abuso di distintivo, di titoli o di onori

loc.s.m. 


TS dir.pen.
delitto contro la fede pubblica che consiste nel portare abusivamente la divisa o i segni distintivi di un ufficio pubblico, di un corpo politico o ecclesiastico o anche di un'associazione non statale, oppure nell'arrogarsi titoli e qualità inerenti a uffici e professioni per cui occorre la speciale autorizzazione dello Stato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità