amarcord

a|mar|córd, a|mar|còrd
s.m.inv.
1973; dalla loc. romagnola a m’ arcord “io mi ricordo”, usata nella forma amarcord come titolo di un film di F. Fellini e di una contemporanea raccolta poetica dialettale di F. Fellini e T. Guerra.


CO ricordo nostalgico, evocazione malinconica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità