acrilico

a|crì|li|co
agg., s.m.
1856; dal fr. acrylique, der. di acrol(éine) “acroleina”.


1. agg. TS biochim. di composto chimico, che contiene il radicale acrile o deriva da esso: composto acrilico
2a. s.m. CO TS tess., chim. tessuto in fibra acrilica: una sottoveste di acrilico
2b. agg. CO di tale tessuto: una camicia acrilica
3. s.m. TS pitt. => colore acrilico | dipinto eseguito con tali colori

Polirematiche

acido acrilico
loc.s.m.
TS chim.
a. monocarbossilico insaturo, ottenuto industrialmente per sintesi e usato come composto base nell’industria delle resine acriliche
colore acrilico
loc.s.m.
TS pitt.
c. contenente un’emulsione acquosa di una resina acrilica che permette di mantenere inalterata la qualità cromatica anche dopo l’essiccazione
fibra acrilica
loc.s.f.
TS tess.
f. sintetica particolarmente resistente, contenente acrilonitrile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità