albinaggio

al|bi|nàg|gio
s.m.
av. 1904; dal lat. mediev. albinagĭu(m), albanagĭu(m), der. di albānus “straniero”, var. di alibanus da alibi “altrove”, cfr. fr. aubain.

TS st.dir.
nel Medioevo , diritto del re , dei feudatari o dei Comuni di incamerare i beni di stranieri morti senza discendenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità