accademia

ac|ca||mia
s.f.
1304-08; dal lat. Academīa, dal gr. Akadḗmeia, nome del bosco sacro all'eroe Academo dove insegnava Platone, con raddoppiamento dovuto all'influsso di più abituali sequenze fonologiche come in accadere, accadimento, ecc.


AU

1. TS filos. nella Grecia antica, scuola filosofica fondata da Platone
2a. CO associazione di studiosi creata per promuovere le lettere, le arti o le scienze: Accademia della Crusca, dei Lincei
2b. CO insieme di studiosi di livello universitario; in molti paesi europei, istituto superiore di cultura e ricerca i cui membri sono stipendiati dallo stato senza obbligo di insegnamento: Accademia di Francia
3. CO scuola superiore di musica, recitazione o arti figurative: accademia di belle arti | accademia militare: accademia navale, aeronautica
4a. CO fig., esercitazione teorica o esibizione virtuosistica fine a se stessa: fare dell’accademia, questa è pura accademia
4b. CO nel calcio, gioco virtuosistico finalizzato allo spettacolo più che al raggiungimento del risultato
5. BU trattenimento musicale o poetico | esibizione, saggio celebrativo
6. TS arte studio di nudo dal vero


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità