aiuto

a||to
s.m., inter.
av. 1249; lat. adiūtu(m), acc. di adiutus, -us, der. di adiutāre.


FO
1. s.m., intervento a favore di qcn. o di qcs. in difficoltà: chiedere, dare, portare aiuto a qcn.; correre, venire in aiuto di qcn.; essere d’aiuto, di grande, di poco aiuto
2. s.m., mezzo o persona che serve ad aiutare qcn. o qcs.: quella medicina è un valido aiuto, servire d’aiuto a qcn., a qcs. | sostegno economico concreto, finanziamento: con un piccolo aiuto potrei comprare la casa; anche iron., spinta, favore: è riuscito a vincere il concorso con qualche aiuto | OB al pl., truppe ausiliarie
3. s.m. CO persona che ne assiste un’altra nel lavoro; spec., medico che assiste il primario negli ospedali; anche in funz. agg.: aiuto cuoco, aiuto chirurgo
4. s.m. TS sport nell’ippica, mossa del cavaliere per alleggerire il cavallo mentre salta un ostacolo
5. s.m. TS stor. => adiutorio
6. inter. CO invocazione di chi è in pericolo: aiuto, sto cadendo!

Polirematiche

aiuto regista
loc.s.m.
CO
il principale collaboratore del regista durante la lavorazione di un film o la preparazione di uno spettacolo teatrale o televisivo.
dare aiuto
loc.v.
CO
soccorrere
portare aiuto
loc.v.
CO
soccorrere
venire in aiuto
loc.v.
CO
soccorrere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità