acero

à|ce|ro
s.m.
av. 1333; dal lat. tardo acĕru(m), var. di acer, -is; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Acer.


1. CO pianta ad alto fusto, con chioma larga e densa, foglie a cinque lobi e tronco grigiastro, comune nelle regioni temperate | CO TS fal. il legno di tale pianta
2. TS bot. pianta del genere Acero | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Aceracee

Polirematiche

acero americano
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta ornamentale del genere Acero (Acer negundo) ad alto fusto
acero bianco
loc.s.m.
TS bot.com.
=> acero americano
acero campestre
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Acero (Acer campestre), usata come sostegno delle viti
acero del Canada
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Acero (Acer saccharum), dal cui tronco si estrae un succo zuccherino usato per fare lo sciroppo d’acero
acero di monte
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Acero (Acer pseudoplatanus), usata per alberare viali
acero riccio
loc.s.m.
TS bot.com.
albero del genere Acero (Acer platanoides) tipico delle regioni fredde
acero rosso
loc.s.m.
TS bot.com.
pianta del genere Acero (Acer rubrum), diffusa nell’America settentrionale, le cui foglie in autunno e in primavera diventano rosse.
sciroppo d’acero
loc.s.m.
TS alim.
soluzione zuccherina ottenuta lavorando un succo estratto dall’acero del Canada, impiegata nell’industria conserviera
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità