a proposito

loc.avv., loc.agg.inv.
 

cfr. fr. à-propos


CO
1 loc.avv. introducendo nel discorso un argomento che viene improvvisamente in mente per caso o per associazione di idee: a p., che mi dici di Giovanni?
2 loc.avv. opportunamente: rispondere, parlare a p.
loc.avv. nel momento giusto, nel momento più opportuno; anche iron.: capitare, giungere a p.
4 loc.agg.inv. BU  adatto, conveniente: ha pronunciato un discorso a p.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità