acido

à|ci|do
agg., s.m.
1618; dal lat. acĭdu(m).


AU
1a. agg., di sapore acre, aspro come quello del limone o dell’aceto: latte acido, inacidito, andato a male | avere lo stomaco acido, soffrire di iperacidità
1b. agg., fig., astioso e malevolo: un carattere acido, una risposta, una persona acida
2a. agg. TS chim. proprio degli acidi, che presenta le caratteristiche degli acidi: reazione acida
2b. agg. TS geol. di terreno a reazione acida, che ha un ph compreso fra 6,5 e 3,8
2c. agg. TS petr. di magma o roccia eruttiva, che contiene silice in quantità superiore al 65% del suo peso
3. s.m. TS chim. composto che, sciolto in acqua, libera ioni idrogeno e, combinandosi con una base, forma un sale | donatore di protoni
4a. s.m. CO solo sing., sapore aspro: un vino che sa di acido
4b. s.m. BU acidità
5. s.m. CO gerg., acido lisergico, LSD | dose di tale allucinogeno

Polirematiche

acido abscissico
loc.s.m.
TS biochim.
fitormone che inibisce la crescita e provoca la caduta di parti di piante
acido acetico
loc.s.m.
TS chim.
a. carbossilico, incolore, di sapore acre, presente allo stato libero nell’aceto, importante per il suo uso in numerose industrie, prodotto per fermentazione del vino e della birra
acido acetilsalicilico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dalla reazione dell’anidride acetica con l’acido salicilico, usato come analgesico, antipiretico, antinfiammatorio, che costituisce l’elemento base dell’aspirina e di altri farmaci analoghi
acido acrilico
loc.s.m.
TS chim.
a. monocarbossilico insaturo, ottenuto industrialmente per sintesi e usato come composto base nell’industria delle resine acriliche
acido agarico
loc.s.m.
TS chim.
a. resinoso estratto dall’agarico bianco, usato un tempo in preparati farmaceutici
acido alginico
loc.s.m.
TS chim.
a. presente nelle alghe marine usato come emulsionante e gelatinizzante nell’industria dolciaria, tessile e farmaceutica
acido alifatico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido grasso
acido amarico
loc.s.m.
TS chim.
a. monocarbossilico derivato dall’acido valerianico
acido angelico
loc.s.m.
TS chim.
derivato dell’acido acrilico, presente nelle radici di una pianta del genere Angelica (Angelica archangelica), usato come aromatizzante
acido arachidonico
loc.s.m.
TS biochim.
uno dei costituenti essenziali della vitamina F, presente nei grassi animali
acido arsenico
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico, tribasico dell’arsenico pentavalente, derivabile dall’anidride arsenica
acido arsenioso
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico, tribasico dell’arsenico trivalente, derivabile dall’anidride arseniosa
acido ascorbico
loc.s.m.
TS biochim.
a. organico presente spec. negli agrumi e nelle verdure, usato per curare le astenie, lo scorbuto, gli stati emorragici e molte malattie infettive
acido aspartico
loc.s.m.
TS biochim.
amminoacido dicarbossilico, abbondante nelle proteine spec. vegetali (simb. asp)
acido barbiturico
loc.s.m.
TS biochim.
a. ottenuto per azione dell’acido malonico sull’urea
acido benzoico
loc.s.m.
TS chim.
a. aromatico derivabile dal benzene per sostituzione di un atomo di idrogeno con un carbossile, usato in medicina, in profumeria e nell’industria alimentare
acido borico
loc.s.m.
TS chim.
a. tribasico del boro, presente in natura, spec. in acque sotterranee e nei vapori da queste emessi, usato come disinfettante, conservante e nella fabbricazione di vetri e smalti
acido bromico
loc.s.m.
TS chim.
a. ossigenato del bromo pentavalente, con carattere di forte ossidante
acido bromidrico
loc.s.m.
TS chim.
alogenuro risultante dalla combinazione di bromo e idrogeno
acido butirrico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico, liquido, di odore sgradevole, presente come estere spec. nel burro
acido caffeico
loc.s.m.
TS chim.
a. aromatico, non saturo, che si presenta in cristalli poco solubili in acqua, dotati di forte potere riducente e si ottiene per idrolisi di un acido presente nei chicchi del caffè
acido canforico
loc.s.m.
TS chim.
a. dicarbossilico ottenibile per ossidazione della canfora
acido caprinico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso presente come gliceride in molti grassi animali e vegetali
acido caproico
loc.s.m.
TS chim.
a. carbossilico presente in varie essenze vegetali e in grassi animali
acido carbammico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dalla reazione tra ammoniaca e acido carbonico
acido carbolico
loc.s.m.
TS chim.
=> fenolo
acido carbonico
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico, bibasico, ottenuto facendo gorgogliare anidride carbonica in acqua
acido carbossilico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico contenente il gruppo acido carbossile nella molecola
acido carminico
loc.s.m.
TS chim.
glucoside estratto dalla cocciniglia che per idrolisi libera carminio
acido cerotico
loc.s.m.
TS chim.
a. presente come estere in diverse cere
acido chetonico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto per ossidazione di un monosaccaride contenente un gruppo chetonico
acido chinolinico
loc.s.m.
TS chim.
a. eterociclico bicarbossilico che si ottiene dalla chinolina per ossidazione
acido cianico
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico formato da un gruppo ciano unito a un ossidrile, liquido incolore instabile che a temperatura normale tende a ossidarsi
acido cianidrico
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico formato da un gruppo ciano unito a un idrogeno, estremamente tossico, ottenuto dalla combustione di ammoniaca e metano
acido cianurico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dal riscaldamento dell’urea, usato spec. per produrre l’acido cianico
acido cinnamico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico la cui molecola contiene un fenile unito a una catena triatomica con doppio legame, si ottiene come solido cristallino bianco dal cinnamomo, da balsami e altre resine aromatiche
acido citrico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico presente nel succo degli agrumi, nelle cellule animali e vegetali, ecc., importante intermedio nella catena di reazioni del metabolismo dei glucidi, degli acidi grassi e di alcuni amminoacidi, usato in farmacia e nella preparazione di bevande dissetanti
acido clorico
loc.s.m.
TS chim.
a. ossigenato monobasico del cloro pentavalente, usato per le sue proprietà ossidanti
acido cloridrico
loc.s.m.
TS chim.
composto del cloro con l’idrogeno, appartenente agli idracidi, gas incolore facilmente solubile in acqua, usato spec. nella fabbricazione della gomma sintetica, di materie plastiche, ecc.
acido cloroso
loc.s.m.
TS chim.
a. del cloro trivalente, mai isolato, anche se si suppone esista in particolari condizioni
acido colico
loc.s.m.
TS biochim.
ossiacido organico monobasico, estraibile dalla bile dell’uomo e di alcuni animali sotto forma di sale
acido crenico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico ottenuto dall’ossidazione degli acidi umici e presente in acque minerali e comuni
acido cumarico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido organico, monobasico, ottenuto per condensazione di aldeide salicilica, anidride acetica e acetato sodico
acido debole
loc.s.m.
TS chim.
a. che in una soluzione acquosa si dissocia in minima parte, liberando un basso numero di ioni idrogeno, risultando scarsamente corrosivo
acido desossiribonucleico
loc.s.m.
TS biochim.
sostanza presente nel nucleo delle cellule animali e vegetali, portatrice dell’informazione genetica (sigla ADN)
acido di contatto
loc.s.m.
TS chim.
termine con cui si designa l’acido solforico perché il procedimento con cui attualmente viene prodotto è detto processo di contatto
acido disolforico
loc.s.m.
TS chim.
liquido denso e oleoso, derivato da due molecole di acido solforico per sottrazione di una molecola di acqua
acido ditionico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido dello zolfo contenente due atomi di zolfo e sei di ossigeno
acido draconico
loc.s.m.
TS chim.
componente di alcuni oli essenziali, usato in medicina come antisettico e antireumatico
acido elaidico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso isomero dell’acido oleico e da questo ottenuto per trattamento con acido nitroso
acido elaidinico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido elaidico
acido erucico
loc.s.m.
TS chim.
a. alifatico insaturo, presente sotto forma di gliceride nell’olio di colza, di rapa, di fegato di merluzzo e di senape
acido etanoico
locuzione sostantivale maschile
TS chim.
→ acido acetico
acido eugenico
loc.s.m.
TS chim.
a. monocarbossilico aromatico derivato dall’eugenolo per sostituzione di un atomo di idrogeno con un carbossile
acido fenico
loc.s.m.
TS chim.
=> fenolo
acido fenilpiruvico
loc.s.m.
TS biochim.
composto organico che si forma nel rene come prodotto metabolico della fenilalanina
acido ferrocianidrico
loc.s.m.
TS chim.
composto instabile del ferro bivalente che, a contatto dell’aria, si scompone e diventa azzurro
acido fluoborico
loc.s.m.
TS chim.
a. costituito da atomi di idrogeno, boro e fluoro
acido fluorico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido del fluoro pentavalente, non esistente allo stato libero, ma sotto forma di sali
acido fluoridrico
loc.s.m.
TS chim.
idracido del fluoro ad azione tossica e irritante, usato spec. per l’incisione del vetro e per la preparazione di composti contenenti fluoro
acido fluosilicico
loc.s.m.
TS chim.
a. tossico costituito da atomi di fluoro e silicio, impiegato nell’industria ceramica ed elettrochimica
acido folico
loc.s.m.
TS biochim.
a. organico composto da nuclei benzenici ed eterociclici con azoto, usato spec. nella cura delle anemie
acido formico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico costituito da un atomo di idrogeno legato a un carbossile, di odore pungente, presente in natura nelle formiche e nelle ortiche, usato in conceria, in tintoria e come disinfettante
acido forte
loc.s.m.
TS chim.
sostanza acida che, in soluzione acquosa, si dissocia liberando un alto numero di ioni idrogeno, con forte potere corrosivo
acido fosforico
loc.s.m.
TS chim.
a. tribasico derivato dal fosforo pentavalente, usato in farmacia e nella preparazione di fertilizzanti, presente nell’organismo e legato prevalentemente come estere in importanti composti biologici quali gli acidi nucleici e numerosi enzimi
acido fosforoso
loc.s.m.
TS chim.
=> acido fosforico
acido fulminico
loc.s.m.
TS chim.
a. isomero dell’acido cianico, instabile, velenoso e di odore penetrante
acido fumarico
loc.s.m.
TS biochim.
a. isomero dell’acido maleico, presente in alcuni funghi e licheni e in alcune piante, tra cui la fumaria
acido gallico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico aromatico presente nelle galle e in altre piante, usato per fabbricare inchiostri e coloranti e, in medicina, come antisettico e disinfettante
acido gallotannico
loc.s.m.
TS chim.
=> tannino
acido gentisico
loc.s.m.
TS chim.
a. derivabile dall’acido benzoico, dotato di proprietà analgesiche e diaforetiche
acido glicerofosforico
loc.s.m.
TS chim.
a. bibasico che si ottiene per esterificazione della glicerina con acido fosforico
acido glicolico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto spec. per riduzione elettrolitica dell’acido ossalico e usato nel controllo del pH
acido glucuronico
loc.s.m.
TS biochim.
a. derivato dal glucosio, presente nell’urina umana e capace di esplicare un’azione disintossicante
acido glutammico
loc.s.m.
TS biochim.
amminoacido presente nelle proteine vegetali e animali, usato come ricostituente e tonificante del sistema nervoso (simb. 2glu)
acido grasso
loc.s.m.
TS chim.
a. organico a catena alifatica i cui termini superiori si ritrovano esterificati nei grassi
acido grasso essenziale
loc.s.m.
TS biochim.
a. altamente insaturo impropriamente denominato vitamina F
acido ialuronico
loc.s.m.
TS biochim.
a. molto vischioso in soluzione acquosa e presente nella sostanza intercellulare di vari tessuti, spec. nella pelle
acido idrobromico
loc.s.m.
TS chim.
non com. => acido bromidrico
acido idrosolforico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido ditionico
acido idrosolforoso
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido dello zolfo contenente due atomi di zolfo e quattro di ossigeno
acido iodico
loc.s.m.
TS chim.
a. monobasico, ossigenato dello iodio pentavalente, usato come antisettico
acido iodidrico
loc.s.m.
TS chim.
idracido dello iodio, di odore pungente, usato in chimica organica come riducente
acido ipocloroso
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido del cloro monovalente, noto solo in soluzione e sotto forma di sali (ipocloriti), dotato di potere ossidante e sbiancante
acido ipofosforoso
loc.s.m.
TS chim.
a. del fosforo pentavalente, contenente tre atomi di idrogeno dei quali soltanto uno è dissociabile come ione
acido iposolforoso
loc.s.m.
TS chim.
=> acido idrosolforoso
acido ippurico
loc.s.m.
TS biochim.
amminoacido presente nell’urina degli animali domestici e raramente in quella umana
acido isatico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido isatinico
acido isatinico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dall’isatina per azione degli alcali
acido isocianico
loc.s.m.
TS chim.
a. monobasico, forma tautomera dell’acido cianico, da cui derivano numerosi esteri per la fabbricazione di resine poliuretaniche
acido lattico
loc.s.m.
TS biochim.
ossiacido monobasico che si forma nel latte per la scissione del lattosio e di altri zuccheri e nei muscoli per effetto della respirazione anaerobica durante la loro contrazione
acido laurico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso saturo contenuto spec. nell’olio di lauro e di cocco
acido linoleico
loc.s.m.
TS chim.
a. presente sotto forma di linoleina negli oli di lino, soia e girasole, usato nella preparazione di emulsionanti, per essiccare vernici e sim.
acido linolenico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso, monobasico, dotato di proprietà essiccative
acido linolico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido linoleico
acido lisergico
loc.s.m.
1. TS chim., farm. a. aromatico, costituente degli alcaloidi della segale cornuta, di cui è particolarmente noto un derivato di sintesi, noto come LSD
2. CO fam., LSD
acido maleico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico bicarbossilico ottenuto per riscaldamento dell’acido malico o decomposizione catalitica del benzolo, usato nell’industria tessile, delle materie plastiche e come conservante
acido malico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico bicarbossilico, presente spec. nella frutta acerba, usato in medicina e per sintesi organiche
acido malonico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico bicarbossilico, presente in varie piante e nel succo di bietola, usato per sintesi organiche, spec. di barbiturici
acido mandelico
loc.s.m.
TS farm.
a. cristallino con proprietà batteriostatiche, usato spec. in caso di infezioni del tratto urinario
acido manganico
loc.s.m.
TS chim.
a. ossigenato del manganese esavalente, presente solo in soluzione o sotto forma di sali
acido margarico
loc.s.m.
TS chim.
a. monocarbossilico saturo, presente nei licheni
acido meconico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido aromatico bicarbossilico, contenuto nell’oppio
acido mellitico
loc.s.m.
TS chim.
a. aromatico con sei carbossili, ottenuto dall’ossidazione di sostanze ricche di carbonio
acido mesossalico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido a tre atomi di carbonio, con due gruppi ossidrilici e due carbossili
acido metacrilico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico insaturo monocarbossilico, ottenuto dall’acido acrilico
acido miristico
loc.s.m.
TS chim.
a. saturo monocarbossilico, contenuto in molti grassi e nella noce moscata, usato nella preparazione di cosmetici, saponi, vernici
acido mironico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico presente sotto forma di sale potassico nei semi della senape nera
acido monobasico
loc.s.m.
TS chim.
a. che per dissociazione della molecola libera un solo ione idrogeno
acido monocarbossilico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico con un solo carbossile
acido moringico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso, saturo, monocarbossilico, contenuto come gliceride in un olio estratto da alcune piante tropicali del genere Moringa
acido mucico
loc.s.m.
TS biochim.
a. saturo bicarbossilico ottenuto per ossidazione del gruppo aldeidico e del gruppo alcolico primario del galattosio
acido muriatico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido cloridrico
acido naftalico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico derivato dalla naftalina per introduzione di due carbossili
acido nicotinico
loc.s.m.
TS biochim.
a. organico monobasico, derivato della piridina, presente nelle cellule degli organismi vegetali e animali, dotato di attività vasodilatatrice e vitaminica
acido nitrico
loc.s.m.
TS chim.
a. forte dell’azoto pentavalente, energico ossidante che attacca la maggior parte dei composti organici e dei metalli, tranne quelli nobili
acido nitrico fumante
loc.s.m.
TS chim.
a. nitrico puro, contenente un eccesso di ossido di azoto, che si presenta sotto forma di liquido corrosivo che libera vapori soffocanti
acido nitroso
loc.s.m.
TS chim.
a. debole monobasico dell’azoto trivalente, che può agire sia da ossidante che da riducente, largamente impiegato per produrre sali di diazonio
acido nonilico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido pelargonico
acido nucleico
loc.s.m.
TS biochim.
a. organico a struttura complessa, a forma di doppia elica, presente nelle cellule animali e vegetali sotto forma di DNA o RNA
acido nucleinico
loc.s.m.
TS biochim.
=> acido nucleico
acido oleico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso presente sotto forma di gliceride nei grassi animali e negli oli vegetali, usato per fabbricare saponi, detersivi, lubrificanti, ecc.
acido omogentisico
loc.s.m.
TS biochim.
a. intermedio del catabolismo della tirossina e della fenilalanina
acido oppianico
loc.s.m.
TS chim.
a. aromatico ottenibile per ossidazione sia dell’idrastina sia della narcotina
acido ossalico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico, costituito da due carbossili collegati, presente nel regno vegetale e negli organismi animali
acido palmitico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso saturo monobasico, presente in quasi tutti i grassi animali, usato per preparare spec. margarine, saponi e candele
acido pantotenico
loc.s.m.
TS biochim.
vitamina del complesso B, prodotta nell’organismo umano dalla flora batterica intestinale, indispensabile nel metabolismo dei lipidi e dei glucidi per lo svolgimento delle funzioni endocrine, di quelle del sistema nervoso e come regolatore del trofismo della cute e dei capelli
acido pararosolico
locuzione sostantivale maschile
TS chim.
→ aurina
acido pelargonico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso saturo, presente nell’olio di geranio, usato sotto forma di estere etilico per preparare le essenze per il cognac
acido perclorico
loc.s.m.
TS chim.
a. liquido fumante volatile e incolore, dalle proprietà simili a quelle dell’acido solforico
acido periodico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dall’ossidazione di iodio con acido perclorico
acido persolforico
loc.s.m.
TS chim.
peracido ottenuto per elettrolisi di acido solforico concentrato, impiegato come ossidante e nella preparazione dell’acqua ossigenata
acido picrico
loc.s.m.
TS chim.
forma isomera del trinitrofenolo, che si presenta in cristalli gialli solubili in acqua, usata come disinfettante e cicatrizzante o come potente esplosivo
acido pirogallico
loc.s.m.
TS chim.
=> pirogallolo
acido pirosolforico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido disolforico
acido pirosolforoso
loc.s.m.
TS chim.
a. dello zolfo tetravalente, non noto allo stato libero, la cui molecola è derivata dalla condensazione di due molecole di acido solforoso con eliminazione di acqua
acido piruvico
loc.s.m.
TS biochim.
chetoacido alifatico, di odore penetrante, importante intermedio di reazioni enzimatiche e di fermentazioni
acido poliuronico
loc.s.m.
TS chim.
composto ottenuto dall’unione di più molecole di acido uronico
acido propionico
loc.s.m.
TS chim.
a. alifatico monovalente saturo, che si forma in alcune fermentazioni, di odore pungente, usato spec. per preparare esteri impiegati come essenze artificiali aromatiche
acido prussico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido cianidrico
acido purpurico
loc.s.m.
TS chim.
composto eterociclico azotato derivante dall’ossidazione dell’acido urico
acido resinico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico contenuto nelle resine naturali
acido ribonucleico
loc.s.m.
TS biochim.
a. presente sia nel nucleo sia nel citoplasma delle cellule, molto importante per la sintesi proteica (sigla ARN)
acido ribonucleico messaggero
loc.s.m.
TS biochim.
frazione di RNA che trasmette l’informazione dal DNA al sistema di sintesi delle proteine della cellula
acido ricinoleico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso insaturo, isomero dell’acido oleico, presente sotto forma di gliceride nell’olio di ricino
acido salicilico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido aromatico monocarbossilico, presente nel salice e usato spec. in farmacia e nell’industria delle conserve alimentari come antifermentativo
acido silicico
loc.s.m.
TS chim.
a. del silicio, da cui derivano i silicati
acido solfanilico
loc.s.m.
TS chim.
composto cristallino bianco la cui forma diazotata è usata per la formazione di diazocomposti
acido solfidrico
loc.s.m.
TS chim.
idracido formato da due atomi di idrogeno e uno di zolfo, dal tipico odore di uova marce
acido solfonico
loc.s.m.
TS chim.
composto organico in cui è presente il gruppo solfonico legato a un gruppo alchilico o arilico
acido solforico
loc.s.m.
TS chim.
a. inorganico bibasico dello zolfo esavalente, formato da un atomo di zolfo, due di idrogeno e quattro di ossigeno, importantissimo prodotto di base per l’industria chimica
acido solforico fumante
loc.s.m.
TS chim.
=> oleum
acido solforoso
loc.s.m.
TS chim.
a. bibasico dello zolfo tetravalente, ottenuto trattando l’anidride solforosa con acqua
acido sorbico
loc.s.m.
TS chim.
a. alifatico insaturo, presente nella corteccia del frassino di montagna
acido stearico
loc.s.m.
TS chim.
a. grasso saturo monovalente, presente nei grassi animali e vegetali, usato spec. per fabbricare candele e appretti per tessuti
acido succinico
loc.s.m.
TS chim.
a. dicarbossilico, usato un tempo nella terapia della febbre reumatica e dell’artrite
acido tannico
loc.s.m.
TS chim.
a. organico, estratto dalle galle di alcune piante, usato come astringente oppure nella tintura delle fibre su mordente
acido tartarico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido ottenuto dal tartaro greggio, usato spec. in farmacia, fotografia e tintoria
acido tellurico
loc.s.m.
TS chim.
a. bibasico del tellurio esavalente, con sei gruppi ossidrili ma due soli idrogeni dissociabili
acido telluridrico
loc.s.m.
TS chim.
idracido del tellurio, la cui molecola si compone di un atomo di tellurio e due di idrogeno
acido tereftalico
loc.s.m.
TS chim.
a. aromatico bicarbossilico, usato per la preparazione di fibre sintetiche
acido tetraborico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido del boro, ottenuto per parziale disidratazione dell’acido borico, presente solo sotto forma di sali
acido tiobarbiturico
loc.s.m.
TS chim.
a. ottenuto dall’acido barbiturico per sostituzione di uno o più atomi di ossigeno con altrettanti di zolfo
acido tionico
loc.s.m.
TS chim.
ciascuno degli acidi dello zolfo, da cui si fanno derivare i sali noti come ditionati, tritionati e politionati
acido tiosolforico
loc.s.m.
TS chim.
ipotetico acido bibasico dello zolfo contenente due atomi di zolfo e tre di ossigeno di cui sono noti i sali
acido tribasico
loc.s.m.
TS chim.
a. che è in grado di dissociarsi liberando tre ioni idrogeno
acido tritionico
loc.s.m.
TS chim.
a. tionico con tre atomi di zolfo
acido tropico
loc.s.m.
TS chim.
ossiacido aromatico ottenuto per idrolisi dell’atropina, della iosciamina e della scopolamina
acido urico
loc.s.m.
TS biochim.
a. organico, azotato, ottenuto dalla purina, presente nell’urina umana e negli escrementi di serpenti e uccelli
acido uronico
loc.s.m.
TS biochim.
a. derivato da zuccheri monosaccaridi nei quali viene ossidato a carbossile il gruppo alcolico primario, presente anche nelle urine
acido valerianico
loc.s.m.
TS chim.
a. alifatico monocarbossilico, che si trova nell’olio essenziale di valeriana, impiegato sotto forma di sale, come sedativo
acido wolframico
loc.s.m.
TS chim.
a. bibasico del tungsteno che precipita per acidificazione da soluzioni di wolframati, insolubile in acqua, usato nell’industria tessile come mordente e per ricavare tungsteno
acido xantico
loc.s.m.
TS chim.
a. instabile, ottenuto dai sali per azione di acidi minerali forti
acido xantogenico
loc.s.m.
TS chim.
=> acido xantico.
ambiente acido
loc.s.m.
TS chim.
in una soluzione, ambiente caratterizzato da acidità
carbonato acido
loc.s.m.
TS chim.
=> bicarbonato
cazzi acidi
loc.s.m.pl.
CO
volg., cazzi amari
idrolisi acida
loc.s.f.
TS chim.
reazione di idrolisi che si realizza con l’aiuto di un acido
latte acido
loc.s.m.
TS alim.
l. sottoposto a fermentazione controllata mediante l’impiego di colture di lattobacilli che provocano la trasformazione del lattosio in acido lattico e la successiva coagulazione
pH acido
loc.s.m.
TS chim.
pH con valore inferiore a 7
pioggia acida
loc.s.f.
CO
p. ad alto contenuto di acidi, spec. acido solforico e acido nitrico, provenienti per lo più dai processi di combustione industriale e dai gas di scarico degli autoveicoli, molto dannosa per la vegetazione e le coltivazioni
reazione acida
loc.s.f.
TS chim.
comportamento chimico di una soluzione il cui pH sia inferiore a 7 e che, in particolare, fa passare il colore della cartina di tornasole dal blu al rosso
sale acido
loc.s.m.
TS chim.
s. derivato da un acido e contenente almeno un atomo di idrogeno
soluzione acida
loc.s.f.
TS chim.
s. in cui la concentrazione degli ioni idrogeno è superiore a quella degli ioni idrossido e il cui pH è pertanto inferiore a 7
tartrato acido
loc.s.m.
TS chim.
sale acido dell’acido tartarico
torba acida
loc.s.f.
TS geol.
t. a basso contenuto di ceneri, che si forma in presenza di acque povere di ioni di calcio, costituita da cellulosa e lignina
valenza di un acido
loc.s.f.
TS chim.
il numero degli atomi di idrogeno sostituibili con quelli di un metallo
verde acido
loc.agg.inv.
loc.s.m. CO loc.agg.inv., di colore verde fluorescente tendente al giallo | loc.s.m., tale colore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità