addenda

ad|dèn|da
s.m.pl., lat.
1892; lat. addenda “cose da aggiungere”, nt. pl. del gerund. di addĕre “aggiungere”, v. anche addendo.

TS edit.
parte finale di un libro o di un articolo contenente precisazioni o aggiornamenti da integrare al testo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.