1albo

àl|bo
s.m.
1621; dal lat. albu(m), s.nt. dell’agg. albus “bianco”.


1. TS stor. in Roma antica, tavola ricoperta di gesso su cui si inscrivevano atti ufficiali
2. CO tavola su cui sono affissi atti o avvisi pubblici: albo di facoltà, d’istituto
3. CO pubblico registro in cui sono iscritti gli abilitati a una professione: albo dei medici, degli avvocati, dei giornalisti; iscriversi all’albo, radiare dall’albo
4. CO periodico a fumetti con scelta di storie per lo più già edite: l’albo di "Topolino"
5. BU fascicolo rilegato, album

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità