ambiguo

am||gu|o
agg.
av. 1294; dal lat. ambĭgŭu(m), der. di ambigĕre “essere di opinione dubbia o discorde”, comp. di ambi- “entrambi” e agĕre “muovere, condurre”.

AU
1a. di significato incerto, oscuro: linguaggio ambiguo, parole ambigue
1b. doppio, falso: comportamento ambiguo, personaggio ambiguo
1c. equivoco, malfamato: frequentare un locale ambiguo
1d. OB dubbioso, irresoluto, perplesso
2. TS filos. nella logica formale, di termine che può avere due o più significati differenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità