aedo

a|è|do
s.m.
1892; dal gr. aoidós, der. di aeídō “io canto”.


TS stor.
1. nell’antica Grecia, cantore di poemi epici; poeta che cantava le proprie composizioni accompagnandosi con la lira
2. estens., poeta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.