accidia

ac||dia
s.f.
av. 1292 nell'accez. 2; dal lat. tardo acēdĭa(m), dal gr. akēdía “negligenza”, comp. di a- con valore privat. e kêdos “cura”.


1. CO avversione all’operare mista a noia e indifferenza
2. TS teol. nel cattolicesimo, vizio capitale costituito dall’indolenza nell’operare il bene
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità