allobrogo

al||bro|go
agg., s.m.
in. XIV sec.; dal lat. Allŏbrŏge(m), Allŏbrŏgu(m).


TS stor.
1. agg., degli Allobrogi
2. agg., s.m., che, chi apparteneva agli Allobrogi | s.m.pl. con iniz. maiusc., antica popolazione celtica stanziata nella Gallia Narbonese, regione dell’attuale Francia meridionale
3. agg., s.m. LE che, chi abita il Piemonte o la Savoia: l’irto spettral vinattier di Stradella | mesce in Montecitorio celie allobroghe e ambagi (Carducci) | s.m., solo sing., per anton., con iniz. maiusc., Vittorio Alfieri: Allobrogo feroce (Leopardi)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità