1aloe

à|lo|e
s.m. e f.inv.
av. 1294; dal lat. aloe(m), dal gr. alóē, con una var. agálokhon, prob. dall’indiano ant. agaruḥ; nell’accez. 3 cfr. lat. scient. Aloe.


1. s.f.inv. TS farm. succo amaro ricavato dalle foglie di varie specie del genere Aloe, usato come medicinale
2. s.m.inv. TS bot. legno odoroso di una pianta della famiglia delle Timeleacee (Aquilaria agallocha)
3. s.m. e f.inv. TS bot. pianta perenne del genere Aloe, con foglie carnose e aculeate e fiori a grappolo rossi, gialli o verdastri, diffusa nelle zone aride | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Liliacee

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità