a parte

loc.agg.inv. 

loc.avv., loc.prep.
1. loc.agg.inv. CO separato, distinto: questo è un discorso a parte, mi faccia un conto a parte, vive in un mondo a parte
2a. loc.avv. CO separatamente: a parte mi mandi anche una dozzina di uova | nelle ricette di cucina, in un altro recipiente: a parte montare le chiare a neve
2b. loc.avv. TS teatr., mus. nelle didascalie teatrali o nei libretti d’opera indica che le battute devono essere pronunciate o cantate a voce più bassa, spesso rivolgendosi al pubblico | anche s.m.: le trame vengono svelate in un a parte nell’ultimo atto
3a. loc.prep. CO eccetto, a eccezione di: sono venuti tutti a parte lui
3b. loc.avv. CO spec. posposto, a prescindere da, tralasciando: vento a parte, è stata una bella giornata; scherzi a parte: parlando seriamente; spec. scherz., modestia a parte per sottolineare comportamenti, fatti o sim. che vanno a lode o vanto di chi parla: modestia a parte i miei dolci sono insuperabili!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.