abortire

a|bor||re
v.intr.
1485; dal lat. tardo abortīre, v. anche aborto, cfr. fr. avorter.

AD
1. (avere) avere un aborto: abortire al secondo mese di gravidanza
2. (essere) fig., non riuscire, fallire: il tentativo è abortito sul nascere
3. TS (avere o essere) biol., bot. non raggiungere sviluppo completo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.