abrogare

a|bro||re
v.tr.
1ª metà XIV sec; dal lat. abrŏgāre, comp. di ab- “da, via da” e rogāre “chiedere”.


TS dir. annullare, revocare con un atto di autorità pubblica: abrogare una legge, un ordine | CO estens., abolire, annullare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.