agire

a||re
v.intr. (avere)
av. 1639; dal fr. agir, dal lat. agĕre “spingere; fare”.


1a. FO fare, operare: è il momento di agire, pensa ma non agisce; comportarsi: in tutte le situazioni agire da galantuomo; agire bene, male
1b. TS psic. compiere azioni impulsive per rimuovere pensieri o fantasie non coscientemente accettati
2. FO esercitare un’azione, ottenere un effetto: un veleno che agisce lentamente, agire sul sistema nervoso; agire su una manopola, sul pedale; influenzare: agire su qcn., attraverso di lui ha agito sul direttore; funzionare: il meccanismo non agisce bene
3. BU recitare; dare rappresentazioni
4. TS dir. fare, muovere causa

Polirematiche

capacità di agire
loc.s.f.inv.
TS dir.
idoneità a compiere atti giuridicamente rilevanti che si acquisisce a diciotto anni
incapacità di agire
loc.s.f.inv.
TS dir.
mancanza della capacità di agire
interesse ad agire
loc.s.m.
TS dir.
una delle condizioni dell’azione nel processo civile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità