accomodare

ac|co|mo||re
v.tr. e intr.
fine XIII sec. nell'accez. 3; dal lat. accommŏdāre, v. anche comodo.

AU
1a. v.tr. , aggiustare, riparare: accomodare un orologio, una sedia rotta; anche iron.: ti accomodo io!
1b. v.tr. , fig., risolvere, dirimere: accomodare una controversia
2. v.tr. OB , sistemare, disporre opportunamente: accomodare i fiori nel vaso, accomodare la casa, abbellirla, riordinarla | di qcn., mettere a proprio agio, far entrare o far sedere: fai accomodare gli ospiti | collocare socialmente, impiegare: accomodare una figlia, accasarla
3. v.tr. OB dare, fornire
4. v.intr. BU (avere) fare comodo, tornare utile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità