a freddo

loc.avv. 


CO
1. senza somministrare calore: lavorare a freddo un metallo, saldare a freddo; un dolce che si prepara a freddo, senza cuocerlo; anche loc.agg.inv.: lavorazione, preparazione a freddo
2. fig., con freddezza, in modo meditato, calcolato o lucidamente spietato: un massacro deciso a freddo, sparare a freddo sulla folla; anche loc.agg.inv.: lo ha steso con un colpo a freddo
3. fig., all’improvviso, all’istante: rispondere a freddo a una domanda
4. TS sport nel gergo calcistico: nei primissimi istanti di gioco: segnare a freddo, subire un gol a freddo | nel linguaggio del pugilato, all’inizio dell’incontro, prima che l’avversario abbia i muscoli caldi: colpire a freddo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.