aggradire

ag|gra||re
v.tr. e intr.
av. 1257; der. di gradire con 1ad-.


LE
1. v.tr., gradire, apprezzare
2. v.intr. (essere) spec. preceduto da particella pronom., essere gradito, piacere: quando servire al mio piacer v’aggrade (Tasso); anche impers., se gli aggrade, se vuole, se gli fa piacere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità