ambivalenza

am|bi|va|lèn|za
s.f.
1935; der. di valenza con ambi-, cfr. ted. Ambivalenz.


1. CO il presentare duplicità di aspetti, di scopi, di effetti e sim.: l’ambivalenza di un progetto
2. TS psic. presenza simultanea di sentimenti o impulsi opposti (ad es. amore e odio) nei riguardi di uno stesso oggetto
3. TS relig. nella scienza delle religioni, presenza simultanea di valori opposti in una divinità, in un rito, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.