratto da giacimenti naturali o da residui del petrolio, con proprietà agglomeranti e …
  • bivacco fisso (loc.s.m.) in alpinismo, piccolo rifugio per lo più di lamiera con tetto semicircolare.…
  • blocco delle azioni (loc.s.m.) vincolo che si pone sulle azioni di una società per avere un maggiore controllo sulla sua gestione…
  • blocco renale (loc.s.m.) anuria dovuta alla soppressione della funzione dei tubuli renali…
  • bollettino d'acquisto (loc.s.m.) documento che attesta l'avvenuta registrazione di un contratto di acquisto…
  • bollo annullatore (loc.s.m.) quello usato negli uffici postali per l'annullo di plichi, lettere e sim.…
  • bollo a secco (loc.s.m.) impronta in rilievo lasciata da un apposito timbro che ha un disegno inciso…
  • bomba a frammentazione (loc.s.f.) => bomba a frattura prestabilita…
  • bomba all'idrogeno (loc.s.f.) => bomba H…
  • bomba d'artificio (loc.s.f.) fuoco d'artificio…
  • bomba termonucleare (loc.s.f.) => bomba H…
  • braccio di ferro (loc.s.m.) prova di forza in cui due avversari cercano di piegare l'uno l'avambraccio dell'altro facendo leva …
  • alla brace (loc.agg.inv.) di cibo, cotto, cucinato su una griglia posta su braci ardenti: costata alla brace; anche loc.avv.: …
  • brezza di terra (loc.s.f.) quella notturna che lungo le coste spira da terra…
  • di brigata (loc.avv.) in gruppo, insieme: andare di brigata…
  • brillamento solare (loc.s.m.) improvviso e temporaneo aumento della luminosità in una regione limitata del disco solare…
  • borsa dell'acqua calda (loc.s.f.) b. di gomma che, riempita di acqua calda, è usata per scaldare parti del corpo…
  • bozza frontale (loc.s.f.) ciascuno dei rilievi arrotondati e simmetrici dell'osso frontale verso l'esterno del cranio…
  • bozzetto drammatico (loc.s.m.) vivace atto unico di ispirazione realistica.…
  • braccio fluviale (loc.s.m.) diramazione, ramo di un fiume…
  • con le braccia incrociate (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in ozio o in sciopero: starsene con le braccio …
  • autonomia finanziaria (loc.s.f.) potestà di un ente pubblico di raccogliere e di utilizzare i mezzi finanziari necessari allo …
  • autorità garante (loc.s.f.) => garante…
  • autorità giudiziaria (loc.s.f.) l'insieme degli organi che esercitano la giurisdizione ordinaria (sigla AG)…
  • ad avancarica (loc.agg.inv.) di armi da fuoco, spec. antiche, che si caricavano dalla bocca.…
  • avant'ieri (loc.avv.) var. => avantieri…
  • avere ancora il latte alla bocca (loc.v.) essere ancora giovane e inesperto: si crede arrivato ma ha ancora il latte alla bocca …
  • avere grilli per la testa (loc.v.) avere idee bizzarre, desideri stravaganti; perdersi in futilità …
  • avere il cervello in fondo ai piedi (loc.v.) avere il cervello nelle scarpe …
  • avere il cervello nelle scarpe (loc.v.) essere molto sbadato; avere poco giudizio …
  • avere il coltello alla gola (loc.v.) essere costretto a fare qcs. …
  • avere la febbre addosso (loc.v.) essere agitato, smaniare…
  • avere la mano ferma (loc.v.) agire con decisione…
  • avere la mano leggera (loc.v.) fare, dire qcs. o agire, comportarsi con delicatezza…
  • avere la testa nelle, tra le nuvole (loc.v.) essere distratto …
  • avere le spalle quadrate (loc.v.) avere le spalle larghe…
  • avere solo due braccia (loc.v.) non poter fare più di quanto si sta già facendo…
  • avere su (loc.v.) fam., indossare, portare indosso un abito e sim.…
  • avvelenarsi il sangue (loc.v.) avvelenarsi il fegato.…
  • avverbio di giudizio (loc.s.m.) a. che, affermando o negando, presenta come probabile o improbabile un evento (per es. certamente, …
  • avvocato del fisco (loc.s.m.) => avvocato fiscale…
  • avvocatura erariale (loc.s.f.) => avvocatura dello stato.…
  • all'azzardo (loc.avv.) senza pensare, a caso, alla cieca.…
  • per bacco (loc.inter.) esclamazione di meraviglia, stupore, stizza e sim.…
  • bacino idroelettrico (loc.s.m.) b. artificiale in cui si raccoglie acqua utilizzata per produrre energia elettrica…
  • bacino montano (loc.s.m.) zona alta di un bacino idrografico, caratterizzata da forte pendenza del terreno…
  • bagno di sviluppo (loc.s.m.) sostanza che agisce sull'immagine latente di un'emulsione fotografica rendendola visibile…
  • ballo del mattone (loc.s.m.) b. lento in cui ci si sposta molto poco…
  • balzello balzello (loc.avv.) saltellando.…
  • banca del seme (loc.s.f.) centro per la raccolta e la conservazione di sperma umano per fecondazioni artificiali…
  • banco di prova (loc.s.m.) 1. TS tecn. impianto per collaudare motori e macchinari 2. CO fig., fatto, avvenimento importante o …
  • banco di tipografia (loc.s.m.) b. su cui si compone e si impagina un testo…
  • banda armata (loc.s.f.) gruppo di uomini armati che si propone fini delittuosi contro lo Stato: costituzione di banda …
  • a bandiera (loc.agg.inv.) 1. CO di qcs., appeso perpendicolarmente a un sostegno verticale 2. TS tipogr. di testo, non …
  • barba di bosco (loc.s.f.) lichene del genere Usnea (Usnea barbata), grigiastro e ramificato, che cresce sulla corteccia di …
  • basco verde (loc.s.m.) spec. al pl., per anton., agente della Guardia di Finanza.…
  • a basso (loc.avv.) loc.inter. var. => abbasso…
  • battaglia campale (loc.s.f.) 1. TS milit. scontro tra due eserciti in campo aperto 2. CO fig., situazione molto difficile che è …
  • battere i pugni sul tavolo (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, imporre in modo autoritario la propria …
  • becco e bastonato (loc.agg.) cornuto e mazziato.…
  • alla bell'e meglio (loc.avv.) in modo approssimativo: lavoro fatto alla bell'e meglio …
  • di belle speranze (loc.agg.inv.) di persona per la quale si prevede successo nella vita: giovane di belle speranze…
  • ben alzato (loc.agg.) loc.s.m.inv., var. => benalzato…
  • bene accetto (loc.agg.) var. => benaccetto…
  • bene ambientale (loc.s.m.) edificio, monumento o area naturale di particolare valore, tutelato dallo Stato come patrimonio …
  • bere alla bottiglia (loc.v.) b. direttamente da una bottiglia, da un fiasco e sim., senza usare bicchiere…
  • bibliografia ragionata (loc.s.f.) elenco commentato criticamente di libri e articoli su un determinato argomento…
  • a bilanciarm (loc.avv.) in modo che il fucile sia in posizione orizzontale e bilanciata.…
  • bilancio certificato (loc.s.m.) b. la cui attendibilità è garantita da una società di revisione tramite lettera di …
  • biscia d'acqua (loc.s.f.) serpente acquatico del genere Natrice (Natrix natrix), di varia colorazione, lungo fino a due …
  • blocco di partenza (loc.s.m.) 1. TS sport spec. al pl., nelle corse di velocità, attrezzo fissato a terra su cui l'atleta poggia …
  • boa aerea (loc.s.f.) palloncino colorato usato per segnalazioni.…
  • boccone amaro (loc.s.m.) grande delusione, umiliazione: ingoiare, mandare giù bocconi amari…
  • bollettino di consegna (loc.s.m.) documento rilasciato dall'amministrazione ferroviaria che comprova lo svincolo di una merce e …
  • alla bolognese (loc.agg.inv.) loc.avv. CO loc.agg.inv., di piatto, cucinato o preparato come si usa a Bologna, spec. con sugo di …
  • bomba a gas (loc.s.f.) 1. b. che ha come carica principale un agente chimico 2. b. che libera nell'aria un gas nocivo…
  • bomba intelligente (loc.s.f.) b. guidata elettronicamente che consente una particolare precisione nel colpire l'obiettivo…
  • bomba volante (loc.s.f.) missile esplosivo, spec. il V-1 e il V-2 tedeschi della seconda guerra mondiale…
  • borsa sierosa (loc.s.f.) cavità vescicolare, posta sottocute vicino o attorno a un tendine, un muscolo o un'articolazione, …
  • Botteghe Oscure (loc.s.f.pl.) gli organi direttivi del Partito Comunista Italiano, dal nome della via, loro sede storica.…
  • bottiglia borgognona (loc.s.f.) b. da vino tozza e panciuta, col collo leggermente svasato, della capacità di 3/4 di litro…
  • bozza incolonnata (loc.s.f.) quella fatta a giustezza di riga ma di lunghezza non corrispondente a quella della pagina …
  • autorità pubblica (loc.s.f.) l'amministrazione pubblica, gli organi dello Stato…
  • autorizzazione a procedere (loc.s.f.) atto con il quale l'autorità competente consente lo svolgimento di un'azione penale.…
  • avere buona gamba (loc.v.) essere un buon camminatore…
  • avere buone braccia (loc.v.) essere un gran lavoratore…
  • avere davanti agli occhi (loc.v.) aver presente, ricordare chiaramente…
  • avere due facce (loc.v.) comportarsi in modo ambiguo, subdolo | di situazione e sim., essere interpretabile in due modi …
  • avere in mano (loc.v.) 1. avere qcn. o qcs. in proprio potere, dominarlo 2. essere in possesso di una prova, di una …
  • avere la benda sugli occhi (loc.v.) non conoscere la verità, non sapere come stanno le cose …
  • avere la borsa stretta (loc.v.) essere avaro…
  • avere la mano felice (loc.v.) riuscire bene in qcs. che si fa…
  • avere la testa vuota (loc.v.) non riuscire a ricordare qcs. o a pensare con lucidità…
  • avere le lune (loc.v.) essere di umore capriccioso…
  • avere per la mente (loc.v.) pensare a qcs. spec. intensamente, in modo esclusivo; avere altro per la mente, pensare ad altro…
  • avere torto (loc.v.) sostenere cose ingiuste o errate o comportarsi in modo ingiusto o scorretto: ha ammesso di avere …
  • avere un mattone sullo stomaco (loc.v.) fam., non riuscire a digerire …
  • averla vinta (loc.v.) spuntarla, uscire vincitore: è sempre difficile avere vinta con te; alla fine l'ho avuta vinta io…
  • averne ben donde (loc.v.) avere un valido motivo: ne hai ben donde di ribellarti…
  • averne fin sopra i capelli (loc.v.) averne abbastanza …
  • avverbio qualificativo (loc.s.m.) a. che specifica la modalità di svolgimento di un'azione (per es. i deaggettivali in -mente: …
  • avvocato generale (loc.s.m.) magistrato della corte di cassazione o d'appello.…
  • azienda autonoma (loc.s.f.) a. creata dallo stato, dalle provincie o dai comuni per svolgere determinati servizi pubblici e …
  • azionariato dello stato (loc.s.m.) partecipazione dello stato alla costituzione del capitale sociale di alcune imprese…
  • azionariato operaio (loc.s.m.) a. che si verifica quando parte dei ricavi di un'azienda vengono trasformati in azioni della stessa …
  • azione a distanza (loc.s.f.) forza che agisce fra due corpi non a contatto (per es. la forza di gravità)…
  • azione di disturbo (loc.s.f.) 1. TS milit. complesso di operazioni tattiche consistenti in movimenti di pattuglie, tiri di …
  • a babbomorto (loc.avv.) var. => a babbo morto.…
  • bacinetto renale (loc.s.m.) parte a forma di sacculo dell'apparato escretore del rene, in cui si raccoglie l'urina…
  • bacino di decantazione (loc.s.m.) vasca in cui l'acqua di un canale, per diminuzione della velocità, deposita le materie solide …
  • bacio accademico (loc.s.m.) forma di encomio solenne, oggi non più in uso, conferito in aggiunta alla lode al conseguimento …
  • bacio della buonanotte (loc.s.m.) b. che ci si scambia spec. in famiglia prima di andare a dormire…
  • baco da seta (loc.s.m.) larva di un lepidottero del genere Bombice (Bombyx mori) che, al termine del periodo larvale, si …
  • bagno maria (loc.s.m.inv.) var. => bagnomaria …
  • in ballo (loc.agg.inv.) di qcn., totalmente coinvolto, implicato in qcs.: adesso sono in ballo anch'io e devo ballare | di …
  • bambino blu (loc.s.m.) neonato con cianosi congenita dovuta a difetto cardiaco o polmonare…
  • banca d'affari (loc.s.f.) b. che opera principalmente nella consulenza e intermediazione finanziaria…
  • banda magnetica (loc.s.f.) strato di materiale magnetizzabile applicabile a tessere, schede e sim., su cui vengono registrate …
  • in barba a (loc.prep.) a dispetto, a scapito di: fa quello che vuole, in barba alla legge.…
  • barra dell'argano (loc.s.f.) robusta trave di legno che si innesta in un foro praticato sulla testa dell'argano…
  • barriera del calore (loc.s.f.) => barriera termica…
  • base annua (loc.s.f.) calcolo su dodici mesi di un indice statistico rilevato per un periodo di tempo inferiore all'anno…
  • base elettorale (loc.s.f.) l'elettorato di un partito, gruppo sociale o economico da cui un partito ricava o conta di ricavare …
  • in base a (loc.prep.) sul fondamento di: bisogna ragionare in base ai dati…
  • bassa forza (loc.s.f.) l'insieme dei soldati semplici, in contrapposizione a ufficiali e sottufficiali…
  • basso continuo (loc.s.m.) nella musica dei secoli XVII e XVIII, la parte più grave di una composizione, che accompagna …
  • di basso conio (loc.agg.inv.) di scarso valore, di pessima qualità…
  • battello pneumatico (loc.s.m.) canotto pneumatico spec. a motore usato come imbarcazione da diporto e come mezzo di salvataggio su …
  • in battere (loc.agg.inv.) loc.avv. TS mus. loc.agg.inv., di una parte della battuta, che presenta l'accento forte: tempo in …
  • in un batter d'ali (loc.avv.) in un batter d'occhio …
  • di batteria (loc.agg.inv.) di animale, allevato in batteria, su scala industriale: pollo di batteria…
  • batterio termogeno (loc.s.m.) b. in grado di determinare un innalzamento della temperatura del substrato…
  • a battiscarpa (loc.avv.) a piedi | in piedi e velocemente: mangiare a battiscarpa…
  • becco d'anatra (loc.s.m.inv.) loc.agg.inv. CO loc.s.m.inv., colore giallo aranciato, simile a quello del becco dell'anatra | …
  • beffare la sorte (loc.v.) riuscire a sottrarsi a una minaccia incombente, a una situazione negativa.…
  • ben affetto (loc.agg.) var. => benaffetto…
  • bene in carne (loc.agg.inv.) florido, grassoccio: essere bene in carne, un ragazzo bene in carne…
  • ben meritare (loc.v.) var. => benmeritare…
  • ben tornato (loc.agg.) loc.s.m.inv. var. => bentornato…
  • bere a garganella (loc.v.) 1. b. senza toccare con le labbra il recipiente da cui si beve 2. b. smodatamente…
  • biancheria intima (loc.s.f.) l'insieme degli indumenti che si portano a contatto con la pelle, come mutande, canottiere, …
  • biancone falso (loc.s.m.) falso tartufo di colore rossiccio…
  • bicicletta da camera (loc.s.f.) cyclette…
  • con le braccia in croce (loc.avv.) con riferimento al valore simbolico del gesto, in atteggiamento di preghiera o umile, di supplica …
  • bradisismo positivo (loc.s.m.) innalzamento del terreno.…
  • brezza tesa (loc.s.f.) => vento teso.…
  • brillare di luce riflessa (loc.v.) avere fama, notorietà non per meriti propri, ma per essere in relazione con persone celebri o in …
  • autodisciplina collettiva (loc.s.f.) potere delle associazioni sindacali di stabilire norme valide per tutti gli appartenenti alle …
  • autorità costituita (loc.s.f.) l'insieme degli organi e delle persone a cui è affidato l'ordine pubblico…
  • autorità indipendente (loc.s.f.) a. costituita per lo svolgimento di funzioni pubblicistiche atipiche, dotata di un particolare …
  • d'avanguardia (loc.agg.inv.) all'avanguardia: soluzioni, tecnologie d'a.…
  • avanti e indietro (loc.avv.) loc.s.m.inv. CO 1. loc.avv., in modo ripetuto tra un estremo e un altro di uno stesso percorso: …
  • avanzo delle esportazioni (loc.s.m.) eccedenza delle esportazioni sulle importazioni di un paese…
  • avanzo economico (loc.s.m.) in un bilancio economico, eccedenza dei ricavi sui costi…
  • avere a che fare (loc.v.) avere un qualche rapporto o relazione: non voglio avere nulla a che fare con loro; essere inerente, …
  • avere in consegna (loc.v.) custodire per un periodo di tempo, tenere con cura: ho in consegna il gatto dei vicini…
  • avere in progetto (loc.v.) proporsi, progettare: avevo in progetto di venirti a trovare…
  • avere la corda al collo (loc.v.) 1. avere la catena al collo 2. trovarsi in grave pericolo, avere l'acqua alla gola …
  • avere la lingua tagliente (loc.v.) essere incline a esprimere giudizi sarcastici o malevoli…
  • avere la morte nel cuore (loc.v.) essere molto addolorato …
  • avere l'argento vivo addosso (loc.v.) essere molto vivace, irrequieto …
  • avere l'aria (loc.v.) 1. sembrare, somigliare: avere l'aria di una persona perbene 2. dare l'impressione: avere l'aria di …
  • avere le lacrime agli occhi (loc.v.) essere sul punto di piangere …
  • avere le orecchie lunghe (loc.v.) 1. CO essere sempre pronto ad afferrare ciò che altri dicono, non lasciarsi sfuggire …
  • avere le palle (loc.v.) volg., avere i coglioni…
  • avere le tasche vuote (loc.v.) non avere denaro…
  • avere per le mani (loc.v.) avere a disposizione, anche solo come eventualità: avere per le mani un lavoro…
  • avere ragione (loc.v.) essere nel giusto: nessuno gli credeva, ma aveva ragione lui…
  • averne abbastanza (loc.v.) non poterne più, essere stufo: avere abbastanza di qcn., di qcs.; anche ass.: ne ho abbastanza, …
  • avverbio di modo (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avversario di comodo (loc.s.m.) spec. nel linguaggio sportivo, avversario non eccessivamente temibile, disponibile a farsi …
  • avviso di gara (loc.s.m.) a. mediante il quale viene bandita una gara d'appalto…
  • azione penale (loc.s.f.) a. promossa e condotta dal pubblico ministero per accertare in giudizio l'esistenza di un reato…
  • azione di godimento (loc.s.f.) a. che, allo scioglimento di una società, dà a chi la possiede il diritto di avere una parte del …
  • azionista di minoranza (loc.s.m. e f.) chi possiede una piccola quantità delle azioni di una società…
  • bacino morenico (loc.s.m.) regione circoscritta da morene.…
  • bagnarsi la bocca (loc.v.) bere, spec. vino o alcolici…
  • bagno Maria (loc.s.m.inv.) var. => bagnomaria …
  • bagno penale (loc.s.m.) stabilimento carcerario nel quale scontavano la pena i condannati ai lavori forzati…
  • in un baleno (loc.avv.) in un attimo: ha finito in un baleno…
  • bandiera gialla (loc.s.f.) in passato, segnale di malattie contagiose a bordo di una nave…
  • barba di becco (loc.s.f.) erba (Tragopogon pratensis o Tragopogon porrifolius), con foglie lunghe e strette, fiori gialli o …
  • barba d'uomo (loc.s.f.) uomo esperto e capace: non c'è barba d'uomo che possa farcela…
  • barbabietola rossa (loc.s.f.) b. da orto, biennale, con radice carnosa commestibile.…
  • barriera corallina (loc.s.f.) cordone roccioso calcareo costruito dai coralli che corre lungo le coste, spec. insulari, dei mari …
  • a base di (loc.prep.) costituito principalmente da: una dieta a base di carboidrati…
  • basso clero (loc.s.m.) i preti, in contrapposizione ai vescovi e agli alti prelati…
  • bastone chiodato (loc.s.m.) b. che ha infissa a un'estremità una punta metallica…
  • battere in breccia (loc.v.) concentrare i tiri d'artiglieria su un unico punto per fare breccia | fig., vincere, superare …
  • bene amato (loc.agg.) var. => beneamato…
  • bene avventurato (loc.agg.) var. => benavventurato…
  • a benzina (loc.avv.) loc.agg.inv. CO loc.avv., utilizzando tale carburante: andare, funzionare a benzina | loc.agg.inv., …
  • benzina naturale (loc.s.f.) b. molto leggera ottenuta dai gas naturali…
  • bianco di zinco (loc.s.m.) miscuglio di zinco e solfato di bario…
  • bicicletta da neve (loc.s.f.) => ski-bob.…
  • bilancio consolidato dello stato (loc.s.m.) b. che risulta dall'unificazione di tutti i bilanci degli enti che fanno capo allo stato…
  • bilancio di chiusura (loc.s.m.) b. che si esegue il 31 dicembre per chiudere la gestione dell'anno lavorativo passato…
  • bilancio in pareggio (loc.s.m.) b. in cui la totalità delle entrate corrisponde alla totalità delle spese…
  • biscia di mare (loc.s.f.) pesce della famiglia degli Ofictidi…
  • bisonte americano (loc.s.m.) zool.com., b. della specie Bison bison, molto diffuso nel secolo scorso nelle praterie …
  • bistro organico (loc.s.m.) polvere nera finissima ottenuta dalla fuliggine del faggio usata in pittura o come cosmetico…
  • a bocca asciutta (loc.agg.inv.) a digiuno; fig., senza niente: restare, rimanere a bocca asciutta, lasciare qcn. a bocca asciutta…
  • bocchetta di scarico (loc.s.f.) apertura praticata nel bordo dei marciapiedi per consentire il deflusso dell'acqua…
  • boccone della vergogna (loc.s.m.) scherz., parte di una vivanda che rimane nel piatto di portata dopo che tutti i commensali si sono …
  • bollo postale (loc.s.m.) quello apposto dall'ufficio postale sul francobollo per annullarlo.…
  • bomba al fosforo (loc.s.f.) b. contenente fosforo, usata spec. per i suoi effetti incendiari…
  • bomba al neutrone (loc.s.f.) => bomba N…
  • bocca d'opera (loc.s.f.) => boccascena…
  • bolla pontificia (loc.s.f.) => bolla papale.…
  • borsa di studio (loc.s.f.) somma assegnata a studenti bisognosi o meritevoli per permettere di continuare gli studi, o a …
  • alla boscaiola (loc.agg.inv.) di cibo cucinato con funghi, spec. porcini: tagliatelle alla boscaiolo, scaloppine alla boscaiolo…
  • botte da orbi (loc.s.f.pl.) percosse fitte e violente, date spec. a casaccio.…
  • bottiglia chiantigiana (loc.s.f.) b. tradizionalmente usata per il Chianti, con base larga e collo allungato, della capacità di un …
  • a braccetto (loc.avv.) loc.agg.inv. sottobraccio: camminavo tenendo a braccetto mio marito, li ho visti a braccetto sotto …
  • braccio di mare (loc.s.m.) stretto, canale, insenatura profonda e allungata…
  • a breve (loc.agg.inv.) loc.avv. 1. loc.agg.inv. TS econ. di transazione economica, che deve concludersi entro diciotto …
  • autorità amministrativa (loc.s.f.) insieme degli organi che hanno la responsabilità di una pubblica amministrazione…
  • d'autorità (loc.avv.) sulla base di un potere riconosciuto e legittimo: agire d'autorità, le auto in sosta vietata …
  • avanti a (loc.prep.) con valore locativo, davanti, di fronte, alla presenza di: arrivò avanti a tutti, sedevano uno …
  • avanti adagio (loc. di comando) ordine di far assumere alla nave una andatura lenta…
  • avere a che dire (loc.v.) litigare, questionare: ha avuto a che dire col capufficio…
  • avere ancora il boccone in bocca (loc.v.) avere appena finito di mangiare …
  • avere da fare (loc.v.) essere occupato, dover adempiere a un'incombenza, a un impegno, dover svolgere un lavoro, ecc.: non …
  • avere gli occhi foderati di prosciutto (loc.v.) fam., avere gli occhi foderati …
  • avere la barba (loc.v.) 1. essere annoiato, stufo: avere la barba di qcs. 2. spec. di notizia e sim., essere risaputo, …
  • avere le carte in regola (loc.v.) avere i requisiti necessari per una certa attività: ha le carte in regola per diventare un …
  • avere le madonne (loc.v.) pop., essere arrabbiato, di cattivo umore…
  • avere ragione di (loc.v.) vincere, sopraffare: avere ragione di un avversario, a forza di insistere ebbe ragione della sua …
  • averle tutte vinte (loc.v.) venire accontentato in ogni desiderio: quel bimbo le ha tutte vinte dai genitori…
  • aviazione d'assalto (loc.s.f.) specialità dell'aviazione militare che ha per compito di attaccare il nemico, spec. volando a …
  • avvenga che (loc.cong.) var. => avvegnaché.…
  • avverbio di tempo (loc.s.m.) a. che determina il tempo di svolgimento di un'azione (per es. ieri, oggi, adesso, ancora, presto, …
  • avvisatore d'incendio (loc.s.m.) a. che segnala in un locale se la temperatura aumenta oltre i limiti di sicurezza o la presenza di …
  • sull'avviso (loc.agg.inv.) vigile, pronto, allerta: essere, stare sull'avviso…
  • azione di logoramento (loc.s.f.) a. di disturbo ripetuta sistematicamente allo scopo di fiaccare materialmente e psicologicamente la …
  • baciare le mani (loc.v.) con riferimento al valore simbolico del gesto, come formula di saluto ossequioso, nell'Italia …
  • coi baffi (loc.agg.inv.) di qcs. o qcn., eccellente: un pranzo coi baffi, un cuoco coi baffi…
  • bagnarsi la lingua (loc.v.) bagnarsi la bocca…
  • in balia di (loc.prep.) in potere, alla mercé di: essere, finire in balia delle onde, cadere in balia del nemico.…
  • balletto verde (loc.s.m.) spec. al pl., nel linguaggio giornalistico, orgia tra omosessuali.…
  • banca agente (loc.s.f.) b. autorizzata ad agire per conto della banca centrale negli scambi con l'estero…
  • banca centrale (loc.s.f.) istituto che controlla il sistema monetario e creditizio di un paese attraverso l'emissione di …
  • banco degli accusati (loc.s.m.) banco degli imputati…
  • barometro aneroide (loc.s.m.) => barometro metallico…
  • base orbitale (loc.s.f.) stazione interplanetaria per l'assistenza alle astronavi…
  • base spaziale (loc.s.f.) 1. => base di lancio 2. => cosmodromo| => base orbitale…
  • bassa congiuntura (loc.s.f.) fase di depressione…
  • bassa marea (loc.s.f.) fase di massimo abbassamento del livello marino…
  • basta che sia (loc.agg.inv.) colloq., qualsiasi, qualunque: vorrei una penna basta che sia…
  • battere i denti (loc.v.) tremare, rabbrividire per freddo, paura, febbre, ecc.…
  • battesimo del fuoco (loc.s.m.) la prima volta che si partecipa a un combattimento | fig., la prima volta che si fa qcs. di …
  • a bella posta (loc.avv.) intenzionalmente…
  • bendarsi gli occhi (loc.v.) non voler accorgersi della verità.…
  • benna mordente (loc.s.f.) presa meccanica applicata al braccio di una gru e sim., costituita da due valve, per scavare …
  • benzina agricola (loc.s.f.) b. poco raffinata impiegata per le macchine agricole…
  • berretto goliardico (loc.s.m.) copricapo con una lunga punta sul davanti portato dagli studenti universitari appartenenti alla …
  • bestia da soma (loc.s.f.) animale adatto, allenato a trasportare pesi | fig., persona che lavora troppo o si sobbarca lavori …
  • in bianco e nero (loc.agg.inv.) non a colori: fotografie in bianco e nero, cinema in bianco e nero; che trasmette immagini non a …
  • bicipite brachiale (loc.s.m.) => muscolo bicipite brachiale…
  • bicipite femorale (loc.s.m.) => muscolo bicipite femorale.…
  • binario morto (loc.s.m.) 1. b. senza sbocco, usato come deposito o per manovre 2. fig., situazione negativa senza alcuna …
  • biometria oculare (loc.s.f.) misurazione di alcune parti dell'occhio eseguita mediante ecografia.…
  • di bolina (loc.avv.) loc.agg.inv. TS mar. 1. loc.avv., in modo da risalire il vento: navigare di bolina 2. loc.agg.inv., …
  • bolla gassosa gastrica (loc.s.f.) raccolta di gas nella parte superiore della cavità gastrica…
  • bollettino di vendita (loc.s.m.) documento che attesta l'avvenuta registrazione di un contratto di vendita…
  • bomba carta (loc.s.f.) b. rudimentale costituita da un cartoccio di polvere da sparo, molto rumorosa ma poco distruttiva…
  • borsa nera (loc.s.f.) loc.s.m.inv. 1. loc.s.f. CO contrattazione illegale e clandestina di titoli, valuta pregiata, ecc.; …
  • bottone automatico (loc.s.m.) b. costituito da due dischetti metallici che si incastrano l'uno nell'altro per pressione…
  • bozza di stampa (loc.s.f.) => 1bozza…
  • bozza orbitaria (loc.s.f.) ciascuno dei rilievi arrotondati e simmetrici dell'osso frontale verso l'interno del cranio.…
  • in braccio (loc.avv.) sorreggendo sulle braccia: portare, prendere in braccio un bambino, un cucciolo | in grembo: era …
  • a brano a brano (loc.avv.) pezzo per pezzo: quel dilaceraro a brano a brano (Dante).…
  • alla brava (loc.avv.) con spavalderia | estens., rapidamente, alla svelta: è un lavoro fatto alla brava.…
  • bomba ballerina (loc.s.f.) nella prima guerra mondiale, bomba a mano munita di un impennaggio di tela…
  • bomba convenzionale (loc.s.f.) b. non atomica…
  • borsa scrotale (loc.s.f.) => scroto…
  • borsa valori (loc.s.f.) b. in cui si contrattano titoli, buoni del tesoro e valute.…
  • botta e risposta (loc.s.f.) dialogo serrato, rapido susseguirsi di battute…
  • a braccio (loc.avv.) loc.agg.inv. CO 1. loc.avv., in modo improvvisato, non preparato: parlare, recitare a braccio 2. …
  • braccio al collo (loc.s.m.) b. ingessato o bendato sostenuto da una fascia legata al collo: avere il braccio al collo…
  • braccio di terra (loc.s.m.) sottile striscia di terra che si protende nel mare…
  • in automatico (loc.avv.) automaticamente.…
  • autonomia amministrativa (loc.s.f.) capacità di un ente pubblico di esercitare competenze amministrative…
  • autosufficienza nazionale (loc.s.f.) condizione economica di un paese che si rende autosufficiente dal punto di vista economico, …
  • Ave Maria (loc.s.f.inv.) preghiera rivolta alla Vergine …
  • in un'ave (loc.avv.) in un amen.…
  • avere ai propri piedi (loc.v.) dominare, poter disporre di qcn.: è abituato ad avere tutti ai propri piedi…
  • avere forza di legge (loc.v.) di contratto, che una volta stipulato, ha per le parti una validità e un'efficacia pari a quella …
  • avere gli occhi foderati (loc.v.) non vedere qcs. di molto evidente; non accorgersi di qcs. di molto vistoso…
  • avere i capelli dritti (loc.v.) essere molto spaventato, provare orrore…
  • avere il fatto proprio (loc.v.) avere quel che ci si merita…
  • avere il polso fermo (loc.v.) avere la mano ferma…
  • avere la borsa vuota (loc.v.) avere poco denaro…
  • avere la catena al collo (loc.v.) non essere libero, essere soggetto alla volontà di altri …
  • avere l'acquolina in bocca (loc.v.) pregustare qcs. di appetitoso …
  • avere le ore contate (loc.v.) avere i giorni contati…
  • avere presente (loc.v.) ricordare, avere capito di cosa o di chi si sta parlando: hai presente Maria?, non ho presente il …
  • avverbio di maniera (loc.s.m.) => avverbio qualificativo…
  • avviso di reato (loc.s.m.) => comunicazione giudiziaria…
  • avvocato concistoriale (loc.s.m.) a. della curia che, nel concistoro pubblico e semipubblico, perora le cause di canonizzazione e di …
  • avvocato del diavolo (loc.s.m.) 1. TS eccl. nei processi di canonizzazione, autorità ecclesiastica che solleva tutte le possibili …
  • avvolgente per alimenti (loc.s.m.) foglio o pellicola di cellofan, alluminio e sim. per la protezione e la conservazione degli …
  • azione meteorica (loc.s.f.) a. modellatrice e modificatrice esercitata sulla superficie terrestre dall'atmosfera, che può …
  • a bagno (loc.avv.) 1. lasciando immerso nell'acqua, spec. per pulire, dissalare, ecc.: mettere, tenere a bagno 2. in …
  • ballo a palchetto (loc.s.m.) grossa piattaforma lignea circolare all'aperto, sormontata da una tenda, destinata al ballo spec. …
  • barba d'oro (loc.s.f.) => erba delle spazzole…
  • barometro a mercurio (loc.s.m.) quello in cui la misura della pressione atmosferica viene indicata dall'altezza di una colonnina di …
  • di bassa lega (loc.agg.inv.) 1. CO TS numism. di metallo prezioso, mescolato con un'alta percentuale di metallo poco pregiato 2. …
  • battere la furfantina (loc.v.) emettere un suono dalla bocca battendosi con le mani le gote dopo averle gonfiate…
  • battere le mani (loc.v.) applaudire: battere le mani all'attore, alla cantante…
  • in un batter d'occhio (loc.avv.) in un attimo, assai rapidamente …
  • bella di notte (loc.s.f.) 1. TS bot.com. erba annua del genere Mirabile (Mirabilis jalapa) i cui fiori gialli, rossi o …
  • bella presenza (loc.s.f.) bell'aspetto esteriore: ragazzo di bella presenza; spec. ne