Risultato della ricerca

Abbiamo trovato 150 parole che corrispondono alla tua ricerca.
  • iato 
    (s.m.) 1. TS fon. incontro di due o più vocali che non formano dittongo e fanno parte di sillabe …

Polirematiche
  • ambasciatore itinerante (loc.s.m.) diplomatico che ha l'incarico straordinario di visitare un certo numero di stati esteri per …
  • d'antiquariato (loc.agg.inv.) che ha valore antiquario: mobile d'antiquariato…
  • all'arrabbiata (loc.agg.inv.) cucinato con spezie piccanti: penne all'arrabbiata; anche loc.avv.: cucinare, cuocere …
  • assegno per viaggiatori (loc.s.m.) => traveller's cheque…
  • avere il fiato grosso (loc.v.) ansimare, respirare con affanno…
  • azionariato popolare (loc.s.m.) => azionariato diffuso.…
  • azionariato diffuso (loc.s.m.) situazione in cui le azioni di un'impresa vengono ripartite fra un gran numero di azionisti, senza …
  • bozzolo bambagiato (loc.s.m.) => bambagiato…
  • avere il fiato corto (loc.v.) avere il fiato grosso…
  • azionista privilegiato (loc.s.m. e f.) chi possiede azioni privilegiate.…
  • azionariato dello stato (loc.s.m.) partecipazione dello stato alla costituzione del capitale sociale di alcune imprese…
  • azionariato operaio (loc.s.m.) a. che si verifica quando parte dei ricavi di un'azienda vengono trasformati in azioni della stessa …
  • bue muschiato (loc.s.m.) nome comunemente dato all'unica specie del genere Ovibove (Ovibos moschatus) grosso mammifero …
  • capro espiatorio (loc.s.m.) 1. TS stor. presso gli antichi Ebrei, il capro che nel giorno dell'espiazione veniva inviato nel …
  • alla cacciatora (loc.agg.inv.) loc.avv. CO 1. loc.agg.inv., di carne, cucinata in umido con pomodoro, vino e aromi: pollo, …
  • caffè macchiato (loc.s.m.) c. a cui è stato aggiunto un po' di latte: caffè macchiato caldo, freddo, con aggiunta di latte …
  • cacciatore di teste (loc.s.m.) 1. TS etnol. chi appartiene a popolazioni dell'America meridionale, dell'Africa e dell'Indocina che …
  • cacciatore di taglie (loc.s.m.) nell'epopea western, chi dava la caccia ai fuorilegge per ricevere la taglia…
  • colombo viaggiatore (loc.s.m.) colombo domestico dotato di grande senso dell'orientamento, resistenza al volo e capacità di …
  • circuito differenziatore (loc.s.m.) c. elettrico atto a differenziare una tensione o una corrente ad esso applicata…
  • chilometro lanciato (loc.s.m.) spec. nel ciclismo e nello sci, gara nella quale si cronometra il tempo che un atleta impiega a …
  • chiedere commiato (loc.v.) accomiatarsi, congedarsi da qcn.…
  • ciottolo scheggiato (loc.s.m.) manufatto primitivo fabbricato a partire da un ciottolo reso tagliente per asportazione di schegge.…
  • comizio curiato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle curie…
  • commesso viaggiatore (loc.s.m.) 1. CO rappresentante con mansioni di vendita e procacciamento di affari in luoghi diversi da quello …
  • commissariato militare (loc.s.m.) corpo che soprintende ai servizi di approvvigionamento dell'esercito.…
  • comizio centuriato (loc.s.m.) nell'antica Roma, quello in cui votavano i rappresentanti delle centurie…
  • cornuto e mazziato (loc.agg.) di qcn., che ha subito il danno e la beffa.…
  • cotto e mangiato (loc.agg.) di qcs., pensato e realizzato immediatamente: un acquisto cotto e mangiato…
  • credito privilegiato (loc.s.m.) c. cui la legge riconosce un diritto di prelazione in forza del quale il titolare del c. può …
  • costituente immediato (loc.s.m.) spec. nella linguistica statunitense, qualunque segmento linguistico dotato di significato e …
  • cuffia del radiatore (loc.s.f.) => copriradiatore.…
  • corpo striato (loc.s.m.) formazione di nuclei nervosi alla base del telencefalo…
  • creditore privilegiato (loc.s.m.) chi è titolare di un credito privilegiato…
  • enunciato constativo (loc.s.m.) secondo J.L. Austin, enunciato che, diversamente dai performativi, si limita a constatare qualcosa, …
  • enunciato performativo (loc.s.m.) e. che in un determinato contesto coincide con l'azione stessa (es.: ti giuro che ci vado!, vi …
  • cusco macchiato (loc.s.m.) piccolo marsupiale (Phalanger maculatus) simile a un gatto, con coda prensile e pelliccia a pelo …
  • col fiato in gola (loc.avv.) trattenendo il respiro, per la fatica o per una forte emozione: fare una corsa col fiato in gola, …
  • in un fiato (loc.avv.) senza fermarsi, tutto in una volta: bere un bicchiere d'acqua in un fiato | in un attimo, in un …
  • col fiato sospeso (loc.avv.) trattenendo il respiro, spec. per meraviglia o timore: stare col fiato sospeso, un film che tiene …
  • fiato sprecato (loc.s.m.) discorso inutile: non dargli consigli, è tutto fiato sprecato…
  • d'un fiato (loc.avv.) senza fermarsi, tutto in una volta: un'opera composta d'un fiato, leggere un libro d'un fiato…
  • senza fiato (loc.agg.inv.) meravigliato, sbalordito: restare, rimanere, essere senza fiato; qcs. che lascia senza fiato…
  • fondo bilanciato (loc.s.m.) investimento finanziario il cui portafoglio comprende sia titoli azionari sia obbligazioni…
  • fucile mitragliatore (loc.s.m.) f. automatico in cui i colpi si susseguono a raffica finché si tiene premuto il grilletto…
  • giacca alla cacciatora (loc.s.f.) cacciatora…
  • giudice conciliatore (loc.s.m.) g. onorario che ha funzione conciliativa e contenziosa in tutte le cause relative a contratti di …
  • giudizio immediato (loc.s.m.) g. direttissimo nei confronti dell'autore di un reato commesso nell'udienza di un giudizio penale…
  • nell'immediato (loc.avv.) per l'immediato…
  • per l'immediato (loc.avv.) per il presente, al momento: per l'immediato non sono state prese decisioni.…
  • incrociatore da battaglia (loc.s.m.) i. simile alle corazzate per dislocamento, armamento e protezione, ma più veloce e maneggevole…
  • incrociatore leggero (loc.s.m.) i. con protezione minima e dislocamento inferiore alle 7000 tonnellate.…
  • incrociatore ausiliario (loc.s.m.) nave mercantile armata di cannoni in caso di guerra…
  • inviato speciale (loc.s.m.) giornalista mandato in una località, spec. all'estero, per seguire un avvenimento o svolgere …
  • lampeggiatore elettronico (loc.s.m.) l. in cui un circuito elettronico attiva una lampada speciale in grado di emettere segnali luminosi …
  • lampeggiatore al magnesio (loc.s.m.) lampo di luce ottenuto mediante combustione di una piccola quantità di magnesio in polvere, usato …
  • latte macchiato (loc.s.m.) l. scurito da qualche goccia di caffè…
  • linguaggio fischiato (loc.s.m.) codice semiologico a significanti realizzati con fischi, spec. modulati e differenziati variando …
  • mancare il fiato (loc.v.) del fiato, venire meno per l'emozione o l'affanno, causando difficoltà nella respirazione: per la …
  • mediatore chimico (loc.s.m.) => neurotrasmettitore.…
  • montone rovesciato (loc.s.m.) pelliccia di montone utilizzata per la confezione di capi d'abbigliamento con il pelo nella parte …
  • mozzare il fiato (loc.v.) 1. rendere affannoso il respiro: una salita che mozza il fiato 2. fig., suscitare vivissima …
  • muscolo striato (loc.s.m.) ciascuno dei muscoli composti da fibre muscolari striate, innervate dal sistema nervoso centrale, …
  • oligopolio indifferenziato (loc.s.m.) => oligopolio concentrato…
  • oligopolio differenziato (loc.s.m.) forma di mercato in cui esiste una diversificazione tra beni e servizi, funzionalmente simili, …
  • olio soffiato (loc.s.m.) o. vegetale o di pesce impiegato nella fabbricazione di vernici, reso particolarmente viscoso …
  • pallone gonfiato (loc.s.m.) persona boriosa, piena di sé, ma priva di vere qualità: non sei altro che un pallone gonfiato…
  • partire con il piede sbagliato (loc.v.) dare inizio a qualcosa con una mossa sbagliata o con un errore …
  • passo strisciato (loc.s.m.) andatura con cui si avanza strisciando a terra appoggiandosi sui gomiti.…
  • pena espiatoria (loc.s.f.) p. che tende alla punizione della colpa e non del colpevole…
  • pedone doppiato (loc.s.m.) => doppiatura dei pedoni.…
  • pesto avvantaggiato (loc.s.m.) p. con aggiunta di fagiolini e patate precedentemente bolliti insieme alla pasta da condire.…
  • pezzo d'antiquariato (loc.s.m.) oggetto antico, spec. da collezione…
  • a perdifiato (loc.avv.) fino a restare senza fiato: correre, urlare a perdifiato…
  • piano particolareggiato (loc.s.m.) p. dettagliato relativo all'attuazione delle disposizioni previste dal piano regolatore…
  • piccione viaggiatore (loc.s.m.) => colombo viaggiatore.…
  • prendere fiato (loc.v.) fermarsi un attimo, riposarsi | fig., riprendersi, risollevarsi dopo un periodo particolarmente …
  • prendere commiato (loc.v.) accomiatarsi…
  • professore associato (loc.s.m.) docente universitario con piena titolarità d'insegnamento e libertà di ricerca, ma con differenti …
  • puzzare di bruciato (loc.v.) insospettire: questa faccenda puzza di bruciato.…
  • punto incrociato (loc.s.m.) => punto croce…
  • puzza di bruciato (loc.s.f.) sensazione o timore che una situazione presenti pericoli o inganni.…
  • ragno crociato (loc.s.m.) grosso ragno (Araneus diadematus), dal caratteristico disegno a croce sull'addome, diffuso in tutto …
  • rendimento immediato (loc.s.m.) nei titoli a reddito fisso, la differenza fra l'interesse annuale e il prezzo corrente…
  • rifugio antiatomico (loc.s.m.) locale sotterraneo attrezzato per la protezione di persone da esplosioni nucleari…
  • riso soffiato (loc.s.m.) r. i cui chicchi, gonfiati e resi croccanti con un particolare processo di riscaldamento, vengono …
  • risparmiare il fiato (loc.v.) evitare di parlare, non insistere su una questione: con lui è inutile discutere, risparmia il …
  • rubare il fiato (loc.v.) => rubare il respiro…
  • rullo massaggiatore (loc.s.m.) r. di gomma che si usa per massaggiare il corpo…
  • salariato dello stato (loc.s.m.) categoria di pubblici dipendenti prestatori di opera manuale che implica la conoscenza di un …
  • riprendere fiato (loc.v.) fermarsi un attimo per riposarsi da una notevole fatica: lasciami riprendere fiato un attimo e poi …
  • rifugiato politico (loc.s.m.) persona che per motivi politici, religiosi e sim., è accolta e protetta nel territorio di uno …
  • salariato fisso (loc.s.m.) lavoratore agricolo vincolato da un contratto annuo.…
  • rito abbreviato (loc.s.m.) in un procedimento giudiziario, rito attuabile senza la necessità di una decisione preliminare del …
  • romanzo sceneggiato (loc.s.m.) => sceneggiato…
  • salamino alla cacciatora (loc.s.m.) cacciatorino.…
  • rimorchiatore d'alto mare (loc.s.m.) r. attrezzato per portare soccorso alle navi in difficoltà in mare aperto.…
  • sacrificio espiatorio (loc.s.m.) offerta rituale alla divinità per cancellare una colpa individuale o della comunità…
  • scambiatore di calore (loc.s.m.) apparecchio che procura uno scambio termico fra due fluidi divisi da una parete conduttrice…
  • salto carpiato (loc.s.m.) negli esercizi ginnici, salto in cui il corpo è flesso ad angolo retto rispetto alle anche, con le …
  • scambio bilanciato (loc.s.m.) ciascuno dei rapporti economico-finanziari internazionali equilibrati per coppie di nazioni, …
  • scudo crociato (loc.s.m.) loc.agg. CO 1. loc.s.m., solo sing., emblema della Democrazia Cristiana, raffigurante una croce …
  • sirventese incrociato (loc.s.m.) nella letteratura italiana, quello composto di endecasillabi a rima incrociata.…
  • sorvegliato speciale (loc.s.m.) chi è sottoposto a provvedimento di sorveglianza speciale…
  • sprecare il fiato (loc.v.) parlare inutilmente, senza essere ascoltati…
  • strumento a, da fiato (loc.s.m.) ciascuno degli strumenti in cui il suono viene prodotto attraverso la vibrazione di una colonna …
  • tagliato con l'ascia (loc.agg.) tagliato con l'accetta…
  • tagliato con la scure (loc.agg.) tagliato con l'accetta.…
  • a taglio risparmiato (loc.agg.inv.) => a taglio riservato…
  • tagliato con l'accetta (loc.agg.) di qcn., che ha aspetto e modi rozzi e grossolani | eccessivamente rigido…
  • tappo del radiatore (loc.s.m.) t. con attacco a baionetta che chiude il bocchettone attraverso cui si immette acqua nel radiatore…
  • tappo smerigliato (loc.s.m.) t. in vetro smerigliato, per una maggior tenuta, nella parte che si inserisce nel collo della …
  • tenere il fiato con i denti (loc.v.) tenere l'anima con i denti …
  • tessuto muscolare striato (loc.s.m.) il t. che forma tutta la muscolatura volontaria scheletrica e cutanea…
  • tiro incrociato (loc.s.m.) serie di critiche incalzanti provenienti da più persone e settori: è stato vittima del tiro …
  • topo muschiato (loc.s.m.) nome comunemente dato alle due sole specie del genere Ondatra (Ondatra obscura e Ondatra zibethica) …
  • tiraggio soffiato (loc.s.m.) t. forzato in cui il ventilatore preme il fumo.…
  • tirare il fiato (loc.v.) respirare | fig., avere un momento di calma, di sollievo, di ristoro; rilassarsi, sentirsi …
  • tonnetto striato (loc.s.m.) => tonno bonita.…
  • tracciato record (loc.s.m.) definizione di tutti i campi di un record…
  • tracciato stampa (loc.s.m.) t. che descrive come saranno disposte le informazioni sui moduli prodotti da una stampante.…
  • tuffo carpiato (loc.s.m.) t. eseguito con una flessione ad angolo retto del corpo rispetto alle gambe…
  • tuffo rovesciato (loc.s.m.) t. che si esegue partendo con la fronte rivolta all'acqua, slanciando i piedi in avanti e in alto e …
  • tutto d'un fiato (loc.avv.) in un volta sola, in un fiato: bere un bicchiere di vino tutto d'un fiato | fig., senza …
  • vicariato foraneo (loc.s.m.) distretto comprendente più parrocchie in cui si può dividere una diocesi, sede del vicario …
  • viaggiatore di commercio (loc.s.m.) commesso viaggiatore.…
  • vigneto consociato (loc.s.m.) v. dove le viti si alternano ad altre piante.…
  • vetro smerigliato (loc.s.m.) v. reso traslucido con mezzi meccanici o chimici, usato per fabbricare lampadine e pannelli per …
  • vetro soffiato (loc.s.m.) v. lavorato artigianalmente col metodo della soffiatura.…
  • volo veleggiato (loc.s.m.) => volo a vela…
  • zucchero bruciato (loc.s.m.) caramello…
  • zucchero vanigliato (loc.s.m.) z. aromatizzato alla vaniglia, molto usato in pasticceria.…
  • dare fiato alle trombe (loc.v.) divulgare clamorosamente una notizia…
  • desman muschiato (loc.s.m.) mammifero insettivoro della famiglia dei Talpidi (Desmana moschata)…
  • cacciatore di frodo (loc.s.m.) bracconiere …
  • dittatura del proletariato (loc.s.f.) nel pensiero marxiano, fase in cui il proletariato, avvenuta la rivoluzione socialista, assume il …
  • dopo mangiato (loc.avv.) nelle ore seguenti il pasto, spec. di mezzogiorno…
  • lasciare senza fiato (loc.v.) mozzare il fiato …
  • tagliato fuori (loc.agg.) escluso …
  • avviatore elettrico (loc.s.m.) → motorino d'avviamento …
  • papilla foliata (loc.s.f.) ciascuna delle papille linguali formate da una serie di pliche verticali della mucosa, disposte …
  • punto lanciato (loc.s.m.) nel ricamo, quello che si lavora da sinistra verso destra e che consiste in una serie di punti …
  • punto risparmiato (loc.s.m.) p. da ricamo simile al punto raso in uso fino al sec. XIV …
  • punto intrecciato (loc.s.m.) nel ricamo, punto lavorato dall'alto al basso e formato da due punti orizzontali accostati, …
  • variatore di illuminazione (loc.s.m.) → dimmer …
  • variatore di luce (loc.s.m.) → dimmer …
  • deviatore elettrico (loc.s.m.) commutatore che permette di immettere la corrente in uno o in un altro ramo di un circuito …
  • tracciatore di diagrammi (loc.s.m.) → plotter …
  • tracciatore di grafici (loc.s.m.) → plotter …


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.