agile

à|gi|le
agg.
1437-38; dal lat. agĭle(m), der. di agĕre “fare”.

AD
1. di qcn., che si muove con scioltezza e disinvoltura: essere agile come una gazzella, agile nella corsa | di qcs., che denota agilità: un agile balzo
2. estens., duttile e vivace: una mente agile | fig., di testo, componimento scritto: di facile uso e consultazione: un libro agile e di piacevole lettura

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità