acme

àc|me
s.f.
1780 nell'accez. 2; dal gr. akmḗ “apice, punta”.


1. CO fase culminante, momento di massimo splendore: l’acme di una civiltà | la fase di massima intensità di un sentimento, uno stato d’animo e sim.: raggiungere l’acme della passione
2. TS med. stadio più acuto di una malattia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità