agnus Dei

à|gnus Dè|i
loc.s.m.inv., lat.
1313-19; lat. agnus Dei “agnello di Dio”.


1. TS lit. con iniz. maiusc., nella liturgia cattolica latina, formula che viene ripetuta tre volte mentre si spezza il pane eucaristico, tradotta nella liturgia in italiano con agnello di Dio | estens., momento della messa in cui tale formula viene pronunciata o cantata
2. BU spec. iron.: fare l’agnus, parere un agnus, assumere un atteggiamento mansueto e umile
3. TS relig. medaglia ovale di cera raffigurante l’agnello in quanto simbolo di Cristo
4. TS numism. antica moneta d’argento coniata in Spagna e con diverso valore a Rodi e Malta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità